Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 27

Posts Tagged ‘omar galliani’

Omar Galliani al CIAC di Foligno

Posted by fidest press agency su lunedì, 25 marzo 2019

Foligno 18 aprile Inaugurazione: giovedì 18 aprile, ore 18.00 CIAC Centro Italiano Arte Contemporanea “Il corpo del disegno” di Omar Galliani, mostra antologica dedicata al maestro indiscusso del disegno italiano.La mostra, che verrà inaugurata alla presenza dell’artista, del curatore e di Giancarlo Partenzi (Presidente del Centro per la cultura e lo sviluppo economico), sarà visitabile fino al 13 ottobre 2019.
L’esposizione, a cura di Italo Tomassoni, ripercorre l’intera produzione dell’artista, dagli anni Settanta ad oggi, attraverso il fitto dipanarsi del disegno, linguaggio d’elezione ed elemento fondante della sua poetica, utilizzato anche per opere a carattere monumentale. Il progetto sarà arricchito da un intervento site-specific di Omar Galliani che, nel corso della mostra, traccerà sulla parete principale del museo una figura femminile, ideale collegamento tra le grandi tavole che costituiscono il cuore dell’esposizione.
Il percorso espositivo comprenderà una cinquantina di opere che, negli anni, sono state presentate nei principali musei italiani ed internazionali. Sarà inoltre presentato in anteprima al CIAC il trittico “L’anello di Berenice” (2019), composto da tre tavole di grandi dimensioni. Un’opera che riprende uno dei soggetti cari all’artista – l’anello – inteso come simbolo di perfezione, elemento di congiunzione e metafora del moto circolare che caratterizza la nostra esistenza.
Catalogo Prearo Editore con testo critico di Italo Tomassoni, testo istituzionale di Giancarlo Partenzi, testo di poetica di Omar Galliani e ricco apparato iconografico.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra di Omar Galliani

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 novembre 2018

Reggio Emilia 2 dicembre 2018 – 28 febbraio 2019 Inaugurazione: domenica 2 dicembre 2018, ore 17.30 Vicolo Folletto Art Factories presenta mostra che ricostruisce il rapporto tra Omar Galliani e l’Oriente attraverso una raccolta di opere su carta create negli anni Duemila, nel corso di ripetuti soggiorni in Cina, Corea, India e Vietnam.
Dopo la recente donazione di un inedito autoritratto alle Gallerie degli Uffizi, museo fiorentino che custodisce la più grande collezione di autoritratti nel mondo, iniziata dal cardinal Leopoldo e proseguita dai Medici e dai Lorena fino ai giorni nostri, Omar Galliani torna a Reggio Emilia con un progetto teso ad illustrare il suo profondo legame con l’Oriente, fatto di ispirazione e sentimento.Il percorso della mostra raccoglie una ventina di opere ed una serie di fogli tratti da quaderni di viaggio. Disegni a matita, a carboncino e a inchiostro su carte di manifattura orientale, alcune delle quali particolarmente preziose, che raccontano le atmosfere, la fascinazione e gli incontri di quei viaggi. Molti dei lavori esposti sono stati presentati in precedenza solo in contesti museali e provengono direttamente dall’Archivio di Omar Galliani.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Omar Galliani: Reflections on the lake

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 settembre 2018

The View Lugano, 22 settembre – 30 novembre 2018 L’inaugurazione si terrà sabato 22 settembre alle ore 20.30. La mostra sarà visitabile fino al 30 novembre 2018. In occasione della terza edizione di Wopart, il boutique hotel, sponsor ufficiale della manifestazione, presenta presso i propri spazi un progetto inedito dell’artista, voce autorevole nel panorama internazionale.
Il rapporto narcisistico con le acque del lago di Lugano indica la volontà dell’autore di trovare una cifra comune tra il riflesso inteso come dato fisico del rispecchiamento del volto e ciò che lo sottintende psicologicamente con tutte le conseguenze: dalla bellezza estatica al dubbio identitario. La cifra d’oriente caratterizza tutte le opere esposte. L’uso della foglia d’oro e il blu oltremare, in alcuni lavori, ne amplificano il risultato estetico e concettuale. Il mistero del disegno si fonde così nella complessità del soggetto. Un cortocircuito ideale tra l’uso di una tecnica esemplare e la ricerca di nuovi contenuti tra passato, presente e futuro.
Il percorso espositivo interesserà la hall, le sale e la Spa, ma anche la suite, all’interno della quale sarà installata l’opera a pastello su tavola “Blu Oltremare”, pensata appositamente per The View Lugano. Da un disegno storico (“Le tue macchie nei miei occhi”, 1982), esposto alla Biennale di Venezia, alle opere più recenti come i pastelli del ciclo “Berenice”, in cui le stelle e i pianeti si fondono attorno allo sguardo estatico di una “lei” il cui volto resta precluso all’osservatore, o “Chlorophelia”, altra grande tavola che apre la mostra coniugando l’uso del disegno e dell’oro come rispecchiamento aurorale della luce, sino a ai disegni della serie “Soltanto rose”, dove il fiore “mariano” per antonomasia, la rosa, si sposa con il bianco abbacinante del foglio declinando così la propria esistenza.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Omar Galliani in Cina

Posted by fidest press agency su venerdì, 15 giugno 2018

Il Museo Nazionale d’Arte della Cina (NAMOC), con sede a Pechino, dal mese di giugno parla anche italiano. L’opera “Lontano da Xian” dell’artista Omar Galliani è entrata a far parte delle collezioni del Museo, accanto ai lavori di Pablo Picasso, Salvador Dalí, Kaethe Kollwitz ed Ansel Adams.
Il NAMOC, punto di riferimento culturale a livello nazionale, raccoglie oltre 110.000 pezzi che documentano lo sviluppo dell’arte in Cina dai tempi antichi ad oggi. Le collezioni includono anche dipinti del passato, opere di calligrafia, manufatti e lavori selezionati di maestri internazionali.
“Lontano da Xian” è un’opera a matita su tavola di 180×180 centimetri, realizzata nel 2016 ed esposta nel 2017 a Pechino, in occasione della settima edizione della Biennale Internazionale d’Arte, manifestazione tesa ad individuare ricerche pittoriche e scultoree che propongano nuove visioni tra locale ed internazionale, arte, cultura e società.
«Il tema dell’ultima Biennale Internazionale d’Arte di Pechino, “La via della seta”, e l’opera che ho scelto – spiega Omar Galliani – mostrano due direzioni di “sguardo”: Oriente e Occidente. Il volto resta celato. I tratti somatici si sottraggono all’identificazione dell’origine. Tutto si fonde e armonizza nel centro del quadro, dove la cosmogonia di un cielo stellato riempie un atanor / vaso simbolico del Tutto. Un melograno tatuato, simbolo di vita diffuso tra Oriente e Occidente, celebra il rito della vita e della rinascita. Nella vita nomade del mio disegno, “Lontano da Xian” si ferma oggi in uno dei più importanti musei della Cina. Diverse opere sono entrate nelle collezioni dei musei cinesi nei quali ho esposto dal 2000 ad oggi. “Lontano da Xian”, con il suo viaggio di sola andata, tesse un filo di seta rossa che cuce insieme Occidente e Oriente».
Quello di Omar Galliani con l’Oriente è un legame consolidato, riscontrabile e riconoscibile come cifra artistica in molte sue opere. La sua prima personale in Cina è allestita nel 2000, presso il Museo d’Arte Moderna (ex CAFA) di Pechino. Nel 2003 vince, insieme a Georg Baselitz, il premio per la miglior opera alla prima edizione della “Biennale Internazionale d’Arte di Pechino”. Nel 2006-2007 è protagonista di un grande tour della Cina (Shangai, Urban Planning Exhibition Center; Chengdu, Sichuan Art Museum; Suzhou, Museum of Fine Art; Jinan, Shandong Art Museum; Dalian, Dalian Art Exhibition Hall; Xian, Shanxi Museum of Fine Art; Wuhan, Gallery of Fine Arts of the Wuhan Academy; Hangzhou, Museum of Fine Art), in occasione del quale il direttore dell’Accademia di Belle Arti di Jinan gli conferisce la laurea ad honorem in pittura. Un riconoscimento importante che gli consente di tenere un corso di pittura presso l’Accademia di Wuhan. Risale al 2011 la personale “Diario Cinese”, allestita presso l’Istituto Italiano di Cultura di Pechino e al Museo di Tianjin, in occasione dell’anno culturale della Cina in Italia. Nel 2012 realizza la mostra “The Male, the Female, the Sacred. Omar Galliani in dialogue with drawing tradition”, a cura di Manuela Lietti e Wang Huangsheng, allestita nella nuova sede del CAFA Art Museum di Pechino, progettata da Arata Isozaki.
In occasione dell’acquisizione del dipinto “Lontano da Xian” da parte del Museo Nazionale d’Arte della Cina (NAMOC), in Italia è stata prodotta da corsiero editore una cartella a tiratura limitata contente la realizzazione originale in litografia dell’opera.
Per approfondimenti sul lavoro di Omar Galliani, le mostre, le pubblicazioni e l’attività dell’Archivio è possibile visitare il sito http://www.omargalliani.com.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Omar Galliani, presentazione del progetto “Sul libro e il sapere”

Posted by fidest press agency su martedì, 16 maggio 2017

Roma Venerdì 19 maggio 2017 ore 11:45 Aula Magna della Scuola di Lettere, Filosofia e Lingue Via Ostiense 234 Progetto artistico del Maestro Omar Galliani, Sul libro e il sapere. Le opere in punta di matita di Omar Galliani per l’Aula Magna della Scuola di Lettere, Filosofia e Lingue e alla presentazione del catalogo Omar Galliani, Per Santa Teresa d’Ávila. Estasi mistica e pienezza creativa, 2016 (a cura di Mario Panizza e Otello Lottini).

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sguardi di luce: Collettiva

Posted by fidest press agency su domenica, 31 ottobre 2010

Milano fino al 10/12/2010 via Appiani, 1 (c/o Spazio Crocevia) Federico Rui Arte Contemporanea mostra “Sguardi di Luce” con le opere del fotografo Aurelio Amendola, dello scultore Giuseppe Bergomi e del pittore Omar Galliani e testi di Antonia Arslan e Giovanni Gazzaneo. Il progetto nasce, su idea della Fondazione Crocevia, dall’accostamento di tre indiscussi maestri contemporanei. Ognuno con la sua tecnica, indagano lo sguardo come elemento dell’anima. Aldilà delle bellezze iconiche di Galliani, delle figure silenziose di Bergomi, dei ritratti di famosi artisti e di statue del Canova e del Michelangelo di Amendola, aldilà del loro sguardo esiste un “oltre” che si fa luce.  Catalogo con testi di Antonia Arslan e Giovanni Gazzaneo In collaborazione con: Crocevia, Fondazione Alfredo e Teresita Paglione. Immagine: Omar Galliani, Nuovi Fiori

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Rassegna monografica “Omar Galliani

Posted by fidest press agency su venerdì, 6 agosto 2010

Sassoferrato dal 6 agosto al 30 ottobre 2010, Palazzo della Pretura  Inaugurazione venerdì 6 agosto, ore 17,30 con l’Assessore regionale alla cultura Pietro Marcolini Rassegna monografica “Omar Galliani: la verità della pittura, l’eros del disegno” ed inoltre: spazi ed incontri con giovani artisti. La mostra, curata da Mariano Apa, è incentrata su opere dei tardi anni Settanta e di esemplari importantissimi dei cicli realizzati dall’artista negli anni Novanta e Duemila, molti dei quali mai esposti prima.. L’indagine su alcuni storici lavori dei tardi anni Settanta e primi anni Ottanta, riguardano le tematiche critico culturali che legano la sua pittura al Concettualismo, così come nel disegno si riscopre la tematica della pratica artistica e delle problematiche esistenziali, il recupero di simbologie esoteriche, lo sguardo emozionato per il viaggiare nella geografia della vita, della morte e dell’eros.
Omar Galliani, emiliano per nascita e vocazione (Montecchio Emilia, 1954 dove vive e lavora), da decenni svolge un’intensa ed appassionata attività di docente in Accademie ed Università ed attualmente, per l’Accademia di Belle Arti di Carrara, dirige il Corso di Eccellenza in Disegno di Pietrasanta.
La manifestazione è promossa e organizzata dal Comune di  Sassoferrato, in collaborazione con Regione Marche-Assessorato Cultura, Provincia di Ancona-Assessorato alla Cultura, Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana e con il Patrocinio dell’ Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”.La mostra con le quattro sezioni e il relativo catalogo – un volume di 320 pagine – sono curate da Mariano Apa. L’allestimento è progettato e curato da Enrico Branchini.
Orari di visita: dal 6 al 29 agosto 2010 (mostra aperta nei pomeriggi – dalle 17,00 alle 21,00  – di tutti i giorni, festivi compresi) – dal 30 agosto al 26 settembre 2010 (mostra aperta nei pomeriggi di venerdì, sabato e domenica) – dal 27 settembre al 30 ottobre 2010 (mostra aperta nei pomeriggi di sabato e domenica). http://www.sassoferratocultura.it Ingresso: € 3,00 (galliani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mostra: 3 di cuori

Posted by fidest press agency su sabato, 27 marzo 2010

Milano fino al 30/4/2010 via Ciovasso, 5 Antonio Battaglia Arte Contemporanea Omar Galliani – Michelangelo Galliani – Massimiliano Galliani a cura di Italo Bergantini e Gianulca Marziani  una speciale e preziosa mostra di Omar Galliani – Michelangelo Galliani – Massimiliano Galliani, dal titolo 3 DI Cuori.  Un padre come cuore generativo del progetto, una presenza che si fa sentire per talento figurativo, coerenza storica, passione emozionale attorno alle sue immagini magnetiche, intrise di memoria e futuro. Omar Galliani e’ uno dei pilastri nel disegno italiano contemporaneo, raffinato e complesso nelle sue peregrinazioni estetiche tra corpi femminili, dettagli anatomici, elementi botanici, volti- Un autore che ama ingaggiare nuove sfide, aprendosi a formati mastodontici, elaborando collaborazioni insolite, rompendo con eleganza le convenzioni figurative.  Un figlio, Michelangelo Galliani, che invece ha scelto la via opposta del marmo, dei materiali con un oggettivo peso specifico e un fortissimo peso classico. Cio’ che in realtà sembra antitetico nasconde una sottile vicinanza alle attitudini paterne: perche’ Michelangelo toglie peso alle sue teste, ai corpi, alle forme organiche, agendo sul cortocircuito tra iconografia classica e tensione contemporanea. Mescola materiali antichi con elementi di un’era tecnologica: acciaio e piombo incontrano il marmo bianco di Carrara, lo spazio investe la materia, la scultura dialoga con la pulsazione attorno ad alcune urgenze del presente.  (Immagine: Omar Galliani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Omar Galliani: “Sguardi”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 ottobre 2009

Galliani1Francavilla al Mare  (CH)  fino al 25/10/2009 Piazza S. Domenico, 1 Museo Michetti, Ultimi giorni per visitare la mostra “Sguardi” di Omar Galliani, a cura di Giovanni Gazzaneo e Alfredo Paglione. In mostra cinquanta opere molte delle quali inedite tra cui i dodici disegni dedicati a “I Promessi Sposi” che Omar Galliani ha realizzato per illustrare l’Agenda Manzoniana 2010 edita dalla Fondazione Carichieti della città di Chieti. Omar Galliani -scrive in catalogo Giovanni Gazzaneo– è oggi il grande maestro del disegno italiano e lo è perché ha saputo opporsi con coraggio a quel arte moderna e contemporanea che ha negato l’uomo distruggendone il volto. Pochi artisti nel panorama contemporaneo -prosegue Elena Pontiggia- hanno meditato sul valore del disegno come Omar Galliani. Nessuno come lui ha saputo non solo portare l’arte della linea a un superbo magistero espressivo, ma dimostrare che il disegno è la vera opera d’arte totale. La rassegna è promossa e organizzata dall’Assessorato alla Cultura della Città di Francavilla al Mare, in collaborazione con la Fondazione Carichieti e la Fondazione Crocevia di Milano, con il patrocinio dalla Presidenza del Consiglio della Regione Abruzzo e della Provincia di Chieti. Il catalogo, edito da Allemandi, presenta testi critici di Giovanni Gazzaneo, Elena Pontiggia e poesie inedite di Alda Merini, Roberto Mussapi e Davide Rondoni dedicate all’opera di Omar Galliani. (galliani1)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Omar Galliani Apri gli occhi… chiudi gli occhi

Posted by fidest press agency su sabato, 17 ottobre 2009

gallianiMilano fino al 12/12/2009 via Giuriati, 9 – 20129 Galleria Dep Art La mostra -apri gli occhi… chiudi gli occhi- che la Galleria milanese Dep Art organizza e’ un omaggio all’opera di uno dei protagonisti dell’arte contemporanea italiana e internazionale. Tre volte invitato alla Biennale di Venezia e premiato alla Biennale di Pechino, Galliani rappresenta un punto di riferimento per gli artisti che a partire dagli anni ottanta si avvicinano al mezzo pittorico e al disegno. Per Galliani, il disegno e’ stato uno dei principali strumenti d’esplorazione, vissuto nel solco della tradizione rinascimentale, ma allo stesso tempo aperto e sensibile alle dinamiche delle piu’ avanzate indagini artistiche contemporanee. Proprio queste caratteristiche hanno garantito alla sua opera un riconoscimento raro per un artista vivente, come quello tributatogli dal Museo degli Uffizi con l’acquisto nel 2007 del trittico -Notturno- e di due disegni collocati nel Gabinetto Disegni e Stampe del museo fiorentino.  La mostra, che si compone di quaranta opere, rappresenta i passaggi salienti delle diverse tematiche e tecniche predilette dall’artista. Dalle grandi tavole disegnate, alle carte, fino a una serie di piccoli e intensi oli, il percorso di Galliani si muove fra suggestioni antiche e moderne, fra sistemi sociali mai rigidi, ma nati dall’analisi e l’approfondimento di culture anche lontane, o sistemi filosofici e letterari. L’artista emiliano e’ reduce da un ciclo di mostre internazionali che lo hanno visto protagonista in prestigiosi spazi pubblici e privati come i musei d’arte contemporanea di Pechino, Tokyo, Buenos Aires, Shanghai, Kyoto, San Paolo, Città del Messico, Miami e Los Angeles, nonche’ alcune esposizioni in diversi musei italiani, fra cui quelle in corso a Venezia, la collettiva De’tournemen- nell’antico Ospizio di San Lorenzo – evento collaterale alla 53° Biennale – e Andy Warhol-Omar Galliani, ospitata nel Chiostro di Santa Apollonia.  La mostra e’ accompagnata da un catalogo per le edizioni della Galleria Dep Art con un testo di Flavio Arensi.  Nato nel 1954 a Montecchio Emilia, dove vive, Omar Galliani ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Bologna e insegna pittura all’Accademia di Belle Arti di Carrara. (galliani)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »