Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘lorenzo mattotti’

Le illustrazioni originali di Lorenzo Mattotti in mostra a Morgex

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 luglio 2021

Per la prima volta, dal 30 luglio al 25 settembre 2021, alla Tour de l’Archet di Morgex (Valle d’Aosta), il pubblico potrà ammirare 10 illustrazioni originali e oltre 40 disegni preparatori e bozzetti a matita che documentano lo studio e il lavoro di Lorenzo Mattotti intorno all’Inferno e alla lunga tradizione della sua trasposizione iconografica, e costituiscono un impressionante affaccio sull’aldilà dantesco. Nel 1999, Mattotti aveva realizzato le tavole necessarie a illustrare la prima cantica della Commedia, in occasione della sua pubblicazione presso l’editore milanese Nuages, che aveva affidato a Milton Glaser il Purgatorio e a Mœbius il Paradiso.L’esposizione è organizzata dalla Fondazione Centro studi storico-letterari Natalino Sapegno onlus, nel 700° anniversario della morte di Dante Alighieri. Proprio il commento di Natalino Sapegno – che dell’opera dantesca fu uno fra i più fini e celebri interpreti – accompagnerà i visitatori, assicurando loro un’immersione completa nell’immaginario e nel dettato del poeta.Parallelamente alla mostra e sempre a Morgex, la Fondazione Sapegno ha promosso un ciclo di Incontri letterari estivi. Lorenzo Mattotti interverrà il 6 agosto, dialogando con l’editrice e gallerista Cristina Taverna (Galleria Nuages, Milano), il cineasta Jonny Costantino (autore della prefazione al catalogo Guardando l’Inferno, edizione a tiratura limitata, a cura di Andrea Rauch, acquistabile in mostra), e con il professor Enrico Fornaroli, docente dell’Accademia di Belle Arti di Bologna e curatore della mostra.Il giorno seguente, Mattotti sarà anche a Courmayeur, a presentare i suoi lavori su Dante e su Buzzati (La famosa invasione degli orsi in Sicilia) nell’ambito della Maratona Dante organizzata da Italie-France Rencontres européennes.La Fondazione Sapegno (con il patrocinio del Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario dantesco) ha organizzato altre due iniziative per celebrare l’Alighieri: il seminario di alta formazione su Dante e la letteratura dell’Occidente (che si svolgerà dal 13 al 18 settembre), al quale interverranno i maggiori dantisti, italiani e stranieri, e numerosi giovani ricercatori;il convegno Dante e la scuola (10 novembre), rivolto in particolar modo ai docenti italiani delle scuole secondarie e patrocinato anche da Accademia della Crusca, Fondazione I Lincei per la Scuola, Associazione degli Italianisti.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra del fumetto italiano

Posted by fidest press agency su martedì, 17 Maggio 2016

fumettoMilano 20 maggio – 10 luglio 2016 Palazzo della Permanente conferenza stampa Giovedì 19 maggio, ore 11.30. L’esposizione è una panoramica sull’arte del fumetto che ha l’intento di portare all’attenzione del pubblico le opere che, indipendentemente dalla veste editoriale e dai generi, possono fregiarsi, per la qualità dei testi e dei disegni, della qualifica di romanzi.
La panoramica, composta da quaranta romanzi grafici scritti e disegnati da altrettanti autori, prende il via dal 1967, anno in cui iniziò la pubblicazione di “Una Ballata del Mare Salato”, capolavoro di Hugo Pratt, in cui appare per la prima volta Corto Maltese, e prosegue nei decenni successivi con straordinari lavori tra i quali “Sheraz-De” di Sergio Toppi, “Le Straordinarie avventure di Pentothal” di Andrea Pazienza, “Fuochi” di Lorenzo Mattotti, “Max Fridman” di Vittorio Giardino, “Cinquemila chilometri al secondo” di Manuele Fior, “Dimentica il mio nome” di Zerocalcare, passando dal romanzo a puntate ai graphic novel.
La mostra presenta circa trecento tavole originali, disposte in ordine cronologico e per la prima volta affiancate, di romanzi a fumetti scritti e disegnati da un unico autore: da Hugo Pratt a Altan, Carlo Ambrosini, Ausonia, Dino Battaglia, Paolo Bacilieri, Roberto Baldazzini, Sara Colaone, Marco Corona, Elfo, Luca Enoch, Guido Crepax, Manuele Fior, Otto Gabos, Massimo Giacon, Gabriella Giandelli, Vittorio Giardino, Francesca Ghermandi, Gipi, Igort, Piero Macola, Magnus, Milo Manara, Lorenzo Mattotti, Attilio Micheluzzi, Marino Neri, Leo Ortolani, Giuseppe Palumbo, Andrea Pazienza, Tuono Pettinato, Sergio Ponchione, Davide Reviati, Filippo Scozzari, Davide Toffolo, Sergio Toppi, Pia Valentinis, Sebastiano Vilella, Vanna Vinci, Fabio Visintin, Zerocalcare.Il progetto espositivo indaga generi narrativi molto diversi tra loro – romanzi d’azione, romanzi psicologici, romanzi biografici o storici, romanzi satirici, romanzi tratti da classici della letteratura, romanzi contenuti in un solo volume, romanzi seriali – ma che, grazie al percorso espositivo, risultano come suggestivi capitoli di un lungo racconto fatto di immagini e di parole fusi assieme dal linguaggio alchemico delle vignette.Lungo le sale del Palazzo della Permanente il visitatore potrà immergersi in un mondo di personaggi unici, di scenari mutevoli, di tavolozze colorate, di nero di china e di bianchi abbaglianti alla scoperta dei lavori dei Maestri del fumetto di ieri e di oggi. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati da sempre e un’ottima occasione per chi vuole avvicinarsi e approfondire la “nona arte” in tutte le sue molteplici espressioni.Il progetto “Fumetto italiano. Cinquant’anni di romanzi disegnati” è una co-produzione di Agema® SpA e ViDi. La mostra è curata da Paolo Barcucci e da Silvano Mezzavilla con la consulenza scientifica di Daniele Barbieri, Sergio Brancato, Stefano Cristante, Enrico Fornaroli, Pier Luigi Gaspa, Giulio Giorello e Luca Raffaelli.Accompagna l’esposizione un catalogo edito da Skira che, oltre a saggi sull’argomento, porta all’attenzione del pubblico gli incipit – composti dalle prime cinque pagine in bianco/nero e a colori – di tutti i romanzi disegnati trattati. (foto: fumetto)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Exposición “Ilustración infantil y juvenil: Excelencias italianas”

Posted by fidest press agency su domenica, 8 novembre 2015

StevensonMadrid. El próximo 12 de noviembre a las 20h00 en el IIC Madrid se inaugurará la exposición “Ilustración infantil y juvenil: Excelencias italianas”. Asistirán el ilustrador Lorenzo Mattotti, Ivan Canu – miembro del comité científico y director de miMaster y Marco Momoli – Exhibition Director Bologna Children’s Book Fair – y han confirmado su participación también algunos entre los más destacados ilustradores españoles.
La exposición permanecerá abierta al público hasta el 31 de enero de 2016. La selección de obras documenta el recorrido artístico de ilustradores de consolidada fama mundial, como Roberto Innocenti y Lorenzo Mattotti, así como de jóvenes talentos, como Philip Giordano y Arianna Vairo, que en el curso de dos generaciones han dado una nueva fisionomía al álbum ilustrado para jóvenes: un álbum que ha hecho que la excelencia de la ilustración italiana sea reconocida en el mundo, gracias a su vibrante riqueza expresiva. La exposición está organizada con Bologna Children’s Book Fair -el escaparate internacional más importante de la industria editorial para los jóvenes lectores- y cuenta con la colaboración de la Región Emilia Romagna.Se exponen las obras de los siguientes ilustradores: Beatrice Alemagna, Anna y Elena Balbusso, Chiara Carrer, Mara Cerri, Sara Fanelli, Philip Giordano, Roberto Innocenti, Federico Maggioni, Giovanni Manna, Lorenzo Mattotti, Simona Mulazzani, Simone Rea, Sergio Ruzzier, Arianna Vairo, Alessandro Sanna, Guido Scarabottolo, Pia Valentinis y Olimpia Zagnoli.Todos artistas de la contemporaneidad, lápices maravillosamente diferentes que revelan como el libro ilustrado, gracias a la musicalidad del signo y al ritmo de la narración, sea una mágica galería de arte.
El día siguiente, el 13 de noviembre a las 20.00, en el Instituto Italiano de Cultura el ilustrador Lorenzo Mattotti tendrá la Masterclass Nel paese di Nessun Dove: i sentieri di Lorenzo Mattotti. El Maestro Mattotti conversa con Ivan Canu (Ilustrador y Director de Mimaster Illustrazione de Milán) y presenta su obra basándose en los viajes, reales e imaginarios, que han llevado a la producción de Hänsel e Gretel, Oltremai, Angkor, los cuadernos de viaje.Lorenzo Mattotti empezó su carrera a finales de los ’70 como autor de comics y desde entonces su trabajo se ha desarrollado, sin solución de continuidad, entre el mundo del cómics, la ilustración y la pintura. En Italia han publicado sus libros Coconino Press, Corraini, Einaudi, Feltrinelli, Nuages, Orecchio Acerbo, Rizzoli; en Francia Gallimard y Seuil Jeunesse; en Bélgica Casterman; ha realizado dibujos para periódicos internacionales («The New Yorker», «Le Monde», «Das Magazin», «Corriere della Sera» y «La Repubblica»). Proyecta carteles, campañas de publicidad y ha colaborado con los directores Wong Kar wai, Soderbergh y Antonioni. También ha trabajado en filmes de animación junto con los directores Charles Nemes y Enzo D’Alò. Ha ganado el «Grand Prix» en la Biennial of Illustration Bratislava, el prestigioso «Premio Andersen Italia» al mejor álbum ilustrado de 2010 (Hansel & Gretel, Orecchio Acerbo), el «Prix Coup de Coeur 2003» del Festival de Sierre y el «Will Eisner Comic Industry Awards 2003». Vive y trabaja en París. /photo: Stevenson, Mattotti)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lorenzo Mattotti: Sul paesaggio

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 marzo 2010

Bologna fino al 9/4/2010 p.zza Cavour 2 Galleria Stefano La mostra vedrà la presenza di una cinquantina di opere tra disegni e dipinti sul tema del paesaggio, tratti da diversi periodi dell’artista bresciano, tra cui Appunti sul paesaggio, Altrove, Foreste. In questa prima personale bolognese le opere di Mattotti si presentano con la loro forza visionaria e trovano la massima intensità nelle campiture di colore, nei cupi bianco e nero, negli intricati grovigli di linee delle sue vedute. Il paesaggio per Mattotti è un esercizio dello sguardo, uno spazio in cui si riflette la dimensione interiore dell’autore e dei suoi personaggi.  La mostra e’ stata organizzata in occasione di BilBolBul 2010 – Festival Internazionale di Fumetto in collaborazione con Hamelin Associazione Culturale. Lorenzo Mattotti, nato nel 1954 a Brescia, e’ considerato uno dei maggiori illustratori contemporanei. (paesaggio)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »