Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Posts Tagged ‘odontoiatriche’

Mentre l’Antitrust sanziona Dentix la XI Commissione del Senato boccia l’emendamento per la tutela dei cittadini danneggiati dalle cliniche odontoiatriche

Posted by fidest press agency su domenica, 26 settembre 2021

L’Antitrust si è recentemente pronunciata dando ragione ai cittadini coinvolti nella vicenda Dentix e sanzionando la società per 1 milione di Euro per “condotte e omissioni idonee a fornire una rappresentazione ingannevole dei servizi offerti e a privare i consumatori dell’assistenza post-vendita, frapponendo ostacoli all’esercizio dei diritti contrattuali dei pazienti.” Una importante vittoria per Federconsumatori che in tutta Italia ha assistito migliaia di cittadini coinvolti nella vicenda e che, attraverso le sue strutture dell’Emilia Romagna e di Perugia ha segnalato all’AGCM le gravi pratiche messe in atto dall’azienda.Ma a pochi giorni di distanza da questo importante pronunciamento è arrivata invece, dalla XI Commissione del Senato, una grave bocciatura dell’emendamento che avrebbe introdotto una maggior tutela per i cittadini nell’ambito delle cure odontoiatriche.Una scelta a nostro avviso poco lungimirante, soprattutto alla luce dei ripetuti fallimenti di cliniche per le cure odontoiatriche, che da un giorno all’altro hanno chiuso i battenti lasciando i cittadini senza cure, ma con ingenti debiti.Riteniamo sia urgente e doverosa una presa di posizione chiara e determinata da parte del legislatore per definire una più attenta verifica in materia di accreditamento delle aziende autorizzate ad operare nel settore odontoiatrico e sanitario; per implementare le cure odontoiatriche pubbliche; per l’adozione di una normativa più stringente che preveda forme di rimborso ai cittadini e di penalizzazione a carico delle società che non operano correttamente.In relazione ai contratti di finanziamento sottoscritti per sostenere le spese delle cure presso tali cliniche solo Cofidis rimane nel mirino dell’Autorità per l’adempimento degli obblighi assunti.Quello che è avvenuto con Dentix e ancor prima con Ideasorriso mettono in evidenza, invece, quanto sia urgente che le società finanziarie rendano più sollecite e fluide le pratiche per la risoluzione del contratto e il rimborso dei cittadini di quanto versato e non dovuto in caso di mancata prestazione. Nonostante siamo riusciti a raggiungere intese per il rimborso degli utenti, infatti, sono stati non pochi le criticità e gli ostacoli incontrati.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Caro dentista… ti evito

Posted by fidest press agency su mercoledì, 9 Maggio 2012

Sarà la paura che assale all’idea di stendersi su quel temutissimo lettino, saranno i costi elevati, ma gli italiani evitano di farsi vedere da un dentista. Se, in generale, sono poco attenti alla prevenzione della salute e si sottraggono ad alcune visite, la nuova puntata1 dell’Osservatorio Sanità2 di UniSalute, la compagnia del gruppo Unipol specializzata in assistenza e assicurazione sanitaria, evidenzia come gli italiani sopra i 30 anni evitano in particolare di andare dal dentista, spesso anche per via dei costi. Il 51% degli intervistati ha infatti dichiarato di non essersi recato a fare alcun controllo negli ultimi 12 mesi. Di questi, il 32% ha specificato di essersi disinteressato ad ogni attività di prevenzione e che si recherà dal dentista esclusivamente solo quando costretto, perché preda di un forte dolore. La percentuale sale al 43% tra i cittadini del Sud Italia. Tra coloro che hanno dichiarato di aver evitato il dentista, uno su dieci lo ha fatto perché ritiene che le cure dentistiche siano una spesa troppo alta da sostenere per le proprie tasche, percentuale che sale al 15% nella fascia 30-34 anni. Tra il 49% di virtuosi che si recano almeno una volta all’anno dal dentista, il 9% però lo ha fatto durante il mese della prevenzione gratuita, approfittando quindi di un’occasione per risparmiare, a conferma dell’attenzione ai costi.Trattandosi di una voce di spesa considerevole, non stupisce quindi che 8 italiani su 10 conoscano molto bene le voci di costo di alcune delle più comuni prestazioni dentistiche: i prezzi per la cura di una carie, così come per pulizia ed estrazione di un dente sono infatti ben noti e permettono spesso di evitare di pagare conti esagerati per prestazioni comuni. Solo il 21% ammette di non esserne informato.Ulteriore conferma del fatto che gli italiani ritengano le spese dentistiche ormai insostenibili arriva quando, interrogati sulle visite mediche a cui rinuncerebbero a causa di possibili costi, il 35% indica le cure odontoiatriche.Che il prezzo sia diventata una variabile rilevante lo conferma anche l’analisi periodica del web effettuata dallo stesso Osservatorio UniSalute su vari forum che si occupano di tematiche salute che ha rilevato come molti utenti chiedano informazioni su prestazioni di qualità a costi contenuti e dove si confrontano i vari preventivi per evitare di dover pagare ancora di più per cure già ritenute care. Una tendenza confermata dai dati forniti dall’ANDI (Associazione Nazionale Dentisti Italiani) che già nel 2010 aveva registrato 2,5 milioni di visite in meno e per l’anno appena trascorso prevedeva una ulteriore flessione del 46% nei ricavi professionali.
In un quadro così sconfortante fa riflettere che solo l’1 % effettua le cure dentistiche grazie ad un’assicurazione sanitaria, una soluzione al problema che ad oggi ancora pochi hanno colto. Una mancanza che pesa sul proprio portafoglio e che spinge una buona fetta degli italiani a privarsi delle cure odontoiatriche.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornate prevenzione della parodontite

Posted by fidest press agency su giovedì, 28 ottobre 2010

Tutti i sabato, dal 6 novembre al 4 dicembre, un gruppo di cliniche odontoiatriche in Italia e all’estero (Firenze, Bergamo, Perugia, Ancona, Sondrio, Milano, Alessandria, Roma, Caserta, Napoli, Salerno, Avellino, Londra, Atene, Siviglia e Copenhagen) metterà a disposizione gratuitamente l’esperienza dei propri operatori che dedicheranno 5 giornate alla diagnosi clinica, radiologica, immunologica e microbiologica. L’istituto di ricerca fiorentino, Microdentistry, da sempre impegnato nella prevenzione e trattamento delle forme più aggressive di malattia parodontale, promuove in collaborazione con Excellence Dental Network, un’iniziativa a livello internazionale che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione della parodontite e soprattutto sulle importanti correlazioni di questa malattia con importantissime patologie sistemiche. L’iniziativa ha lo scopo di intercettare in fase precoce anche le forme più subdole e pericolose di parodontite, facendo un’accurata valutazione dei profili individuali di rischio soprattutto qualora vi sia una familiarità conclamata, come spiegato dal Dottor Francesco Martelli in una recente intervista rilasciata ad Unomattina, la seguitissima trasmissione mattutina di Rai Uno. Tutte le informazioni sull’iniziativa su http://www.microdentistry.it oppure al numero verde 800 090 106.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Microdentistry vola in Brasile

Posted by fidest press agency su giovedì, 15 aprile 2010

San Paolo. Da venerdì 16 aprile il dottor Martelli sarà in Sud America, per partecipare come relatore al 7° Congresso Internazionale di Osteointegrazione e al 2° Congresso Internazionale di Periodonzia a San Paolo, appuntamenti fra i più importanti nel settore odontoiatrico e a cui prendono parte medici luminari di tutto il mondo, e ad una serie di conferenze il 17, 18 e 19 aprile, sulle complicanze ed insuccessi nell’ambito dell’implantologia a Fortaleza, Recife e Belo Horizonte.  “L’implantologia – spiega il dottor Martelli – un tempo considerata avanguardia nelle terapie odontoiatriche, è diventata nell’ultimo decennio un’attività praticata da una grande percentuale di dentisti grazie all’elevata predicibilità dei risultati ottenuti nei casi più semplici. Questo tasso di predicibilità può scendere drasticamente in casi più complessi, soprattutto quando il professionista non ha esperienza sufficiente per gestirli o manca delle tecnologie di ultima generazione che sono, insieme all’esperienza, il presupposto indispensabile per un buon risultato nei casi più complicati. L’invecchiamento della popolazione media, con il gran numero di impianti posto, ci porta ad affrontare sempre più spesso complicanze precoci o tardive della riabilitazione protesica su impianti. Il nostro approccio per il trattamento di queste complicanze, deriva da un’esperienza clinica di 25 anni ed è realizzato grazie all’utilizzo del microscopio operatorio e dall’integrazione delle ultime tecnologie in campo odontoiatrico”.Sono sempre di più le persone affette da parodontite aggressiva che si affidano alle cure dello staff di Microdentistry. Il trattamento biologicamente guidato messo a punto dall’istituto consente di guarire, velocemente e in maniera stabile, dalla malattia molto diffusa, e la cui cura con metodi tradizionali ha dato fino ad ora scarsi risultati.  L’istituto inoltre opera con tecnologia di ultima generazione e con protocolli rigidi che prevedono fra l’altro l’utilizzo obbligatorio del microscopio operatorio in tutte le fasi di lavoro. I metodi “high tech” di Microdentistry sono stati anche pubblicati sulla rivista di settore “Italian Dental Journal”. http://www.microdentistry.net

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »