Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘linea blu’

Linea blu: Diciottesima puntata

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 ottobre 2009

10 ottobre – 14.30 – Rai uno – Basilicata, Policoro Lineablu costeggerà il mare della Basilicata, da Policoro a Lido di Metaponto. Ambiente, archeologia e sport acquatici accompagneranno il nostro viaggio alla scoperta dei lidi lucani. Esploreremo gli angoli più nascosti e meno conosciuti dei famosi “Sassi di Matera”, resi celebri dagli ultimi colossal cinematografici: scopriremo come questi antri ricavati nella roccia siano diventati Patrimonio dell’Unesco, quando fino a pochi decenni prima erano dei luoghi abbandonati e poco frequentati. Il mare milioni di anni fa arrivava fino a qui, e molti sono i fossili che lo testimoniano. Dalla città di Matera ci sposteremo verso il suo litorale, anch’esso intriso di storia: il Tempio di Herea, a Metaponto, è la testimonianza più valida della presenza degli antichi Greci in Basilicata. Dall’archeologia passeremo poi alle tematiche ambientali: la natura incontaminata è padrona dell’Oasi del Fiume Sinni, che percorreremo fino ad addentrarci nella sua foce, caratterizzata da arbusti ad alto fusto. Ci sposteremo a Lido di Policoro, paradiso prediletto per le vacanze di grandi e piccini: dapprima libereremo un esemplare di tartaruga marina verde; poi ammireremo le evoluzioni di alcuni appassionati di kite surf. Concluderemo il nostro viaggio con un’uscita a mare: andremo incontro a quattro barche a vela d’altura che tornano dalla Grecia. A bordo studenti e professori di un liceo che ha partecipato ad un importante progetto educativo sulla storia del Mediterraneo, il “mare nostrum”. Con Fabrizio Gatta andremo alla scoperta di un antico borgo marinaro, mentre il Professor Calabrese ci svelerà i segreti della cucina a base di pesce, con ricette preziose e genuine.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Linea Blu in Sicilia occidentale

Posted by fidest press agency su lunedì, 8 giugno 2009

13 giugno alle 14.30 su RaiUno, il viaggio di Lineablu parte da Castellammare del Golfo e, passando attraverso suggestive tonnare, giunge a Favignana. Ripercorrendo le tappe della storia del porto di San Vito Lo Capo, ci addentreremo nella Riserva Naturale Orientata dello Zingaro: un luogo conosciuto, esplorato, ma mai completamente antropizzato, e che la popolazione locale ha fortemente voluto che rimanesse tale nel tempo. Natura sopra e sotto il mare: ci immergeremo tra le limpide acque del Golfo di Castellammare per scoprire il Marciapiede a Vermeti, una sorta di barriera corallina a ridosso della costa in cui pesci ed altri animali acquatici di rara bellezza hanno trovato tana e rifugio. Visiteremo la tonnara di Scopello, luogo dal fascino straordinario e con forti suggestioni, che riserva sorprese anche per i suoi fondali: grazie alla Soprintendenza del Mare esploreremo la zona antistante, in cui è possibile seguire nuovi percorsi archeologici. Veleggeremo poi verso Favignana per seguire la seconda edizione del Torneo Targa Florio: i regatanti sfideranno i venti che li porteranno a circumnavigare tutta la Sicilia per poi fare ritorno nella più grande delle Isole Egadi. Finale a sorpresa, con una cassata siciliana realizzata a ritmo di musica grazie alle coreografie gastronomiche del pasticcere Peppe Giuffrè. Con Fabrizio Gatta saremo in Liguria e riusciremo a dimostrare che per evadere dalla realtà di tutti i giorni non serve allontanarsi tanto dalle grandi città: Boccadasse, nel cuore pulsante di Genova, ne è un esempio. Infine, il Professor Calabrese ci svelerà la proprietà nutritive che fanno della cucina di mare una delle più nutrienti e ricche.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Racconti mediterranei della conduttrice di Linea Blu

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 giugno 2009

L’amore per la natura, che si tratti di mare, di cielo o di vulcani poco importa, è la sottile linea blu che unisce uomini e luoghi, entrambi protagonisti di queste pagine.  Il fascino del Mediterraneo nasce dalla spuma del mare, dove terra e acqua si incontrano, dove le leggende prendono vita e, grazie alle voci dei loro protagonisti, si fanno storie.  Sono nove anni che Donatella Bianchi, con il suo Lineablu, naviga lungo gli ottomila chilometri di coste della penisola italiana, scoprendo fondali, atmosfere e tradizioni del mare nostrum, ma anche problemi ed esigenze legate alla tutela e allo sviluppo sostenibile dell’economia marittima. E, ribaltando le prospettive, racconta com’è la terra vista dal mare. Storie dal mare racconta l’incanto che ancora oggi siamo capaci di avvertire di fronte alle insondabili profondità del Mediterraneo, mare che abbraccia terre di miti e forse anche di magia. Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di persone talmente soggiogate dalle bellezza di un luogo, dalla sua storia e dalla sua natura al punto da rimanere lì, per decenni, completamente sole? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di un’unica donna al mondo custode di un’arte antica alla quale è stata iniziata? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di amori folli, come quello di Dalla per le Tremiti, quello di Baglioni per Lampedusa, quello di Arrigo Levi per Stromboli? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di Niki Francisco, il più giovane ambasciatore Unicef, che a terra non sopravviverebbe ma in mare riesce anche a seguire le lezioni di scuola? Come possiamo non pensare alla magia quando leggiamo di naviganti espertissimi, di apneisti da record, di uomini che volano e di relitti scomparsi? Forse il vero incantesimo è quello che esercitano i luoghi, a loro volta personaggi grazie agli interventi di Egidio Trainito, naturalista innamorato pazzo della Sardegna che si occupa principalmente di sviluppo compatibile del turismo e di progetti di conservazione in aree marine protette. Storie dal mare è un libro profondamente mediterraneo, in bilico tra terra e cielo, tra mito e realtà. Donatella Bianchi (La Spezia, 1963) è giornalista e conduttrice televisiva italiana. Ha debuttato in televisione a  Domenica In, condotta da Corrado. Torna in tv su Rai Due con Sereno Variabile quale inviata speciale in giro per il mondo e successivamente su Rai Tre con Tgr Italia Agricoltura. Dal 2000 conduce Linea Blu, in onda il sabato pomeriggio su Rai Uno.  Aliberti editore Srl – Sede operativa: Via Meuccio Ruini, 74 42100 Reggio Emilia – Sede legale: Piazza del Popolo, 18  Roma

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Raiuno: ritorna linea blu

Posted by fidest press agency su martedì, 26 maggio 2009

Il 6 giugno, nello spazio del sabato, alle 14.30, torna il tradizionale appuntamento di RaiUno con il mare. Sono 16 anni che Lineablu esplora l’infinto mondo sommerso, ci rende familiari le isole più lontane e naviga lungo gli 8.000 chilometri di coste della penisola italiana. Dopo più di mille ore di programmazione ancora molto c’è da scoprire: fondali incantati, atmosfere, tradizioni del mare nostrum, ma anche problemi ed esigenze legate alla tutela ed allo sviluppo della pesca.   Solo nella scorsa edizione sono stati percorsi 6680 km. di costa, trattate 140 specie ittiche, effettuate circa 70 immersioni per regalare al pubblico le suggestive immagini che raccontano la grande, misteriosa e antica storia del mare.  Il pubblico ha premiato questo impegno con punte di share del 25.43%. Anche per le 27 puntate dell’edizione 2009 la squadra di Lineablu sarà condotta da Donatella Bianchi, con Fabrizio Gatta e la partecipazione ormai consolidata del professore di biologia marina Corrado Piccinetti e del nutrizionista di fama internazionale Giorgio Calabrese. Il programma di Marco Zavattini, viene firmato anche da Donatella Bianchi e Sergio Nuti, con la collaborazione di Ferruccio De Vincenti; produttore esecutivo Federica Giancola. Come ogni anno un team di professionisti delle riprese subacquee, in grado di raggiungere quote record di immersione, garantirà un apparato di immagini che andranno ad arricchire il già consistente archivio subacqueo del programma. La crociera inaugurale di Lineablu, tra il Mar Adriatico e lo Jonio, porterà i telespettatori dalle coste pugliesi fino alla magica isola greca di Corfù alla scoperta del porto che, nella leggenda, ha ospitato il mitico Ulisse.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »