Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘offesa’

Giorgia Meloni: Un’offesa fuori misura

Posted by fidest press agency su domenica, 21 febbraio 2021

Un professore dell’Università di Siena docente di “Scienze politiche” e per quanto ne so prestato alla politica intervenendo all’emittente Controradio non ha trovato di meglio di denigrare con parolacce da trivio la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni. Perché lo ha fatto? È la prima domanda che mi sono posto. Di solito si pensa che sono espressioni aduse da persone di poca cultura e, quindi, con un vocabolario limitato, ma non credo che ciò si possa ascrivere a un docente universitario. E allora? Devo, purtroppo, rilevare di là del fatto in questione, che esiste un decadimento dei costumi molto grave perché quando si semina zizzania alla fine dobbiamo attenderci questi risultati. La cultura in questi casi dovrebbe fare da parafulmine e invece ha nella fattispecie tradito il suo mandato. Non basta, a questo punto, esprimere solidarietà alla Meloni. Occorre voltare pagina a 360 gradi per impedire sul nascere che si debba arrivare a queste sconcertanti situazioni. Oggi lo dicono alla Meloni, e fa notizia, ma quante volte ciò accade nel privato? E dalle parole è facile passare ai fatti e dai fatti la violenza diventa incontrollabile. Cerchiamo di fermarci finché siamo in tempo. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your and my opinions | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Ladro ucciso tra offesa e reazione di difesa

Posted by fidest press agency su sabato, 11 marzo 2017

furti-in-casa“Se fosse stata approvata la proposta si legge sulla legittima difesa che assieme a Giorgia Meloni ho presentato e che è stata invece insabbiata dalla sinistra, oggi sarebbe stata immediata e automatica l’archiviazione di ogni ipotesi di processo a carico dello sfortunato commerciante di Lodi”. Lo dichiara Ignazio La Russa, deputato di Fratelli d’Italia.“Infatti – aggiunge La Russa – la proposta di legge di tutti i parlamentari di Fratelli d’Italia prevede che quando l’aggressione alle persone o ai loro beni avvenga fraudolentemente in ore notturne all’interno della propria abitazione e/o pertinenze, ovvero del posto di lavoro, la proporzione tra offesa e reazione di difesa sia sempre legittima e presunta. In tal modo si evita a chi ha già subito l’aggressione, di dover subire anche l’onta di un’azione giudiziaria palesemente superflua”.

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Caso Ruby: ridicolizzata figura infermiera

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 gennaio 2011

«Abbiamo appreso in questi giorni dai mezzi di comunicazione, con amarezza e forte disagio, di un uso del tutto indecoroso di uniformi da infermiera che sarebbe avvenuto nel corso di incontri a sfondo erotico nei quali sarebbe stato coinvolto il Presidente del Consiglio», afferma Sabrina Spangaro, presidente del  Collegio Ipasvi (infermieri, assistenti sanitari e vigilatrici d’infanzia) di Udine. «Se i fatti riportati venissero confermati, saremmo di fronte a una grave offesa alla dignità della figura e dell’immagine di un grandissimo numero di  infermiere che ogni giorno, tra mille difficoltà, lavorano per alleviare le sofferenze, assicurare l’assistenza ai pazienti e garantire il funzionamento del Servizio Sanitario Nazionale. L’uniforme dell’infermiere (valorizzata anche nel francobollo celebrativo emesso dalla Poste Italiane alcuni mesi fa) è il simbolo di competenze professionali acquisite in anni di studio e, soprattutto, dell’impegno quotidiano che ciascun operatore assume nei confronti dei pazienti – aggiunge Spangaro -. Non è accettabile che la si ridicolizzi e umilii in contesti degradanti, a maggiore ragione se si ricoprono cariche pubbliche alle quali fa capo, direttamente o indirettamente, la responsabilità di indirizzare il Servizio Sanitario Nazionale. Come donna e come infermiera esprimo pubblicamente una profonda amarezza per quanto emerso e solidarietà alle donne poliziotto altrettanto tristemente coinvolte in una spirale di vicende prive di ogni decoro».(sabrina)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mancata estradizione di Battisti

Posted by fidest press agency su sabato, 1 gennaio 2011

“La mancata estradizione di Battisti è una grave offesa per l’Italia e la sua democrazia ed un oltraggio per le famiglie delle vittime. Bene ha fatto il Ministro Frattini a richiamare  il nostro Ambasciatore a Brasilia per concordare immediati passi volti ad ottenere in ogni modo la sacrosanta estradizione. Non averla concessa è sconcertante ed inspiegabile in se ma ancor più lo è per le assurde motivazioni addotte”. Lo ha dichiarato il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma offesa dalla violenza

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 dicembre 2010

«Roma oggi è stata offesa dalla violenza come non avveniva da molti anni a questa parte. Queste aggressioni gratuite e demenziali hanno colpito duramente il centro storico della Capitale, patrimonio dell’Unesco. È una vergogna che nessuna motivazione sociale o politica può coprire. Tutta la mia solidarietà va non solo agli uomini delle forze dell’ordine feriti, ma anche ai commercianti e agli abitanti del centro storico, ai turisti e ai cittadini che si sono trovati coinvolti in questa drammatica realtà, proprio alla vigilia delle festività natalizie. La mia solidarietà va anche ai lavoratori dell’Ama che hanno dovuto subire violenze con la distruzione di macchine di servizio della società municipalizzata. La Questura e le forze dell’ordine hanno fatto tutto il possibile per contenere gli incidenti che erano già da tempo nell’aria, secondo una strategia di provocazione fin troppo palese. Ma adesso è necessario uno scatto morale e una reazione civile che, coinvolgendo tutte le forze politiche e le Istituzioni, impedisca il ripetersi di questi scempi. Roma è stanca di subire i peggiori effetti da degenerazione della politica». È quanto dichiara il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A proposito della senatrice Binetti

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 ottobre 2009

Lettera al direttore. Dario Franceschini ha detto che c’è un serio problema di permanenza della senatrice Binetti nel Pd. A mio modesto parere, la Binetti non doveva proprio entrare nel partito. Ed anzi penso che, come ha affermato Antonello Soro, “sarebbe stata fuori posto anche nella DC, un partito tenacemente rispettoso della laicità dello Stato”. E non solo perché poco rispettosa della laicità dello Stato, ma anche perché la senatrice, del cristianesimo non deve aver capito molto. Nel marzo del 2007, nella trasmissione “Tetris” (La7), dichiarò: “L’omosessualità  è una devianza della personalità”; mostrando chiaramente di non essere una buona cristiana, giacché  la frase, diretta pubblicamente a persone che si sentono sanissime, è una grave offesa, a prescindere dal fatto che siano sane o malate. Inoltre faceva, e fa tuttora, discriminazioni del tutto estranee al Vangelo. Il 21 febbraio dello stesso anno, la senatrice, intervistata da Cristina Cossu (“Il Sardegna”), affermò candidamente di portare il cilicio, adducendo che la pratica apparteneva alla cultura cristiana. In realtà, la pratica appartiene ad un aspetto aberrante della cultura cristiana, che contrasta con la ragione, col Vangelo  e, guarda un po’, anche col Catechismo della Chiesa cattolica (cf n. 364 e n. 2281). Colgo l’occasione per suggerire alla senatrice Binetti, sacrifici più consoni al Vangelo e alla ragione. Un esempio: rinunciare ai propri guadagni a favore dei poveri, tenendo per sé, ovviamente, lo stretto necessario per vivere. (Miriam Della Croce)

Posted in Lettere al direttore/Letters to the publisher | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In memoria del passato

Posted by fidest press agency su domenica, 19 luglio 2009

Roma, 19/7/2009 scalo S. Lorenzo. ll sindaco, Gianni Alemanno, depone una corona di alloro ai piedi della lapide C.Valletticommemorativa delle incursioni aeree sul quartiere Tiburtino – San Lorenzo, nel 66° anniversario. Il Sindaco depone inoltre un omaggio floreale al monumento dedicato al Sommo Pontefice Pio XII sito sul piazzale del Verano. Sue due eventi che si accomunano per la carica di umanità e di paterno affetto che il Pontefice volle dimostrare, in quell’occasione, ai romani che durante il bombardamento anglo-americano, persero i loro cari o furono feriti. Egli si recò sul posto a poche ore dalla tragica vicenda. Lo ricordiamo anche noi con grande affetto e riconoscenza e ci associamo al dolore per quanti ancora oggi sentono sulle loro carni la violenza di una offesa così atroce. (foto c.valletti)

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »