Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘life sciences’

Life Sciences: vaccini e proprietà intellettuale nell’era post-Covid

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 giugno 2021

Si parlerà in un webinar in programma per martedì 29 giugno alle 16, visibile in diretta streaming sul canale Youtube dell’Università di Parma. L’appuntamento, organizzato dalla U.O. Valorizzazione della Ricerca e Promozione dell’Innovazione dell’Ateneo, avrà per protagonista Cesare Galli, avvocato e titolare della cattedra di Diritto industriale all’Università di Parma, tra i maggiori specialisti italiani nella difesa della proprietà industriale. Nel corso della sua attività il prof. Galli si è occupato di importanti cause, in Italia e all’estero, relative a tutte le branche del Diritto industriale, in particolare marchi e domain names, brevetti per invenzioni e modelli, industrial design e denominazioni di origine, affrontando più volte problematiche di carattere internazionale e con aspetti cross-border. Coinvolto in alcune delle più importanti litigations IP degli ultimi 25 anni, nel 1999 ha ottenuto la prima sentenza italiana di merito in materia di brevetti biotech e nel 2004 la prima decisione italiana che riconosce la validità di un brevetto per computer implemented invention, e tra il 2005 e il 2015 ha fatto concedere alcuni tra i provvedimenti più innovativi e avanzati a tutela del segreto industriale e dei marchi rinomati e per la repressione del look-alike, tra cui la sentenza della Corte di Giustizia europea che ha obbligato il Governo italiano a tutelare più efficacemente l’industrial design. Autore di numerose pubblicazioni su tutti gli aspetti della proprietà intellettuale, ha diretto il più ampio (4.000 pagine) commentario di tutte le norme nazionali e comunitarie in materia (GALLI-GAMBINO, Codice commentato della proprietà industriale e intellettuale, Torino, UTET-WoltersKluwer, 2011). Dal 2004 ha fatto parte degli esperti designati dal Parlamento e dal Governo per la predisposizione delle riforme del diritto IP, tra cui l’attuazione italiana della Direttiva n. 2004/48/C.E. e la riforma del 2010 del Codice della Proprietà Industriale, ed è attualmente Esperto Giuridico presso la Presidenza del CNAC-Consiglio Nazionale Anti-Contraffazione e membro dell’European Counterfeiting and Piracy Observatory istituito in seno alla DG Markt della Commissione Europea, ora EU Observatory on infringements of IP rights presso l’UAMI, oltre a collaborare stabilmente con INDICAM, Confindustria, AIPPI e AmCham sulle tematiche IP.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

COVID-19: Fondazione Toscana Life Sciences e INMI Spallanzani siglano accordo per innovativo progetto di ricerca

Posted by fidest press agency su sabato, 28 marzo 2020

La tecnica della Reverse Vaccinology 2.0 permetterà di isolare anticorpi monoclonali umani da pazienti convalescenti
Si chiama vAMRes Lab ed è il gruppo di ricercatori e ricercatrici presso Fondazione Toscana Life Sciences (TLS) che, in questi giorni di emergenza globale legata al diffondersi del Coronavirus, ha avviato un progetto di ricerca per lo sviluppo di anticorpi monoclonali umani in risposta all’infezione da SARS-CoV-2, con l’intento di utilizzarli a scopo profilattico/terapeutico e come esca molecolare per la ricerca di antigeni per lo sviluppo di vaccini.La ricerca è condotta in collaborazione con l’Ospedale Spallanzani INMI (Istituto Nazionale Malattie Infettive) di Roma con il quale la Fondazione ha recentemente siglato un accordo quadro biennale volto allo sviluppo di anticorpi monoclonali umani che possano offrire una risposta rapida a malattie infettive emergenti. Nel caso specifico di SARS-CoV-2 l’Istituto, in qualità di I.R.C.C.S. dedicato alle malattie infettive, offre il suo prezioso contributo derivante dalla possibilità di accedere a informazioni e analisi dei pazienti con infezione COVID-19 e dalla capacità di isolare, coltivare e caratterizzare l’agente patogeno.Il laboratorio vAMRes (Vaccines as a remedy against Anti-Microbial Resistance) di Fondazione TLS è nato a fine 2018 grazie a un ERC Advanced Grant di 2,5 milioni di euro per un progetto di ricerca sull’antibiotico-resistenza (batteri Neisseria gonorrhoeae, Klebsiella pneumoniae) e, per questo motivo, ha già implementato la metodica di identificazione di anticorpi monoclonali che possono essere testati in saggi in vitro sia contro le specie batteriche sia contro quelle virali. vAMRes Lab è cresciuto in poco tempo grazie anche a un finanziamento del Wellcome Trust di oltre 4 milioni di euro per un progetto specifico sul batterio Shigella e, in seguito all’outbreak di COVID-19, ha aggiunto una linea di ricerca dedicata al Coronavirus SARS-CoV-2 nell’ambito del Progetto C.Re.Me.P. (Centro Regionale per la Medicina di Precisione) finanziato dalla Regione Toscana.L’approccio sperimentale seguito dal gruppo di ricerca prende il nome di Reverse Vaccinology 2.0, ideato dal Dott. Rino Rappuoli, Chief Scientist and Head External R&D di GSK Vaccines a Siena nonché Principal Investigator del progetto ERC vAMRes presso la Fondazione TLS. Questo consiste nel reclutare pazienti convalescenti o guariti da infezioni batteriche o virali e nel prelevarne il sangue che è utilizzato per isolare le cellule B, produttrici di anticorpi monoclonali. Questi ultimi vengono clonati ed espressi in opportuni sistemi cellulari per essere poi testati in saggi in vitro contro le specie batteriche o virali sopra citate. I saggi includono la valutazione del legame dell’anticorpo al batterio o al virus bersaglio e la misura della attività neutralizzante dell’anticorpo contro i medesimi batteri o virus. Gli anticorpi monoclonali isolati mediante questo processo sono poi sottoposti ad ottimizzazione molecolare in modo da aumentarne l’affinità e/o la stabilità. Inoltre, gli anticorpi monoclonali umani possono essere utilizzati come strumento per l’identificazione di nuovi antigeni per velocizzare lo sviluppo di vaccini contro un determinato patogeno (nel caso specifico SARS-CoV-2).
L’epidemia causata dal Coronavirus SARS-CoV-2 – La polmonite da SARS-CoV-2 si manifesta più comunemente con una sintomatologia caratterizzata da febbre, tosse secca, mal di gola e difficoltà respiratorie. Secondo i dati attualmente disponibili, la malattia può presentare un decorso lieve, con sintomi simili a quelli dell’influenza, oppure evolvere in una forma grave, con necessità di assistenza alla respirazione in reparti di terapia intensiva. Gli individui con patologie preesistenti, soprattutto di carattere respiratorio, cardiovascolare, metabolico (diabete) ed epatico, sono a maggior rischio di sviluppare manifestazioni cliniche gravi. Anche gli anziani sono considerati a maggior rischio di polmonite severa.Nelle settimane che hanno seguito l’annuncio del primo focolaio di polmonite da SARS-CoV-2, abbiamo assistito ad un costante incremento del numero dei casi che, al giorno 25 Marzo 2020, è giunto ad un totale di 416.686 unità a livello globale, di cui 69.176 in Italia. Il 30 gennaio 2020, l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha dichiarato COVID-19 la sesta emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale e il giorno 11 marzo 2020 COVID-19 è stata dichiarata pandemia.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

JMP Securities 2019 Life Sciences Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 16 giugno 2019

Apollo Endosurgery, Inc. (“Apollo”) (Nasdaq:APEN), a global leader in less invasive medical devices for gastrointestinal and bariatric procedures, announced today that company management is scheduled to present at the JMP Securities 2019 Life Sciences Conference being held June 19-20, 2019 at the St. Regis New York. The presentation is scheduled for Wednesday, June 19, 2019 at 11:30 am ET.An audio replay of the presentation will be available for 90 days following the presentation on Apollo’s website, http://www.apolloendo.com.
Apollo Endosurgery, Inc. is a medical technology company focused on less invasive therapies to treat various gastrointestinal conditions, ranging from gastrointestinal defect repairs to the interventional treatment of obesity. Apollo’s device-based therapies are an alternative to invasive surgical procedures, thus lowering complication rates and reducing total healthcare costs. Apollo’s products are offered in over 70 countries today and include the OverStitch™ Endoscopic Suturing System, the OverStitch Sx™ Endoscopic Suturing System, and the ORBERA® Intragastric Balloon. Apollo’s common stock is traded on Nasdaq Global Market under the symbol “APEN”. http://www.apolloendo.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Poxel Announces Participation at the H.C. Wainwright Annual Global Life Sciences Conference

Posted by fidest press agency su sabato, 7 aprile 2018

POXEL SA (Euronext – POXEL – FR0012432516), a biopharmaceutical company focused on the development of innovative treatments for metabolic diseases, including type 2 diabetes and non-alcoholic steatohepatitis (NASH), announced today that it will be featured as a presenting company at the H.C. Wainwright Annual Global Life Sciences Conference. The conference is being held on April 8-10th at the Le Meridien Beach Plaza Hotel in Monte Carlo, Monaco.
Poxel will present a corporate overview on Tuesday, April 10th at 9:50-10:15 AM CEST in Salon Atlantique-Meridional (2nd Floor) and will be available to participate in one-on-one meetings with investors who are registered to attend the conference. To access the webcast, please visit the following link http://wsw.com/webcast/hcw2/poxel.pa/. The webcast replay will remain available for 90 days following the live presentation.
Poxel uses its development expertise in metabolism to advance a pipeline of drug candidates focused on the treatment of metabolic disorders, including type 2 diabetes and non-alcoholic steatohepatitis (NASH). We have successfully completed the Phase 2 clinical program for our first-in-class lead product, Imeglimin, which targets mitochondrial dysfunction, in the U.S., EU and Japan. Together, with our partner Sumitomo Dainippon Pharma, we are conducting the Phase 3 TIMES program for the treatment of type 2 diabetes in Japan. Our partner Roivant Sciences will be responsible for Imeglimin’s development and commercialization in countries outside of Poxel’s partnership with Sumitomo Dainippon Pharma, including the U.S. and Europe. Our second program, PXL770, a first in class direct adenosine monophosphate-activated protein kinase (AMPK) activator, is in Phase 1 and we plan on developing it for the treatment of NASH. PXL770 could also have the potential to treat additional metabolic diseases. We intend to generate further growth through strategic partnerships and pipeline development. (Euronext: POXEL, http://www.poxelpharma.com)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Brunswick dominates the global league tables

Posted by fidest press agency su martedì, 7 aprile 2009

Brunswick Group, being retained on the largest two deals of the year globally, both in the Healthcare sector, has topped all of the main global and European league tables ranked by both value and volume. The fi rm is also North America’s leading PR adviser to M&A by value, starting off the year streets ahead of its competitors. • Kekst has shown a strong performance throughout North America in Q1 2009, being the region’s most active adviser with 14 deals worth USD 62.1bn, as well as topping both the mid-market value and volume tables. • The top three deals in North America, which are also the largest three deals globally, all fall into the Life Sciences & Healthcare (L&H) sector, and account for a combined value of $154.3bn. This has shaped the top of the North American league tables, where all of the top four PR fi rms ranked by value – Brunswick, Sard Verbinnen, Kekst and Joele Frank Wilkinson Brimmer Katcher – have advised on one of these three deals, putting some distance between these fi rms and the rest of their competitors. This has also boosted the position of the same four firms globally at the start of the year, where along with Finsbury Group (not retained on the major healthcare deals, but advisers on three of the top ten global deals), they make up the top fi ve fi rms by value.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »