Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘modellistica’

Un assaggio di modellistica matematica

Posted by fidest press agency su venerdì, 12 novembre 2010

Pavia 13 Novembre 2010 ore 10.00 “Aula Grande” (“Ex Aula di Analisi”) Facoltà di Scienze Politiche Strada Nuova 65 in occasione del pensionamento del Prof. Valeriano Comincioli, si svolge il seminario sul tema: Un assaggio di modellistica matematica. Il Prof. Valeriano Comincioli è Professore Ordinario di Analisi Numerica presso la Facoltà di Scienze dell’Università di Pavia. E’stato docente di Matematica Applicata per i Corsi di Laurea in Chimica e Geologia,e ha introdotto il corso di Biomatematica presso la Facolta’ di Scienze. E’ autore di oltre 150 pubblicazioni nei piu’ svariati settori della matematica applicata, in particolare dell’ ingegneria, della fisiologia e della medicina. Nell’ambito della didattica e’ autore di numerosi testi di ampia diffusione. Programma della giornata:
Ore 10.00 – introduzione di Giuseppe Toscani Professore Ordinario di Fisica Matematica, presso il Dipartimento di Matematica, Università di Pavia.
Ore 10.15 – Modelli matematici e calcolo scientifico, ovvero alla ricerca della visione delle cose nascoste attraverso le cose manifeste. – Relatore: Giovanni Naldi Professore Ordinario di Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica, Università di Milano.
Ore 11.00 – La matematica dei neuroni. – Relatore : Egidio D’Angelo. Professore Ordinario di Fisiologia, presso il Dipartimento di Fisiologia, Università di Pavia e direttore del Brain Connectivity Center, IRCCS C.Mondino,Pavia.
Ore 11.45 – Fluidi di onde elettromagnetiche. Relatore : Daniele Funaro. Professore Ordinario di Analisi Numerica presso il Dipartimento di Matematica, Università di Modena e Reggio Emilia.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arriva in rete www.lamiaaria.it

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 aprile 2009

Un click e sai cosa respiri.  Informare i cittadini con dati oggettivi elaborati grazie ad un evoluto sistema di modellistica atmosferica su una problematica d’interesse quotidiano per tutti come la qualità dell’aria che respiriamo. Con questo obiettivo Take Air srl dà il via al nuovo sito http://www.lamiaaria.it,  uno strumento gratuito unico in Europa per quanto riguarda la ricchezza e l’accessibilità ai dati sull’inquinamento atmosferico.  Il sito è stato presentato ieri a Roma in una conferenza stampa, moderata da Renato Nunziata della redazione Rai Gr Parlamento,  presso l’Hotel Nazionale in piazza Montecitorio 131.  Punto di forza del nuovo servizio la previsione quotidiana sulla qualità dell’aria per cinque giorni per ognuno degli 8.100 Comuni d’Italia. Lo strumento vuole essere il trait d’union tra le organizzazioni istituzionali che si occupano del controllo atmosferico sul territorio e i cittadini, “traducendo” in termini di salubrità dell’aria la molteplicità di dati che  riguardano le diverse sostanze inquinanti. Con un semplice click ogni giorno chiunque potrà verificare se l’aria che respira è salubre.  L’iniziativa arriva in un momento in cui il “respiro” in quanto tale è sotto osservazione. Strettissima infatti la correlazione tra qualità dell’aria e patologie respiratorie e cardiovascolari. Non a caso l’ultima Giornata Meteorologica Mondiale che si è tenuta a Ginevra il 23 marzo scorso aveva come tema di dibattito “Il tempo, il clima e l’aria che respiriamo” ponendo in evidenza come i gas e le sostanze che vengono emessi nell’atmosfera abbiano una influenza diretta sulla salute della popolazione, le condizioni meteorologiche e il clima. Anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità, con la visione di “un mondo in cui tutti respirino liberamente” ha creato la Global Alliance against Chronic Respiratory Diseases. Lamiaaria.it vuole essere uno strumento al servizio delle famiglie, delle mamme dubbiose se portare a spasso i propri bimbi nei parchi e nelle strade delle città, dei cittadini delle grandi aree metropolitane come delle piccole comunità territoriali, delle quali troppo spesso non si parla ma che purtroppo non sempre sono esenti da problemi di inquinamento dell’aria.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »