Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘luglio’

Istat: vendite luglio, -0,4% su mese, +6,7% su anno

Posted by fidest press agency su domenica, 12 settembre 2021

Secondo i dati Istat resi noti oggi, a luglio le vendite in valore al dettaglio scendono dello 0,4% rispetto al mese precedente e salgono del 6,7% su base annua.”Dati deprimenti e sconfortanti. Se l’industria è già ripartita e sia la produzione che il fatturato hanno già recuperato sui valori pre-crisi, per le vendite non si è ancora usciti dal tunnel della crisi. La prova del nove che le famiglie ancora faticano ad arrivare a fine mese e, quindi, gli acquisti restano al palo nonostante le riaperture” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”Secondo il nostro studio, le vendite di luglio sono inferiori, nel confronto con quelle di febbraio 2020, ultimo mese pre-lockdown, dell’1,2%, gap che sale al 2,6% per le vendite non alimentari. Unica consolazione è che rispetto a gennaio 2020, ultimo mese pre-pandemia, il divario è colmato e le vendite sono maggiori dello 0,1%, anche se solo per via di quelle alimentari, +3,3%, visto che nel settore non alimentare c’è ancora un abisso da colmare pari al 2,3%” conclude Dona.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: In classe fino a luglio

Posted by fidest press agency su sabato, 12 dicembre 2020

Udir, giovane sindacato che tutela i dirigenti scolastici, per quanto riguarda la proposta del ministero dell’Istruzione di tenere la scuola aperta sino a luglio e fare lezioni anche il sabato, ha raccolto il commento di molti presidi che, in maniera coesa, si sono dichiarati contrari. Infatti, secondo i dirigenti scolastici Udir “sarebbe stato innanzitutto giusto sentire il nostro parere. Inoltre sarebbe come dimostrare che tutti gli sforzi di questi mesi, portati avanti attraverso la didattica a distanza e quella integrata, sono stati vani”. Marcello Pacifico, presidente nazionale Udir, ha affermato che “un gesto del genere equivale a bocciare la Dad e non siamo d’accordo, visto che si sta svolgendo con grande serietà da parte di tutta la comunità scolastica, con a capo la dirigenza che si occupa, tra mille difficoltà, di tutti gli aspetti organizzativi e gestionali.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Istat: ad agosto +83 mila occupati su luglio

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 ottobre 2020

“Un dato positivo. E’ un bene che prosegua l’andamento al rialzo degli occupati, ma il recupero, purtroppo, è troppo lento. Non solo gli occupati sono ancora inferiori di 359 mila e 158 unità rispetto a febbraio 2020, essendo scesi da 23.288,554 mila a 22.929,396, ma quelli a termine sono crollati da 2.926 mila di febbraio a 2.611 di agosto, con una flessione di 315 mila unità, addirittura -341 mila rispetto a gennaio” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori. “Bene, invece, che siano saliti i lavoratori permanenti, +47 mila unità rispetto al dato pre-Covid, da 15.099 mila di febbraio a 15.146 mila di agosto. Certo il dato è falsato dal blocco dei licenziamenti, per cui l’andamento è distorto. Resta, quindi, la preoccupazione di cosa accadrà allo scadere del vincolo legislativo che ha salvaguardato i posti di lavoro anche a fronte di aziende in difficoltà. Il rischio è che, con lo sblocco, ci sia un’ecatombe di lavoratori” conclude Dona.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Luglio Musicale Trapanese

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 settembre 2020

Trapani. Il nuovo cartellone si apre il 4 e il 5 settembre, alle ore 21.00, al Teatro “Giuseppe Di Stefano”, a Trapani, con la Compagnia di danza “Balletto del Sud” e lo spettacolo “Miti in scena” interamente dedicato al mito antico e alla mitologia. I personaggi dell’Olimpo, le leggende degli eroi, gli incantesimi e le metamorfosi, divengono quadri danzati e interpretazioni teatrali in uno spettacolo definito “accattivante e colto”, una composizione di danza, musica e teatro. La compagnia è diretta dal coreografo Fredy Franzutti.Il 6 e il 9 settembre, alle ore 21.00, al Chiostro di San Domenico, a Trapani, la “Compagnia Artistica Mediterranea” metterá in scena il monologo “Le lune nel piatto” di Fabrizia Sala interpretato e diretto da Nella Aiello. Direttore artistico della Compagnia è Elio D’Amico. Il monologo inedito interamente prodotto dalla Compagnia Artistica Mediterranea, abbandona per una volta la tradizione del musical per proporre un’opera di introspezione, scritta dalla psicologa Fabrizia Sala e basata su reali esperienze professionali.
Si continua lunedì 7 settembre, alle ore 21.00 con l’ Orchestra Sinfonica Siciliana. Una serata di grande fascino, nello scenario del Teatro “Giuseppe Di Stefano” con musiche di Vincenzo Bellini, Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi.
L’Orchestra sarà diretta dal M° Nicola Marasco.
Ultimo appuntamento martedì 8 settembre, alle ore 21.00, al Teatro open air “Giuseppe Di Stefano” a Trapani con il concerto dal titolo “Giuseppe Milici quartet plays Ennio Morricone”. Giuseppe Milici, armonicista e compositore palermitano con i musicisti pugliesi Nicola Pannarale al pianoforte, Filippo De Salvo al basso e Saverio Petruzzellis alla batteria, rende omaggio al grande Ennio Morricone presentando alcune delle sue composizioni più rappresentative alternandole con i classici della musica internazionale. BIGLIETTI Intero € 10,00 |Ridotto [Under 18] € 7,00 [Settori a pianta libera ovvero senza file e posti numerati.]
• Botteghino del Luglio Musicale Trapanese, Trapani, Villa Comunale, Viale Regina Margherita,tel 0923 29290, dal lunedì al sabato ore 17.30 / 20.00 • Online sul sito http://www.lugliomusicale.it MITI IN SCENA – Intero € 15,00 | Ridotto [Under 18] € 12,00

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Saldi: sconti in salita rispetto a luglio 2019

Posted by fidest press agency su sabato, 8 agosto 2020

Secondo lo studio dell’Unione Nazionale Consumatori, che ha analizzato i ribassi effettivamente praticati dai commercianti negli ultimi anni secondo le rilevazioni dell’Istat, stimando il trend di quest’anno, l’abbigliamento registrerà un abbassamento dei prezzi del 22,5%, in deciso aumento rispetto ai precedenti saldi estivi, quando lo sconto si era attestato al 21,1%.Le Calzature segneranno un ribasso del 22,2%, 2,5 punti percentuali di differenza rispetto al 19,7% del luglio 2019.
Nel complesso, per Abbigliamento e calzature lo sconto sarà del 22,4%, in rialzo nel confronto con la scorsa estate (20,9%).
Nel dettaglio, il record della convenienza spetta agli Indumenti, che con -24,4% registrano l’abbassamento dei prezzi maggiore, mentre il ribasso minore, come sempre, spetta agli accessori (guanti, cravatte, cinture…), con una flessione dei listini del 15,1%, anche se in netto miglioramento rispetto ad un anno prima (-14%).”I commercianti, avendo venduto pochissimo dopo la riapertura del 18 maggio, hanno deciso di alzare gli sconti praticati, specie considerato che le vendite promozionali nei 30 giorni che precedono i saldi, consentite dalla gran parte delle regioni in deroga alla normativa pre Covid, si sono rivelate un fallimento” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.”I dati Istat, comunque, attestano che bisogna diffidare degli sconti superiori al 50%, che spesso nascondono fondi di magazzino o prezzi vecchi gonfiati. L’abitudine di ritoccare il prezzo vecchio così da alzare la percentuale di sconto ed invogliare maggiormente all’acquisto, è dura a morire. Per questo suggeriamo ai consumatori di guardare sempre al prezzo effettivo da pagare e di non farsi incantare da ribassi troppo elevati” conclude Dona.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »