Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Posts Tagged ‘mondiali calcio’

Mondiali calcio: Dua Lipa si esibirà alla finale di Kiev

Posted by fidest press agency su giovedì, 10 maggio 2018

La Finale di quest’anno verrà disputata all’NSC Olimpiyskiy Stadium di Kiev sabato 26 maggio, e verrà trasmessa in più di 220 Paesi nel mondo. UEFA e Pepsi® annunciano che sarà Dua Lipa l’artista musicale a esibirsi durante l’edizione 2018 della “UEFA Champions League Final Opening Ceremony presented by Pepsi”. La pluripremiata cantante di ‘New Rules’ scenderà in campo per aiutare i fan di ogni angolo del globo a celebrare il proprio amore per il calcio e ad accrescere le proprie aspettative pochi minuti prima che l’evento sportivo più seguito al mondo ogni anno abbia inizio a Kiev, Ucraina, sabato 26 maggio.
Nel terzo anno della tanto attesa “UEFA Champions League Final Opening Ceremony presented by Pepsi”, Dua Lipa salirà su un palco realmente globale, in cui i mondi della musica, dell’intrattenimento e dello sport si uniranno per offrire ai fan un’esperienza indimenticabile, siano essi presenti allo stadio o sintonizzati da casa. Dua Lipa, che detiene il primato come cantante femminile più giovane di sempre ad aver totalizzato un miliardo di visualizzazioni su YouTube, tuttora l’artista femminile più ascoltata al mondo su Spotify, eseguirà alcune hit estratte dal suo ultimo album, tra cui “IDGAF” e “New Rules”, disco di platino in diciotto Paesi. L’album della superstar globale ha venduto oltre 2.2 milioni di copie e 17 milioni di singoli in tutto il mondo.Dua Lipa ha dichiarato: “È stato un grande onore ricevere la richiesta a esibirmi alla ‘UEFA Champions League Final Opening Ceremony presented by Pepsi” da parte di UEFA e Pepsi – è una di quelle opportunità che capitano una volta nella vita. Non vedo l’ora di prendere parte a un evento così eccitante davanti ai miei fan – ho in programma uno spettacolo indimenticabile!” http://www.facebook.com/uefachampionsleague.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mondiali calcio: Italia girone facile

Posted by fidest press agency su lunedì, 31 maggio 2010

Sempre più vicino il calcio d’inizio di Sudafrica-Messico, gara d’apertura dei Mondiali di calcio. Ad una prima analisi del gioco degli scommettitori emerge la scarsa fiducia nei confronti degli azzurri, pronosticati vincenti appena dal 5% delle giocate raccolte in Matchpoint.   Il trionfo-bis di Lippi è in lavagna Matchpoint a 12, ovvero il doppio della quota proposta per l’Inghilterra di Fabio Capello, la più giocata finora (con oltre il 35%). Gli azzurri dovrebbero però avere vita facile nel girone F: secondo l’87% delle scommesse Matchpoint sul “vincente gruppo” saranno Cannavaro e compagni a dominare su Paraguay, Nuova Zelanda e Slovacchia. Il restante 13% azzarda il Paraguay (a 4), mentre alle altre due non crede nessuno.  Si può scommettere anche sulle due squadre che passeranno il turno: l’accoppiata Italia-Paraguay raccoglie il 53% e vale 1.67 da Matchpoint, ma colpisce il 13% per l’inedita coppia Paraguay-Slovacchia (a 10), che estrometterebbe gli azzurri dagli ottavi. Nella scommessa sul piazzamento dell’Italia nel Mondiale colpisce un dato: il 30% delle giocate dicono che i nostri arriveranno secondi (ipotesi quotata 12).

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mondiali di calcio e tratta delle persone

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 maggio 2010

Roma 6 maggio,  ore 12 Radio Vaticana, Piazza Pia 3 L’Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG) e l’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM),  in occasione dei Mondiali di Calcio in Sudafrica,  presentano una campagna internazionale contro la Tratta delle persone. In occasione della conferenza stampa verranno presentati i testi delle Lettere aperte che la rete internazionale Talitha-Kum / Religiose contro la tratta delle persone sta inviando ai tifosi, alle potenziali vittime, alle Chiese locali, ai potenziali facilitatori. Alla conferenza stampa partecipano:* dott.ssa Giulia Falzoi, funzionario OIM* Suor Bernadette Sangma, salesiana, UISG.* dott. Stefano Volpicelli, funzionario OIM * Suor Estrella Castalone, salesiana, UISG
L’UISG è l’Unione Internazionale delle Superiore Generali, è un ente di Diritto Pontificio al quale fanno rfierimento 1990 congregazioni religiose femminili di diritto pontificio e di diritto diocesano per un totale di oltre 700 mila suore in tutto il mondo.
L’OIM Organizzazione Internazionale per le Migrazioni è la principale organizzazione  intergovernativa in ambito migratorio. Fondata nel 1951, vi aderiscono 127 stati membri. L’OIM collabora attivamente con  governi, organismi internazionali, comunità dei migranti, enti locali e organizzazioni del volontariato. Il Quartier Generale è a Ginevra. La Missione di Roma è responsabile per le attività dei paesi dell’area mediterranea.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mondiali di calcio e rischio Tbc

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 marzo 2010

Allarme tubercolosi con i mondiali di calcio ormai alle porte e in scena in Sud Africa, dove la Tbc è endemica. Gli addetti ai lavori raccomandano ad atleti, staff, autorità, giornalisti e tifosi prossimi alla partenza di stare in guardia, poiché stadi, mezzi di trasporto, ristoranti e alberghi potrebbero rivelarsi potenziali luoghi di trasmissione della malattia. La raccomandazione per chi si appresta a seguire la squadra azzurra nel continente africano arriva dagli esperti riuniti ieri a Roma per presentare le iniziative in programma per la Giornata mondiale per la lotta alla tubercolosi, che si celebra oggi. La Tbc è un nemico da non sottovalutare con quasi 2 milioni di morti l’anno, circa 5.000 al giorno, e 9,4 mln di nuovi casi all’attivo. «Occhio, dunque, a chi si reca in trasferta per i mondiali di calcio – raccomanda Luigi Codecasa, responsabile del Centro regionale per la Tbc di Villa Marelli-Niguarda di Milano – perché la possibilità di contrarre la malattia è più alta in Paesi dove si contano decine di migliaia di casi». «Certo – riconosce tuttavia l’esperto – la trasmissione della Tbc è più complicata rispetto a malattie come l’Ebola o virus come una semplice influenza. Ma ciò non toglie che in queste zone i pericoli di ammalarsi sono maggiori». (fonte doctor news)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »