Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘massimo farinelli’

Parcheggiatori abusivi a Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 gennaio 2011

“Il sistematico controllo del territorio in occasione degli incontri di calcio di serie A con le regolari modalità operative d’intervento previste dal Corpo della Polizia Municipale di Roma ha prodotto eccellenti risultati che devono essere necessariamente estesi a tutti i grandi eventi” lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, presidente della Commissione Sicurezza di Roma Capitale che esprime piena soddisfazione in merito ai successi prodotti dal massiccio intervento anti-parcheggiatori coordinato sul campo dal Comandante del GSSU, Carlo Buttarelli e dal Comandante del GPIT, Massimo Fanelli, che ha visto impegnati 30 agenti in borghese che hanno sanzionato complessivamente 18 posteggiatori abusivi, tutti stranieri, ed elevate oltre 13.000 euro di multe. “Le squadre operative della Polizia Municipale hanno provveduto, così come avviene in ogni occasione sportiva, a coordinare e controllare il piano per la viabilità e il trasporto pubblico, gli spostamenti delle tifoserie verso lo stadio, le discipline di traffico nelle aree circostanti lo Stadio Olimpico per agevolare l’afflusso e il deflusso degli spettatori, rimozione dei veicoli in sosta, interdizione al traffico veicolare e gestione della viabilità alternativa, controlli amministrativi e commerciali – prosegue Santori – ma particolare attenzione è stata dedicata alle operazioni contro i parcheggiatori abusivi costringendo numerosi abusivi a desistere o a fuggire. Secondo il dossier Il racket dei parcheggiatori abusivi presentato dalla Commissione Sicurezza, lo stadio Olimpico rappresenta uno dei luoghi più frequentati dai guardiamacchina illegali, per questo, l’amministrazione capitolina intende estendere i controlli a tutti i grandi eventi che si svolgono nella Capitale per porre fine al pagamento di un’odiosa tassa aggiuntiva che numerosi giovani, e non solo, sono costretti a corrispondere agli abusivi quando si recano nei luoghi del divertimento”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »