Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Posts Tagged ‘mit’

Campidoglio, inviati progetti al MIT per circa 1,3 miliardi di euro

Posted by fidest press agency su sabato, 23 gennaio 2021

Roma. Il progetto definitivo della stazione Venezia della metro C, le nuove linee tranviarie Vittorio-Venezia, Termini-Vaticano-Aurelio (TVA), il deposito tram Casilina Est, e la fornitura di 58 tram e 21 treni per le metro A, B e C. Queste le istanze progettuali che Roma Capitale ha presentato al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per ottenere finanziamenti per circa 1,3 miliardi di euro.“Roma Capitale ha chiesto risorse importanti per realizzare opere necessarie per la mobilità della nostra città. Facciamo un altro passo avanti per attuare progetti strategici, fondamentali per uno sviluppo in chiave sostenibile della nostra rete di trasporto pubblico. Dando priorità alle ‘opere su ferro’, abbiamo avviato un cambio di rotta che i cittadini aspettavano da decenni per dotare la città di infrastrutture funzionali e moderne, come la tranvia tra piazza Vittorio e piazza Venezia dove sorgerà anche la futura stazione-museo della metro C”, dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi.“Con la presentazione di questo nuovo pacchetto di opere portiamo avanti la nostra visione di mobilità in base a quanto previsto nel Piano urbano della mobilità sostenibile. Un piano che coniuga la necessità di ampliare la rete infrastrutturale del trasporto pubblico con l’innovazione tecnologica e la sostenibilità ambientale, andando incontro alle esigenze e alle richieste dei cittadini. Sulla stazione Venezia della Linea C abbiamo confermato gli indirizzi contenuti nello studio preliminare di tutta la tratta Venezia-Clodio, trasmesso al MIT lo scorso anno. Vogliamo una linea metropolitana vera, con frequenze da metropolitana automatica”, dichiara l’assessore alla Città in Movimento, Pietro Calabrese.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campidoglio, approvato schema convenzione Roma Capitale e MIT

Posted by fidest press agency su sabato, 29 dicembre 2018

Oltre 425 milioni di euro per la realizzazione degli interventi nel settore dei sistemi di trasporto rapido di massa destinati all’ammodernamento delle metro A e B. È quanto prevede lo schema della convenzione tra Roma Capitale e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, approvato dalla Giunta capitolina.Nello specifico le risorse sono così suddivise: oltre 134 milioni di euro per la fornitura di 14 treni per le linee A e B, circa 184 milioni di euro per le banchine di galleria, impianti anti-incendio e interventi di adeguamento dell’alimentazione elettrica, 66 milioni di euro per la manutenzione straordinaria del materiale rotabile, 36 milioni di euro per il rinnovo materiale rotabile della tratta Anagnina-Ottaviano, circa 5 milioni di euro per un sistema di controllo del traffico treni e pannelli informatici agli utenti.“Un pacchetto di risorse per dare nuova linfa al trasporto pubblico locale, un altro passo in avanti per rinnovare le metropolitane di Roma Capitale, che scontano un gap manutentivo decennale. Fondi che saranno utilizzati per ammodernare l’infrastruttura delle metro e per mettere in circolazione nuovi treni a sevizio di tutti”, dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi.“Con questo atto completiamo il lavoro promosso da quest’amministrazione in collaborazione con il MIT. Operazioni necessarie che hanno messo assieme una squadra di lavoro coesa e unita per definire i progetti più urgenti, una vera operazione di rinnovamento, portata avanti per rispondere alle richieste dei cittadini”, aggiunge l’assessore alla Città in Movimento Linda Meleo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Riunione al MIT per Liberty Lines

Posted by fidest press agency su venerdì, 23 novembre 2018

Confitarma ha partecipato al tavolo convocato dal Capo di Gabinetto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti sulla delicata vertenza riguardante il destino dei 72 lavoratori di Liberty Lines a seguito del mancato rinnovo alla Società, da parte del Ministero stesso, dell’affidamento dei servizi di collegamento sullo Stretto di Messina.
Oltre ai rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali hanno partecipato alla riunione anche i rappresentanti dei Ministeri dell’Economia e del Lavoro.
Condividendo le preoccupazioni manifestate dalle Organizzazioni Sindacali confederali, Confitarma ha auspicato che i Ministeri competenti possano individuare un’adeguata soluzione alla problematica.
In particolare, Confitarma ha chiesto che, in occasione della prossima riunione già programmata per il 4 dicembre 2018, siano chiaramente espresse dai Ministeri le iniziative che saranno intraprese in merito all’affidamento dei servizi marittimi in questione anche al fine di tutelare al massimo i lavoratori coinvolti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Al Mit definite le rotte per continuità territoriale Sicilia”

Posted by fidest press agency su giovedì, 19 Maggio 2016

sicilia“Si è svolto il previsto incontro al Ministero per le Infrastrutture con il direttore generale Renato Poletti, per esaminare il piano contenente le ‘rotte sociali’ preparato da Soaco, società di gestione per l’aeroporto di Comiso, per il riconoscimento della continuità territoriale in Sicilia. La definizione delle ‘rotte sociali’ è un passaggio fondamentale anche per individuare la destinazione dei 20 milioni di euro: 10 milioni di euro alla parte orientale e 10 a quella occidentale della Sicilia. Bisogna chiudere quindi al più presto l’iter procedurale per raggiungere nel più breve tempo possibile il traguardo finale e sfruttare questa grande opportunità per i siciliani”. E’ quanto dichiara il deputato di Area popolare Nino Minardo, primo firmatario della relativa proposta approvata nella scorsa legge di stabilità, che ha partecipato all’incontro al Mit insieme al sindaco di Comiso Filippo Spataro, al presidente della Soaco Rosario Dibennardo e al suo direttore commerciale Paolo Dierna.
“Le rotte proposte relative all’aeroporto di Comiso per usufruire di tariffe agevolate sono Roma-Bologna-Torino e Venezia. L’agevolazione è del 50% per i cittadini residenti nell’isola – prosegue Minardo – mentre i non residenti usufruiranno di uno sconto inferiore del 20%; fatto quest’ultimo di notevole importanza che incentiva e favorisce il turismo nei nostri territori. Da questo momento si procederà con la convocazione della conferenza di servizi ufficiale, con gli attori interessati, per predisporre il bando di gara”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »