Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘ocean vuong’

Ocean Vuong: Brevemente risplendiamo sulla terra

Posted by fidest press agency su martedì, 11 febbraio 2020

Traduzione di Claudia Durastanti. Uscita prevista: 12 marzo. La guerra, l’amore per una madre e per la lingua d’adozione, l’emigrazione, la violenza, l’identità, la scoperta del corpo e della perdita, una vita intera a capire cosa significa diventare cittadini di un altro paese: il romanzo d’esordio del poeta Ocean Vuong (T.S. Eliot Prize 2017) è la rivelazione dell’ultima stagione editoriale negli Stati Uniti, considerato dalla critica l’emblema di cosa può essere il nuovo romanzo americano. Little Dog è la voce di questo romanzo di esordio, tradotto in tutto il mondo. In una lettera destinata alla madre, Little Dog ricostruisce la sua vita e la storia della sua famiglia, segnata dalla guerra del Vietnam e dalla emigrazione negli Stati Uniti. Arrivati negli Stati Uniti nel 1990, il protagonista si stabilisce con sua madre in Connecticut, dove lei si mantiene facendo manicure e pedicure. Ma Rose soffre di un disturbo da stress post-traumatico che si manifesta in violenti scoppi d’ira contro il figlio, alternati a gesti di tenerezza assoluta. Little Dog e sua madre vivono insieme alla nonna Lan, che ha vissuto il dramma della guerra: obbligata a sposare un uomo molto più anziano, decide di scappare. Senza soldi, è costretta a prostituirsi con i soldati americani. Little Dog, crescendo, si fa carico del ruolo di interprete e mediatore tra sua madre e sua nonna, che non parlano l’inglese e faticano a entrare nella cultura americana. Ma anche Little Dog deve scontare un difficile adattamento: il bullismo, l’esclusione, il difficile rapporto con i suoi coetanei, fino alla scoperta della omosessualità e dell’amore per Trevor, un ragazzino bianco incontrato durante un’estate di lavoro nei campi.
Brevemente risplendiamo sulla terra è uno straordinario romanzo di formazione, capace di restituirci con precisione chirurgica tutti gli stati d’animo del passaggio tra infanzia e adolescenza del protagonista, dietro il quale si cela l’autore. Ma, nello stesso tempo, è anche un formidabile ritratto degli Stati Uniti di oggi.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »