Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘lucio battisti’

Mogol racconta Lucio Battisti a 20 anni dalla sua morte

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 dicembre 2018

Roma giovedì 20 dicembre alle ore 21.00 presso l’Auditorium Parco della Musica nella Sala Sinopoli Viale De Coubertin 30. Lo spettacolo intitolato: “Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti” è davvero unico, infatti Mogol, paroliere, produttore e autore di testi intramontabili, racconta attraverso un viaggio intimo e confidenziale, aneddoti e genesi delle sue canzoni Uno spettacolo emozionante e travolgente che ripropone questa vera e propria biografia musicale attraverso una performance di quasi due ore. L’interpretazione dei brani è affidata al bravissimo Gianmarco Carroccia che, con la sua voce tanto simile a quella del cantautore di Poggio Bustone, non stravolge la versione originale del disco ma ne dà una cosiddetta “interpretazione perfetta”. Un’occasione per rivivere la magia di quelle canzoni che hanno segnato la storia della musica italiana e che hanno fatto sognare generazioni di italiani. Non mancheranno ospiti speciali ad impreziosire l’evento/concerto.Biglietti: Platea 25 euro + dp Galleria 20 euro + dp

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Serata in ricordo di Lucio Battisti

Posted by fidest press agency su sabato, 1 settembre 2018

Palermo 9 settembre al Vintage club – nell’isola pedonale di via Piccola Teatro Santa Cecilia 9 – che anticipa così il suo re-opening, in un appuntamento speciale intitolato “In ricordo di Lucio”. Padroni del palco saranno i Non dire no, ovvero la band tributo Battisti per eccellenza del capoluogo siciliano, con tanti amici musicisti al seguito.
Il locale aprirà già alle 18 per chi vuole bere uno o più dei cento cocktail disponibili. Alle 20,30 inizia l’apericena classica, formata da un primo di pasta, un secondo di carne, insalata di riso, salumi, formaggi, fritti, crostini e pane. C’è anche l’aperisushi, ovvero onigiri, uramaki e tanto altro. Terza opzione, il menù alla carta, a base di sushi, con un’ampia gamma di scelta tra uramaki, tempura di gamberi, nigiri, usamaki e tanto altro.
Alle 22,30 il concerto dei Non Dire no and friends, capitanati da Daniele Davì, che darà vita a una celebrazione totale del mito di Lucio Battisti, le cui canzoni resteranno sempre immortali. Andando oltre la musica, saranno raccontate storie e aneddoti sul mito di Battisti ieri e oggi.
L’ingresso è libero, con consumazione obbligatoria. Chi farà l’apericena classico pagherà 10 euro e avrà diritto a una consumazione alcolica. Chi sceglierà l’aperisushi, dovrà pagare 15 euro e avrà diritto alla consumazione alcolica e all’accesso anche all’apericena classico. Per chi sceglierà il menù alla carta, il prezzo varia in base al consumo. Idem per chi vorrà soltanto bere. Il sushi è anche take away e prevede la consegna a domicilio.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un giovedì dal sapore di Battisti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 agosto 2017

lucio battistiPalermo giovedì 24 agosto alle 19,30 alla Baia del Corallo in via Plauto 27 sarà un puro ricordo in musica del grande Lucio lo show dei Non dire no. Alle 22 toccherà ai Non dire no che, guidati da Daniele Davì, porteranno il pubblico a navigare in una serata all’insegna della nostalgia e dell’allegria, fatta di musica made in Battisti. A fare parte di questa avventura: Francesco Vannini alla chitarra, Francesco Ribaudo alla chitarra, Simone Esposito al basso e Daniele Zimmardi alla batteria.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lucio Battisti è ancora tra noi

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 gennaio 2017

Alberto-Radius.jpgbattisti.jpgPalermo venerdì 13 gennaio alle 22 al Malaluna di Palermo in via della Resurrezione 80/82. E uno splendido ricordo dell’uomo che Renzo Arbore definiva «Il più grande dei nuovi cantautori italiani» è contenuto in “Parole di Lucio”, il libro scritto da Rentato Marengo che sarà presentato Il volume riscopre il valore e le sensazionali conseguenze sul popolo del rock della celebre intervista di Marengo a Lucio nel 1974 per la rivista settimanale musicale “Ciao 2001”. Quell’intervista non fu solo un grande scoop, ma ebbe infatti il grande merito di far scoprire ai rigorosi cultori del rock, che non lo amavano, Battisti nella sua completezza e complessità di musicista, come l’album “Anima Latina” avrebbe di lì a poco rivelato. L’intervista viene riproposta in questo libro con una nuova chiave di lettura, con tutti i suoi risvolti, le sue testimonianze, le trame collegate alla sua pubblicazione, alla guerra tra le riviste concorrenti, a intrighi, notiziari e strategie internazionali.
Lucio, in quei 5 giorni passati con l’autore, si lasciò veramente andare. Si liberò per la prima volta dei luoghi comuni e dell’immagine che di lui il sistema discografico aveva prodotto e commercializzato. Si espresse finalmente da musicista, parlando della musica che ascoltava, dei suoi gusti, dei suoi viaggi, dei concerti che vedeva, degli artisti internazionali che amava e delle sue fonti di ispirazione, ma pure della sua stanchezza e del suo non sopportare più quel ruolo di divo. Di essere insomma noto nel suo Renato_Marengo.jpgruolo di mito: cantante famoso, con “un bel faccino”. E non piuttosto, come era sua intenzione e sua aspirazione, come un valido, validissimo compositore. Un grande autore di musica rock.Il libro contiene inoltre il saggio “Il codice Battisti” del musicologo Gianfranco Salvatore ed uno scritto di Francesco Coniglio – editore e scrittore esperto di musica – sull’influenza di Battisti sulla scrittura dei testi delle sue canzoni più famose.
Interverrà l’autore Renato Marengo – attuale produttore della Nuova Compagnia di Canto Popolare – che descriverà il percorso che lo ha portato a questa narrazione nei confronti di Lucio Battisti. Con lui anche Alberto Radius, figura storica tra i chitarristi italiani e fondatore della Formula 3, ovvero la nota band degli anni Settanta che ebbe il privilegio di essere l’unica ad accompagnare Lucio Battisti nei suoi tour tra il 1970 e il 1971. Radius presenterà inoltre il suo nuovo album. Suoneranno con lui i musicisti palermitani Fausto Riccobono alla batteria, Giuseppe La Grutta al basso e Giuseppe Cammarata alle tastiere. Con loro anche Salvo Pistoia, ideatore e direttore artistico del “Mariposa premio letterario”.Alcune parti del testo saranno lette dalla speaker di Radio Time Simona Farana.
L’evento rientra nelle iniziative e attività del “Mariposa premio letterario” per il testo letterario, che nel 2017 compie 20 anni di attività. (foto: battisti, Alberto-Radius, Renato_Marengo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto omaggio a Lucio Battisti con i “Non dire no”

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 luglio 2015

battistiPalermo 23 luglio alle 21 al giardino del ristorante e pizzeria dell’hotel Villa Esperia in viale Margherita di Savoia 53 a Mondello. Daniele Davì alla voce, Davide Consales e Francesco Vannini alle chitarre, Simone Esposito al basso e Daniele Zimmardi alla batteria suoneranno le più belle canzoni firmate Battisti/Mogol. Una riproposizione in chiave classica, per i nostalgici, ma anche per chi vuole imparare a conoscere quel che Lucio Battisti ha significato per la storia della musica. In scaletta: “Ancora tu”, “Un’avventura”, “10 ragazze”, “La collina dei ciliegi”, “Si viaggiare”, “E penso a te”, “io vorrei non vorrei ma se vuoi”, “7.40”, “Anna”, “Fiori rosa fiori di pesco”, “La luce dell’est”.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lucio Battisti: La vera storia

Posted by fidest press agency su lunedì, 3 gennaio 2011

Lucio Battisti

Image via Wikipedia

Roma 8 gennaio ore 18.30 Via Reggio Emilia 89, Libreria L’Argonauta Presentazione del libro Lucio Battisti: La vera storia dell’intervista esclusiva (Coniglio editore – pp. 174 – € 14,50) di Renato Marengo Introduce e coordina: Dario Salvatori Enrico Di Troia leggerà alcuni brani dell’opera Intervento di ospiti musicali a sorpresa http://www.librerialargonauta.com
Sono oltre 50 i libri pubblicati su Lucio Battisti e in quasi tutti viene citata quella che fu l’unica, o per lo meno la più esaustiva intervista da lui mai rilasciata, in seguito alla quale il cantautore di Poggio Bustone, a parte un’intervista per la TV svizzera e una per la radio, non rilasciò più dichiarazioni alla stampa. La storia di questa intervista, con i suoi retroscena – tra aneddoti e contesti che descrivono un momento importante della musica leggera italiana – è ricordata ora dal giornalista e produttore musicale Renato Marengo che nel 1974 riuscì a superare la barriera di silenzio che avvolgeva Battisti ormai da tempo, trascorrendo con lui cinque giorni al “Mulino”, sede degli storici studi discografici della Numero 1 dove Battisti stava registrando Anima latina: dialogarono di tutto, ma soprattutto di musica.
Lucio Battisti: La vera storia dell’intervista esclusiva, edito da Coniglio editore è già diventato un cult non solo per gli operatori del settore, ma per quei giovani che vogliono scoprire un “altro” mondo e quelle persone mature che hanno bisogno di rinverdire il tempo che fu.
Renato Marengo (Vibo Valentia, 1943), operatore culturale tra i più noti del settore musicale, è giornalista, scrittore e autore radiofonico e televisivo. I suoi interessi spaziano da sempre dalla musica contemporanea al rock, dal mondo delle immagini all’etno, al progressive, scoprendo e promuovendo sin dagli anni Settanta la migliore musica italiana di avanguardia.  In radio e in televisione è autore di numerosi programmi di successo della Rai realizzando (tra gli altri) il Concerto per Demetrio Stratos, speciali su John Cage e sul rock italiano.
Ha pubblicato diversi libri sulla musica italiana e napoletana, come Song ’e Napule (1998) e l’Enciclopedia del pop-rock napoletano (2003), entrambi scritti con Michael Pergolani con il quale da 10 anni è autore e conduttore di Demo, programma “cult” di Radio1 RAI.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Renato Marengo Lucio Battisti

Posted by fidest press agency su domenica, 21 novembre 2010

La vera storia dell’intervista esclusiva con un saggio di Gianfranco Salvatore Coniglio Editore (pp 174 – € 14,50) Dal 25 novembre in tutte le librerie italiane Sono oltre 50 i libri pubblicati su Lucio Battisti e in quasi tutti viene citata quella che fu l’unica, o per lo meno la più esaustiva intervista da lui mai rilasciata, in seguito alla quale il cantautore di Poggio Bustone, a parte un’intervista per la TV svizzera e una per la radio, non rilasciò più dichiarazioni alla stampa.  La storia di questa intervista, con i suoi retroscena – tra aneddoti e contesti che descrivono un momento importante della musica leggera italiana – è raccontata ora dal giornalista e produttore musicale Renato Marengo che nel 1974 riuscì a superare la barriera di silenzio che avvolgeva Battisti ormai da tempo, trascorrendo con lui cinque giorni al “Mulino”, sede degli storici studi discografici della Numero 1  dove Battisti stava registrando Anima latina: dialogarono di tutto, ma soprattutto di musica. La vera storia dell’“intervista esclusiva” e di quello strano e intenso incontro (Marengo non era un “battistiano” e sicuramente preferiva il rock alle rime romantiche di Lucio) viene per la  prima volta raccontata in questo libro dallo stesso Marengo, con dovizia di particolari, con dichiarazioni inedite dell’artista e con l’ausilio di coloro che furono testimoni di quel memorabile incontro: Claudio Pascoli, Alberto Radius, Toni Esposito, Claudio Bonivento, Dario Salvatori e Cesare Montalbetti.  Si tratta di una testimonianza storica relativa ad un momento importante nella vita di Battisti in cui la sua musica, ma anche il suo atteggiamento verso il pubblico e verso la vita, subirono una radicale trasformazione: “L’anima gli stava diventando latina” – afferma Marengo- ed io  ero lì con lui proprio mentre questo avveniva e la cosa mi stupiva e mi coinvolgeva”. Il libro è preceduto da un lungo saggio del musicologo Gianfranco Salvatore, uno dei massimi studiosi di Lucio Battisti, che scompone e ricompone i 9 brani di Anima latina, il disco che rappresentò una mutazione e una maturazione nel suo stile oltreché una svolta nel modo di fare musica in Italia.
Renato Marengo (Vibo Valentia, 1943), operatore culturale tra i più noti del settore musicale, è giornalista, scrittore e autore radiofonico e televisivo. I suoi interessi spaziano da sempre dalla musica contemporanea al rock, dal mondo delle immagini all’etno, al progressive, scoprendo e promuovendo sin dagli anni Settanta la migliore musica italiana di avanguardia.
Leader del movimento musicale Napule’s Power, ha prodotto molti dischi della scena rock napoletana innovativa, portando al successo artisti come Edoardo Bennato, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Toni Esposito, Musicanova di Eugenio Bennato, Teresa De Sio, Concetta Barra, Roberto De Simone,  Antonio Infantino, ma anche musica d’avanguardia e contemporanea come Opus Avantra, Schoenberg Kabarett e Luciano Cilio. Ha diretto settimanali e mensili di cultura visiva, di musica e di comunicazione ed ha collaborato con alcuni tra i maggiori quotidiani e periodici italiani di musica, tra cui “Ciao 2001”. (lucio battisti)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »