Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘massimiliano salini’

Massimiliano Salini (FI/PPE) “Brexit: Bene l’accordo di oggi

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 ottobre 2019

“Dopo mesi di chiacchere inconcludenti oggi si è raggiunto un accordo sulla Brexit che però deve essere ratificato ancora dal parlamento Britannico e non sarebbe la prima volta che questo viene respinto. Per questo motivo prima di festeggiare bisogna aspettare. Questa resta una sconfitta per tutta l’Europa che deve capire che è arrivato il momento di cambiare prima di perdere ulteriori pezzi. Ora abbiamo di fronte due strade una riguarda la necessità di mantenere in vita i rapporti di libero scambio con Londra il secondo interessa direttamente i 700 mila italiani nel regno unito che devono essere salvaguardati”

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dichiarazione On. Massimiliano Salini (FI/PPE) sul nuovo Governo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 4 settembre 2019

“Prendiamo atto che Palazzo Chigi sarà occupato dal M5S e dalla sua evoluzione. Il presidente del Consiglio Conte si fa affiancare da un sottosegretario espressione plastica dalla tradizione del M5S. Il Pd è un po’ più premiato dalla forza dei ministeri, ma fuori dalla cabina di regia”. Lo ha dichiarato l’eurodeputato di Forza Italia Massimiliano Salini, commentando la lista dei ministri del governo M5S-Pd.”Il Partito democratico accetta le ultime condizioni dei 5S e si sottopone a un percorso che, spera, abbia come risultato il ricompattamento” di un partito “che ancora una volta, pur non avendo vinto le elezioni, si ritrova a governare questo Paese”. Salini sottolinea poi come “nei ruoli cardine” ci siano “ministri con caratteristiche molto diverse” e che quindi “sarà molto difficile vederli collaborare proficuamente fra di loro. “Il primo elemento interessante – aggiunge Salini – è la decisione di affidare a Luigi di Maio il compito di essere il ministro degli Esteri. L’Italia è un grande Paese, uno dei più grandi Paesi industriali del mondo, fondatore dell’Ue e sarà rappresentato nel mondo da Luigi di Maio, che non ha una cultura diplomatica particolarmente sviluppata. Forse l’interpretazione corretta di questa decisione è che il ministro degli Esteri sarà Conte”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »