Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘montegranaro’

Veregra street festival

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 giugno 2011

Montegranaro 20 – 26 Giugno 2011) Seconda giornata di Veregra Street con ben 12 spettacoli in programma. La serata inizierà alle 21 presso la Biblioteca Comunale con il gruppo di Generazione Improvvivo che si esibirà con uno dei suoi cavalli di battaglia: l’ “ImprovvisAzione”. Alle 21.15, davanti al porticato di Viale Gramsci sarà la volta di Marco Raparoli, fresco vincitore del premio nazionale “Cantieri di Strada” nella categoria “one man show”, che proporrà uno spettacolo in cui teatro di figura e numeri circensi si mescolano con esiti esilaranti. Alle 21.30 ci si sposterà in Piazza Mazzini (lato giardino) per assistere all’esibizione di un altro vincitore dell’ambito premio nazionale dedicato all’arte di strada, la compagnia Malù Circo, che presenterà “La meccanica della bellezza”, uno spettacolo in cui le tecniche circensi e la musica dal vivo s’intersecano e calano il pubblico in un’atmosfera surreale. Alle 21.45, presso il Campo dei Tigli fari accesi sui ragazzi dell’Isc “Annibal Caro” che porteranno in scena “Niente paura! Siamo solo diversi”, uno spettacolo dedicato alla multiculturalità che ha impegnato i ragazzi nel corso dell’anno scolastico. In Viale Gramsci, davanti al Teatro La Perla, si esibirà intorno alle 22 lo svizzero This Maag, uno straordinario giocoliere che ama interagire con il pubblico. A seguire, presso la Piazzetta delle Erbe, troverà posto l’ “Omo Ritmo”, una sorta di statuina, interpretata da Lullo Mosso, che prenderà vita a comando eseguendo canzoni e danze tipiche degli anni ’30, mentre in Piazza Mazzini partirà le “Lac du Cigne”, uno spettacolo della compagnia francese Envol Distratto, dal ritmo serrato fortemente clownesco e comico. L’Anfiteatro di Largo Conti ospiterà alle 22.15 lo spettacolo “Mio zio il gobbo” del tedesco Dado. Alle 22.45 in Piazza Mazzini partirà lo “Show Bizzarro” dell’austriaco Christoph Priesner, un mix accativante di giocoleria e clowneria mentre alle 23, sul palco di Piazza San Serafino, fari accesi su “Carillo”, lo straordinario della compagnia spagnola Cia La Tal. Uno spettacolo unico che utilizza come scenografia il meccanismo di un enorme orologio abitato da cavalieri, mimi e clown. La serata terminerà nell’area del Dopofestival dove questa sera, alle 23.45, si esibiranno i “Riciclato Circo Musicale”, compagine jesina ormai nota a livello internazionale per i loro concerti interattivi, teatrali e post moderni con il solo utilizzo di strumenti auto-costruiti con materiali di uso comune.
Per chi vorrà concedersi una pausa tra uno spettacolo e l’altro saranno aperti a partire dalle 20 i numerosi punti di ristoro con specialità enogastronomiche tipiche e street food. (per cartolina)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Veregra street festival n.2

Posted by fidest press agency su domenica, 19 giugno 2011

Montegranaro (Fermo) 20 – 26 Giugno 2011 Il festival inizierà in maniera solenne alle 21.15 in Piazza Mazzini con un taglio del nastro che, oltre a sancire l’inizio della kermesse, sarà l’occasione per ricordare il 150esimo anniversario dell’Unità d’Italia. “Vista l’importanza che la manifestazione sta riscuotendo in ambito europeo e la tanta gente che sicuramente accorrerà per la serata- spiega l’assessore alla cultura del Comune di Montegranaro Graziano Di Battista- abbiamo ritenuto opportuno legare il Veregra Street alla ricorrenza dell’anniversario dell’Unità nazionale. Inoltre abbiamo voluto omaggiare la manifestazione con una piccola cerimonia ufficiale alla quale saranno presenti oltre al sindaco Gismondi, il prefetto di Fermo Sua Eccellenza Emilia Zarrilli, il presidente della Provincia Fabrizio Cesetti e il sindaco della città capoluogo Nella Brambatti”.
Il primo artista ad esibirsi sarà poco dopo le 21.15, presso il portico di Via Gramsci, Marco Raparoli, che proporrà uno spettacolo in cui teatro di figura e numeri circensi si mescolano con esiti esilaranti. Alle 21.30 in Piazza Mazzini (lato giardino) toccherà ai “Fivequartetrio”, il più dirompente e famoso trio di acrobati-attori italiani. Presenteranno un mix di incontenibile estro e vivacità fatto di palo cinese, acrobatica, giocoleria di elevato livello. Alle 22 nello spazio di Viale Gramsci davanti al Teatro La Perla partirà l’incredibile performance al monociclo di Borlazzi, “l’Unicycle Dream Man”. Alle 22.15 sarà la volta dei francesi Envol Distratto che proporranno “Le Lac du Cigne”, uno spettacolo dal ritmo serrato, fortemente clownesco e comico. Contemporaneamente in Piazzetta delle Erbe partirà Lullo Mosso con il suo “Mototrabbasso” uno strumento-veicolo con il quale l’artista presenterà un divertente viaggio fra le musiche del mondo. A seguire lo spettacolo di Piero Massimo Macchini “Brainstorming”, una coproduzione Veregra Street-Improvvivo che esalterà le doti di trasformista dell’attore fermano. Da non perdere lo spettacolo “Tri Quarter” proposto da I Circondati, una coppia di clown che utilizzano come ingredienti della loro esibizione la musica, l’acrobatica, la giocoleria e la pantomima. Da Viale Gramsci partirà la performance itinerante del gruppo “Pata Pata Clown”, una marching band formata da giovanissimi percussionisti formatasi all’interno del Clown & Clown Festival di Monte S. Giusto. La serata proseguirà alle 22.45 in Piazza Mazzini (lato chiesa) con “Mio zio il gobbo” del tedesco Dado. Uno spettacolo dalla forte impronta musicale dove l’artista utilizzerà i suoi incredibili strumenti. Il palco di Piazza San Serafino ospiterà alle 23 la compagnia “C’èchic’ha” che presenterà uno spettacolo fatto di pantomima, danza ed evoluzioni aeree intitolato “Respiri sotto la terra”. Per chiudere, alle 23.45 nello spazio del Dopofestival allestito presso il Campo dei Tigli, il gruppo dei “Gattamolesta” abili nel presentare un cocktail musicale multietnico che inviterà a danzare e a chiudere in allegria questa prima giornata di festival.
A partire dalle 16.30 il laboratorio per bambini curato dall’Associazione “Il Gufo Anacleto”. Operativo sin dal tardo pomeriggio lo spazio “Etnika” (p.zza Leopardi) con laboratori di capoeira, percussioni e danza, spettacoli e jam session. Aperti anche a partire dalle 20 i numerosi punti di ristoro con specialità enogastronomiche tipiche e street food e le due mostre allestite per questa edizione. (fivequartettrio, take that.)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »