Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘Ollanta Humala’

Tajani: l’esenzione dai visti facilita le relazioni fra Perù e UE

Posted by fidest press agency su martedì, 15 marzo 2016

Il vice-presidente vicario del Parlamento europeo Portrait of Antonio Tajani ha ricevuto oggi il Presidente del Perù Ollanta Humala. In occasione della visita, Tajani ha sottolineato come l’accordo di esenzione da visti fra l’Unione europea e il paese latinoamericano faciliterà le relazioni economiche e imprenditoriali fra le due aree. “Il Perù è un Paese che offre sicurezza giuridica e stabilità politica, garanzie essenziali per le Piccole e Medie Imprese che vogliono lavorare con questo partner”. Secondo Tajani, l’accordo sui visti aumenterà anche il flusso di turisti nelle due direzioni.Durante l’incontro Humala e Tajani hanno discusso fra l’altro anche di formazione, cambiamenti climatici, lotta al terrorismo e al narcotraffico.La visita del Presidente Humala al Parlamento fa parte del suo viaggio a Bruxelles, in occasione della firma dell’accordo di esenzione dai visti per soggiorni di corta durata fra Perù e UE.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Perù: EveryOne crede nel nuovo presidente Humala

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 giugno 2011

Il Gruppo EveryOne è particolarmente lieto della vittoria di Ollanta Humala, candidato della coalizione di centrosinistra, nelle elezioni presidenziali in Perù. Ricordiamo che Ollanta Humala e il suo braccio destro, Marisol Espinoza Cruz, raccolsero l’anno scorso la campagna promossa in Perù e nelle principali sedi istituzionali internazionali dal nostro gruppo, per evitare il diffondersi di irresponsabili ideologie che proponevano la reintroduzione della pena di morte nella nazione del Sudamerica. Il nostro difensore dei diritti umani Steed Gamero ebbe un ruolo fondamentale in quella campagna e la posizione del partito di Humala fu decisiva per frenare l’escalation dei fautori della pena capitale. Il nuovo presidente, inoltre, è uomo di diritti umani, impegnato da tanti anni contro ogni forma di discriminazione e disuguaglianza sociale, nonché per la tutela dell’ambiente, che troppo spesso, in Perù, è stata sopravanzata da interessi economici e politici, che hanno causato danni irreparabili alla foresta dell’Amazzonia peruviana e alle popolazioni locali.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »