Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 35 n°30

Posts Tagged ‘nord america’

Inflazione, le aziende del Nord America rafforzano la gestione del rischio credito, secondo il sondaggio Atradius

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 luglio 2022

Amsterdam/Roma. L’impatto della forte crescita dell’inflazione che ha messo in allarme le aziende e la conseguente necessità di adottare misure per proteggerne la redditività e la stessa sopravvivenza, sono i principali risultati emersi nell’ultima edizione del “Barometro sui comportamenti di pagamento tra aziende in Canada, Messico e Stati Uniti – luglio 2022” condotto da Atradius, tra i leader mondiali nel settore dell’assicurazione del credito commerciale, fideiussioni e recupero crediti in Italia ed all’estero. Diversi fattori, come il brusco aumento dei prezzi dell’energia e la grave instabilità causata dai disordini geopolitici, hanno fatto salire l’indice di inflazione globale ad un livello che non si vedeva ormai da decenni. Una situazione che ha messo in agitazione le aziende di tutto il mondo che temono un aumento del rischio di insolvenza nei pagamenti delle fatture commerciali delle aziende clienti. Secondo le previsioni Atradius, questo fenomeno rappresenterà una minaccia significativa alla redditività e, nella peggiore delle ipotesi, un rischio per le aziende di trovarsi in stato di completa inattività. Il Barometro Atradius rivela che le aziende di Stati Uniti, Canada e Messico, che fanno parte della zona di libero scambio USMCA hanno risposto a tale preoccupazione migliorando notevolmente la gestione del rischio credito nelle transazioni commerciali con i propri clienti B2B. Le imprese locali che hanno scelto di affrontare il problema internamente, hanno riferito di aver effettuato controlli sul credito dei propri clienti in maniera più regolare al fine di individuare con anticipo possibili segnali di allerta su eventuali mancati pagamenti. Questa pratica è stata riportata dal 53% delle aziende della regione, con la percentuale che sale al 61% in Messico. Le aziende intervistate hanno anche riferito di avere il più delle volte aumentato il flusso di cassa offrendo sconti alle aziende clienti per ottenere il pagamento anticipato delle fatture, oppure di aver concesso ai clienti tempi più brevi per saldare i pagamenti delle vendite a credito fatte ai fornitori. Questa pratica è stata segnalata più frequentemente in Canada e in Messico. Dal sondaggio di Atradius risulta inoltre che il 70% delle aziende statunitensi che hanno assicurato i propri crediti commerciali ha dichiarato che continuerà a fare affidamento all’assicurazione del credito strumento il prossimo anno, e, molte di loro, integreranno questo strumento con altre soluzioni come lettere di credito e operazioni di cartolarizzazione dei crediti commerciali. I dati riportati evidenziano un 67% in Messico e un 58% in Canada. Il Barometro sui comportamenti di pagamento tra aziende in USMCA è stato condotto negli Stati Uniti, in Messico e in Canada.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Isoclima acquisisce due aziende in Nord America

Posted by fidest press agency su domenica, 7 novembre 2021

Il Gruppo Isoclima, leader mondiale nelle soluzioni trasparenti e in vetro ad alte prestazioni, annuncia l’acquisizione di Global Security Glazing e Dlubak Specialty Glass Corporation da SSI Consolidated Holdings. Fondato a Este (PD) nel 1977, il Gruppo Isoclima, in collaborazione con aziende leader mondiali nei settori automobilistico, aerospaziale, marittimo e ferroviario, ha sviluppato una serie di prodotti che hanno rivoluzionato il mercato, offrendo soluzioni innovative e ad elevata tecnologia, quali ad esempio Omniarmor, Omnilite, Isolite.Il Gruppo Isoclima è un leader globale nel panorama delle soluzioni per vetrate ad alte prestazioni. Il marchio Isoclima rappresenta l’eccellenza nello sviluppo di prodotti di design, progettati per fornire sicurezza a terra, in mare e in aria. Isoclima progetta e produce soluzioni di vetratura e trasparenti personalizzate di alta qualità e hi-tech, anticipando le aspettative dei clienti in termini di innovazione ed eccellenza. Ha tre siti di produzione in Europa e uno in Messico, con quasi 1.000 dipendenti in tutto il mondo. Global Security Glazing e Dlubak Specialty Glass sono leader di mercato da oltre 60 anni e sono note per la loro capacità di fornire soluzioni complete ai requisiti di vetrature di sicurezza, di protezione, vetro speciale e architettonico. Le due aziende gestiscono impianti di produzione certificati ISO 9001:2015 rispettivamente in Alabama e in Pennsylvania.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nord America, previsioni di crescita commerciale a più velocità per le aziende

Posted by fidest press agency su domenica, 11 luglio 2021

Amsterdam/Roma. Previsioni ottimistiche di crescita del business per oltre l’80% delle aziende intervistate in Messico. Decisamente più pessimiste in tal senso le aziende canadesi (36%), mentre quelle statunitensi si dimostrano caute nell’azzardare previsioni di crescita commerciale nei prossimi mesi. Percezioni diverse tra le aziende del Nord America, a causa del perdurare della pandemia e delle differenti modalità di gestione dell’emergenza pandemica a livello locale. Ad approfondire tali tematiche ci pensa il Barometro Atradius sui comportamenti di pagamento tra aziende a livello internazionale, edizione di luglio 2021 dedicata al Nord America.Gordon Cessford, direttore regionale Atradius per il Nord America, ha commentato: “Potrebbero essere molte le ragioni alla base di questa differenza di percezione del futuro. Sebbene appartengano ad un ambiente di business con delle specifiche interdipendenze a livello di catene di fornitura, ciascun Paese ha affrontato il contesto pandemico in maniera diversa. In Messico, gli interventi governativi meno restrittivi in tema di contenimento del virus hanno avuto come conseguenza per le aziende il proseguimento degli scambi commerciali senza interruzioni. Per il Canada si può dire il contrario”.Il sondaggio è stato condotto da Atradius nel secondo trimestre del 2021, un anno dopo che l’Organizzazione mondiale della sanità aveva dichiarato il Covid-19 pandemia globale. Oltre a raccogliere opinioni che riflettono la fiducia delle imprese, il sondaggio ha analizzato lo stato di salute delle imprese attraverso alcuni indicatori chiave che rilevano i trend di utilizzo del credito commerciale, i termini di pagamento, il DSO e le modalità di gestione degli impatti delle criticità delle tempistiche di pagamento delle fatture sull’andamento del business.Dai risultati del sondaggio emerge che più della metà del totale delle operazioni commerciali tra imprese, effettuate da fornitori del Nord America è stato effettuate a credito e il 44% delle aziende ha riferito un maggior ricorso all’utilizzo del credito commerciale a seguito della pandemia. Per quanto riguarda i singoli Paesi dell’area, sono gli Stati Uniti a mostrare la percentuale più alta riguardo ai ritardi di pagamento e ai crediti inesigibili.Nonostante l’ottimismo riferito dalle imprese del Messico, la pandemia si trova in cima alla lista delle preoccupazioni delle imprese di tutta la regione. In particolare, le aziende hanno indicato come principale fonte di preoccupazione l’imprevedibilità legata all’andamento della pandemia e la salvaguardia dei livelli di liquidità. Il Barometro sui comportanti di pagamento tra aziende del Nord America – USMCA 2021 è stato condotto negli Stati Uniti, in Messico e in Canada. I report possono essere scaricati dal sito web di Atradius all’indirizzo https://group.atradius.com (sezione Pubblicazioni).

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“L’infiorata ai siciliani che vivono in Nord America”

Posted by fidest press agency su giovedì, 14 febbraio 2019

Ci scrive l’on.le Nissoli: ““Ieri, ho incontrato il Sindaco di Noto, in Sicilia, nella Sede del Comune, per parlare dei rapporti tra la Città di Noto e i siciliani che vivono in America. In tale contesto, si è parlato anche della promozione della tradizionale infiorata che quest’anno è alla quarantesima edizione. In particolare si è parlato della dedica dell’infiorata ai siciliani che vivono in USA e Canada; infatti, il titolo della manifestazione di quest’anno è:” I Siciliani in America”, con la prospettiva di ricomporre memorie individuali e di comunità, di mettere insieme il passato ed il presente dell’essere siciliani oltreoceano”.Lo ha dichiarato l’On. Nissoli Fitzgerald, eletta nella Circoscrizione estero – Ripartizione Nord e Centro America, dopo aver incontrato il dott. Corrado Bonfanti, Sindaco di Noto (Sicilia).“Presenteremo la bellissima infiorata di Noto a New York e tra i siciliani d’America – ha detto l’On. Nissoli -per far conoscere la nostra tradizione culturale e gettare un ponte culturale tra il Mediterraneo e l’Atlantico. Sarà anche l’occasione per tanti siciliani di ritrovarsi insieme, in America, e fare da cassa di risonanza ad un evento unico per la sua bellezza”.“Quindi – ha concluso l’On. Nissoli – da siciliana e da parlamentare eletta in Nord America, ringrazio di vero cuore il Sindaco, Corrado Bonfanti, l’Assessore ai Beni culturali, Giusi Solerte, il Capo di Gabinetto, Paolo Patanè e tutta l’Amministrazione comunale per questa bellissima iniziativa di dedicare l’infiorata ai siciliani che vivono in Nord America”.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nord America a partire da 219 Euro con Aer Lingus

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 aprile 2018

Tra il 23 aprile e il 15 giugno 2018 Aer Lingus, la compagnia aerea irlandese, offre voli per il Nord America a partire da 219 Euro. Come unica compagnia aerea a 4 stelle d’Irlanda, Aer Lingus è lieta di offrire il suo rinomato servizio a bordo. L’ampia offerta di intrattenimento, la connettività Wi-Fi e la calda ospitalità irlandese, renderanno il volo con la compagnia un’esperienza indimenticabile.
Con Aer Lingus nel 2018 è possibile raggiungere molteplici destinazioni del Nord America, con scalo in Irlanda, approfittando di vantaggiose tariffe all-inclusive.
Volare verso gli Stati Uniti via Dublino è ancora più confortevole perché Aer Lingus offre il servizio doganale statunitense per i viaggiatori in partenza per gli Stati Uniti che hanno la possibilità di effettuare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell’imbarco, ancora in terra irlandese, evitando lo stress all’arrivo. Aer Lingus offre voli annuali e stagionali dall’Italia per raggiungere la città irlandese di Dublino, le città americane di New York, Boston, Chicago, Los Angeles, Miami, Hartford, Seattle e la città canadese di Toronto.Direttamente da http://www.aerlingus.com, è possibile non solo volare con le tariffe più economiche, ma anche acquistare un voucher regalo, prenotare il proprio albergo, prenotare l’assicurazione di viaggio e noleggiare un’auto.Le tariffe sono soggette a termini, condizioni e disponibilità.
Aer Lingus è la compagnia aerea irlandese a 4 Stelle che dal 1936 collega l’Irlanda con il mondo unendo convenienza, attenzione al passeggero e affidabilità mantenendo un elevato standard di qualità e comfort.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Alla scoperta della cucina russa

Posted by fidest press agency su domenica, 27 settembre 2015

fornasarofiliputtiUdine lunedì, 28 settembre, alle 18, nella sede di Fff in via Calzolai 5 (angolo via Savorgnana). Gli speciali appuntamenti in Fff, un mix tra conversazioni, lezione e degustazione, permettono agli interessati di conoscere nuovi Paesi attraverso l’approccio culinario. Tutto è sempre accompagnato da una sessione dedicata al vino, concentrata in particolare sulla ricerca delle migliori proposte di abbinamento del piatto straniero con l’eccellenza vitivinicola friulana.
Gli eventi sono proposti dalla Camera di Commercio grazie al coinvolgimento diretto su tanti mercati, nei quali l’ente supporta le aziende friulane nei loro processi di internazionalizzazione e sviluppo dell’export: oltre alla Russia, l’Africa Subshariana, il Centro Est Europa, il Nord Africa e il Nord America, e l’Asia. (foto: filiputti, fornasaro)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »