Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 19

Posts Tagged ‘naturalistiche’

Ambrosi: “Italian sounding danno di 60 miliardi di euro”

Posted by fidest press agency su martedì, 22 novembre 2011

“L’italian sounding, ovvero tutti quei prodotti alimentari presenti sui mercati che si sono impossessati dell’italianità solo per furbesche assonanze linguistiche, sottraggono all’economia nazionale oltre 60 miliardi di euro. Condividiamo appieno le azioni che Coldiretti Puglia sta ponendo in essere in queste ore a difesa del vero made in Italy”.
Lo ha detto il presidente della Camera di Commercio di Bari, Alessandro Ambrosi, che all’argomento ha dedicato un ordine del giorno dell’ultima Giunta.“Il danno è doppio – ha aggiunto Ambrosi – perché non solo c’è perdita di fatturato per le imprese del territorio che producono made in Italy ma anche per i consumatori, che vedono finire sulle proprie tavole prodotti senza una precisa identità e quindi senza alcuna certezza di salubrità. Sostenere finanziariamente chi contribuisce a questo tipo di equivoci di mercato è uno sperpero di denaro pubblico, tenendo conto di tutte le battaglie che sono state fatte a livello nazionale e comunitario sin dagli anni Sessanta – quando furono istituite le Denominazioni d’Origine dei vini – per dare una precisa identità e tracciabilità ai nostri prodotti”.
“L’Italia – continua Ambrosi – grazie a questo percorso può vantare oggi primati mondiali con ben 500 denominazioni di vini, 231 Dop Igp e Stg, con l‘agroalimentare che rappresenta il 16% del Pil nazionale. Una cosa diventa buona da mangiare solo quando è buona da pensare. Lo affermava Lévi-Strauss. Non credo lo si possa dire per questi prodotti, la cui provenienza e ingredienti non sono ben definiti”. “Non bisogna dimenticare – conclude Ambrosi – che ai giorni nostri il cibo è diventato medium dei territori, strumento di marketing dei luoghi da associare ai contenuti architettonici ed alle risorse naturalistiche, fino a determinare una vera e propria geografia del gusto nazionale. Il cibo come nuova frontiera dell’ospitalità e dell’accoglienza. Si può immaginare così il “danno aggiunto” dell’Italian sounding e tutto il “valore aggiunto” sottratto invece ad altri settori strettamente connessi all’agroalimentare”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Foliage: i colori dell’autunno biellese

Posted by fidest press agency su martedì, 12 ottobre 2010

Oropa (Biella) 16 – 30 ottobre 2010 Iniziativa delle Aree Protette e Naturalistiche della Bessa, Baraggia, Brich di Zumaglia, Burcina, Sacro Monte di Oropa e Oasi Zegna, organizzata dall’Oasi WWF del Giardino Botanico di Oropa. Ritorna la manifestazione che celebra l’autunno sul territorio biellese con visite guidate effettuate con l’aiuto di esperte guide naturalistiche.
Sabato 16 ottobre  Ore 10,30 – Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Oropa (Ritrovo presso l’ingresso del Giardino Botanico) L’autunno nel Giardino: Visita guidata gratuita Ore 13,00 – (Ritrovo presso la struttura di Oropa Dimensione Giovani) Autunno con Bianca delle conserve. Incontro con Bianca Gremmo Zumaglini: i libri, le ricette, la cucina, un piatto unico con “sua maestà” la castagna biellese (su prenotazione: 015 2523058). In collaborazione con L’Erboristeria del Santuario di Oropa.
Domenica 17 ottobre Ore 10,00 – Oasi Zegna (Ritrovo presso lo Chalet Bielmonte) Fotografando l’autunno: Uscita didattica ai punti panoramici e colazione sfiziosa (attività  su prenotazione: 015 744126)
Sabato 23 ottobre Ore 10,00 – Riserva Naturale Speciale della Bessa  (Ritrovo Centro Visite della Riserva a Vermogno) Visita guidata gratuita lungo il sentiero “Ciapei parfundà” con le Guide naturalistiche del Parco
Domenica 24 ottobre Ore 10,00 – Riserva Naturale Speciale Parco Burcina “F. Piacenza”
(Ritrovo area ingresso di Pollone) Visita guidata gratuita ai colori autunnali della Burcina con Guido Piacenza (Presidente del Parco)
Sabato 30 ottobre Ore 10,00 – Riserva Naturale Orientata delle Baragge (Ritrovo parcheggio lungo SP 307 Candelo-Mottalciata) Visita guidata gratuita alla Baraggia di Candelo e Cossato con le Guide naturalistiche del Parco.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ecosostenibilità e mobilità dolce in valle isarco

Posted by fidest press agency su martedì, 30 giugno 2009

Le OdleS. MaddalenaBressanone e Chiusa, nuova guida escursionistica.  Sostenibilità a 360° gradi con escursioni adatte anche per i diversamente abili grazie al ‘sentiero natura soft di Zannes’: il primo sentiero naturalistico dell’Alto Adige completamente percorribile anche su sedia a rotelle. Lungo circa tre chilometri con un percorso circolare ben concepito che attraversa prati coltivati, boschi intatti, pascoli fioriti ai piedi dell’imponente gruppo dolomitico delle Odle. Ha un’inclinazione massima dell’otto per cento ed è attrezzato con un rivestimento speciale antiusura e antiscivolo, perfetto per far sentire i disabili a proprio agio e adatto anche ad anziani, famiglie con bambini e passeggini al seguito.  Ci sono 14 punti di sosta con tabelle che informano sulla genesi e sulle peculiarità naturalistiche della zona; in alcune stazioni le notizie sono anche in scrittura Braille per non vedenti. O ancora, sempre all’insegna della mobilità dolce, da provare i percorsi segnalati all’interno del Nordic Fitness Park della Val di Funes. E’ il più grande parco per Nordic Walking dell’Alto Adige con i suoi 100 km di sentieri e offre da inizio maggio a fine ottobre corsi settimanali di questa disciplina, ottimo metodo anti-stress… http://www.valleisarco.info http://www.studiobottonelli.it (odle, la maddalena)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »