Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

Posts Tagged ‘oli’

Frammenti di un Discorso Odoroso con degustazione di oli

Posted by fidest press agency su giovedì, 23 agosto 2018

Sermoneta Scalo (LT) giovedì 30 Agosto, dalle ore 18:00, presso l’Agriturismo “La Valle dell’Usignolo”, si terrà una degustazione guidata ed informata di 10 “grandi oli” extravergini d’oliva di qualità, sia italiani che internazionali, a cura dell’esperto di analisi sensoriale Giulio Scatolini e del Presidente del Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina Luigi Centauri. Sarà un interessante momento di confronto tra assaggiatori ed appassionati di Evo, a circa 10 mesi dall’inizio dell’ultima campagna olearia.Il titolo dell’iniziativa prende spunto dal famoso libro di Roland Barthes “Frammenti di un discorso amoroso” – si legge nella nota di presentazione dell’evento – come quest’opera in apparenza frammentata in tanti capitoli e argomenti è in realtà organicamente collegata alle varie sfaccettature e tematiche dell’amore, così la serata proposta sarà incentrata sulle varie tipologie di cultivar e di olio inframezzate ad affabulazioni e suggestioni sul cibo: non è infatti l’olio il “trait d’union” di qualsiasi tipologia di food? Agli assaggi seguirà una cena dedicata alle eccellenze culinarie del territorio pontino con menù di prodotti tipici locali, primo, secondo e contorno, un aperitivo a base di pane caldo e spuma all’olio extravergine di oliva e per dolce un panino gelato all’olio extravergine di oliva. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione fino ad esaurimento posti. Per informazioni: 329 109 9593 – capol.latina@gmail.com. Parte del ricavato verrà destinato alla realizzazione della nuova Sala panel del Capol nel Consorzio ASI Latina.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gli Oli della provincia di Latina tra gli Orii del Lazio

Posted by fidest press agency su martedì, 27 marzo 2018

Sono otto le aziende olivicole della provincia di Latina premiate a Roma, presso il Tempio di Adriano, sala storica della Camera di Commercio capitolina, in occasione della cerimonia conclusiva della XXV edizione del Concorso regionale “Orii del Lazio – Capolavori del Gusto”, l’iniziativa promossa ed organizzata da Unioncamere Lazio, con il supporto tecnico di Agro Camera e la collaborazione delle Camere di Commercio del Lazio.Tutti pontini i primi posti nella Categoria Extra Vergine (EVOO – Extra Virgin Olive Oil). Fruttato intenso: 1^ Santina delle Fate Soc. Coop. (Sonnino), che ha ricevuto anche il Premio Grandi Mercati. Menzione speciale: Az. Agr. Biologica Orsini (Priverno). Fruttato medio: 1^ Az. Agr. Biologica Alessandro Scanavini (Sabaudia). Menzione speciale: Az. Agr. Cosmo Di Russo (Gaeta). Fruttato leggero: 1° Impero Biol s.r.l. (Sonnino), a cui è stato consegnato pure del Premio Fedeltà.Questi sono invece i vincitori dell’altra Categoria Colline Pontine D.O.P. Fruttato intenso: 1^ Villa Pontina di Lucio Pontecorvi (Sonnino), che si è aggiudicata altresì i riconoscimenti in palio sia nella Sezione Olio Biologico e che nella Sezione Olio Monovarietale; 2^ Az. Agr. Biologica Orsini (Priverno). Menzione speciale: Az. Agr. Alfredo Cetrone (Sonnino). Fruttato medio: 1^ Az. Agr. Casino Re di Coletta Filomena (Sonnino).Per il Presidente del CAPOL Luigi Centauri – “L’eccellente risultato conferma quanto emerso dalle analisi organolettiche del concorso provinciale ‘L’Olio delle Colline’: l’extravergine d’oliva Itrana, la cultivar autoctona del nostro territorio, ha mantenuto un elevato livello di qualità, imputabile anche alla siccità della scorsa estate che ha favorito la biosintesi fenolica consentendo all’olio di acquisire un adeguato contenuto di polifenoli bioattivi che fanno bene alla salute”.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I migliori oli del Mediterraneo

Posted by fidest press agency su martedì, 8 maggio 2012

Tronc d'olivier à Bela Vista (Lisbonne, Portugal).

Tronc d’olivier à Bela Vista (Lisbonne, Portugal). (Photo credit: Wikipedia)

Arezzo dall’8 al 20 maggio, ospiterà la terza edizione di Medoliva, la fiera internazionale dedicata ai migliori oli extravergine di oliva del bacino del Mediterraneo.
La manifestazione, organizzata da Arezzo Fiere e Congressi in collaborazione con la Provincia di Arezzo e il supporto istituzionale della Camera di Commercio di Arezzo, della Regione Toscana e delle tre associazioni di categoria (Cia, Coldiretti e Confagricoltura) rappresenta un’occasione unica di vedere riuniti contemporaneamente tutti gli attori della filiera olivicola: produttori, territori, associazioni, vivai, cosmesi, cucina, marketing, distribuzione, settore macchinari e comparto tecnologico.
Un’iniziativa per raccontare in modo completo quello che è forse il prodotto alimentare più importante e rappresentativo dell’intero Mediterraneo. Una realtà fatta da numeri che da soli bastano a sottolinearne il ruolo economico, storico e sociale. I Paesi che si affacciano sul Mediterraneo contano 1.184.540.840 di ulivi, 9.488.356 milioni di ettari, 17.514 frantoi attivi, per una produzione che si attesta su circa 2.985.735 di tonnellate e che offre lavoro a decine di migliaia di persone.
Proprio per questo Arezzo diventerà, nelle giornate di Medoliva, l’ombelico del mondo olivicolo internazionale. E lo farà in grande stile, ospitando decine di aziende ma anche tutta una serie di appuntamenti fondamentali per chi opera nel settore.
Un’intera area sarà dedicata alla parte convegnistica con temi importanti quali la salute e gli aspetti nutrizionali, il marketing e la commercializzazione, e altri aspetti che investono il settore.
Ampio spazio sarà dato ai Master formativi, con una serie di 6 moduli che andranno dalla tecniche di confezionamento ai modelli di olivicoltura superintensiva, dal management all’utilizzo del web, dagli aspetti nutraceutici al design del prodotto.
Tra le aree di maggior appeal non poteva mancare quella del Cooking show dove verrà ribadita la liaison tra alta ristorazione e olio extravergine di qualità. Giovani cuochi alle prime esperienze e chef di fama si alterneranno ai fornelli in simpatiche sfide che vedranno protagoniste gustose ricette impreziosite da un sapiente utilizzo dell’oro verde.
Meta imprescindibile, per gli appassionati e i curiosi, il Club Medoliva che riunisce le migliori etichette provenienti da Croazia, Francia, Grecia, Italia, Marocco, Slovenia, Spagna e Turchia. Uno straordinario parterre de roi sul quale ha lavorato un panel internazionale coordinato da Marco Oreggia, considerato uno dei massimi esperti del settore; una selezione di altissimo livello proposta in degustazioni non stop per esaltare i profumi e i sapori di questi campioni di razza che si sfideranno anche nel Concorso Medoliva, che premierà i migliori extravergine presenti alla fiera.
Ma, come sempre, l’organizzazione di Arezzo Fiere e Congressi ha dedicato una particolare attenzione all’aspetto business. Un attento lavoro di incoming porterà infatti a Medoliva un selezionato gruppo di buyer i quali avranno degli incontri programmati e mirati con le varie aziende espositrici, sia per quanto concerne il settore dei produttori di olio che per quello che riguarda le aziende che producono macchinari e tecnologia. Previste delegazioni da Tunisia, Palestina, Egitto, Giordania e Marocco per il settore tecnologico. Mentre provengono da Italia, Stati Uniti, Brasile, Germania, Canada, Polonia e Olanda i buyer interessati all’acquisto di extravergine.
Del resto il comparto, pur con tutte le difficoltà dovute alla congiuntura economica e alle problematiche specifiche del settore, sposta flussi economici rilevanti: basti pensare che Italia e Spagna, i due Paesi leader nella produzione e nella commercializzazione, movimentano ogni anno insieme oltre 4 miliardi di euro.
Anche per questo Medoliva è un appuntamento che catalizzerà l’attenzione di tutti gli operatori del settore che dalla fiera aretina si aspettano indicazioni e strategie sul futuro dell’extravergine di qualità.
L’ingresso alla Fiera è gratuito e osserva i seguenti orari: 9,30 – 18,30.

Posted in Cronaca/News, Economia/Economy/finance/business/technology, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Toscana: selezione oli extravergini

Posted by fidest press agency su giovedì, 30 dicembre 2010

Spoleto dal 21 al 26 marzo 2011 una selezione per individuare i migliori oli regionali per il premio nazionale Ercole Olivario 2011. Unioncamere Toscana, in collaborazione con il Laboratorio Chimico Merceologico della Camera di Commercio di Firenze, organizza per la prima volta una selezione regionale di oli extra vergini di qualità con il duplice scopo di: realizzare un catalogo promozionale delle migliori produzioni toscane (Selezione degli oli extra vergini di oliva della Toscana).
L’obiettivo dell’intervento è la valorizzazione delle eccellenze olearie regionali e l’organizzazione unificata delle due selezioni si propone di realizzare l’ottimizzazione delle risorse e dell’impegno per gli enti organizzatori e una semplificazione operativa per le imprese interessate, le quali potranno aderire ad entrambe le iniziative o a una soltanto di esse.
Il catalogo promozionale dei produttori selezionati sarà distribuito da Toscana Promozione, Unioncamere Toscana e dalle Camere di Commercio regionali nelle occasioni di promozione dei prodotti tipici della regione in Italia e all’estero.  La selezione è completamente gratuita per tutte le imprese toscane.  La scadenza delle domande è il 24 gennaio 2011 e le informazioni relative all’iniziativa sono disponibili sui siti internet http://www.ercoleolivario.org, http://www.unioncamere.it e http://www.fi.camcom.it.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Oli medicati alla canfora e salicilato pericolosi

Posted by fidest press agency su martedì, 8 giugno 2010

“La US Food and Drug Administration (FDA) ha avvertito i consumatori di non acquistare o utilizzare i prodotti denominati “Arrow Brand medicato Oil & Embrocation,” o “Aceite Medicinal La Flecha (Spanish) o, analogo, con scritta in cinese, venduti via Internet. L’olio medicato contiene due sostanze, salicilato di metile e di canfora, che sono tossiche se ingerite o applicate ad ampie zone del corpo. Questo prodotto, che pretende di trattare una varietà di condizioni come tosse e raffreddore, mal di testa, coliche e gas addominali e dolori di varia natura, non e’ un farmaco commercializzato legalmente.  I sintomi di avvelenamento da questi ingredienti sono: dolori addominali, nausea, vomito, diarrea, mal di testa, alterazioni della vista, vertigini e confusione mentale. Alcuni casi di sovradosaggio accidentale di salicilato di metile e canfora sono stati fatali.
Ricordiamo  che vendere farmaci online e’ vietato dalla legge italiana. Chi acquista online lo fa illegalmente a proprio rischio e pericolo, come se acquistasse un farmaco sul mercato nero.  L’Italia e’ uno dei Paesi dove la vendita (illegale) online di farmaci e’ maggiormente diffusa anche grazie all’attuale normativa. Sarebbe invece opportuno legalizzare e controllare la vendita online di farmaci, affinche’, i milioni di italiani che oggi non rinunciano all’acquisto via Internet abbiano la possibilita’ di farlo in modo sicuro e controllato sulla base di quanto gia’ esposto dall’Aduc  in una audizione al Senato. In questo senso la nostra associazione, in collaborazione con la senatrice Donatella Poretti, sta predisponendo uno specifico disegno di legge”. (fonte Aduc)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I vini e gli oli

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 giugno 2010

Roma, 4 giugno 2010 alle ore 18.00 Spazio Serra Viale Pietro De Coubertin Auditorium Parco della Musica nell’ambito dell’iniziativa La Provincia delle Meraviglie Alla scoperta dei tesori nascosti II Edizione Organizzazione generale: Comunicare Organizzando

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »