Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘nutanix’

Schüco International Italia sceglie Nutanix

Posted by fidest press agency su lunedì, 28 settembre 2020

Nutanix, Inc. (NASDAQ: NTNX), leader nell’enterprise cloud computing, Schüco International Italia, consociata italiana del gruppo tedesco e azienda di riferimento nel settore dell’edilizia sono liete di annunciare che quest’ultima ha scelto le soluzioni iperconvergenti Nutanix per rinnovare l’infrastruttura e renderla più agile e performante. Fondamentale nella scelta e nell’implementazione del progetto è stata la sapiente regia del partner Infonet Solutions. Nata in Germania nel 1951, Schüco è una multinazionale leader mondiale nella progettazione e realizzazione di sistemi in alluminio per finestre, porte, facciate e componenti dell’involucro edilizio. L’azienda impiega oltre 5.600 dipendenti ed è attiva in oltre di 80 Paesi, generando un fatturato di circa 1,7 miliardi di euro. Partner di numerosi architetti di fama internazionale, Schüco è conosciuta soprattutto per progetti audaci e originali, come le residenze progettate da Zaha Hadid a Milano City Life.La filiale italiana, che ha sede a Padova, è indipendente, a livello di Sistemi Informativi, dalla casa madre, pur utilizzando l’infrastruttura centrale per alcune importanti applicazioni (come l’ERP marchiato SAP). Oltre a Padova, dove sono state collocate la sala macchine principale e la sala macchine secondaria, la filiale nazionale è strutturata con altre cinque sedi commerciali (Milano, Torino, Rimini, Roma e Napoli), collegate in rete. In totale sono connessi al sistema informativo on premise circa 200 utenti, tra dirigenti e altre figure professionali, tra cui i tecnici del laboratorio di ricerca di Padova. Concluse le fasi di analisi e test sono stati attivati i primi tre nodi iperconvergenti, basati su server HPE ProLiant, grazie al software Nutanix Enterprise Cloud. Questo progetto è stato il primo in Italia e uno dei primi in Europa a dar vita a un sistema iperconvergente basato su hardware HPE come sottolineato da Aduso: “La sicurezza che la tecnologia Nutanix supportasse i server HPE, a cui non volevamo rinunciare, è stato un elemento fondamentale nella decisione e così, senza l’ansia di dover concludere il lavoro in tempi brevi, abbiamo implementato i primi tre nodi e li abbiamo messi alla prova per prendere confidenza con lo strumento di amministrazione e i tool di migrazione, mantenendo il vecchio sistema attivo in parallelo. Dopo qualche mese, a gennaio 2020, abbiamo realizzato gli altri tre nodi e a marzo, in modo totalmente trasparente per noi e per gli utenti, abbiamo avviato il passaggio tra un’infrastruttura e l’altra”. E i benefici non si sono fatti attendere. Primo fra tutti la possibilità di utilizzare il vecchio e il nuovo sistema in parallelo, permettendo così a Schüco di affrontare al meglio l’emergenza legata al Covid-19 e di portare il 100% dei dipendenti in smart working immediatamente senza alcuna interruzione di servizio e con solo 3 persone del reparto IT dedicate alla gestione dei due sistemi. Anche lato utente i vantaggi non mancano poiché la velocità che viene percepita con la nuova infrastruttura è notevolmente aumentata, le applicazioni girano meglio e Schüco ha potuto arricchire il proprio catalogo dei servizi tecnologici, mantenendo livelli di performance eccellenti e senza mettere mano al networking. Nel futuro dell’azienda vi è un ulteriore step, realizzato insieme ai colleghi dell’headquarter tedesco: il passaggio al cloud, magari iniziando dal CRM condiviso con i partner, un’eventualità che Nutanix già supporta in modo naturale.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Nutanix e Intel collaborano per lanciare un Innovation Lab

Posted by fidest press agency su sabato, 5 settembre 2020

Nutanix (NASDAQ: NTNX), leader nell’enterprise cloud computing, annuncia il lancio di un laboratorio di innovazione, unico nel suo genere, in collaborazione con Intel, leader mondiale nell’innovazione informatica. L’Innovation Lab Nutanix-Intel concentrerà le risorse di prodotto e progettazione sulla costante esplorazione, adozione e creazione di prodotti basati sulle ultime innovazioni di Intel in materia di elaborazione, rete e archiviazione unitamente allo stack software di Nutanix.
L’Innovation Lab di Nutanix e Intel mostra l’impegno assunto da entrambe le aziende per il successo dei propri clienti; questo accordo unisce progettazione e risorse specializzate con il meglio del cloud ibrido e del multicloud, con una potenza di elaborazione all’avanguardia dedicata agli utenti finali.Per accelerare lo sviluppo congiunto di soluzioni innovative, Nutanix e Intel creeranno laboratori fisici, con accesso sia in locale che in remoto, per abilitare e velocizzare l’adozione delle nuove tecnologie Intel su architettura Nutanix, sfruttando strumenti e competenze per ottimizzare soluzioni congiunte, contando su azioni di marketing efficaci congiunte.”Il lancio dell’Innovation Lab con Nutanix è un punto di partenza stimolante per integrare la tecnologia più recente e innovativa di Intel nello stack software di Nutanix”, ha affermato Jason Grebe, Corporate Vice President Cloud & Enterprise Solutions Group di Intel. “Grazie a questa collaborazione offriremo ai nostri clienti prestazioni e agilità, costantemente”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Smartbox trasforma le esperienze dei clienti grazie a Nutanix

Posted by fidest press agency su sabato, 28 marzo 2020

(NASDAQ: NTNX), leader nell’enterprise cloud computing, annuncia che Smartbox Group, leader europeo nel settore delle esperienze regalo, ha ampliato la collaborazione con l’azienda per sostenere il suo progetto di modernizzazione digitale. Smartbox, infatti, sfrutta il software Nutanix per rinnovare la propria infrastruttura IT, snellire le operazioni e ridurre i costi con l’obiettivo di offrire ai clienti piacevoli esperienze personalizzate e in tempo reale.Una customer experience omnicanale uniforme è ormai un must per i rivenditori, poiché i clienti si aspettano esperienze di shopping online che si adattino alle loro abitudini digitali e che siano costruite su misura per loro. Ciò richiede un’analisi dei dati in tempo reale, provenienti da molteplici fonti, nonché una moderna infrastruttura tecnologica che sia automatizzata e sicura, che supporti l’uso dell’intelligenza artificiale e, cosa più importante, che sia sempre disponibile.Fornendo cofanetti regalo, esperienze regalo e ricordi da conservare a clienti di tutta Europa, Smartbox è operativa in 11 Paesi, distribuendo quasi 6,5 milioni di esperienze regalo all’anno, oltre a cofanetti regalo con marchio Smartbox in 10.000 punti vendita attraverso una rete di partner e negozi online. L’estensione delle sue attività e i suoi numerosi negozi online richiedono un uptime costante, scalabilità durante i periodi di punta stagionali, flessibilità nello sviluppo ed esperienze personalizzate per i clienti.
Grazie alla profonda conoscenza delle problematiche e delle opportunità tipiche del settore retail, il team di Smartbox ha investito in un ambiente iperconvergente che coniuga il meglio dei suoi sistemi IT on-premise con i servizi di cloud pubblico, per godere di una maggiore agilità e avere la possibilità di adattarsi rapidamente alle esigenze dei clienti. I requisiti di base, in particolare, includevano la necessità di una visibilità completa su tutte le risorse e i servizi IT, l’analisi avanzata dei dati, la capacità di controllare l’utilizzo del cloud e funzionalità DevOps scalabili.Per supportare tale cambiamento, negli ultimi 18 mesi Smartbox ha adottato Nutanix AHV, che ha permesso di ridurre il footprint del datacenter e di fornire una maggiore flessibilità. Inoltre, l’azienda ha spostato alcuni carichi di lavoro elastici, come la sua vetrina eCommerce su AWS. L’intero ambiente supporta il cloud ibrido, con una connettività senza soluzione di continuità tra il datacenter alimentato da Nutanix e l’ambiente di cloud pubblico. L’infrastruttura IT ora soddisfa meglio le esigenze dei suoi team di sviluppo ed è sufficientemente stabile per gestire i servizi web e tutte le applicazioni di backend fondamentali. Guardando al futuro, l’azienda prevede di sfruttare i suoi strumenti di investimento nei software Nutanix per offrire provisioning automatico delle risorse IT in tutta l’azienda. È impegnata nella creazione di un ambiente in cui gli sviluppatori siano in grado di implementare le modifiche ai propri siti, aggiungere offerte promozionali e creare nuovi prodotti, senza dover attendere l’approvazione delle richieste da parte dell’IT. Smartbox ritiene che in questo modo sarà in grado di sfruttare in modo più proattivo le opportunità di business e di adattarsi più facilmente alle esigenze dei clienti.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nutanix presenta Velocity, un nuovo programma per i partner di canale che puntano al mid-market

Posted by fidest press agency su sabato, 30 giugno 2018

Nutanix, leader nell’enterprise cloud computing, ha presentato un nuovo programma rivolto ai principali partner di canale che operano nel mercato di fascia media. Il nuovo programma Nutanix Velocity prevede un processo di vendita più rapido, così come incentivi e investimenti marketing per i partner di canale strategici e focalizzati nel mercato delle medie imprese. Lenovo, parte integrante del programma, sta collaborando con Nutanix per fornire bundle basati sull’appliance HX specifici per i clienti mid-market. Inoltre, le due aziende hanno presentato Lenovo ThinkAgile HX Certified Nodes, una nuova offerta software-ready iperconvergente progettata per i clienti di fascia enterprise.Il programma di canale Nutanix Velocity offre maggiori incentivi e opportunità ai partner che implementano il software Nutanix Enterprise Cloud OS presso clienti della fascia mid-market e permette loro di mostrare come un’infrastruttura iperconvergente possa rappresentare la soluzione ideale per le loro esigenze senza dover incorrere nei costi e nelle problematiche di sicurezza tipiche dei modelli basati esclusivamente su cloud pubblico.Nutanix sta inoltre collaborando con Lenovo per fornire ai clienti mid-market bundle di prodotto HX che includono un percorso di acquisto semplificato per configurazioni predefinite, il tutto ad un prezzo davvero vantaggioso. I partner possono utilizzare queste offerte per dare un impulso al proprio business grazie a formati e offerte ottimizzate.Con l’offerta di Lenovo ThinkAgile HX Certified Nodes, Nutanix e Lenovo intendono indirizzare le specifiche esigenze dei clienti del mercato enterprise, considerando che la maggior parte di essi desidera sostituire le proprie infrastrutture tradizionali con soluzioni maggiormente flessibili. L’offerta di Lenovo e Nutanix basata su HX Certified Nodes offre alle aziende la possibilità di scegliere i termini e le condizioni di licenza software più adatte alle proprie esigenze di business. In questo modo, i clienti possono acquistare la licenza software Nutanix separatamente dalla piattaforma Lenovo ThinkAgile HX con accesso al supporto erogato direttamente dal più volte premiato servizio assistenza clienti di Nutanix. Lenovo ThinkAgile HX Certified Nodes offre ai partner una solida offerta sulla quale creare nuove opportunità di implementazione e servizi professionali per permettere ai clienti di trarre il massimo beneficio da HX Certified Nodes. L’offerta Lenovo ThinkAgile HX Certified Nodes è inoltre parte integrante del programma Nutanix New Customer Acquisition Rebate lanciato a inizio anno.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »