Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Posts Tagged ‘memorizzare’

Memorizzare informazioni in pochi atomi: l’ultima sfida della Ricerca IBM

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 gennaio 2012

A sottolineare 30 anni di ricerca nella nanotecnologia, i ricercatori IBM sono riusciti a memorizzare informazioni in appena 12 atomi magnetici, uno spazio significativamente inferiore alle unità disco di oggi, che utilizzano circa un milione di atomi per memorizzare un singolo bit di informazioni. Una volta sviluppato pienamente, questo risultato potrebbe condurre a una classe del tutto nuova di memoria, per dispositivi che vanno dai server aziendali ai telefoni cellulari, ai computer e altro ancora.Adottando un approccio nuovo e partendo dalla più piccola unità di storage dei dati – l’atomo – i ricercatori hanno dimostrato uno storage magnetico almeno 100 volte più denso degli hard disk e dei chip di memoria a stato solido di oggi. Le future applicazioni delle nanostrutture, che vengono costruite un atomo alla volta e che applicano una forma non convenzionale di magnetismo, denominata antiferromagnetismo, potrebbero consentire a persone e aziende di memorizzare 100 volte più informazioni nello stesso spazio. La ricerca è stata pubblicata oggi nella rivista Science.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

SOS1.tel: Il dominio.tel che può salvarti la vita

Posted by fidest press agency su lunedì, 22 giugno 2009

Biarritz, Francia. In previsione dell’inizio delle vacanze, periodo in cui molte persone viaggiano nel mondo in cerca di sole e divertimento, KFA Technologies ha oggi annunciato di aver creato un nuovo dominio .tel per permettere a chi dovesse averne bisogno un accesso pressoché istantaneo ai servizi di emergenza in tutto il mondo da qualsiasi dispositivo connesso a internet, compresi i telefoni cellulari: SOS1.tel (http://sos1.tel/).  “SOS1.tel è probabilmente il sito .tel più ambizioso mai creato finora “, spiega Francois Amigorena, fondatore di KFA Technologies. “Raccoglie i numeri telefonici di emergenza di 134 Paesi di tutto il mondo e trae massimo beneficio dai vantaggi competitivi della tecnologia .tel.”  I viaggiatori adesso dovranno semplicemente memorizzare SOS1.tel per accedere da PC o dispositivi mobili alle informazioni di contatto dei servizi di emergenza del Paese in cui si trovano, semplicemente digitandolo nel browser. I domini .tel non sono siti web, pertanto i dati vengono rinviati molto rapidamente e l’accesso ha costi molto ridotti.  SOS1.tel elenca oltre quattrocento numeri telefonici di emergenza (polizia, ambulanza, pompieri, servizi di salvataggio in mare, ecc.) e altri contatti in tre lingue (inglese, francese e spagnolo), tutti accessibili con un semplice e intuitivo albero di navigazione (SOS1 > Continent > Country). Un clic è sufficiente per connettersi.  È possibile riferire di eventuali numeri errati o suggerire ulteriori numeri telefonici di emergenza scrivendo a feedback@SOS1.tel. I domini .tel possono essere aggiornati rapidamente, in quanto non sono richieste codifiche o programmazioni web, e qualsiasi informazione salvata viene automaticamente pubblicata su internet entro pochi secondi.  Se, durante le vacanze, doveste scegliere un solo “preferito” per il vostro browser sul cellulare, fate in modo che sia questo. Cercatelo prima di mettervi in viaggio, così sarà più facile trovarlo al momento del bisogno.  Per ulteriori informazioni sui domini .tel, che hanno ottenuto oltre 200.000 registrazioni a partire dal loro lancio, il 24 marzo 2009, siete pregati di visitare http://telnic.org.  Informazioni su KFA Technologies  KFA Technologies, un’azienda operante esclusivamente in rete nel campo dei domini .tel, è stata fondata nel marzo del 2009 e ha sede a Biarritz (Francia). KFA Technologies fornisce alla crescente comunità mondiale .tel soluzioni software, servizi di consulenza e risorse informative.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »