Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘neuroetica’

Settimana della Neuroetica

Posted by fidest press agency su domenica, 12 maggio 2019

Milano Lunedì 13 maggio dalle 9:00 alle 13:00 si terrà un evento scientifico divulgativo organizzato dall’Università Cattolica su Neuroscienze e professioni future: questioni etiche presso il Palazzo Lombardia (Piazza Città di Lombardia 1, Milano – Ingresso N4, Sala Marco Biagi, 1° piano).Lavorare con le neuroscienze: neuromanagement e neuromarketing (con M. Balconi, C. Manzi, S. Malanga, E. Salati, M. Santoro)
· Martedì 14 maggio dalle 14:30 alle 17:30 si terrà, presso l’Università Statale di Milano, Dip. Studi internazionali, giuridici e storico-politici (Via Conservatorio, 7, Sala Seminari DILHPS) un evento divulgativo sul tema Homo Homini Lupus? L’aggressività umana tra basi neuropsicobiologiche, contesti sociali, dinamiche politiche e questioni etiche. Ossia: cosa dicono le neuroscienze sui nuovi fenomeni di violenza, quale dialogo con le scienze umane? (con R. Cammarata, R. Ferrucci, M. Massari, F.G. Pizzetti)
· Martedì 14 maggio dalle 14:00 alle 17:00 si terrà, presso l’Università di Milano-Bicocca (Via Cadore 48, Monza, Edificio U18, Aula 5) un evento divulgativo sul tema Riabilitare il cervello. Manipolazione fisica, interfaccia robotica e stimolazione virtuale: prospettive cliniche e nodi neuroetici. Ossia: come si può recuperare da malattie e traumi cerebrali grazie alle nuove tecnologie (con V. Sironi, M. Cerri. S. Songhorian, M. Bartolo, R. Folgieri)
· Mercoledì 15 maggio dalle 14:30 alle 17:30 si terrà un evento scientifico divulgativo presso l’Università Bocconi (via Röntgen 1, Aula 1 c3 sr01) dal titolo Diritto penale, filosofia e neuroscienze. Sviluppi tecnologici e profili etici. Ossia: come possono cambiare i processi e i codici e la prevenzione del crimine grazie alle neuroscienze (con G. Canzio, S. Fuselli, C. Grandi, G. Tuzet)
· Dal 15 al 17 maggio si terrà il Convegno Internazionale della Società italiana di neuroetica e della International Neuroethics Society presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (via Olgettina, 58, DIBIT 1). I grandi temi della neuroetica, dal neurodiritto al potenziamento, dalla clinica alla cognizione morale fino al free will (ospiti: A. Owen, B. Sahakian, R. Rumiati, F. Guala, A. Mele, J. Savulescu, C. Ferrarese, A. Salles).
· Giovedì 16 maggio dalle 9:30 alle 13:00 si terrà un evento scientifico divulgativo presso la Fondazione IRCSS Istituto Neurologico Carlo Besta (Via Celoria 11- SALA Pluribus -3 piano) dal titolo Una introduzione alla Legge 219/2017: Consenso informato, DAT, Pianificazione Condivisa della Cura e malattie neurologiche. Ossia: dilemmi della cura e del fine vita e questioni giuridiche quando ad ammalarsi è il cervello (con A. Solari, M. Leonardi, F.G. Pizzetti, A. Pessina)
· Venerdì 17 maggio dalle 11:00 alle 17:00 si terrà presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM (Via Carlo Bo, 1, Aula dei 146), un evento dal titolo scientifico divulgativo Neuroetica e coscienza: dalla mente alla natura. Un rebus scientifico: ciò che ci rende umani è ancora da spiegare, ipotesi a confronto (con F. Cimatti, R. Manzotti, V. Fano, P. Perconti, S. Sarasso, T. Parks)
· Venerdì 17 maggio dalle 18:30 alle 20:00 presso la libreria Walden (via Vetere, 14) si terrà la presentazione del libro di J. Savulescu e I. Persson, Inadatti al futuro. L’esigenza di un potenziamento morale, Rosenberg & Sellier, 2019. La necessità di potenziarsi moralmente per evitare catastrofi planetarie, ne parlano J. Savulescu, A. Lavazza e M. Reichlin.
· Sabato 18 maggio dalle 9:00 alle 13:00 presso IRCCS – Fondazione Don Carlo Gnocchi Milano (via don Palazzolo, 21) si terrà un evento scientifico divulgativo dal titolo La compromissione cognitiva: verso una nuova assistenza ecologica. Il modello della RSA aperta e l’etica della cura. Le emergenze create dal diffondersi di malattie neurodegenerative. Il metodo nuovo per affrontarle (con M. Mozzanica, G. Fumagalli, F. Giunco, S. Inglese).
La Società italiana di neuroetica e filosofia delle neuroscienze (SINe) è nata nel 2013 e riunisce studiosi di diverse discipline, interessati alle nuove conoscenze sul cervello, alle loro ricadute etiche, filosofiche, sociali e legali. Tra i soci, neuroscienziati, medici, filosofi, psicologi e giuristi. La SINe promuove attività scientifica, convegni e iniziative di divulgazione intorno alla nuova disciplina, nata agli inizi degli anni Duemila. L’attuale presidente è Michele Di Francesco, rettore dello IUSS di Pavia, vicepresidente è Massimo Reichlin, professore ordinario di filosofia morale alla Università Vita-Salute San Raffaele, dove ha sede la Società. Il convegno 2019 è organizzato in collaborazione con la Società internazionale di neuroetica (INS), che ha sede negli Stati Uniti.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Cervello e morale: ambivalenza e sfide per la neuroetica”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 maggio 2018

Parma Mercoledì 23 maggio, alle ore 17.30, nell’Aula dei Filosofi della Sede Centrale dell’Ateneo, si terrà il quinto incontro del ciclo di letture magistrali Bioetica/Scenari, curato dal Centro Universitario di Bioetica diretto dal prof. Antonio D’Aloia, con la Lecture del prof. Gilberto Corbellini Cervello e morale: ambivalenza e sfida per la neuroetica.L’incontro sarà aperto dai saluti del prof. Antonio D’Aloia, che introdurrà e modererà l’incontro.Gilberto Corbellini dirige il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali, Patrimonio Culturale del Consiglio Nazionale della Ricerche (CNR) ed è, inoltre, docente ordinario di Storia della medicina e di Bioetica a Sapienza Università di Roma. Ha pubblicato, in ambito nazionale e internazionale, diversi saggi sugli avanzamenti scientifici e sulle dimensioni etiche e politiche della biomedicina del Novecento. Collabora con il supplemento domenicale del Sole 24 Ore. Ha fatto parte del Comitato Nazionale di Bioetica.
La lecture rappresenta l’occasione per affrontare il tema “neuroscienze”, soffermandosi sugli aspetti etici che emergono dai recenti studi sul cervello. In particolare per “neuroetica” «ci si riferisce sia all’indagine sulle implicazioni etiche della ricerca e della pratica clinica in ambito neuroscientifico, sia alla possibilità di comprendere meglio in che modo il cervello elabora i giudizi morali».Da tempo cercare di comprendere i meccanismi cerebrali rappresenta un’ambizione che contraddistingue gli studi sull’uomo, ma è il rapido progresso tecnologico degli ultimi tempi (si pensi alle tecniche di visualizzazione cerebrale, c.d. neuroimaging) ad avere reso più raggiungibile questo obiettivo. Ciò ha determinato il sorgere di questione etiche di grande rilievo: si pensi, all’impatto che le conoscenze e le tecnologie neuroscientifiche determinano sul trattamento delle malattie psichiatriche, al fenomeno dello human enhancement o ancora all’utilizzo dei dati scientifici all’interno dei procedimenti giudiziari.L’edizione di Bioetica/Scenari dello scorso anno accademico ha visto gli interventi all’Università di Parma di Carlo Alberto Redi, Guido Barilla, Stefano Canestrari, Roberto Cingolani, Carlos Maria Romeo Casabona e Guido Barbujani; la seconda edizione si è aperta con la Lecture di Giuseppe Remuzzi, tenutasi il 22 novembre 2017 e proseguita con la Lecture di Sergio Filippo Magni il 21 febbraio e con quelle di Luigi Naldini il 19 aprile e Anna Meldolesi l’8 maggio.L’ultimo incontro del ciclo dell’a.a.2017-2018 si terrà martedì 5 giugno con la Lecture del prof. Nelson Marmiroli dell’Università di Parma, Direttore del Consorzio Interuniversitario Nazionale di Scienze Ambientali, dal titolo I semi della discordia. Ragionando sugli OGM.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Neuroetica: a 15 anni dalla nascita”

Posted by fidest press agency su domenica, 12 marzo 2017

Ateneo Pontificio Regina ApostolorumRoma 16 marzo,dalle ore 15 alle 19 all’Apra (Ateneo pontificio Regina Apostolorum via degli Aldobrandeschi, 190 si terrà il seminario “Neuroetica: a 15 anni dalla nascita. Filosofia, psichiatria, neuroscienze cliniche, psicoterapia con l’uso dell’immaginario come via di espressione dell’Essere”.
Come recita il titolo, l’appuntamento ricorre in occasione dell’anniversario dei 15 anni della nascita della neuroetica, all’interno della Settimana Mondiale del Cervello 2017 (Brain Awareness Week) ed è promossa dalla DANA Foundation, il Gruppo di ricerca in Neurobioetica (GdN) dell’APRA in collaborazione con la SISPI (Scuola Internazionale di Specializzazione con la Procedura Immaginativa).Interverranno nel corso di questo prestigioso appuntamento un panel internazionale di professionisti provenienti da diversi paesi oltre all’Italia, quali Spagna e Messico.
Tra gli organizzatori si conta anche il Gruppo BINCA (Bioética Clínica y Neuroética Anáhuac) e l’Università Europea di Roma (UER, Facoltà di Psicologia). I relatori che interverranno sono molteplici e di livello quali: García Alberto, Carrara Alberto, Kalkach-Aparicio Mariel, Carrillo-Ruíz José Damián, Mangione Maria Addolorata, Ales Bello Angela, Rizzacasa Aurelio, Challita Marie, Pulito Maria Luisa, Spallone Aldo, De Palma Manuela, Passerini Alberto, Navarini Claudia, Farina Benedetto, Imperatori Claudio, Corsi Niccolò.L’incontro è un ottima occasione per avviare una riflessione sul concetto, sulla metodologia e sulle diverse applicazioni della neuroetica. Un accento particolare verrà posto sulle applicazioni delle neuroscienze cliniche e l’uso psicoterapeutico dei temi ricavati dalle opere d’arte, come strumenti atti ad arrivare ai livelli più profondi della coscienza, si pensi ad esempio alla neuroestetica e all’esperienza immaginativa in psicoterapia.
A conclusione, un gruppo di studenti di psicologia della UER presenteranno alcune ricerche sperimentali in neuroscienze cliniche e qualche strumento neurotecnologico impiegato. L’evento (ad ingresso libero) verrà video-proiettato a Milano presso la sede della SISPI in via C. Menotti 11, sabato 18 marzo (dalle ore 15 alle 19).

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Neuroetica e informazione

Posted by fidest press agency su mercoledì, 11 maggio 2011

Roma 13 maggio 2011, dalle 16.30 alle 19.30, nell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum (via degli Aldobrandeschi 190) seminario neuroscienze. Le neuroscienze stanno vivendo oggi un felice momento di popolarità. Lo testimonia l’interesse crescente che la stampa italiana gli sta dedicando, con articoli, inserti e approfondimenti. Un interesse che sembra aver rivitalizzato una forma particolare di giornalismo: quella del giornalismo scientifico. A volte, però, articoli seri e corretti si alternano ad altri caratterizzati da un’eccessiva enfasi data dai mezzi di comunicazione alle scoperte e alle applicazioni della nuova scienza. Di chi è la colpa? Dei neuroscienziati o dei giornalisti scientifici? O dei diversi linguaggi ancora troppo lontani? Comunicare bene la scienza è un dovere professionale, etico e morale per entrambe le categorie. Troppo importanti sono le ricadute che una sedicente scoperta o un articolo ideologico in questo campo hanno sulla formazione dell’opinione pubblica. Il rapporto tra neuroscienza e stampa sarà al centro del XIII Seminario del Gruppo di Neurobioetica dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum in collaborazione con Biomedi@ (Osservatorio di analisi critica dei media) e con l’ASMI (Associazione Stampa Medica Italiana ) dal titolo: “La neuroetica nella stampa italiana: analisi e commento di articoli legati ad una nuova branca del sapere”. Sarà coordinato dal Antonello Cavallotto, giornalista e bioeticista, e vedrà la partecipazione di Mario Bernardini, Presidente ASMI, Stefano Tognoli, Responsabile Comunicazione Campus Biomedico, Carla Basili, Istituto Ceris/Cnr, Silvia Mattoni, ufficio stampa Cnr, Claudio Pensieri, Università Campus Biomedico. http://www.upra.org

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »