Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘lobbying’

Lobbying e Advocacy, per ripartire sempre più aziende investono nella consulenza

Posted by fidest press agency su martedì, 8 giugno 2021

Le apprensioni legate alla pandemia stanno progressivamente lasciando spazio agli obiettivi della ripresa economica. La strategia e l’organizzazione all’interno delle aziende è diventata fondamentale in questa fase. Sempre più soggetti si stanno rivolgendo ai professionisti per il proprio posizionamento e l’analisi del quadro legislativo comunitario, nazionale e regionale. “Molte aziende stanno programmando la ripartenza, anche in correlazione a una crescita di cui tutto il Paese potrà beneficiare nei prossimi anni grazie al PNRR. È chiaro che gli attori che saranno in grado di leggere le prospettive a medio e lungo termine, riusciranno ad essere un passo più avanti rispetto agli altri. Negli ultimi mesi stiamo ricevendo un aumento della richiesta di consulenza strutturata che potremmo stimare attorno al 20%”. Così Claudio Di Mario, Founding Partner di ADL Consulting, società di consulenza strategica, public affairs e comunicazione istituzionale. L’azienda, partner del MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business per la formazione executive, è specializzata in attività di digital lobbying, advocacy e change management.A livello strategico sono cambiate anche le priorità. Temi come quello della transizione ecologica e digitale investiranno tutte le organizzazioni: “Si tratta di priorità strategiche che sono seconde solo all’emergenza legata al piano vaccinale” – spiega Marialessandra Carro, partner di ADL Consulting – “Le attività di lobbying possono contribuire a migliorare la qualità di tutti i processi decisionali pubblici e in questa fase risultano fondamentali per interpretare e accompagnare alcune scelte legislative legate al PNRR di Next Generation EU. L’utilizzo innovativo, avanzato e dinamico di smart data, accompagnato da analisi robuste ed efficaci, rappresenta oggi una condizione indispensabile per prendere decisioni migliori”.In questa ripresa i professionisti dei public affairs si sono affidati sempre più a servizi di consulenza ed esperti esterni all’azienda per il monitoraggio legislativo e la verifica delle informazioni. Determinante è diventata anche la lettura degli open government data. Il tempismo nelle campagne di stakeholder engagement o di advocacy sarà un elemento capace di fare la differenza nella crescita, nel posizionamento, nella prevenzione e gestione delle crisi.I partner di ADL Consulting affrontano le opportunità del settore anche nel nuovo libro “Digital lobbying”. Un volume interamente dedicato alla gestione strategica delle relazioni istituzionali attraverso smart data e strumenti digitali per una migliore comprensione della realtà. Il testo, pubblicato da Carrocci Editore, è firmato da Marialessandra Carro e Claudio Di Mario, con la prefazione di Alberto Bitonti.Nel libro vengono presentate le sei fasi chiave del metodo di digital lobbying: monitoraggio, analisi, valutazioni strategiche, posizionamento, azione, valutazione dei risultati. Si analizza il valore dei canali digitali e della trasformazione dei big data in smart data. Vengono inoltre discussi gli asset di intelligenza artificiale, open data, sentiment analysis e le analisi applicate alle reti social come elementi chiave per il supporto alle decisioni dei vertici di imprese e organizzazioni.Un testo che si rivolge a un pubblico di professionisti dei public affairs, di organizzazioni private o del terzo settore, agenzie, consulenti, digital strategist e figure decisionali che operano all’interno dell’azienda sul capitale relazionale: asset strategico di ogni impresa che vuole portare le proprie strategie di lobbying e advocacy a un livello più avanzato, in una logica data-driven, strategica e misurabile. Un target è rappresentato da aziende medio-grandi, che mettono al centro della loro attività di rappresentanza degli interessi analisi basate sui dati e l’opportunità di prendere decisioni in modo rapido e coordinato.La società ha sviluppato inoltre il software KMIND® (Knowledge Management per il Public Affairs): una piattaforma unica e integrata che supporta le aziende nel gestire le loro relazioni con i decisori pubblici, in maniera trasparente e misurabile, mediante una dashboard di strumenti smart. Il software connette e analizza dati e informazioni provenienti dall’interno e dall’esterno del perimetro aziendale, grazie a un sistema di business intelligence che consente l’archiviazione e l’utilizzo dei dati a fini strategici.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lobbying in Brussels

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 aprile 2012

Wikimania 2009, results of the discussion abou...

Wikimania 2009, results of the discussion about possible contents of european lobbying (Photo credit: Wikipedia)

Brussels, 4 th – 8th June 2012 Brussels is the lobbying capital of Europe where more than 2,600 groups represent European, national and regional interests and over 15,000 professionals seek to influence the EU legislative procedure in the field of economy, human rights, justice, environment and so on. Indeed, European decision-making process is the outcome of a dynamic interaction and dialogue between Institutions and lobby organizations. The Belgian-Italian Chamber of Commerce, settled in Brussels, wants to share its long time experience on European affairs in providing the training course on “EU lobbying – Skills and Strategies”, tailored for those who wish to obtain and improve specific abilities to lobby EU Institutions. Focusing on the in-depth study of their organizations, strategies and actions, the course aims to discover the European lobbying environment. Particular attention will be given to improve specific skills in negotiation and communication tools and to learn how to develop a successful lobbying campaign.
The five-day program, from 4th to 8th June 2012, is divided between theoretical lectures and practical laboratories based on team groups and it is taught in English by an international team of professionals and lobbyists. At the end of the course, participants will benefit of three months of free consultancy on lobbying activities offered by the European Desk of the Belgian-Italian Chamber of Commerce. Enrolments in the course are now open until 11th May 2012

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’attività di lobbying, tra trasparenza e partecipazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 febbraio 2011

Roma 17 febbraio ore 9,30 Presidenza del Consiglio dei Ministri – Sala Polifunzionale Via di S. Maria in Via, 37 Il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, La Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e il Master in Processi Decisionali e Lobbying in Italia e in Europa dell’Università di Roma Tor Vergata organizzano il convegno “L’attività di lobbying, tra trasparenza e partecipazione”.
Numerosi ed illustri rappresentanti delle Istituzioni e del mondo accademico, del settore industriale italiano e delle relazioni pubbliche, si confronteranno in una occasione che si preannuncia di grandissima attualità e che si concluderà con una tavola rotonda sul tema “Interessi particolari, concorrenza e democrazia”. Sarà questa una occasione per approfondire la discussione in merito alla figura e al ruolo professionale del “lobbysta” in Italia e al dialogo fra interessi generali e interessi particolari.
Interverranno: Anna Maria Bernini, parlamentare gruppo PdL Camera; Antonio Catricalà, presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato; Michele Corradino, Capo di Gabinetto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare; Loretana Cortis, direttore Affari Istituzionali Poste Italiane SpA; Carlo Deodato, Capo di Gabinetto del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione; Giampaolo Galli, direttore generale di Confindustria; Giovanni Guzzetta, direttore del Master in Processi decisionali e lobbying in Italia e in Europa, Università di Roma Tor Vergata; Linda Lanzillotta, parlamentare già Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie locali; Michel Martone, docente di Diritto del lavoro presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione; Gianfranco Pasquino, professore di Scienza politica, Università di Bologna; Pier Luigi Petrillo, professore di Diritto pubblico comparato, Unitelma Sapienza Università di Roma; Gaetano Quagliariello, vice presidente vicario gruppo PdL Senato; Giulio Santagata, parlamentare già Ministro per l’attuazione del programma di Governo; Giovanni Tria, Presidente della Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione; Claudio Velardi, fondatore RETI SpA, società di lobbying e public affaires;Claudio Zucchelli, Capo del Dipartimento per gli Affari giuridici e legislativi – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »