Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘oncogeriatria’

Oncogeriatria a Milano

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Milano (via Palazzolo, 21) Ha preso il via, all’Istituto “Palazzolo-Don Gnocchi” di l’innovativo progetto che coniuga oncologia e geriatria, iniziativa all’avanguardia sostenuta dalla regione Lombardia. Si tratta del nuovo reparto di degenza per pazienti di età superiore ai 65 anni, affetti da patologia neoplastica: 27 posti letto, accreditati con il Servizio Sanitario Regionale, con accessi diretti o da altri centri ospedalieri dopo interventi di chirurgia oncologica o radioterapia. Il reparto si suddivide in due Unità Operative: Medicina Oncologica e Geriatrica e Riabilitazione Generale Geriatrica a indirizzo oncologico. Il nuovo servizio si affianca al day hospital-ambulatorio di oncologia geriatrica (4 posti), per la somministrazione della chemioterapia antitumorale, avviato al “Palazzolo” nello scorso mese di marzo e in grado di offrire la possibilità di ricovero ordinario per pazienti anziani fragili e vulnerabili per prestazioni di chemioterapia, terapia di supporto e riabilitazione. Direttore del Progetto di continuità assistenziale per pazienti anziani oncologici è il professorSilvio Monfardini, mentre il dottor Riccardo Sandri è il primario dell’Unità di Oncogeriatria.
Le attività previste dal progetto di continuità assistenziale per il paziente oncologico anziano sono le seguenti:
somministrazione chemioterapia antitumorale in Day Hospital e durante la degenza;
riabilitazione per pazienti oncologici;
visite oncologiche ambulatoriali;
collegamento permanente con i medici di medicina generale per la gestione extra-ospedaliera del paziente anziano ed eventuale attivazione dell’Assistenza Domiciliare Integrata o Custode sociale;
consulenze per pazienti interni ed esterni;
partecipazione al team per la discussione interdisciplinare sulla gestione clinica e sociale dei casi;
predisposizione e divulgazione di protocolli di cura del paziente anziano, interagendo con altre strutture operanti nell’area oncologica (Istituti Tumori, Aziende ospedaliere) e i medici di medicina generale;
corsi di formazione per il personale infermieristico e medico;
informazione al pubblico anziano su diagnosi precoce e terapia.
Di particolare importanza è la riabilitazione oncologica. Questa riveste oggi un ruolo di primo piano in una realtà caratterizzata da un crescente numero di interventi riabilitativi richiesti dalla patologia neoplastica e soprattutto dai trattamenti specifici (chirurgia, radioterapia, chemioterapia) ad essa correlati. In questo ambito è pertanto essenziale sviluppare “standard di cura” ottimali e valutarne successivamente gli impatti in termini di risultati e assorbimento di risorse. La prevalente componente anziana tra i pazienti oncologici, comporta un’ulteriore attenzione nella predisposizione di protocolli riabilitativi.

Posted in Cronaca/News, Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »