Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 25

Posts Tagged ‘maurizio pollini’

LuganoMusica: Maurizio Pollini per il primo recital della stagione

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 settembre 2016

polliniLugano mercoledì 5 ottobre alle ore 20.30 al LAC primo récital della nuova stagione di LuganoMusica con un appuntamento attesissimo: ospite d’onore è infatti Maurizio Pollini, universalmente riconosciuto come il più grande pianista italiano vivente e come uno dei maggiori di tutti i tempi.Il programma accosta tre grandi amori musicali dell’artista, Schoenberg, Chopin e Debussy, e rispecchia pienamente il percorso di indagine musicale da lui compiuto negli anni. In apertura, i Sei piccoli pezzi op. 19 di Arnold Schoenberg, pubblicati nel 1913, folgoranti miniature in cui l’autore sperimenta il linguaggio atonale in una dimensione di estrema concentrazione. Da sempre Pollini è uno degli interpreti di riferimento della musica pianistica di Schoenberg, a lui congeniale per il rigore formale e la lucidità espressiva. Non poteva poi mancare Chopin, protagonista di tanti concerti di Pollini. Chopin è, insieme a Beethoven, uno dei cardini della produzione discografica dell’artista, premiata con riconoscimenti prestigiosi quali Echo Klassik, Choc de la Musique, Diapason d’Or, Grammy Award, Disco d’Oro. La sua incisione dei Notturni è segnalata dalla Nielsen tra i cento CD più venduti nella musica pop: un record straordinario per un artista classico. A Lugano il maestro milanese eseguirà Due notturni op. 27, la Ballata n. 4 in fa minore op. 52, la Berceuse in re bemolle maggiore op. 57 e lo Scherzo n. 1 in si minore op. 20. Lavori che incarnano aspetti diversi della poetica del compositore polacco, dall’intimismo sognante al più puro virtuosismo. Il récital si chiuderà con un autore cui il maestro si è accostato soprattutto negli ultimi anni, Claude Debussy: Pollini presenterà integralmente il Secondo Libro dei Preludi, edito nello stesso anno dell’op. 19 di Schoenberg ed emblema di una sensibilità opposta rispetto a quella espressionista dell’autore austriaco. Il pianoforte di Debussy è uno strumento dalle morbide possibilità timbriche, la cui tastiera è esplorata con liquida duttilità. (foto: pollini)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Concerto di pianoforte: Maurizio Pollini

Posted by fidest press agency su lunedì, 23 novembre 2015

Maurizio PolliniLucerna 29 novembre, ore 18:30, Kultur- und Kongresshaus Luzern (KKL), Europaplatz 1, 6005 Il gran finale del Festival di Lucerna vede l’esibizione di Maurizio Pollini, maestro conclamato a livello mondiale. Il concerto fissato presso l’auditorio del KKL di Lucerna, è organizzato in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Zurigo. Nato a Milano nel 1942, Pollini è considerato fra i più grandi pianisti del dopoguerra, ed è ammirato, oltre che per il prodigioso virtuosismo, per la vastità del suo repertorio (che va dai classici del pianoforte a Pierre Boulez e Luigi Nono) e per l’originalità delle sue interpretazioni. Nella sua carriera, che abbraccia un arco di tempo di oltre cinquant’anni, Pollini si è confrontato in particolare con Frédéric Chopin e Robert Schumann, approfondendo il loro universo musicale e regalandoci interpretazioni sempre attuali.

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Siena: concerto Maurizio Pollini

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 agosto 2010

Siena 18 agosto (ore 21.15)  undicesimo concerto del celebre artista. Un programma interamente dedicato a Chopin per incantare ancora una volta il pubblico di Siena. Maurizio Pollini torna nella città del Palio per l’appuntamento più atteso della 79ª Estate Musicale Chigiana  Il concerto, un viaggio tra le pagine di Chopin, si aprirà con il Preludio op. 45 e i 24 Preludi op. 28 per poi proseguire con 2 Notturni op. 27, lo Scherzo n. 1 op. 20 e 8 Studi tratti dall’op. 25. Una delle più esaltanti celebrazioni del bicentenario della nascita del grande compositore, dunque, la scelta di Pollini, che soprattutto con i Preludi e gli Studi attraverserà l’intero potenziale espressivo del polacco, capace di esprimere con quelle pagine tutto lo scibile emotivo romantico attraverso le più ardite sperimentazioni tecniche.
Dopo il successo ottenuto a soli diciotto anni al Concorso Chopin di Varsavia, Maurizio Pollini ha intrapreso una carriera sensazionale che lo ha condotto nelle principali sedi concertistiche internazionali, fino a diventare oggi un musicista leggendario, tra i più acclamati e richiesti in assoluto.
La biglietteria sarà aperta il giorno del concerto. Dalle ore 15.30 alle ore 18 sarà possibile ritirare i biglietti prenotati presso il botteghino di Palazzo Chigi Saracini (via di Città 89, Siena). A partire dalle ore 19.15 sarà invece aperto il botteghino del teatro dei Rinnovati. (pollini)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Maurizio Pollini a Siena

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 agosto 2009

Maurizio PolliniSiena 18 agosto, alle ore 21.15  Teatro dei Rozzi Maurizio Pollini, a Siena, in concerto per l’Accademia Chigiana per la 78ª Estate Musicale Chigiana.  Il concerto, che prevede un programma con musiche di Beethoven, Schumann e Chopin, si aprirà con la sonata n.17 in re min. op.31 n.2 e la sonata n.23 in fa min. op. 57 “Appassionata” di Ludwig van Beethoven. A seguire la Fantasia in do magg. op.17 di Robert Schumann fino alla conclusione con Quattro Mazurke op.33 e Scherzo in si bem. min. op.31 di Fryderyk Chopin. Dopo il successo ottenuto a soli diciotto anni al Concorso Chopin di Varsavia, Maurizio Pollini ha intrapreso una carriera sensazionale che lo ha condotto nelle principali sedi concertistiche internazionali, fino a diventare oggi un musicista leggendario, tra i più acclamati e richiesti in assoluto. Nella vastità del repertorio dominato dall’artista, particolarmente apprezzato per l’esecuzione della musica del XX secolo – da Berg a Webern a Schönberg fino anche all’avanguardia contemporanea (Boulez, Berio, Nono) – occupano un posto di particolare rilievo le pagine di Schumann, Chopin e Liszt. http://www.chigiana.it

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »