Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘luminarie’

Milano Marittima riaccende il Natale

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 novembre 2010

Sabato 27 novembre l’inaugurazione degli addobbi del centro.  Tutto sarà pronto  per  garantire una calda e piacevole accoglienza lungo le vie dello shopping e dei locali alla moda. Le luminarie a MiMa certo non possono essere banali e infatti si tratta di piramidi di luci che offrono una versione stilizzata del classico albero di Natale ma anche di “arcate a tenda” con maxilampade color oro distribuite lungo le vie del centro  e suggestivi grappoli di luci  pendenti nella rotonda 1° maggio.Alcuni questi allestimenti, per rispettare ambiente e preservare l’energia, saranno inoltre a basso consumo.
La località  più glam simbolicamente darà il via, con l’accensione delle luminarie, al periodo di festeggiamenti e iniziative natalizie. In un periodo difficile in senso generale, Milano Marittima non si perde d’animo e anzi si attiva con un programma realizzato attraverso l’azione sinergica delle associazioni di Categoria, della Project Proloco di Milano Marittima, dell’assessorato al Turismo del comune di Cervia oltre che, naturalmente, con la decisiva collaborazione della gran parte degli esercizi del mondo commerciale della località. Alberghi, negozi, ristoranti, bar, chioschi della piadina e agenzie di mediazioni agiscono infatti con compattezza e contribuiscono, con una quota concordata, al finanziamento degli  addobbi e delle iniziative in programma per le feste di Natale.  Luci, colori, cioccolato, vin brulè e personaggi del Natale si danno quindi appuntamento a Milano Marittima per accogliere  tutti i graditi ospiti  del periodo natalizio.
Per la gioia di grandi e piccini nelle giornate di 8, 12, 19  e 26  dicembre, ma anche 2 e 6 gennaio  riaprirà i battenti la “casetta delle delizie” sulla rotonda 1° maggio con offerte golose di dolcetti,  cioccolato e vin brulè, mentre per i più piccini ci sarà il trenino dei bambini per  fare  passeggiate lungo  le vie del centro illuminato da alberi e decorazioni  sempre originali. Nelle stesse date sarà possibile poi incontrare Babbo Natale ( in dicembre) e la Befana ( in gennaio ).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Catene luminose, ghirlande e luminarie pericolose

Posted by fidest press agency su venerdì, 4 dicembre 2009

Finalmente la Ue si è svegliata e ha comunicato quello che da anni andiamo ripetendo in occasione delle feste natalizie. Attenzione alle catene luminose, ghirlande o luminarie! Possono essere pericolose per le persone e per la casa. Il nostro allarme risale addirittura al 1998, ben 11 anni fa!!! Benvenuta Ue, anche se i tempi della politica europea ci appaiono un po’ troppo lunghi. Per avere la sicurezza occorre che le catene luminose abbiano il marchio CE (conformita’ europea), che, però, non garantisce un granchè visto che basta la dichiarazione del produttore o dell’importatore che il prodotto e’ a norma; l’indagine della Ue ne e’ una ulteriore conferma. Oltre al marchio CE (obbligatorio), sarebbe opportuna la certificazione dell’Istituto del Marchio di Qualita’ (IMQ), che sottopone le luminarie ad una serie di controlli di sicurezza (autoestinzione, diametro del filo, ecc.). Il fatto che una azienda produttrice di catene luminose si sottoponga volontariamente a test di sicurezza è, certamente, un motivo di garanzia.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Valle d’Itria illuminata dagli studenti di Bari

Posted by fidest press agency su giovedì, 6 agosto 2009

Saranno i progetti degli studenti del Politecnico di Bari a illuminare le vie di Cisternino, Locorotondo e  Martina Franca nei giorni in cui i tre Comuni della Valle d’Itria ospiteranno il Festival dei Sensi, la tre giorni  (21-22-23 agosto) di cultura all’insegna dei cinque sensi promossa dall’Associazione Iter Itria su idea di Milly Semeraro. Nell’ambito delle attività didattiche del prof. Lorenzo Netti gli studenti del corso di Disegno della facoltà di Architettura hanno condotto uno studio sulle luminarie che decorano strade e piazze durante le feste patronali. Con il contributo dell’architetto e designer Pierangelo Caramia, docente all’Ecole des Beaux Arts di Rennes, è stato inoltre avviato un progetto di re-design delle luminarie tradizionali. «Il linguaggio delle luminarie è popolare e pop, spesso figurativo ma anche a volte basato su geometrie astratte e suggestive» spiega l’architetto Caramia. «Questo inno alla lampadina a incandescenza va studiato attentamente e vanno individuati i suoi sviluppi per il futuro.»  Al termine di un workshop di progettazione i lavori di Davide Ignomiriello (Luce direzionata), Paola Panza (Pop pasta) e Francesco Stufano (Linee luminose) sono stati selezionati per dar vita alle tre installazioni luminose dell’iniziativa “Luce e luminarie”. Fonte di ispirazione sono state l’arte contemporanea e il mondo della comunicazione, che hanno sostituito i riferimenti alle feste barocche e alle architetture e simbologie religiose. Il risultato di questi studi è raccolto insieme ai più curiosi disegni tratti dall’archivio storico dell’azienda Paulicelli nella mostra “Il disegno delle luminarie tradizionali” visitabile nei tre giorni del Festival dei Sensi dalle 18,00 alle 23,00 presso Palazzo Amati a Cisternino (BR).  http://www.festivaldeisensi.it.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »