Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘mezzi pubblici’

Covid. Omceo Roma: mezzi pubblici veicolo infezione, sanificare sempre mani

Posted by fidest press agency su giovedì, 8 aprile 2021

“È uno studio interessante e undici positività riscontrate non sono poche, ma non è una novità che i mezzi pubblici siano un veicolo di infezione del virus. Diciamo che è una conferma di quello che diciamo da tempo”. Risponde così il presidente dell’Ordine dei medici di Roma, Antonio Magi, interpellato dall’agenzia Dire in merito ai controlli sull’osservanza delle misure di prevenzione al contagio da Covid-19 effettuati dal Nas della Capitale, con il supporto di personale tecnico dell’Agenzia Regionale di Protezione Ambientale del Lazio (Arpal), che ha eseguito il prelievo di 42 tamponi su automezzi e vetture metro e ferroviarie della rete di trasporti pubblici urbani ed extraurbani. A seguito delle analisi di laboratorio, sono state rilevate 11 positivita’ di campioni risultati prelevati da un autobus urbano, da 4 autobus di linee extraurbane della Capitale e da 6 vagoni della linea ferroviaria extraurbana Roma Lido. I tamponi risultati positivi alla presenza del Covid-19 erano stati prelevati da punti ritenuti sensibili, come maniglie di apertura delle vetture, pulsanti di chiamata della fermata, barre di sostegno dei passeggeri e poggiatesta dei sedili. “I trasporti sono sicuramente un problema perché c’è molta gente che li utilizza- prosegue Magi- non avviene mai una sanificazione totale dei mezzi di trasporto quindi è chiaro che il virus circoli tranquillamente. Quando si sale su un autobus, su un tram oppure su una metro, se ci si tocca occhi, naso o bocca, ci vuole un attimo a contagiarsi, specialmente con le varianti che sono più ‘aggressive'”. Ma cosa si può fare per evitarlo? “Basterebbe sanificare sempre le mani, sia quando si sale sia quando si scende da un mezzo pubblico- risponde ancora Magi alla Dire- ma purtroppo non tutti lo fanno. Invece ognuno di noi, se usa i mezzi pubblici, dovrebbe avere in tasca un gel per la sanificare le mani, oltre ovviamente ad indossare sempre la mascherina. (fonte agenzia Dire)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La mobilità post Covid-19?

Posted by fidest press agency su sabato, 30 maggio 2020

7 italiani su 10, superata l’emergenza COVID-19, utilizzeranno l’auto per i propri spostamenti. Solo il 10% tornerà a servirsi dei mezzi pubblici. Per gli acquisti di nuove auto, complice la crisi economica, gli italiani sono sempre più propensi a servirsi di finanziamenti e nuove formule come il noleggio a lungo termine. Solo 1 su 3 è disposto ad acquistare la vettura in contanti. Nel processo d’acquisto cresce l’apertura verso le tecnologie digitali e i contatti, anche serali o di domenica, con il concessionario.
Soni questi i principali trend che emergono dalla survey mensile “Come cambiano le tue abitudini”, condotta a cavallo tra i mesi di aprile e maggio da Areté (azienda leader nella consulenza strategica fondata da Massimo Ghenzer) per fotografare i cambiamenti in atto nel mondo della mobilità.L’emergenza COVID-19 sta producendo scenari inediti con gran parte degli italiani, ancora in attesa di riprendere a spostarsi come nei primi due mesi dell’anno, che stanno modificando le proprie intenzioni di consumo. Circa il 90% si dice pronto a muoversi, ma solo su veicoli privati, di mobilità “individuale”. Al minimo storico la fiducia nei confronti dei mezzi pubblici, ritenuti ora anche poco sicuri sotto il profilo sanitario.In una fase critica per il mercato automotive, praticamente azzerato durante il lockdown e ridotto al lumicino nelle prime settimane di riapertura, lo studio propone un focus sulla propensione e modalità di acquisto di nuove auto.Complice la dura crisi economica e l’impossibilità di immobilizzare grandi capitali che tocca ampie fasce della popolazione, sono destinate a cambiare le formule di acquisto: solo 1 italiano su 3 si dice intenzionato a comprare in contanti l’autovettura, il 57% intende farlo tramite finanziamento o leasing, l’8% è pronto ad affidarsi al noleggio a lungo termine. L’adozione di misure restrittive e di dispositivi individuali di protezione finalizzati a contenere la diffusione del contagio stanno rivoluzionando anche il processo di acquisto dell’auto. Il 70% dichiara di voler avviare da casa la trattativa con il venditore della concessionaria attraverso un collegamento audio e video (soprattutto tramite WhatsAPP e Skype) che faciliti la comunicazione. Oltre l’80% è disponibile a ricevere una video-chiamata nella seconda metà della giornata (dalla pausa pranzo in poi), il 15% anche dopo le 20.“I dati raccolti”, evidenzia Massimo Ghenzer – Presidente di Areté, “certificano le nuove tendenze in atto nell’approccio alla mobilità e alla vendita dell’auto, con gli italiani pronti a dialogare con il dealer attraverso nuove forme di comunicazione e a riscoprire la passione per le quattro ruote in modalità digitale o anche fisica, recandosi in concessionaria anche la domenica. Lo stato di ansia emotiva ed incertezza economica richiedono oggi da parte dei dealer un’attenta profilazione dei potenziali clienti, anche alla luce dei cambiamenti in atto, per poter rendere più efficace il processo di vendita”.
In allegato la ricerca completa.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sciopero mezzi pubblici a Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 luglio 2017

USB post sciopero 20 luglio2Roma 20 luglio. “L’azienda ATAC versa in notevole criticità dopo anni di malagestione e di mancati investimenti – denuncia Michele Frullo di Usb Lavoro Privato Roma – oggi la stessa naviga alla deriva esposta ad ogni tipo di attacco, specialmente per chi ha forti interessi nella privatizzazione di una delle aziende di trasporto pubblico più grandi di Europa. Da anni i dipendenti si sono fatto carico delle inefficienze aziendali e solo grazie alla loro esperienza e alla loro buona volontà fanno fronte ai disservizi giornalieri; anche questa volta di fronte a questo tragico incidente, come di consueto, si rincorre al linciaggio mediatico di un presunto colpevole senza porsi i liniti degli attuali sistemi di sicurezza”.“USB augura una pronta guarigione alla signora coinvolta nell’incidente del 12 luglio alla fermata di Termini – continua Frullo Michele – ma riteniamo:
vergognoso e irresponsabile da parte aziendale lasciare un proprio dipendente alla gogna mediatica e scaricare su di lui le inefficienze aziendali;
vergognoso e irresponsabile da parte del comune permettere che ATAC e il suo personale siano abbandonati a se stessi da un anno senza riuscire a trovare una soluzione se non quella di scaricare le responsabilità sul personale;
vergognoso e irresponsabile è chi ha permesso che le immagini riprese dalle telecamere interne siano giunte ai mezzi d’informazione nonostante ci siano delle indagini in corso;
vergognosi e irresponsabili sono quei mezzi d’informazione asserviti alle lobby padronali solo per i propri interessi e non per quelli dei cittadini.
Dall’accordo di luglio 2015 abbiamo denunciato e scioperato perché con l’aumento dei carichi di lavoro vengono a mancare i giusti tempi per un giusto recupero psicofisico e si pregiudica la sicurezza di utenti e lavoratori. Per questo il 20 luglio USB sciopererà proprio perché solo con servizio pubblico e i giusti investimenti si può mantenere un servizio qualitativamente sicuro ed efficiente”.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma 1 maggio: Meleo, trasporto pubblico potenziato

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 maggio 2017

atac-romaRoma “Durante la giornata del 1 maggio il trasporto pubblico seguirà l’orario di un normale giorno festivo. Non sarà quindi prevista alcuna interruzione, così da garantire la mobilità a romani e turisti. Sono, infatti in programma numerosi eventi di vario genere e vogliamo assicurare a tutti la possibilità di parteciparvi”. Lo annuncia, in una nota, l’assessora alla Città in movimento di Roma Capitale Linda Meleo. “Il servizio delle linee della metro A, B e C sarà prolungato fino all’1.30 del mattino (ora di partenza dell’ultima corsa dai capolinea) per consentire il deflusso dal concerto in piazza San Giovanni. Rispetteranno l’orario di un normale giorno festivo anche per le ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo”, conclude.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Milano: sciopero trasporti

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 marzo 2017

milanodavedere“Il sindaco Sala ce l’ha fatta! Il prossimo 5 aprile, i milanesi andranno a piedi. Lo sciopero Atm, annunciato ieri dai sindacati, rappresenta l’ennesima occasione persa dall’amministrazione comunale, vicina ai milanesi solo nell’elargire tasse e multe, ma nei fatti pronta a creare solo difficoltà (scioperi e tagli al trasporto pubblico). Il Sindaco Sala dimentica i lavoratori del trasporto pubblico locale che, ormai da settimane, chiedono di dialogare con il Comune, al fine di evitare lo spacchettamento del servizio e l’indebolimento del trasporto pubblico locale, in vista del bando di gara per l’affidamento. Quello di Atm è un patrimonio che deve necessariamente essere tutelato, prestando la giusta attenzione al futuro dei lavoratori e alle esigenze dei milanesi. Sala prenda una posizione chiara e affronti la legittima protesta dei lavoratori. Basta giocare a nascondino!” Così Maristella Gelmini, vice capogruppo vicario di Forza Italia alla Camera e coordinatrice Lombarda.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

In discoteca con i mezzi pubblici, tranne a Ostia

Posted by fidest press agency su sabato, 3 luglio 2010

Soggetti pubblici e privati, amministrazioni comunali e locali da ballo: arriva l’estate  e tutti si attivano sul tema della sicurezza stradale. Tutti tranne l’assessorato ai Trasporti della Regione Lazio.  Il Gay Village – celebre appuntamento dell’estate romana – ha realizzato in accordo con Atac un servizio di bus navetta (colorato e con discoteca a bordo) tra il centro cittadino e la sede dell’evento.  Obiettivo: coniugare sicurezza stradale e protezione notturna di donne e persone di diverso orientamento sessuale, e incentivare il turismo.  A Latina è partita l’iniziativa «Life ‘n’ Dance Safe Tour», voluta da Prefettura, sindacato locali da ballo, Croce Rossa e Associazione europea familiari e vittime della strada: un bus navetta che copre il litorale pontino in orario notturno.  Come a Latina così a Colleferro, Cassino, Sperlonga.  «A volte ci sono delle idee così buone – ironizza Roberto Soldà, vicepresidente di Italia dei Diritti – che le amministrazioni le fanno naufragare per mancanza di fondi».  Ed infatti causa taglio dei finanziamenti, quest’estate l’assessorato ai Trasporti della Regione Lazio non provvederà al collegamento tra il lungomare di Ostia – 40mila le presenze stimate ogni sabato sera – e Roma.  «È una grande responsabilità che le amministrazioni devono assumersi – continua l’esponente del movimento creato da Antonello De Pierro – del resto, hanno iniziato a farlo anche soggetti privati. Non basta lamentarsi per le aggressioni a danno delle donne, o per quei giovani che mettono a rischio la propria vita e quella altrui. Non basta la politica del giorno dopo, fatta con i necrologi. Serve una seria attività di prevenzione».

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Accessibilità ai mezzi pubblici

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 gennaio 2010

Parma 2 febbraio, dalle 10 alle 12, presso il Centro Congressi S. Elisabetta dell’Ateneo di Parma (Campus Universitario), si terrà l’incontro “Soluzioni per l’accessibilità ai mezzi pubblici secondo il principio della progettazione universale”, riguardante sistemi innovativi per eliminare i gradini tra il piano stradale e il veicolo, che costituiscono una barriera per l’accesso agli autobus di linea.  All’incontro, organizzato nell’ambito dell’insegnamento di Meccanica delle macchine industriali, tenuto dal Prof. Marco Silvestri presso la Facoltà di Ingegneria dell’Ateneo, parteciperanno la Prof.ssa Emilia Caronna, Delegata del Rettore per le iniziative per studenti disabili e fasce deboli, Giovanni Bernini, Assessore del Comune di Parma e Responsabile dell’Agenzia per le Politiche a favore dei disabili e Ferdinando Sandroni, Responsabile dell’Agenzia del Comune di Parma per l’Associazionismo e la Cooperazione internazionale, oltre a rappresentanti di associazioni che si occupano dei problemi delle persone disabili.  Tale iniziativa completa le attività svolte presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Ateneo nel corso di una borsa di studio sull’argomento, finanziata con un contributo di € 5.000 da parte della ditta G.E.A. SAS di A. Milani, grazie all’opera di sensibilizzazione svolta dalla Consulta per i Disabili e dell’Amministrazione Comunale di Parma. La borsa era stata assegnata all’Ing. Daniel Mian, che ha svolto le sue ricerche da maggio a settembre 2009. Oltre ai risultati ottenuti dall’Ing. Mian, durante l’incontro verranno anche presentati i lavori svolti su questa problematica da gruppi di studenti dell’ultimo anno del Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Meccanica.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »