Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘music’

Saint Louis College of Music: aperte le iscrizioni al nuovo anno accademico

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 maggio 2020

Il Saint Louis, dal 1976 storica scuola di musica di Roma e dal 2012 Istituto privato di Alta Formazione Artistica Musicale autorizzato dal Miur, apre le iscrizioni per i corsi pre-accademici, accademici di I e II livello e personalizzati per il prossimo anno accademico 2020-2021.Il Saint Louis è fra le più rinomate realtà didattiche musicali di eccellenza di respiro europeo, con oltre 1.800 allievi ogni anno provenienti da ogni Paese. Vanta un corpo docente stabile composto da 120 docenti di fama nazionale, diretto dal 1998 dal M° Stefano Mastruzzi. Ha 4 sedi nel cuore di Roma (nel Rione Monti, tra il Colosseo e Via Nazionale). È dotata di 50 aule multifunzione e 5 studi di registrazione per la didattica e per le produzioni discografiche.L’offerta formativa è fra le più ampie in Europa, con più di 360 diversi insegnamenti. A livello Accademico, il Saint Louis è ufficialmente autorizzato dal Miur a rilasciare Diplomi Accademici di I livello in Jazz, Popular Music, Tecnico del Suono, Musica Elettronica, Composizione per Musica da Film, Songwriting, Musica Applicata e Diplomi Accademici di II livello in Jazz, Popular Music, Composizione e Arrangiamento Jazz, Songwriting, Film Scoring, Musica Applicata, Musica Elettronica, Music Production, Tecnico del Suono, Sound Design.
Effettuare la pre-iscrizione nel mese di maggio, permette a tutti, sia a chi è già allievo sia a chi frequenta il Saint Louis per la prima volta, di usufruire di diversi vantaggi: quota di iscrizione agevolata, priorità nella scelta del docente e della fascia oraria di lezione, maggiore possibilità di personalizzare il proprio calendario di lezione, riservata solo a chi si iscrive entro il 31 maggio.Tra le nuove opportunità del prossimo anno accademico, la possibilità di seguire a propria scelta una o più materie in videoconferenza, senza necessità di recarsi presso le sedi di Roma, modalità già ampiamente sperimentata con successo in questi mesi.
Per quanto riguarda le lezioni in presenza, tutte le sedi Saint Louis sono fornite di supporti per contrastare diffusioni virali, quali mascherine, presidi disinfettanti, plexiglass distanziatori nonché la sanificazione giornaliera degli ambienti e dell’aria (secondo il Rapporto ISS COVID-19 n. 5/2020 -Indicazioni ad interim per la prevenzione e gestione degli ambienti indoor in relazione alla trasmissione dell’infezione da virus SARS-CoV-2. Versione del 23 marzo 2020).
Altra novità per il prossimo anno accademico: si arricchisce il già nutrito collegio di docenti stabili del Saint Louis, al quale si aggiungono grandi nomi della musica italiana come Enrico Pieranunzi, Gegè Telesforo, Dario Deidda, Fabrizio Bosso, Alice Ricciardi, Fabrizio Sferra, Lorenzo Tucci, insieme a professionisti del settore musicale come Ernesto Assante, Marti Jane Robertson e Fabio Balestrieri.
Il Saint Louis promuove al suo interno la formazione di grandi ensemble orchestrali formate dai migliori studenti di talento che si esibiscono in Teatri e Festival nazionali e nel circuito dei Conservatori europei, spesso accompagnando sul palco artisti di fama internazionale, spaziando tra i diversi generi musicali, dal jazz all’elettronica: la Saint Louis Big Band diretta dal M°Antonio Solimene, una grande esperienza di orchestra che porta i giovani musicisti a suonare in contesti professionali di alto livello, la Saint Louis Pop Orchestra diretta da M° Vincenzo Presta, che rilegge la tradizione della musica pop italiana e internazionale con arrangiamenti originali a cura di docenti ed allievi, la Soul Train R-Evolution diretta da Michele Papadia, il cui repertorio è incentrato sulla Black Music nella sua accezione più ampia facendo convivere Soul con Gospel, Fusion e musica elettronica, la Latin Luis Combo diretta da Natalio Mangalavite, che spazia nel libero mondo delle contaminazioni latin-jazz, la Synth Louis diretta da Luca Proietti, un tributo ai sintetizzatori e più in generale agli strumenti musicali elettronici in tutte le loro forme, ILovePizza diretto da Serena Brancale, un vivace contenitore di sperimentazioni elettroniche, dalla voce fino alla batteria.

Posted in Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Italian music contest

Posted by fidest press agency su lunedì, 27 gennaio 2020

Successo di pubblico e critica per il nuovissimo ITALIAN MUSIC CONTEST- #imc19 creato e dedicato ai nuovi cantautori ed interpreti che ha visto tre cantautrici ai primi tre posti: vince Candida (Lazio), seguita da Alex Allyfy (Sicilia) e da Melga (Puglia). La finale del 20 gennaio 2020 a Le Mura, trasmessa da Cesare Deserto in diretta streaming su Italian Music News e su Italian Mad House, ha visto, dopo la prima esibizione di tutti gli otto finalisti, salire sul palco e sfidarsi in battle i quattro cantautori “superfinalisti”; Federico Proietti, Melga, Alex Allyfy e Candida che si aggiudica la produzione di un brano. Scelta molto sofferta per la giuria perché i quattro finalisti delle battle rappresentano tutti stili e modalità di fare scena completamente diverse: il cantautore romano Federico Proietti, accompagnato dalla sua band composta da fortissimi musicisti, propone un pop molto energico e coinvolgente che invoglia il pubblico a partecipare, la catanese Alex Allyfy, che si aggiudica la seconda posizione, con il suo Luke The Uke incanta con la sua grazia e con l’originalità del suo “amico” ukulele con cui “vive” il palco ed insieme cantano e suonano, esclusivamente in inglese, parlando di temi importanti ed attuali ben nascosti dal ritmo vivace ed incalzante. La pugliese Melga, terza classificata, infonde arte con il suo modo misterioso ed ipnotico di suonare e cantare che lascia il pubblico in silenzioso ascolto, mentre la capitolina Candida, vincitrice di #IMC19, è il prototipo del nuovo cantautorato femminile colto, elegante e profondo nonostante i suoi, soli, 16 anni. Oltre 40 concorrenti provenienti dal centro e sud Italia con il tocco internazionale dato dai concorrenti Christian David Vitaliano (Italo-columbiano) e dal nigeriano Olumize. Italian Music Contest #imc19 dopo questa partenza ci riserverà belle sorprese. (by Isabella Cavallaro)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Weav Music Raises Series A Funding to Usher in a New Era of Smart Music

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 dicembre 2019

Weav Music, the audio innovation lab helmed by Google Maps co-founder Lars Rasmussen and marketing visionary Elomida Visviki, today announced a $5M Series A financing round to change the way we make and experience music. The round was led by King River Capital; global fitness leader Peloton also participated, along with previous investors Passion Capital and Rivet Ventures.
The infusion will enable Weav Music to expand its adaptive music platform — currently available exclusively via the company’s award-winning Weav Run app — throughout the health and wellness industry and beyond.“The music industry has made tremendous progress with ubiquitous streaming services, yet records themselves remain the same static audio files of century-old vinyl,” said Visviki, Weav’s Co-Founder and CEO. “We’re committed to evolving the way music is created and experienced. To that end, we’re thrilled to join forces with King River, whose partners have played an influential role in some of the world’s most game-changing technologies over the past few decades.” Co-founded in 2015 by Visviki and Rasmussen, Weav is ushering in a new era in recorded music. The Brooklyn-based lab’s proprietary technology personalizes the experience of listening to music by adapting a recorded track in real-time, to match a listener’s activity — seamlessly remixing energy, structure and crossfades while preserving quality and artistic integrity. The result is truly bespoke playback with unprecedented applications in fitness, sports, dance, gaming, AR/VR, and any other area where music can enhance an individual’s experience. Weav has already made waves by producing adaptive tracks by top artists via licensing deals with both major and indie labels. The new capital will empower the young startup to continue building its partnerships as well as its library, and broaden well beyond its fitness roots. It will also enable the team to continue scaling its adaptive music production via deep learning.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

THE CIRCLE è food, spirits & music a Merano WineFestival 2019

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 ottobre 2019

Merano. Da sabato 9 a lunedì 11 Novembre, dalle 9 alle 23, torna THE CIRCLE, lo spazio che Merano WineFestival dedica al racconto e al confronto. Cultura con un taglio pop, grazie alla presenza di Tinto il noto conduttore di Decanter su Rai Radio2. Accompagnare i visitatori in un viaggio alla scoperta di territori e distretti dell’eccellenza italiana, questo ciò che si propone di fare lo spazio THE CIRCLE, che per il secondo anno ritorna in Piazza della Rena durante Merano WineFestival. Si parlerà di vino e di cibo, ma non solo, e lo si farà con un approccio non convenzionale, per coinvolgere il pubblico oltre ogni tecnicismo.Un articolato racconto che condurrà alla scoperta di territori di importante tradizione enogastronomica sotto la guida di narratori d’eccezione come Annette Lizotte, wine curator di THE CIRCLE, e Margo Schachter, food curator dello spazio; ad affiancarle il noto conduttore radiofonico e televisivo Tinto (Nicola Prudente) che col suo stile semplice e divertente saprà cogliere sfumature inaspettate e intriganti dei singoli territori. Tra il meglio che l’Italia può vantare si parlerà di Monferrato, terra di Barbera e altri vitigni autoctoni sintetizzati in tredici Denominazioni di origine, ma anche di Prosecco al quale sarà dedicato l’aperitivo ‘social’ del festival con Join the Prosecco Time! in abbinamento alla cucina dello chef Roberto Ottone. Si parlerà dei magnifici territori vitivinicoli pugliesi, dal nord al sud, con il Movimento Turismo del Vino della regione Puglia, ma anche di Famiglie Storiche che dalla Valpolicella arriveranno con un bagaglio di dieci annate in verticale, accompagnate dallo chef Luca Nicolis dell’Antica Bottega del Vino di Verona. In rappresentanza dei Colli Orientali del Friuli Annalisa Zorzettig che nel tempo di un light lunch dialogherà con l’agronomo della sua terra, della sua vita e dei vini Myò, che l’hanno portata all’apice della produzione enologica nazionale. Ogni giorno lo spazio THE CIRCLE offre un ricco programma di eventi che parte alle ore 9,00 con Good Morning Merano!, un ricco Breakfast per i visitatori con le tisane Pompadour, i panettoni e le marmellate artigianali di Foodie Sapori di Casa Miorelli, i croissant della linea Bio di Fraccaro Spumadoro, in attesa dell’apertura della manifestazione alle ore 10,00. A seguire, wine e food tasting che si susseguiranno in area BISTRØ insieme a presentazioni di piccole produzioni di qualità che vanno dai formaggi piemontesi Marenchino, dall’olio marchigiano dell’azienda Montecappone al tonno rosso e la colatura di alici Cetara di Armatore, dall’aceto balsamico di Giuseppe Giusti agli insaccati fatti con le migliori carni della Val Nerina. Nella Lounge presente anche Maurizio Di Maggio per “In viaggio con Di Maggio”. L’amato speaker di RMC, radio partner ufficiale di Merano Wine Festival, ogni giorno trasmette in diretta da THE CIRCLE interviste e curiosità dalla manifestazione più glamour per wine&food lovers. Oltre a lui Wine Tv, il canale tematico nato per dar voce al mondo del vino.“La seconda edizione di THE CIRCLE ha come parole chiave ‘innovazione’ e ‘provocazione’’”, queste le parole di Manuela Popolizio, curatrice dell’evento con Laura Mottura, “perché cibo e vino non parlano solo il linguaggio della tradizione ma sanno anche stupire in format inediti, come le lezioni di pairing fuori orario che seguiranno il breakfast, l’unusual pairing dei light lunch e dei light dinner, o l’extreme pairing con soluzioni estreme ad abbinamenti estremi.”

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Andermatt Music Young Artists Concert

Posted by fidest press agency su sabato, 14 settembre 2019

Andermatt Music (24 Settembre 2019 – 23 Giugno 2020), festival musicale sponsorizzato dalla Banca Julius Baer. Sulla scia dell’inaugurazione della Andermatt Concert Hall, andata in scena lo scorso Giugno con il concerto della Berliner Philharmoniker, Andermatt Music annuncia la prestigiosa serie di concerti che, lungo l’intero arco dell’anno, si susseguiranno nella suggestiva cornice del villaggio alpino di Andermatt, recente new entry nel panorama delle grandi destinazioni culturali europee.
Articolato in 10 concerti ospitati presso tre diverse location, tra cui anche l’appena inaugurata Andermatt Concert Hall, il Young Artists Concert Programme di Andermatt Music vede in cartellone 13 tra i più talentuosi giovani strumentisti d’Italia, il “Quartetto Werther”, emergente formazione da camera capitolina, e la compagine bolognese dell'”Orchestra Senzaspine”. Sponsorizzata dalla Banca Julius Baer, questa prima stagione del programma prende il via il 24 Settembre con le esibizioni del violinista Giuseppe Gibboni e della pianista Ludovica de Bernardo per concludersi, quindi, il 23 Giugno 2020 con l’Orchestra Senzaspine ed il concerto del ventiduenne violinista Gennaro Cardaropoli, vincitore, tra gli altri, del prestigioso premio Claudio Abbado, del primo premio della Grumiaux International Violin Competition e del Premio Solista al Concorso violinistico della Filarmonica della Scala di Milano.
In collaborazione con Musica con le Ali, associazione culturale milanese impegnata nel fornire aiuto ai talenti musicali emergenti sostenendone lo sviluppo professionale, il Young Artist Concert Programme di Andermatt Music offre a musicisti selezionati fino a tre anni di sostegno continuativo e di opportunità concertistiche in Svizzera, Italia ed altri paesi. Il secondo anno del programma, Settembre 2020 – Giugno 2021, allargherà i propri orizzonti oltre i confini italiani inserendo in cartellone anche musicisti svizzeri provenienti dalla Young Artist Foundation fondata da Manfred Langenegger, artisti “borsisti” vincitori di una Bicentenary Scholarship presso la Royal Academy of Music, artisti supportati dalla Catskill Jazz Factory ed artisti diplomati presso il Mascarade Opera Studio, oltre ad accogliere, inoltre, le candidature di strumentisti e giovani cantanti di tutto il mondo.
Andermatt Music nasce da un’idea di Andermatt Swiss Alps e di un terzetto di giovani impresari inglesi – Maximilian Fane, Roger Granville e Frankie Parham – co-fondatori del New Generation Festival, organizzazione che offre sostegno a giovani artisti di tutto il mondo consentendo loro di mettere in mostra il proprio talento sui palcoscenici di eventi organizzati nel corso dell’anno in diversi paesi e, quindi, su quello dell’annuale manifestazione “madre” di scena nel cuore di Firenze.
Andermatt è un comune montano situato nel Canton Uri, nel cuore della Svizzera. La Andermatt Concert Hall e Andermatt Music rappresentano l’apice di un processo di riqualificazione, promosso da Andermatt Swiss Alps, che ha visto la cittadina trasformarsi in una delle più raffinate ed ambite mete turistiche internazionali frequentata in ogni stagione da viaggiatori di tutto il mondo. Gli interventi di riqualificazione hanno visto Andermatt arricchirsi di una nuova piazza cittadina, dominata dal nuovo auditorium, sulla quale si affacciano anche nuovi hotel, edifici residenziali e chalet.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Icons of music lend their voices to the Monte-Carlo Gala for the Global Ocean

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 settembre 2018

Monte-Carlo. The Prince Albert II of Monaco Foundation today announced the artists who will perform at the incredible Monte-Carlo Gala for the Global Ocean on 26 September 2018, confirming their support to HSH Prince Albert of Monaco’s action in favour of marine conservation.
The performers add their voices to the previously announced support from Event Chairs Madonna, Li Bingbing, Orlando Bloom, Adrien Brody, Pierce Brosnan, Gerard Butler, Robert Davi, Andy Garcia, Hugh Grant, Goldie Hawn, Diane Lane, Eva Longoria, Olga Kurylenko, Robert F Kennedy Jr, Robin Thicke and Chris Tucker. With an exclusive advance preview of their first album in 25 years, “It’s About Time”, the legendary Nile Rodgers & CHIC will also perform songs from their iconic chart-topping hits. The multiple GRAMMY-winning composer, producer, arranger and guitarist, and newly elected Chairman of the Songwriters Hall of Fame, Rodgers pioneered a musical language that generated hits like “Le Freak,” and sparked the advent of hip-hop with “Good Times”. Most recently, Rodgers was appointed as the first-ever Chief Creative Advisor for the Abbey Road Studios. Rodgers’ work in the CHIC Organization and his productions for artists including David Bowie, Diana Ross and Madonna have sold over 500 million albums and 75 million singles worldwide while his innovative, trendsetting collaborations with Daft Punk, Avicii, Sigala, Disclosure, and Sam Smith reflect the vanguard of contemporary music.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Charlotte Gainsbourg annuncia l’uscita del suo quarto album in studio, ‘Rest’

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 settembre 2017

Charlotte GainsbourgE’ in uscita il 17 Novembre su Because Music / Warner. Tutte le tracce sono state prodotte da SebastiAn (produttore dell’ultimo acclamato album di Frank Ocean, di Kavinsky…), ad esclusione di “Rest,” composta e scritta insieme a Guy-Manuel de Homem-Christo, e “Songbird in a Cage,” composta e scritta da Paul McCartney. Rest vede anche le collaborazioni con Owen Pallett, Connan Mockasin, e altri.Il background nella musica elettronica di SebastiAn rispecchia il desiderio della Gainsbourg di un suono con un taglio inquietante, meccanico, ispirato a Giorgio Moroder e, forse prevedibilmente per una rispettata attrice di cinema che ha ricevuto prestigiosi riconoscimenti, dalle colonne sonore in particolare quella di Pino Donaggio e il classico dell’orrore anni ’70 Carrie di Brian De Palma, così come Le Mépris Jean-Luc Godard con musiche di Georges Delerue fino alle atmosfere inquietanti di film come The Shining di Stanley Kubrick e Rebecca di Hitchcock.
“Rest” è una moderna e toccante ninna nanna, che indica quanto l’approccio della Gainsbourg si sia focalizzato sulla scrittura dei testi. “Sono state le prime parole che ho cantato nell’album” spiega Charlotte. “Sono arrivata con lì miei testi …ed era davvero troppo e Guy-Man mi diceva, ‘non puoi dire tutto quello che vuoi, devi semplificare’ e ha ridotto il numero delle parole a tre! E’ sembrato così ingenuo in un certo senso ma era esattamente quello di cui avevo bisogno in quel momento”. Alla fine in effetti la canzone è caratterizzata da ben più di tre parole e include l’omaggio a “Walking in the Air,” la canzone del cartone animato The Snowman del 1982 (uno dei cartoni di Natale preferiti dell’artista durante la sua infanzia). Detto questo, la semplice nudità del linguaggio utilizzato nella canzone mette in mostra la complessità della singola parola: “Rest,” la prima parola scritta su una lapide (Rest in Peace), è una parola che in francese significa anche “rimani” e che viene usata per invitare una persona che si ama a non andare via o una memoria a non svanire. (foto: Charlotte Gainsbourg)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Carloforte Music Festival quinta edizione

Posted by fidest press agency su lunedì, 24 luglio 2017

Andrea TusacciuSONY DSCCarloforte Dal 25 agosto al 3 settembre come sempre sotto la guida artistica del Maestro Andrea Tusacciu, pianista e direttore d’orchestra attivo da anni a Bruxelles si tiene il festival, che ogni anno attira turisti e residenti, proporrà cinque appuntamenti di grande interesse che vedranno sul palcoscenico solisti e ensemble di assoluto prestigio. Per il primo anno tutti i concerti si terranno nello storico Teatro Cavallera. Iniziato nel 1920, il Cavallera, chiamato anche Casa del proletariato o U Palassiu, fu completato nel maggio 1922 e ospitò le prime organizzazioni sindacali dei battellieri. In seguito, quando tali organizzazioni sindacali persero il loro ruolo, l’edificio venne trasformato in cineteatro diventando un luogo di cultura politica, teatrale ed intrattenimento. L’interno è in stile liberty.
Si inizia venerdì 25 agosto, (ore 21), con Musica da Oscar recital pianistico di Romeo Scaccia protagonista di un coinvolgente programma tutto dedicato alle grandi colonne sonore. Un omaggio particolare al Premio Oscar Ennio Morricone in una scaletta che prevede anche musiche dello stesso Scaccia. Nel corso del concerto saranno proiettate le immagini tratte dai film scelti.
Si prosegue sabato 26 agosto, inizio ore 21, con Napoli Inferno e Paradiso. Sul palco del Cavallera Antonio Volpi (voce recitante), Annalisa Mameli (cantante) e Corrado Aragoni (pianoforte). Uno sguardo innamorato si posa su Napoli, sulla sua storia, le sue straordinarie bellezze, le sue battaglie, perse e vinte, le sue eterne contraddizioni, i suoi poeti, le sue canzoni. Uno sguardo che viaggia attraverso il tempo per restituirci una immagine, antica di ricordi ma vivida di colori: l’immagine di Napoli, “un inferno con tanti pezzetti di paradiso sparsi qua e là”. Lo spettacolo è un viaggio che si snoda tra aneddoti, racconti, poesie e canzoni, quelle senza tempo che attraversano i secoli, indenni, fresche come rose al primo sole, il sole di Napoli. (foto: tusacciu, theodosia)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Trasimeno Music Festival

Posted by fidest press agency su venerdì, 17 marzo 2017

Angela HewittAnne SofiePerugia. Dal 28 giugno al 4 luglio 2017 si svolgerà la tredicesima edizione del Trasimeno Music Festival organizzato dall’omonima associazione e con la direzione artistica della pianista canadese Angela Hewitt. Il Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione – la Basilica di San Pietro, il Teatro Morlacchi, la Galleria Nazionale dell’Umbria a Perugia – la Chiesa di San Francesco a Trevi e il Teatro Signorelli a Cortona, accoglieranno grandi interpreti della musica classica di fama internazionale che nell’arco di una settimana si avvicenderanno sul palcoscenico in un’atmosfera serena, apprezzata dagli attenti spettatori provenienti da tutto il mondo.Oltre Angela Hewitt, si esibiranno al TMF 2017: la Zurich Chamber Orchestra diretta da Sir Roger Norrington – la mezzo-soprano Anne Sofie von Otter – il quartetto d’archi Brooklyn Rider – i pianisti Janina Fialkowska, Jon Kimura Parker, Charles Richard-Hamelin – The Orlando Consort – il quartetto d’archi Gringolts Quartet – il clarinettista Calogero Palermo.Da sottolineare il “GRANDE EVENTO” previsto per il 1° luglio, data in cui si festeggerà il 150° compleanno ufficiale del Canada. Il Teatro Morlacchi di Perugia ospiterà un concerto con quattro pianisti canadesi di fama internazionale: Janina Fialkowska, Angela Hewitt, Jon Kimura Parker, Charles Richard-Hamelin.Soli, duetti e brani trascritti per quattro pianoforti renderanno il programma molto interessante.Il festival propone al pubblico eventi musicali unici, concepiti appositamente per l’occasione ed altre iniziative collaterali.
Il Trasimeno Music Festival è annoverato dalla stampa estera e nazionale come ”uno dei più prestigiosi festival in Europa” e come “uno dei migliori festival musicali in Italia”. Poiché moltissimi stranieri che frequentano il festival rimangono 8-9 giorni in Umbria, la manifestazione artistica riveste anche un ruolo di primo piano per la promozione e valorizzazione delle città e dei borghi in cui si tengono i concerti, dal punto di vista culturale, turistico e sociale.
Zurich Chamber OrchestraIl Trasimeno Music Festival offre in dettaglio il seguente calendario degli eventi:
8 concerti nei sette giorni di svolgimento della tredicesima edizione;
un incontro con il direttore d’orchestra, Sir Roger Norrington intervistato dal giornalista canadese Eric Friesen. L’appuntamento è per il 29 giugno, ore 18, al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione, ingresso libero per tutti i possessori di un biglietto per il concerto serale. Sir Norrington racconterà della sua vita in musica. Pioniere dell’approccio filologico alla musica antica, è uno dei musicisti più singolari ed entusiasmanti del panorama internazionale;
un incontro con Madeleine Thien, autrice di romanzi e racconti brevi incentrati sulla memoria e sulla ricostruzione di momenti storici cruciali, pubblicati in tutto il mondo e vincitori di prestigiosi premi letterari. In Italia le sue opere sono edite da 66thand2nd, che il prossimo settembre pubblicherà il suo ultimo romanzo, Do not say we have nothing, finalista del Man Booker Prize, vincitore dello Scotiabank Giller Prize e del Governor General’s Award for English – language fiction. Leggendo il suo primo libro, Simple Recipes, Alice Munro ha dichiarato: “Senza dubbio l’esordio di una splendida scrittrice. Sono rimasta meravigliata dalla chiarezza, dalla confidenza Gringolts Quartetdella sua scrittura, e dalla sua purezza emotiva”. Il 1° luglio, al Teatro Morlacchi di Perugia (ore 16.30), la scrittrice dialogherà con Eric Friesen, raccontando il suo rapporto con la musica e il modo in cui esso viene declinato all’interno della sua opera. Madeleine Thien è nata a Vancouver nel 1974, anno in cui i suoi genitori si sono trasferiti in Canada dall’Estremo Oriente. Nel 2001 esce il suo primo libro, Simple Recipes, una raccolta di racconti che le vale l’inserimento nella short list del Commonwealth Writers’ Prize. Il successo internazionale arriva con Certezze (2006), uscito in Italia per Mondadori e tradotto in sedici lingue. L’eco delle città vuote, è stato pubblicato in Italia da 66thand2nd, che nel settembre 2017 pubblicherà l’ultimo romanzo della Thien, Do not say we have nothing, finalista del prestigioso Man Booker Prize.
un “dibattito pre-concerto” con il quartetto d’archi Brooklyn Rider e Angela Hewitt che si terrà il 30 giugno (ore 20.30) al Castello dei Cavalieri di Malta a Magione;
un concerto “Anteprima festival” che si terrà il 27 giugno, presso la Piazzetta del borgo di San Savino, frazione di Magione, che si affaccia su Lago Trasimeno. Lì, si esibiranno giovani musicisti di talento che Angela Hewitt ha selezionato personalmente per le loro notevoli doti tecniche e la grande maturità musicale. (foto: Angela Hewitt, Anne Sofie, Zurich Chamber Orchestra, Gringolts Quartet)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

No future without music!

Posted by fidest press agency su mercoledì, 25 gennaio 2017

arezzoArezzo. Fino al 28 febbraio torna Arezzo Wave Band 2017, il più grande concorso di musica live per i nuovi talenti italiani con più di 2000 band iscritte, più di 400 concerti in oltre 100 serate in tutte le regioni italiane e 20 finali regionali. In premio tour italiani (con KeepOn) ed esteri (Europavox, Exit Festival ed Eurosonic con Italian Music Office), Compilation (con Freecom) e videoclip (con La Tana del Bianconiglio). Premi in denaro e servizi per artisti, rock band nazionali (con Doc) e gruppi musicali studenteschi (con Siae e Skuola.net).
Sarà il lungo percorso che porterà le migliori band italiane a suonare il 23 e 24 giugno a Milano ad Arezzo Wave Love Festival! Come la Parigi Dakar, che mantiene il nome della capitale del Senegal ma si è spostata in Sud America, anche Arezzo Wave mantiene il suo nome che da 31 anni è un brand nazionale e internazionale di ricerca di nuovi talenti della musica italiana, e va a Milano in un percorso che sarà più stimolante e agevole per i concorrenti. La formula è sempre la solita: iscrizione GRATUITA per le band tramite il sito http://www.arezzowave.com entro il 28 febbraio, selezioni regionali da marzo fino al 7 maggio, e quindi finale a Milano presso il Parco Forlanini venerdì 23 e sabato 24 giugno. L’iniziativa quest’anno è resa possibile grazie all’apporto determinante di DOC SERVIZI, la più grande cooperativa dei lavoratori della musica con più di 6.000 soci in Italia, che organizzerà le giornate di Milano che partiranno il 21 giugno con la Festa della Musica. Doc con i suoi dipartimenti KeeepOn e Freecom metterà a disposizione dei gruppi assistenza, servizi, comunicazione e premi vari sia in denaro che con tournée e produzioni discografiche.
Skuola.net, il sito leader degli studenti italiani con più di 4.000.000 di contatti unici mensili, è l’altro nuovo amico di Arezzo Wave. Da questa collaborazione nasce infatti una nuova sezione del concorso, Arezzo Wave Music School, rivolto a tutte le band giovanili under 35 che hanno al loro interno almeno un componente che frequenta le scuole medie superiori italiane. Skuola.net, il portale di riferimento della scuola italiana, metterà in palio la diffusione di un contenuto video all’interno della propria community (4 milioni di utenti). Nel caso in cui il gruppo vincitore del contest non abbia il video, sarà ospitato in una puntata della videochat settimanale “la Skuola | Tv” che viene mandata in onda sul sito e su Facebook di Skuola.net. Altri partners fedeli di questo progetto sono Smemoranda e la Società Italiana degli Autori ed Editori, la quale offrirà 1.000 € alla migliore proposta tra le band studentesche. Tutti i dettagli e il form di iscrizione gratuita si trovano sul sito http://www.arezzowave.com

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

The World’s Most Legendary Artists of Music Highlight Julien’s Auctions’ Icons and Idols: Rock n’ Roll Auction

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 ottobre 2016

robertLos Angeles, California 741 North La Cienega Boulevard Property from the Estate of Frank & Gail Zappa Monday, October 31, 2016 – Thursday, November 3, 2016 11:00 a.m. – 7:00 p.m. PDT Free to the Public Icons and Idols: Rock n’ Roll Monday, October 31, 2016 – Thursday, November 3, 2016 11:00 a.m. – 7:00 p.m. PDT, Live and online auction Property from the Estate of Frank & Gail Zappa Friday, November 4, 2016 Session I: 10:00 a.m. PDT Session II: 2:00 p.m. PDT Icons and Idols: Rock n’ Roll Saturday, November 5, 2016
Free to the Public – Julien’s Auctions, the world-record-breaking auction house to the stars, has announced an extraordinary auction featuring a wide collection of property from the life and careers of some of the world’s most legendary and iconic artists of Rock n’ Roll. On Saturday, November 5, 2016 Julien’s Auctions will offer collectors and fans the opportunity to bid on rarities that include property from Eric Clapton, Prince, The Beatles and many more. The extraordinary personal collection of Eric Clapton and the rare items from Prince are only the beginning of the auction which includes over 700 items and will take place at the Julien’s Auctions Los Angeles gallery. Property from the Estate of Frank & Gail Zappa will be offered on Friday, November 4, 2016.Rare The Beatles “Hard Day’s Night” album signed on front coverU2’s the Edge signed and designed Music Rising limited edition guitarRanked one of the greatest guitarists of all time by Rolling Stone Magazine, Eric Clapton is highlighted in the upcoming auction at Julien’s Auctions. The 18-time GRAMMY® Award winner and triple inductee of the Rock and Roll Hall of Fame is represented in the Icons and Idols: Rock n’ Roll auction with over 20 items including signed clothing, boots, suits, his BMI certificates and more (Estimates: Various). The auction of Eric Clapton’s items from his personal life and career will benefit his Crossroads Centre which he founded in 2007.”The beneficiary of the sale items is the Crossroads Centre in Antigua, which opened in 1998 and which I am happy to say continues to flourish, but we do always need an influx of funds to help continue the good work being done out there. So, I am happy to use this opportunity to help Crossroads in its ongoing mission.” – Eric Clapton
guitarguitar1Elvis Presley gold pendant necklaceThe world was stunned on April 21, 2016 when they learned of the untimely passing of Prince, the artist who went on to become one of the most commercially influential artists of all time. Known for such hits as “Purple Rain,” “1999,” “Raspberry Beret,” and “When Doves Cry,” to name a few, Prince was a singer, music producer, instrumentalist, songwriter and, without a doubt, one of the world’s most recognizable and influential musicians. Highlights of Prince’s life and career to be offered at the Icons and Idols: Rock n’ Roll auction include Prince’s 1959 Gibson L48 guitar (Estimate: $40,000-$60,000) and two rare photos of Prince with the guitar taken by Robert Whitman at Prince’s first photo shoot (Estimate: $1,000-$2,000); Prince’s paisley black jacket (Estimate: $25,000-$30,000); Prince handwritten working lyrics for “I Hope We Work It Out” (Estimate: $4,000-$6,000); a Prince performance used purple microphone (Estimate: $2,000-$4,000); a “Purple Rain” film script (Estimate: $1,000-$2,000); and many other items from the life of Prince.
Eric Clapton signed and worn bootsOther incredible highlights of the auction include the only known Beatles “Hard Day’s Night” album that was signed on the front cover by all of The Beatles — all others known were always signed on the back (Estimate: $20,000-$40,000); John Lennon and Yoko Ono signed “Bed In” display photograph (Estimate: $20,000-$30,000); Jimi Hendrix signed arrest documents (Estimate: $20,000-$30,000). Michael Jackson’s photoshoot worn sweater (Estimate: $6,000-$8,000); a Pat Smear Foo Fighters smashed guitar (Estimate: $4,000-$6,000); Barry Manilow back up singer’s costumes and albums (Estimate: $800-$1,200); and Roy Orbison’s 1953 signed yearbook and photos from his “Wink Westerner” and “Teen Kings Band” (Estimate: $600-$800). Highlights also from The Beatles include The Beatles GRAMMY® Nomination plaque (Estimate: $10,000-$15,000); a John Lennon signed “Please Please Me” album (Estimate: $4,000-$6,000); and a batteriaGeorge Harrison signed Pepsi soda bottle (Estimate: $600-$800), among many other Beatles items.
Michael Jackson “Thriller” NotesSlash played guitar Icons and Idols: Rock n’ Roll at Julien’s Auctions will take you through a literal history of pop culture and the influences music has had on generations. Other highlights of the auction include a pair of Elvis Presley “TCB” sunglasses (Estimate: $8,000-$10,000); an Elvis Presley concert worn shirt (Estimate: $10,000-$20,000); an Elvis Presley gifted Bible (Estimate: $6,000-$8,000); an Elvis Presley Diamond and Gold coin pendant necklace (Estimate: $12,000-$16,000); a Frank Sinatra gifted piano to his daughter Tina Sinatra (Estimate: $20,000-$40,000); Michael Cartellone’s Lynyrd Skynyrd stage and studio played drum kit (Estimate: $10,000-$20,000); an Eagles signed poster (Estimate: $800-$1,200); U2’s the Edge signed limited edition Music Rising Epiphone electric guitar created for the charity he co-founded (Estimate: $6,000-$8,000); a Michael Jackson signed “Thriller” contract (Estimate: $3,000-$5,000).Michael Jackson and Lisa Marie Presley gold candy favors from their weddingPrince used purple microphoneAlso included are Michael Jackson and Lisa Marie Presley wedding candy bars (Estimate: $800-$1,200); a Madonna Platinum Record Award (Estimate: $400-$600); Rita Ora’s ensemble painted by Mr. Brainwash and worn on The Tonight Show with Jimmy Fallon (Estimate: $6,000-$8,000); a Mick Jagger and U2 played guitar (Estimate: $10,000-$20,000); Vinnie Vincent handwritten lyrics (Estimate: $7,000-$9,000); several celebrity signed guitars (Estimate: Various) and much more. (photos: robert, guitar, batteria)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

International composition competition Città di Udine

Posted by fidest press agency su martedì, 15 marzo 2016

udineAukay music publishing company is proud to announce new projects associated with the International Composition Competition “Città di Udine”. The winning compositions and some finalist works will be performed publicly and we will produce a CD of the live performance.
Additionally, we are working to select some of the submitted compositions to be used in a collaboration with the contemporary dance company Arearea. Our goal is to give more space to contemporary music and to its interaction with other performing arts.The rules and conditions of the international composition competition “Città di Udine” (eleventh edition) are online on Taukay’s website.
We are accepting submissions in two categories:
– compositions for chamber instrumental group or solo instrument
– electroacoustic music.
Deadline: March 31th 2016

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Theatre music art

Posted by fidest press agency su domenica, 20 maggio 2012

Milano 22, 23 e 24 giugno 2012 San Colombano al Lambro, Theatre music art Dopo il successo della prima edizione, dal 22 al 24 giugno, torna a San Colombano al Lambro THEATRE MUSIC ART, festival di teatro e musica fortemente aperto alla contaminazione e al confronto tra le arti, realizzato a cura dell’Associazione Le Cicale dell’Arconte in collaborazione con la Fondazione Milano – Milano Teatro Scuola Paolo Grassi e Milano Civica Scuola di Musica -, con il sostegno della Regione Lombardia e del Comune di San Colombano al Lambro, e grazie al contributo di Fondazione Cariplo. Tra i protagonisti presenti a questa seconda edizione: l’attore e regista Claudio Morganti, la giovane compagnia teatrale Barone Cheli Ferrari, vincitrice del concorso “Pre-Visioni”a cura del Teatro della Tosse di Genova, e i trampolieri dell’Ensemble Lodi. Inoltre, confermando anche quest’anno l’attenzione alla creatività giovanile e la vocazione a proporsi come vetrina per le nuove realtà artistiche, il festival ospita le performance degli allievi dei corsi di teatro e teatro-danza della scuola Paolo Grassi di Milano e dà spazio a giovani realtà emergenti, invitate a partecipare alla manifestazione attraverso una Open Call diramata in rete. Proseguendo in questa direzione, anche quest’anno alla proposta di spettacoli dal vivo si affianca quella di workshopcon professionisti al fine di favorire l’emergere di nuovi talenti nei molteplici ambiti della produzione artistica e culturale. Dal 9 la 14 giugno, S.P.ARCH. Studio Pratico Architettura e l’architetto Paolo Mestriner, ideatore e fondatore diSTUDIOZERO, conducono un laboratorio di bioarchitettura con la progettazione e la costruzione di microarchitetture temporanee che sapranno valorizzare ancor di più i luoghi del festival e faranno da scenografia naturale agli allestimenti scenici proposti. Nel pieno rispetto dei principi di sostenibilità, intesa come capacità di esaltare le ricchezze del patrimonio storico, paesaggistico e culturale esistente, gli interventi realizzati a partire dai materiali di recupero provenienti dalle realtà locali ospitanti, mirano ad esaltare l’innata eleganza e l’armonia paesaggistica, regalando alle performance artistiche suggestive cornici naturali, con un ulteriore beneficio anche per la sostenibilità economica del Festival, che anche in questo modo risponde alle ormai fisiologiche decurtazioni dei contributi pubblici alla cultura, che lo hanno inevitabilmente interessato.
Il laboratorio teatrale di Claudio Morganti, dal 14 al 17 giugno, e quello del Maestro Michele Monetta (18 – 22 giugno) completano la proposta formativa.Tutti gli spettacoli in programma sono ad ingresso gratuito.
Theatre music art è l’espressione italiana di una tendenza artistico-culturale già ampiamente diffusa nel resto d’Europa e che si propone di favorire il dialogo e il confronto tra ambiti disciplinari differenti mettendo in campo professionisti affermati con giovani emergenti. Il Festival, giunto quest’anno alla sue seconda edizione, si presenta come il naturale prosieguo di un’iniziativa di più ampia portata, “La creatività contaminata: strumento privilegiato delle giovani generazioni”, progetto vincitore del bando Cariplo “Valorizzare la creatività giovanile in campo artistico e culturale”. http://www.videosoundart.com). (morganti)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Secondo appuntamento “Blues in the Park”

Posted by fidest press agency su martedì, 10 aprile 2012

Roma Sabato 14 aprile dalle 20 – Padiglione 31 S.Maria della Pietà. Blues in the park è un’iniziativa socio-culturale rivolta non solo agli appassionati di blues ed ai musicisti ma anche a coloro che solo per curiosità vogliano intraprendere un percorso, anche culturale, alla scoperta di quel “sentimento” precursore di tutta la musica moderna.
Stavolta parleremo della leggenda e della magia del blues, con approfondimenti su Robert Johnson e sulle usanze e i riti popolari che vengono spesso raccontati tramite questa musica. La serata avrà inizio alle 21.00.
A partire dalle 20.00, per chi vuole, c’è anche un’ottima cena A chiusura della serata, jam session!

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Italian pianist Roberto Turrin in concert

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 marzo 2012

Woodbridge, Ontario March 9, 2012 – 7:00 pm Famee Furlane, 7065 Islington Avenue, The Italian Cultural Institute, in collaboration with the Famee Furlane, presents the Italian pianist Roberto Turrin in concert. Inspired by literature, this concert will carry the audience into the realm of early 20th.
Roberto Turrin graduated from the “G. Tartini” school in Trieste, where he studied under M° Luciano Gante, as well as pianist Lya De Barberis in Italy and Meisterkurse Zofingen in Switzerland. After receiving awards from the International Music Competitions in Stresa and Morcone, Italy, Roberto Turrin began his career as a soloist, performing in both North America and Europe (France, Russia, Germany, Poland, Norway, Austria etc). His tours received wide acclaim from the public and critics alike. Part of Turrin’s accomplishments include duet ensembles with violin and clarinet and recordings for television and radio stations. Roberto Turrin is presently piano instructor at the Conservatory of Music “G. Tartini” in Trieste, and he has been invited for a master concerning “The Italian Piano Literature of the XX century” from various musical associations (S. Francisco State University, Innsbruck Konservatorium, Norges Musikkhogskole Oslo among others). (turrin)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Music Now Looks as Good as it Sounds!

Posted by fidest press agency su mercoledì, 17 novembre 2010

Indianapolis, In Music looks as good as it sounds thanks to Musicpix.net who today welcomes its new app available now for iPad.  Musicpix.net is the premiere home for live concert photography on the internet with a massive library of live concert images and is now available for music lovers on the go.   The iPad app comes on the heels of Musicpix.net’s recent unveiling of its mobile app available now on iPhone and iPod Touch.  For a one-time cost of just $3.99, consumers can download the new Musicpix.net app that works on three iDevices (iPhone, iTouch,iPad).  One interface is designed especially for the iPhone and iTouch and the second interface takes advantage of iPad’s large backlit glossy high-resolution widescreen display.  Both interfaces take advantage of each device’s dynamic capabilities offering multiple user experiences while viewing jaw-dropping live concert photography. The comprehensive music news and entertainment app includes many user options that include links to artist’s websites, Facebook, Twitter My Space and iTunes.  Users may also enable the app to locate a specific artist’s music on device while viewing galleries or news. If no music is available, the user has the ability to browse the desired artist’s iTunes page.  Users can also share Musicpix.net content via email or Facebook and create personal galleries of favorites.  This is THE app for live music lovers because it offers a wide range of genres and grows with the live music scene as it’s constantly refreshed with new content.   Musicpix.net has grown to new heights since its inception in 2003.  The web site features music news, digital content, and photos from the largest and most successful, multi-day music festivals, blockbuster touring artists, up-and-comers and favorites from days gone by.
About Musicpix.net is an internet and mobile music magazine that focuses on the live music experience by showcasing tens of thousands of world-class live performance images of legendary artist’s, current cutting-edge performers and breaking new acts, music news, concert reviews, tour schedules, artist interviews and exclusive videos designed especially for music fanatics. http://www.musicpix.net

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Music and vision”

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 ottobre 2010

Milano dal 16 ottobre ore 17.30 (inaugurazione) e fino al 30 ottobre 2010 Galleria d’Arte Eustachi Via Eustachi, 33 ospita l’artista Morena Beltrami, in arte Gamariel. (www.gamariel.com) L’artista interviene esponendo le ultime opere nella mostra personale dal titolo “Music and vision” ovvero quando la musica si trasforma in immagine. Suggestioni che prendono vita nell’inconscio di Gamariel e si tramutano in immagini, come un film che prende l’avvio nella mente dell’artista per imprimersi sulle grandi tele. Dai Nirvana ai Queen, dai Depeche Mode a David Bowie; quindici tele realizzate attraverso l’informatica e le risorse grafiche ispirate da altrettante splendide canzoni rivisitate in una nuova concezione artistica che prevarica la pittura, unendo ispirazione, creazione e concettualità per una nuova forma d’arte.  Orari Apertura:  da martedi a sabato: 9.30-12.00  e  16.00 – 19.30 chiusura domenica e lunedi mattina. (image, foto1)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’orchestra di piazza Vittorio

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 luglio 2010

Toronto Saturday, August 7 8:00pm – 10:00pm  235 Queens Quay West performs its original version of “The Magic Flute” This ensemble from Rome, mostly formed with new immigrants to Italy,  play and reinvent music from all over the world with a freshness and a visceral energy, bringing to the audience a strong message of unity. free event

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mozart’s “le nozze di figaro”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 aprile 2010

Toronto tuesday, april 20, 2010 – 6:30 pm  istituto italiano di cultura  – 496 huron st., a talk by prof. edmund j. goehring. free admission. The talk will focus on relationship of Mozart with his “librettista” Lorenzo Da Ponte during the Viennese  genius’s first period.   Prof. Goehring will look at Da Ponte’s libretto and choose excerpts of Mozart’s most sublime music.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Chris Speed Benefit Band

Posted by fidest press agency su martedì, 16 febbraio 2010

Padova, 16 febbraio ore 21 cinema teatro Torresino (via del Torresino 2) concerto del nuovo gruppo di Chris Speed, “Benefit Band”, con Chris Speed e Oscar Noriega ai sassofoni e clarinetti, Danilo Gallo al contrabbasso, Zeno De Rossi e Jim Black alla batteria. Il progetto nasce come collaborazione tra due realtà indipendenti: la Skirl Records di New York e “El Gallo Rojo Records” etichetta che documenta il lavoro del collettivo italiano, già ospite del Centro d’Arte nel 2008. Chris Speed (Seattle 1967) è sassofonista, clarinettista e compositore. Ha studiato al New England Conservatory of Music di Boston e dal 1992 vive a New York City. Si è fatto conoscere negli anni 90 nel gruppo di Tim Berne “Bloodcount”. In seguito ha diretto o co-diretto gruppi come Pachora, Human Feel, yeah No, Trio Iffy. E’ membro del Claudia Quintet e di Alasnoaxis di Jim Black. Ha collaborato e registrato con Myra Melford, Uri Caine, Dave Douglas, Mark Dresser, Susie Ibarra, Satoko Fujii, Erik Friedlander, tra gli altri. Nel 2006 Chris Speed ha fondato la Skirl Records, etichetta che ha iniziato a documentare il suo lavoro come compositore oltre che pubblicare diversi dischi di altri musicisti. Oscar Noriega è al suo primo tour italiano. Suona nel trio Clarinets e nel nuovo gruppo di Tim Berne “Los Topotos”.  Biglietti a 12 euro (interi), 10 (ridotti) 8 (studenti universitari) dall ore 20 alla cassa del Torresino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »