Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘meccaniche’

Val de Marne per l’innovazione del Fvg

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 luglio 2009

«Il Friuli Venezia Giulia e il territorio francese della Val de Marne sono due regioni accomunate dalla vocazione all’innovazione e dalla sinergia tra imprese e università: su queste basi, possiamo intensificare i rapporti commerciali e gli scambi di conoscenze». Lo ha affermato il presidente della Cciaa di Udine, Giovanni Da Pozzo, accogliendo una delegazione di funzionari francesi dell’Agenzia di Sviluppo della Val de Marne, struttura specializzata nell’affiancamento delle imprese nel processo di sviluppo economico, nonché degli investitori stranieri durante la fase d’ingresso nel Paese transalpino. «Mettere in collegamento le nostre realtà imprenditoriali e della ricerca con quelle della vostra regione – ha aggiunto il presidente Da Pozzo – è un punto di partenza per dar vita a proficue collaborazioni e a progetti comuni». Un invito accolto positivamente dal direttore generale dell’Agenzia francese, Joel Gayssot, intervenuto all’incontro insieme al direttore del ramo Promozione, Pierre Paumelle, dell’Innovazione, Dominique Parganin e a buona parte dello staff dell’ente, che in quattro anni ha seguito 98 progetti d’investimento e 368 imprese. «Fiore all’occhiello della Val de Marne – ha specificato il direttore generale, sottolineando la volontà di potenziare i rapporti con l’Italia e il Fvg in particolare – è appunto la concentrazione di competenze nel campo della ricerca e dello sviluppo: nell’ “Ile de France” sono attivi 80 mila ricercatori e 17 atenei, mentre un terzo delle imprese è improntato all’innovazione. Inoltre, grazie alla sua posizione strategica a sudest di Parigi, alla sviluppata rete infrastrutturale con l’aeroporto di Orly in testa e alle 5 filiere d’eccellenza (farmaceutico-sanitaria, agroalimentare, ambientale, finanziaria e d’immagine) è un mercato al quale gli investitori stranieri possono puntare per uscire dalla crisi». Grosse opportunità in Val de Marne sono offerte anche dal comparto immobiliare, che vanta in questo territorio prezzi altamente concorrenziali rispetto alle altre regioni francesi. I rapporti tra Francia e Friuli Venezia Giulia, d’altra parte, sono già buoni: il valore dell’export 2008 dalla nostra regione verso il mercato francese ha raggiunto quota 987 milioni 431 mila euro (l’import, lo scorso anno, si è attestato invece sui 356 milioni 643 mila euro), portando la Francia al secondo posto nella graduatoria dei partner commerciali del Fvg. Tra le merci esportate, il posto d’onore spetta ai mobili (21% del totale), seguiti dai prodotti della siderurgia e dai macchinari. Dalla Francia importiamo principalmente prodotti chimici e fertilizzanti (13%), motori e apparecchiature meccaniche.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »