Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘multimediali’

Sogni multimediali: “Generazione Digitale”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 10 ottobre 2018

Venerdì 12 ottobre esce in radio e in digital download “Sogni Multimediali”, terzo singolo estratto dall’ultimo album del cantautore siciliano Sabù Alaimo, dal titolo “Generazione Digitale”. Il brano sarà accompagnato dal videoclip, in uscita a breve, realizzato con il supporto di immagini girate con un cellulare da una studentessa palermitana, durante una giornata qualunque tra università, lavoro, casa e amici (il cantautore siciliano, attraverso la propria pagina Facebook, aveva chiesto ai propri fan dei video per la realizzazione del videoclip di “Sogni Multimediali”, tra il materiale ricevuto è stato scelto quello della studentessa palermitana Fabiola Leone).
“Sogni Multimediali” racconta la storia d’amore di due ragazzi, due studenti universitari, un amore che sembra essere “incompreso” dal mondo che li circonda, e attraverso questa storia emerge l’inquietudine, i sogni, le illusioni, le passioni della cosiddetta “generazione digitale”. Dal testo del brano: “Ci sentivamo speciali e sbagliati come fiori in casa di uno scienziato, che ne scopre la sostanza ma non vede la bellezza, noi eravamo fiori rari tra felicità e amarezza.” Il brano costituisce un importante tassello dell’album “Generazione Digitale”: dieci canzoni autentiche, senza filtri, pregne di vita, un disco che rappresenta per Sabù un lungo “viaggio” intenso, dove le emozioni forti fanno da bussola.
Salvatore Alaimo, in arte Sabù Alaimo, è un cantautore siciliano. Frequenta il Brass Group di Palermo e integra allo studio incontri formativi con Gaetano Curreri (Stadio), Beppe Carletti (Nomadi) e altri autori influenti nella musica italiani.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Postazioni multimediali al Parco Nazionale Gran Paradiso

Posted by fidest press agency su martedì, 11 agosto 2009

E’ stata inaugurata presso il centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso “Tutelattiva Laboratorio Parco” di Cogne (AO), una delle quattro postazioni multimediali del sistema Vi.Vi.Alp. previste in Valle d’Aosta e in Piemonte. Vi.Vi.Alp. (Virtual Visit Alpine Protected Area) è il nuovo strumento di simulazione 3D che consente una visita virtuale delle aree protette alpine, elaborato nell’ambito del progetto Interreg III “Alpencom”, promosso dall’Unione Europea. Il progetto Alpencom è volto a realizzare una comunicazione comune alle aree protette alpine per migliorare la sensibilità del grande pubblico alle problematiche ambientali. La visita virtuale delle aree protette alpine è uno strumento pensato per i Centri Visitatori dei Parchi che fanno parte della rete alpina delle aree protette Alparc, di cui il Parco Nazionale Gran Paradiso è partner. In particolare Vi.Vi.Alp è un innovativo strumento di comunicazione interattivo, che presenta informazioni sui Parchi e sulle riserve naturali alpine, realizzando una simulazione animata in 3D degli stessi. I visitatori potranno quindi “volare” a piacere attraverso un paesaggio alpino tridimensionale e ottenere informazioni in una delle quattro lingue alpine o in inglese. In tal modo potranno scoprire la ricchezza naturale e culturale delle Alpi in modo leggero e divertente e nello stesso tempo rendersi consapevoli dei problemi della loro protezione. Per quanto riguarda il Parco Nazionale Gran Paradiso, sono previste due postazioni multimediali del sistema Vi.Vi.Alp. destinate all’utilizzazione da parte dei visitatori; oltre al Centro “TutelAttiva Laboratorio Parco” di Cogne gestito da Fondation Grand Paradis, ne verrà installata una anche nel Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino. Per il Parco del Mont Avic le postazioni verranno installate presso il Forte di Bard, mentre una è già attiva nel centro visite di Covarey. I turisti e i fruitori potranno quindi, grazie ad uno speciale joystick, effettuare il volo virtuale proiettato su un apposito schermo. Un’ulteriore occasione per conoscere l’area protetta, ma anche un modo per entrare in contatto con le possibilità offerte dal territorio dal punto di vista naturalistico e turistico. E’ possibile effettuare già da ora il volo virtuale anche da casa propria, seppure nella definizione inferiore resa possibile dalla navigazione internet, collegandosi al sito http://www.pngp.it e cliccando sul link come arrivare. E’ però necessario aver precedentemente installato sul proprio pc il software Google Earth.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »