Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 316

Posts Tagged ‘opening’

Opening – MEPs hold a minute of silence in memory of victims of terrorism

Posted by fidest press agency su sabato, 14 novembre 2020

President Sassoli led a minute of silence to pay tribute to all victims of terrorism, at the opening of the session.Expressing his condolences to the friends and families of the victims of the terrorist attacks in Dresden, Conflans-Sainte-Honorine, Nice and Vienna, President Sassoli stressed that every attack represents an attack on the EU’s fundamental values, freedom of expression, religion, and an open and inclusive society. It is our shared responsibility to fight all types of extremism, said the President, adding that MEPs stand united against violence and hate.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The opening of Hult San Francisco

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 Maggio 2010

San Francisco. In celebration of the opening of its new West Coast campus, Hult International Business School is proud to announce that Steve Wozniak, the co-founder of Apple, will be addressing its student body in San Francisco on September 27th.  A Silicon Valley icon for more than thirty years, Steve Wozniak has helped shape the computing industry with his design of Apple’s first line of products the Apple I and II and influenced the popular Macintosh. In 1976, Wozniak and Steve Jobs founded Apple Computer Inc. with Wozniak’s Apple I personal computer.
For his achievements at Apple Computer, Wozniak was awarded the National Medal of Technology by the President of the United States in 1985, the highest honor bestowed on America’s leading innovators. After leaving Apple in 1985, Wozniak was involved in various business and philanthropic ventures, focusing primarily on computer capabilities in schools and stressing hands-on learning and encouraging creativity for students. Wozniak currently serves as Chief Scientist for Fusion-IO. Steve will be discussing the topic of “How to foster creativity and innovation in a corporate environment” with the Hult student body. Dr Hitendra Patel, Hult’s Professor of Innovation and Growth, will moderate the event.  Dr Luis Timms, the Dean of the Hult’s San Francisco campus, said, “We are extremely excited to be welcoming Steve Wozniak to our new campus. We opened in San Francisco to give our students exposure to the unique mix of innovation, venture capital and ambition that exists here. Steve’s experience will give our students a unique perspective on what it takes to succeed.”
Hult International Business School (formerly known as the Arthur D. Little School of Management) is the first global business school with operations in Boston, San Francisco, London, Dubai, and Shanghai. The school offers a range of business-focused programs including MBA, Masters, and Undergraduate degrees. Hult is ranked 5th for International Mobility and 6th for International Business by the Financial Times, and is among the Top 50 best business schools in the world and Top 25 in the U.S. by the Economist. The school is a fully accredited member of the New England Association of Schools and Colleges and the Association of MBAs. For more information about Hult International Business School, please visit http://www.hult.edu

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Marcello Pulicelli. Oblio Industriale: Risveglio!

Posted by fidest press agency su venerdì, 29 gennaio 2010

Milano fino al 4/2/2010 Via Morimondo 26, int. G17, Showroom Arkiservice L’Associazione Culturale e Sportiva -a-leonis-, con la collaborazione di Universal Selecta, Arkiservice, Magli e Mesopotamia Milanese, e’ lieta di presentare la prima mostra personale del fotografo Marcello Pulicelli. L’opening sarà da una selezione di quattro scatti della fotografa Cristina Franzoni. L’esposizione si compone di alcune opere fotografiche realizzate per l’occasione da Marcello Pulicelli, giovane autodidatta che una profonda passione ha portato a scoprire un talento innato per la fotografia. Il percorso espositivo conduce l’osservatore in un viaggio alla scoperta delle tracce lasciate in eredità da un operoso passato industriale, in alcune zone limitrofe al comune di Milano, città che rimane il principale motore economico della nostra nazione. In particolare, le locations scelte per questo lavoro di testimonianza sono: la Cartiera Vita-Mayer di Cairate, la Fabbrica della Seta di Rozzano, la Innocenti-INNSE di Milano e la SNIA Viscosa di Varedo. Si tratta di realtà che hanno vissuto da protagoniste, in un passato piu’ recente di quello che si puo’ immaginare, gli anni del grande fervore produttivo in questa particolare area geografica, tracciando segni profondi sull’economia, la società e, soprattutto, sul territorio. Grandi stabilimenti fatiscenti, officine infestate da erbacce e ingranaggi arrugginiti sono le tracce visibili di una realtà produttiva ormai morta, ma non del tutto sepolta.  Dall’osservazione degli scatti di Marcello Pulicelli, emerge il senso di una riflessione profonda sulle possibilità di riutilizzo di tali spazi urbani, che continuano ad esistere dimenticati ai margini dei centri cittadini. Non a caso,molti dei quartieri piu’ giovani e dinamici di alcune città, sono nati proprio dalla riqualificazione di aree dismesse, risorte a nuova vita grazie ad interventi architettonici ben pianificati. Lo sguardo della macchina fotografica di Marcello Pulicelli scava tra la ruggine degli ingranaggi abbandonati, si sofferma sulle crepe di un muro pericolante e si posa su cumuli di calcinacci polverosi, per consegnare alla mente degli osservatori il compito di immaginarne un nuovo futuro. (pulicelli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Successo parigino di Giuseppe Cucè

Posted by fidest press agency su lunedì, 11 gennaio 2010

Parigi. Al teatro “Le Trianon”, il pubblico parigino ha assistito ad un evento nel quale la “Musica” è stata la protagonista assoluta. E’ iniziata in questo modo l’avventura francese del cantautore catanese Giuseppe Cucè che ha regalato nuove emozioni ai parigini. Artefice di tutto: Yvon Chateigner, produttore discografico dell’Edina Music, estimatore della musica d’autore ed organizzatore della “gran soirée” in onore di Anny Gould che nel 2010 festeggia i 60 anni di carriera. L’ ”opening” della serata è stato affidato al cantautore catanese che, accompagnato da Francesco Bazzano alle percussioni ed Edoardo Musumeci alla chitarra acustica, ha presentato agli intervenuti gli inediti dell’album “La mela e il serpente”. Il pubblico, inoltre, potrà ascoltare in mondovisione i brani di Giuseppe Cucè collegandosi, oggi 11 gennaio alle ore 20.00, sul sito della prestigiosa Radio France International (rfi) dove il cantautore catanese sarà protagonista del “Giuseppe Cucè – live unplugged a Plein sud”  (http://www.rfi.fr/emission/plein-sud). (Serena Garufi)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

The invisible art: Nanoart

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 luglio 2009

Toronto July 8, 2009 – 6:30 pm  Istituto Italiano di Cultura – 496 Huron St.,  An aesthetic paradox. A piece of art that you could never see. Yet that exists and carries a message. Held by Prof. Alberto Tagliaferro. In the context of the events dedicated to “art & science” celebrating the figure of Galileo Galilei a humanist that defined the scientific method, and following the opening of the ongoing mesmerizing exhibition of Guido Moretti’s sculptures in view at the Institute, we are pleased to present, on our premises, an interesting lecture by Professor Alberto Tagliaferro, in Toronto from Turin’s Polytechnic University to participate in an academic exchange with Canadian Universities. Prof. Tagliaferro will discuss the genesis of Nanoart, focusing on that branch of visual art developed in Turin by Alessandro Scali and Robin Goode in collaboration with the Physics Department of  Politecnico di Torino. Prof. Tagliaferro will highlight its peculiarity, present selected artwork and discuss  its relevance to art foundation.  Alberto Tagliaferro is Associate Professor (Solid State Physics) at Turin’s Polytechnic University, Italy.  In recent years he has focused his research activity on the application of carbon based nano-structured  materials. Recently he started activities in the fields of color sensors and human gait analysis. He is head  of the research team “Carbon group” of Politecnico Torino and has published more than 100 papers  on international journals.

Posted in Estero/world news, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

100 Anni del Museo della Tecnica di Vienna

Posted by fidest press agency su giovedì, 18 giugno 2009

Vienna.  Il 20 giugno 1909 il Kaiser Franz Joseph ha posto la prima pietra dell’attuale Museo della Tecnica. Nel 2009 il museo festeggia il centenario dell’evento.  Il clou dei festeggiamenti: ” 100 ore di apertura del museo”  Il clou dei festeggiamenti si avrà con l’apertura del Museo della Tecnica di Vienna – il primo dei musei viennesi in questa iniziativa – per cento ore. Dal 17 giugno (dalle 18:00) fino al 21 giugno 2009 (alle 22:00) Il Museo proporrà una serie di eventi affascinanti e spettacolari, davvero per tutti i gusti. L’opening è previsto con una cerimonia che vede la partecipazione del presidente federale Heinz Fischer il 17 giugno 2009 (ore 18:00).  Altre highlights sul programma sono una graffiti action, un Laser show sulla facciata del museo ed una performance dell’artista Oliver Hangl.  I cineasti della Ö1-Filmacht (18.6.2009, a partire dalle 19:00) vengono a loro spese. Verranno mostrati – in collaborazione con “ray – das Filmmagazin”  Alcuni cinema highlights nei settori della tecnica, scienza e futuro. In tema di “Tecnica e sicurezza” saranno presenti dal 20 giugno 2009 (dalle 10:00 alle 14:00) associazioni di volontariato, vigili del fuoco e polizia. Il bus per donare il sangue della croce Rossa sarà sul posto. La ÖAMTC proporrà il soccorso con fune da elicottero. Il 20 giugno avrà luogo un Oldtimerpercorso dal castello di Schönbrunn al Museo della Tecnica di Vienna. Alle 16:00 i festeggiamenti ufficiali per la posa della prima pietra.  Il Museo della Tecnica di Vienna nell’anno dei festeggiamenti 2009 è lo sfondo di una mostra non convenzionale sulla storia, la vita quotidiana e l’uomo. La mostra propone nuovi modi di “leggere” il museo. La mostra resterà aperta fino al 30 dicembre.

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »