Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘montmartre’

La Basilica del quartiere Montmartre si tinge di rosso

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 ottobre 2017

montmartreParigi giovedì 12 ottobre 2017 Il sangue dei martiri torna a “illuminare” i più importanti monumenti del mondo. Dopo Fontana di Trevi a Roma, la Cattedrale e l’Abbazia di Westminster a Londra e il Cristo Redentor a Rio de Janeiro, il prossimo 12 ottobre Aiuto alla Chiesa che Soffre tingerà di rosso anche la celebre Basilica del Sacro Cuore a Parigi. L’illuminazione avrà luogo nell’ambito della manifestazione 24 ore per la libertà religiosa, promossa dalla sede francese di ACS. L’evento inizierà alle 11.15 del mattino con la celebrazione della Santa Messa nella nota basilica del quartiere Montmartre. Nel pomeriggio avrà luogo un dibattito sul sagrato della chiesa e poi alle 19 si accenderanno le luci rosso porpora. Seguirà una veglia di preghiera per quanti non sono liberi di vivere la propria fede. La basilica resterà aperta tutta la notte per l’adorazione eucaristica.«Da ormai 70 anni – afferma il direttore di ACS-Italia Alessandro Monteduro – ACS è impegnata a destare l’attenzione del mondo sul tema della persecuzione religiosa. Già Fontana di Trevi e Westminster tinte di rosso hanno obbligato milioni di persone ad interrogarsi su un dramma ancora ampiamente sconosciuto e trascurato dal mainstream mediatico. A Parigi il 12 ottobre i martiri saranno nuovamente protagonisti e posso assicurarvi che ACS continuerà ad illuminare monumenti chiave in tanti altri Paesi per impedire che il mondo chiuda gli occhi di fronte al sacrificio di quanti hanno offerto e offrono la vita a causa della loro fede e al destino di chi ancora oggi si vede negata la libertà religiosa». (foto montmartre)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scicli come Montmartre

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 Mag 2011

Scicli come Montmartre. Per quattro giorni, dal 2 al 5 giugno, la città barocca di Scicli sarà un grande e variopinto atelier alla stregua del celebre quartiere parigino popolato dagli artisti. L’occasione sarà quella della GAF Scicli 2011, la Giovane Arte Fiera pensata dal Gruppo Asterisco e realizzata grazie all’inedita sinergia fra pubblico e privato coordinata da Antonio Sarnari. Anche il Comune di Scicli, infatti, ha aderito alla proposta culturale di Asterisco, il gruppo formato da 15 artisti siciliani emergenti che lo scorso anno, ha restituito alla fruizione del pubblico l’antica chiesa sconsacrata di Santo Spirito sul colle San Matteo dopo averla ripulita da erbacce e rifiuti. Una cinquantina gli artisti emergenti italiani e stranieri – nomi di giovani eccellenti segnalati solo da critici d’arte, maestri affermati, docenti delle Accademia di Belle Arti come quella di Catania – che hanno aderito al progetto della GAF: fra di loro anche tre artisti selezionati da Vittorio Sgarbi per la Biennale di Venezia: Manlio Sacco, Ezio Cicciarella e il rumeno Catalin Pislaru. Ogni artista segnalato alla GAF proporrà una mostra personale nei luoghi deputati disseminati in tutta la città. Un grande evento corale che per la prima volta riunisce e mette in rete – al servizio degli artisti più promettenti del panorama internazionale – tutte le realtà culturali del territorio: per quattro giorni infatti musei, gallerie e associazioni culturali condivideranno il cartellone del GAF unificando orari (prolungati per tutti fino alle 22) e servizi. Dal centro storico ai tre colli, tutti gli spazi espositivi pubblici e privati della città di Scicli accoglieranno i cinquanta artisti: dalle piazze “salotto” ai colli San Matteo e della Croce che ne disegnano il pittoresco paesaggio. Villa Penna, posta su una delle alture di Scicli, ospiterà poi il 5 giugno l’evento finale durante il quale critici d’arte, rappresentanti istituzionali del territorio, operatori del settore e gli stessi artisti discuteranno su cosa significa “fare arte” oggi in Sicilia.
In programma un Jazz Party al Convento della Croce (4 giugno ore 22), laboratori d’arte per bambini a cura di Lucia Carbone negli spazi di Chiaroscuro (2-3-4 giugno ore 16.30), itinerari in bici con noleggio gratuito lungo il percorso delle cinquanta mostre personali e sulle colline di Scicli, entrambi a cura del Laboratorio Correnti Alla prima edizione della GAF di Scicli è dedicato anche il Concorso d’arte Olio Santo Spirito promosso dall’azienda dei Fratelli Aprile e intitolato alla pregiatissima produzione di olio extravergine i cui ricavi vengono reinvestiti dagli Aprile in progetti di sviluppo sociale e culturale per Scicli. Il premio sarà assegnato da una giuria di critici e docenti alla migliore opera in concorso.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »