Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘occupabilità’

Lavoro: Mura (Pd), dati Invalsi gettano ombra su occupabalità

Posted by fidest press agency su sabato, 17 luglio 2021

“Lo spaccato offerto dai dati Invalsi si aggiunge a un preoccupante aumento dei Neet e alla crescita delle disuguaglianze generazionali e territoriali, che gettano un’ombra sulla futura occupabilità di molti giovani. C’è una platea di ragazzi già in aree svantaggiate per i quali i ritardi e gli abbandoni scolastici comportano carenza di competenze di base, che si tradurranno in difficoltà a inserirsi in un mercato del lavoro che chiede crescenti competenze specifiche anche digitali. Per prevenire situazioni di marginalizzazione, emerge la necessità di creare un sistema di formazione che si attivi prima e durante il lavoro”. Lo ha affermato la presidente della commissione Lavoro Romina Mura (Pd), a margine dell’audizione di rappresentanti dell’Istituto nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche (INAP), nell’ambito dell’indagine sulle nuove disuguaglianze prodotte dalla pandemia nel mondo del lavoro.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Ripensare le politiche attive per superare la crisi e far ripartire il Paese”

Posted by fidest press agency su sabato, 20 marzo 2021

E’ una ricerca elaborata dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, che sarà illustrata nel corso dell’evento “A 20 anni dal Libro Bianco del lavoro. L’attualità del pensiero di Marco Biagi nell’odierna crisi del lavoro” in ricordo del giuslavorista e del suo impegno per la riforma del mercato del lavoro italiano. Da qui la proposta dei Consulenti del Lavoro di interventi urgenti sull’occupabilità dell’offerta per recuperare i lavoratori più fragili rinforzando le politiche per il lavoro in Italia che si presentano in larga parte inadeguate a fronteggiare l’emergenza occupazionale.”Il focus sulle politiche attive per il lavoro è fondamentale per poter pensare a una ripresa organica dell’occupazione e, di conseguenza, dell’economia. Ben venga allora l’apertura del Governo Draghi a investire sull’assegno di ricollocazione purché si tenga presente che la platea dei destinatari al momento comprende solo la metà dei disoccupati involontari” afferma Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e del Comitato Unitario delle Professioni, “Necessario incidere sulla qualità dell’offerta più che sull’incentivazione della domanda attraverso formazione e riqualificazione, diminuendo il divario tra posizioni ricercate e competenze disponibili”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Occupabilità, linee guida sulla formazione per il 2010

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 dicembre 2009

Oltre 2 miliardi e mezzo di euro per progetti di formazione da condividere con le Regioni e le Parti sociali. “In un momento in cui le conseguenze della crisi sono ancora pesanti per l’occupazione, è necessario indirizzare le competenze degli inoccupati verso la domanda dell’attuale mercato del lavoro attraverso un’adeguata formazione”. Così il ministro Sacconi ha presentato il tavolo con le parti sociali, dedicato all’individuazione delle linee guida per la formazione 2010, che si è riunito il 15 dicembre scorso a Palazzo Chigi. Stato, Regioni e Parti Sociali sono dunque chiamati a condividere le linee guida per orientare la spesa dedicata alla formazione degli inoccupati, dei disoccupati e dei cassaintegrati nel prossimo anno. Il carattere discontinuo e selettivo della ripresa si prevede possa allungare il periodo di inattività, o di transizione verso altra occupazione, di molti lavoratori. La formazione deve quindi risultare, quanto più possibile, tarata sui fabbisogni professionali dei settori e delle imprese. La proposta si rivolge in particolare al ruolo sussidiario delle organizzazioni rappresentative degli imprenditori e dei lavoratori, che possono garantire l’individuazione di investimenti formativi mirati, capaci, cioè, di produrre l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro, anche in relazione ai territori in cui operano le imprese. Un nuovo appuntamento sarà fissato per metà gennaio ”per una disamina tecnica – ha precisato Sacconi – per poi arrivare a fine mese alle Linee guida”.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »