Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘masterclass’

Danubia talents masterclass

Posted by fidest press agency su martedì, 27 novembre 2018

Tra il 28 novembre – 1 dicembre 2018 presso l’Accademia d’Ungheria in Roma (Palazzo Falconieri – Via Giulia, 1) si terrà la serie di eventi intitolata DANUBIA TALENTS. Il programma prenderà inizio martedì 27 novembre p.v. con il Danubia talents masterclass, a cura dei pianisti István Székely e Julianna Kiss.
Venerdì 30 novembre p.v. alle ore 20.30 è in programma la Premiazione e concerto di gala dei vincitori del concorso indetto nelle categorie: musica da camera e pianoforte. L’evento di chiusura dello stesso concorso sarà il Danubia Talents – Casio Sound Tradition Festival Stage, un concerto per pianoforte ad ingresso libero, programmato per il 1° dicembre p.v. ore 18.00 presso la Sala Liszt del Palazzo Falconieri con la straordinaria partecipazione di Rintaro Akamatsu, pianista giappone. Dopo il concerto, gli interessati avranno la possibilità di provare lo strumento musicale, un pianoforte elettronico della Casio. Lo stesso evento è inserito anche nel ricco calendario di eventi previsti per Musei in Musica Roma. Il Palazzo Falconieri durante il concerto (ore 18.00-19.00) non sarà accessibile a visite. Dalle ore 19.00 alle ore 21.00 gli interessati potranno invece visitare le Sale di Borromini, il cortile e la Galleria. http://www.danubiatalenst.com

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Una masterclass per approfondire le problematiche chirurgiche dell’anca

Posted by fidest press agency su sabato, 22 aprile 2017

ancaAbano (Padova) Il prossimo 5 maggio si terrà allo Sheraton Hotel di Padova il corso avanzato di anatomia chirurgica e sulle nuove tecniche operatorie riguardanti la protesizzazione dell’anca, organizzato dal Policlinico di Abano in collaborazione con lo “Zimmer Biomet Institute”. Il dottor Sergio Candiotto, direttore del reparto ortopedico di Abano, è affiancato in questo importante evento congressuale da due docenti universitari, noti per il loro grande livello tecnico-scientifico: Raffaele De Caro e Pietro Ruggeri. Il professor Raffaele De Caro, direttore dell’Istituto di Anatomia umana dell’Università di Padova, ha messo a disposizione, inoltre, il suo laboratorio per lo studio sul cadavere dell’anatomia descrittiva e chirurgica dell’anca. Il professore Pietro Ruggeri, direttore della Clinica Ortopedica dell’Università di Padova, fra i massimi esperti internazionali di Chirurgia oncologica scheletrica, porterà invece il suo contributo in materia di protesi da grandi resezioni.Per questa occasione è stato inoltre scelto un particolare modello didattico-organizzativo, improntato sulla proiezione in sala delle riprese filmate nel laboratorio anatomico e nelle varie sale operatorie utilizzate dai relatori partecipanti al corso. Meno spazio quindi alle argomentazioni orali e più tempo e attenzione invece alle proiezioni in “relive”, in modo da permettere ai corsisti di vedere direttamente le modalità di esecuzione tecnica dei vari interventi chirurgici.«La chirurgia mini-invasiva dell’anca ha rappresentato un grande passo in avanti»: sostiene il dottor Sergio Candiotto, che da dieci anni segue con grande interesse l’evoluzione della chirurgia mini-invasiva a “risparmio dei tessuti” (la cosiddetta TSS o Tissue Sporing Surgery). I vantaggi permessi da questa innovativa tecnica (la minor sofferenza per il paziente, la più rapida ripresa funzionale e le minori perdite di sangue) rendono ampia ragione della scelta di apprendere e sviluppare le tecniche a minore aggressività chirurgica. È una tecnica però difficile, che richiede una lunga curva di apprendimento e molta applicazione pratica, ma che ha dato finora margini elevati di risultati positivi.Al Policlinico di Abano Terme viene data grande importanza a questo tipo di chirurgia, in tutte le specialità e in particolare in quella ortopedica. Lo sviluppo della chirurgia robotica, già considerevole a Abano in altri ambiti chirurgici, e la sua estensione alla chirurgia dell’anca potrà sicuramente dare un ulteriore contributo alle moderne metodiche chirurgiche mini-invasive.Il corso di aggiornamento è strutturato in tre diverse parti: due intense sessioni di lavoro dedicate alle riprese filmate degli interventi proposti dai vari relatori ed una terza destinata alla presentazione di particolari casi clinici, che saranno oggetto di esame e discussione da parte dei partecipanti al corso. La prima sessione prevede otto diverse ramificazioni: “Anatomia chirurgica” con riprese in sala anatomica sul cadavere, “Mini-invasiva anteriore diretta”, “La via anteriore in decubito laterale”, “Bikini approach”, “Approccio mini-invasivo secondo De Witte”, “Anatomia chirurgica seconda parte”, “Mini-invasiva posteriore”, “Lussazione chirurgica dell’anca secondo Ganz”. Prevista poi un’ampia discussione sulle relazioni presentate. Nel pomeriggio altri quattro ambiti di confronto: “Considerazioni di fisiopatologia nella chirurgia dell’anca”, “Artroscopia dell’anca tra possibilità e prospettive”, “Chirurgia delle grandi resezioni dell’anca”, “Chirurgia di revisione nella protesica dell’anca”. Dopo la seconda fase di discussione si passerà alla presentazione di casi clinici particolari e difficili, che permetteranno ai congressisti di analizzare approfonditamente le problematiche inerenti alle metodiche mini-invasive.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sesta edizione del Campus delle Arti

Posted by fidest press agency su martedì, 27 luglio 2010

San Gemini (TR) 30 luglio si aprirà la sesta edizione del Campus delle Arti che ha già visto l’iscrizione di centinaia di ragazzi da tutta Europa per seguire, accompagnati dai loro strumenti musicali, le masterclass e i nuovi laboratori di teatro e di danza, attivi fino all’8 agosto. Angela Chiofalo, Direttore artistico, e Mario Cacciavillani, Direttore Scientifico, hanno inoltre organizzato anche quest’anno l’incontro Musical-Brain-2010 del 7 agosto, coordinato da Guido Barbieri e dedicato alla neuro-musicologia e al rapporto tra musica, scienza e medicina. Di seguito e in allegato inviamo il comunicato stampa, insieme al programma del Campus con i corsi attivati e i rispettivi docenti e una presentazione di Angela Chiofalo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »