Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 276

Posts Tagged ‘notte tricolore’

Torino: inno di Mameli

Posted by fidest press agency su giovedì, 17 marzo 2011

Torino 16 marzo alle 20,30 in piazza San Carlo, è stata la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense, diretta dal maresciallo capo Marco Calandri, a dare il via ufficiale, con le note dell’Inno d’Italia, alla “Notte Tricolore” nel cuore di Torino. L’inno, scritto da Goffredo Mameli e musicato da Michele Novaro, sarà cantato in tutte le strofe dal Coro dei congedati della Taurinense e dal pubblico presente in piazza San Carlo. La Fanfara ha suonato anche brani del proprio repertorio, con una particolare attenzione alle musiche risorgimentali. Subito dopo è sfilata in via Giolitti, via Carlo Alberto e via Maria Vittoria, raggiungendo poi il giardino del Palazzo della Provincia di Torino dove si è tenuto l’alzabandiera. Erano presenti il Presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta, il Sindaco  Sergio Chiamparino, ilComandante della Brigata Alpina Taurinense generale di brigata Francesco Paolo Figliuolo, il Presidente dell’Unione Provice Piemontesi Massimo Nobili. Dopo l’alzabandiera, la sfilata ha ripreso nelle vie Maria Vittoria e Lagrange e si è conclusa alle 21,30 in piazza San Carlo.
Costituita nel 1965 a Torino, la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense dell’Esercito è attualmente composta da35 musicisti, tratti dai Reggimenti Alpini piemontesi. Il repertorio della formazione comprende, oltre le musiche di ordinanza militari, brani sinfonici e leggeri con particolare attenzione al repertorio originale per banda. Quella della Taurinese non è stata però l’unica formazione bandistica che ha animato piazza San Carlo e le vie limitrofe: ci sono state anche la Banda “Città di Ivrea” alle 21,30 e la Banda “Città di Collegno” alle 22,30. Il programma completo delle manifestazioni organizzate dalla Provincia di Torino è reperibile nel portale Internet http://www.provincia.torino.it (fanfara)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torino: Comincia la festa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 16 marzo 2011

La notte Tricolore di Torino dà  il via alle celebrazioni per il 150° dell’Unità Nazionale. Da stasera il capoluogo piemontese sarà il cuore dei festeggiamenti che  coinvolgeranno tutta la nazione. La notte torinese prenderà il via in modo molto suggestivo. Il segnale che la festa può iniziare lo darà l’accensione  del collier tricolore attorno alla Mole: tre cornici quadrate di 12 metri  ciascuna progettate dagli architetti Lupi, Migliore e Servetto che saranno  uno dei segni visivi di queste celebrazioni. Sarà poi piazza Vittorio Veneto il teatro della kermesse vera e propria. Sul  palco allestito al centro della piazza, ci sarà una staffetta musicale che  coinvolgerà artisti del sud e nord Italia. Uno spettacolo che parlerà delle  varie identità del Paese. A esibirsi sul palco saranno cantanti come Davide  Van De Sfross, Syria, Irene Fornaciari. Fiore all’occhiello, la partecipazione  del vincitore del Festival di Sanremo 2011, Roberto Vecchioni. La musica farà da accompagnamento al momento clou della Notte  Tricolore. Attorno a mezzanotte scatterà uno  spettacolo pirotecnico, già  annunciato come il più grande visto a Torino. Teatro dei fuochi d’artificio  sarà il ponte della Gran Madre.   Ma tutta la città sarà coinvolta. Il «buon compleanno Italia» risuonerà in  tutte le piazze storiche di Torino, dove le province del Piemonte organizzeranno spettacoli e degustazioni tipiche del territorio. Musei,  teatri e gallerie d’arte saranno aperti fino a notte fonda. Torneranno le  Luci d’artista, Cioccolatò esporrà in  piazza Vittorio un’Italia di cioccolato  di oltre 13 metri e del peso di 14 tonnellate.  L’evento sarà seguito in diretta da Raiuno, con due collegamenti con la prima delle sei trasmissioni (notte tricolore)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La notte tricolore in uniforme

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 marzo 2011

Roma. Nutrito il programma degli eventi del 16 marzo 2011 che inizierà già dalle ore 15.00 con il concerto della banda della guardia di finanza in occasione del cambio della guardia al quirinale; a seguire, dalle ore 20.00 alle 21.00, la banda dell’artiglieria controaerei dell’esercito e dell’aeronautica  militare si esibiranno “in movimento” a partire rispettivamente dal palazzo delle esposizioni e da via veneto; alle 21.00 la fanfara dei bersaglieri si esibirà alla stazione termini; alle 21.30 sarà la volta della banda dei carabinieri che muoverà da Piazza s. Lorenzo in Lucina; alle 22.00 la fanfara dei carabinieri suonerà a Castel Sant’Angelo; alle 22.30 la banda dei granatieri di Sardegna darà vita ad un concerto con coreografie militari a piazza Navona; la banda del comando logistico di proiezione allieterà il pubblico convenuto a piazza Vittorio Emanuele alle ore 20.30. In occasione dei 150 anni della costituzione dell’esercito italiano la banda dell’esercito dalle 20.30 alle 23.00 effettuerà un concerto all’auditorium parco della musica – sala santa Cecilia. La serata sarà presentata da Michele Mirabella e avrà come ospiti la soprano Daniela Dessi’, Ron, neri marcore’ ed il coro Giuseppe Verdi di Roma. Alle 23.15, nella suggestiva cornice dell’altare della patria, la notte musicale militare si concluderà con un concerto della banda militare ”interforze” che sarà accompagnata dal coro delle voci bianche dell’accademia nazionale di santa cecilia che concluderà il concerto con il “Canto degli italiani”. Nella stessa giornata la cittadinanza potra visitare alcuni musei dell’esercito italiano, custodi di un notevole patrimonio storico: dalle ore 20.00 alle ore 02.00 saranno aperti al pubblico il museo dei bersaglieri a Porta Pia, i musei della fanteria e dei granatieri, entrambi a piazza S.Croce in Gerusalemme, n.7. Infine dalle ore 20.00 alle 23.00 sarà aperta al pubblico la caserma dei corazzieri in via XX settembre.(Col. a.(c/a) s.SM Marco MARINI)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Torino: notte tricolore

Posted by fidest press agency su domenica, 6 marzo 2011

Torino 16 marzo, a partire dalle 18, le 8 Province piemontesi adotteranno una piazza del centro di Torino per animare la“Notte Tricolore”. Il progetto della Provincia di Torino prevede l’apertura straordinaria al pubblico di Palazzo Cisterna, nonché l’adozione di piazza San Carlo e di un tratto delle vie Lagrange e Carlo Alberto, con animazioni curate da gruppi storici, esibizioni dibande musicali (tra le quali la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense), degustazioni dei prodotti-simbolo di Torino, prima capitale d’Italia.In piazza San Carlo, la Notte Tricolore inizierà ufficialmente alle 20,30 con le note dell’Inno d’Italia, suonato integralmente dalla Fanfara della Brigata Alpina Taurinense diretta dal maresciallo capo Marco Calandri. Il “Canto degli Italiani”,  scritto da Goffredo Mameli e musicato da Michele Novaro, sarà cantato in tutte le strofe dal Coro dei congedati della Taurinense e dal pubblico presente in piazza San Carlo. La Fanfara suonerà successivamente brani del proprio repertorio (con una particolare attenzione alle musiche risorgimentali) e sfilerà in via Giolitti, via Lagrange e via Maria Vittoria, raggiungendo Palazzo Cisterna Dal Pozzo della Cisterna, dove si terrà l’alzabandiera alla presenza del Presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta e del Comandante della Taurinense, il generale di brigata Francesco Paolo Figliuolo. La sfilata riprenderà poi per via Carlo Alberto e si concluderà alle 21,30 in piazza San Carlo. Nata nel 1965 a Torino, la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense dell’Esercito è attualmente costituita da 35 musicisti tratti dai Reggimenti Alpini piemontesi. Il repertorio della formazione comprende, oltre le musiche di ordinanza militari, brani sinfonici e leggeri con particolare attenzione al repertorio originale per banda. Quella della Taurinese non sarà però l’unica formazione bandistica che animerà piazza San Carlo e le vie limitrofe: ci saranno anche la Banda Città di Ivrea alle 21,30 e la Banda Città di Collegno alle 22,30.Tre dei quattro angoli di piazza San Carlo arredati dalla Provincia di Torino con i gazebo per le degustazionidei prodotti del “Paniere” della Provincia saranno dedicati ad un colore della bandiera italiana: bianco, rosso everde; un quarto riporterà il colore “Blu Risorgimento”, utilizzato per il look di Torino in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia:• il colore bianco sarà rappresentato dal Grissino Stirato Torinese, amato da Vittorio Amedeo II. • il rosso sarà il colore dei vini, in particolare i Nebbioli (Canavese Rosso e Carema), insieme agli altri vini DOCdella provincia di Torino ed ai salumi• il verde avrà come prodotti-simbolo l’Asparago di Santena, insieme alla frutta e verdura del “Paniere”. L’Asparago di Santena fa parte della storia risorgimentale perché fu il Conte Camillo Benso di Cavour (illustre agrimensore ed agronomo, oltre che statista di livello europeo) ad introdurre a Santena la cultivar francese “Precoce di Argenteuil”• il blu sarà il colore del Gianduiotto, che nacque nel 1865 dalla maestria dei cioccolatieri della ditta Caffarel Prochet, che aveva sede proprio in piazza San CarloDalle 21 alle 22 in via Lagrange angolo via Maria Vittoria si svolgerà la Sfilata Tricolore  di moda “Fatta l’Italia, vestiamo gli italiani”, organizzata dalla Provincia di Torino in collaborazione con CNA-Federmoda. Nelle vie Lagrange, Carlo Alberto e Maria Vittoria passeggeranno e potranno quindi essere ammirati dal pubblico “La corte 1861”, “J’amis ëd la frola” di San Mauro, “La lavandera e ij lavandè’ d Bertula”, “Militaria 1848-1918” (con dame, alpini e bersaglieri).

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »