Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 348

Posts Tagged ‘opera d’arte’

Facebook non sa distinguere una immagine porno da un’opera d’arte

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 settembre 2019

“Inaccettabile che social network popolari, danarosi e tecnologicamente avanzati come Facebook ed Instagram non siano riusciti ancora ad oggi a trovare una soluzione per distinguere una immagine porno da un’opera d’arte: per questa ragione, considerato che le censure si ripetono di continuo, ho deciso di promuovere un’azione legale per il danno che questa lacuna arreca al mondo dell’arte e a tutti gli operatori (artisti compresi) che vi lavorano. Sarà quella che in inglese definiscono una class action”Lo annuncia Vittorio Sgarbi, storico e critico d’arte, nonché deputato alla Camera, da alcuni mesi presidente della Fondazione Antonio Canova. E proprio il celebre scultore è stato l’ultima, illustre vittima degli algoritmi dei social network, bloccando la campagna di comunicazione di un’agenzia di Treviso che aveva utilizzato come immagine il gruppo scultoreo “Amore e psiche”. “Il punto – spiega Sgarbi – è proprio l’algoritmo: società stracolme di soldi, come Facebook, non possono affidare il controllo delle inserzioni sull’arte a un algoritmo. L’algoritmo non pensa, esegue. L’algoritmo non possiede conoscenza, ma applica dei blocchi che prescindono da valutazioni di merito. Ecco perché una scultura del Canova viene paragonata al culo di una Valentina Nappi qualsiasi: un orrore estetico. È un oltraggio al nostro patrimonio artistico”.Sgarbi individua la soluzione: “Basterebbe assumere giovani storici dell’arte. Facebook farebbe un’opera meritoria, e potrebbe vantarsi di promuovere l’arte invece delle stronzate (per non dire delle bufale) pubblicate ogni giorno da milioni di utenti nulla facenti. Il paradosso dei social network è che bloccano le opere d’arte ma non le notizie false” A seguire l’azione legale sarà l’avvocato Giampaolo Cicconi.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libroarcobaleno

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 marzo 2011

Roma 21 marzo 2011 Ore 15,00 Camera dei Deputati – Sala delle Colonne, Libroarcobaleno verrà presentato di fronte ai più importanti rappresentanti della Politica e della Cultura, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia UNESCO. Libroarcobaleno è spazio aperto e libero ad ogni espressione e forma creativa, nato per valorizzare il talento dei giovani artisti emergenti e favorire l’unione tra culture, nel segno di un’opera d’arte. Tale iniziativa contiene l’auspicio racchiuso nel suo stesso nome: diventare un contenitore ex-novo di esperienze artistiche, raccontate pagina dopo pagina, poesia e pittura, quale avvicinamento tra culture diverse. Libroarcobaleno ha avuto la collaborazione di molte Istituzioni di Alta Cultura, nazionali ed internazionali, Fondazioni ed Istituti. I giovani studenti e artisti under 35, sono chiamati a scegliere un poeta di una cultura diversa dalla propria e interpretare i suoi versi con un’opera inedita e originale. Le opere selezionate e le poesie scelte dai candidati diventeranno un volume di prestigio in copia unica, non commerciabile.La Rassegna Internazionale Libroarcobaleno, si terrà dal 25 giugno al 31 luglio 2011 all’interno dell’Ex convento degli Agostiniani a Melpignano (LE).   Le opere concorreranno a realizzare una pubblicazione-catalogo, che sarà presente nelle principali librerie italiane. Libroarcobaleno ha avuto la collaborazione di molte Istituzioni di Alta Cultura, nazionali ed internazionali, Fondazioni ed Istituti. I giovani studenti e artisti under 35, sono chiamati a scegliere un poeta di una cultura diversa dalla propria e interpretare i suoi versi con un’opera inedita e originale. Le opere selezionate e le poesie scelte dai candidati diventeranno un volume di prestigio in copia unica, non commerciabile. La Rassegna Internazionale Libroarcobaleno, si terrà dal 25 giugno al 31 luglio 2011 all’interno dell’ Ex convento degli Agostiniani a Melpignano (LE). Le opere concorreranno a realizzare una pubblicazione-catalogo, che sarà presente nelle principali librerie italiane. Libroarcobaleno è spazio aperto e libero ad ogni espressione e forma creativa, nato per valorizzare il talento dei giovani artisti emergenti e favorire l’unione tra culture, nel segno di un’ opera d’arte. Tale iniziativa contiene l’auspicio racchiuso nel suo stesso nome: diventare un contenitore ex-novo di esperienze artistiche, raccontate pagina dopo pagina, poesia e pittura, quale avvicinamento tra culture diverse.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giuliano Mauri Cattedrale Vegetale del Monte Arera

Posted by fidest press agency su lunedì, 30 agosto 2010

Oltre il Colle, in provincia di Bergamo 4 settembre 2010 alle 10.30 si inaugura la Cattedrale Vegetale, opera d’arte ambientale dell’artista Giuliano Mauri, a cura di Paola Tognon.   Una cattedrale a 5 navate e 42 colonne costruita con 1.800 pali di abete, 600 rami di castagno, 6 mila metri di rami di nocciolo e 42 piante di faggio – uniti da legno flessibile, picchetti, chiodi e corde secondo l’antica arte dell’intreccio – è sorta ai piedi del Monte Arera a Oltre Il Colle, (BG) a 1.345 metri di altitudine.  La cattedrale vegetale è un’opera “abitabile” progettata da Giuliano Mauri, artista scomparso nella primavera del 2009, riconosciuto a livello internazionale per l’originalità della riflessione artistica e l’unicità delle sue opere.  Al figlio Roberto e a una squadra di abili carpentieri si deve il complesso lavoro di cantiere per l’innalzamento della cattedrale sulla base del progetto, dei disegni e delle indicazioni elaborate da Giuliano Mauri tra il 2008 e 2009.
La Cattedrale Vegetale, all’avvio della salita per il Pizzo Arera, sorge inaspettata al centro di una radura silenziosa circondata da una cortina naturale di alberi dalla quale è possibile godere della vista delle cime del Pizzo Arera, dell’Alben e del Grem e delle ampie vallate circostanti. L’architettura vegetale è alta da 5 a 21 metri, lunga 28,5 e larga 24 metri e copre 650 metri quadrati di superficie. La sua ideazione prevede negli anni la crescita di faggi all’interno delle 42 colonne costruite interamente da materiale vegetale. La crescita degli alberi segnerà in circa venti anni la contemporanea trasformazione e perdita della struttura lignea originaria lasciando così che la natura prenda il sopravvento sul gesto artistico di cui resterà solo memoria formale.
La Cattedrale Vegetale, con la sua struttura aperta e percorribile in ogni direzione potrà essere nel tempo, come già nelle intenzioni dell’artista, teatro naturale per eventi legati ad altre discipline della creatività, luogo di sosta solitaria o di aggregazione per momenti formativi ed educativi oltre che punto di partenza e di arrivo tra i sentieri delle Orobie.(cattedrale, ritratto, particolare)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 4 Comments »

Opera pubblica Opera d’arte

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 aprile 2009

Roma 16 aprile dalle ore 10.30, presso il Salone Convegni del Palazzo dell’Archivio Centrale di Stato (Piazzale degli Archivi, 27) si terrà il convegno “Opera pubblica Opera d’arte” organizzato dall’Assessorato ai Lavori pubblici e Periferie del Comune di Roma. Rappresentanti delle istituzioni ed esperti del settore si confronteranno nel corso di un ciclo di tavole rotonde. La giornata si apre con l’intervento dell’Assessore ai Lavori pubblici e Periferie del Comune di Roma, Fabrizio GHERA e si dividerà in due sessioni: nella prima è prevista una tavola rotonda con gli operatori del settore sul punto di vista della “qualità delle opere, il punto di vista degli operatori”. Interverranno: Eugenio BATELLI, presidente dell’Acer; Antonio D’ONOFRIO, presidente del settore edile della Federlazio; Vittorio MEDDI, consigliere Collegio provinciale dei Geometri di Roma e presidente del Comitato regionale Lazio; Francesco Duilio ROSSI, presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Roma e Amedeo SCHIATTARELLA, presidente dell’Ordine degli Architetti, PPC di Roma e Provincia; Angelo BALDUCCI, presidente del Consiglio superiore dei Lavori pubblici; Enrico ELISEO, direttore del Dipartimento XII Politiche dei Lavori pubblici del Comune di Roma e Giovanni GUGLIELMI, provveditore Interregionale alle Opere Pubbliche di Lazio, Abruzzo e Sardegna. La sessione pomeridiana si aprirà alle ore 15.00, con il dibattito sul tema “Periferie cuore della città” in cui si confronteranno Fabio RAMPELLI, deputato del Pdl e membro della Commissione Cultura; Roberto MORASSUT, deputato del Pd e membro della Commissione Ambiente e Lavori pubblici;  Marco CORSINI, assessore all’Urbanistica del Comune di Roma; Benedetto TODARO, preside della facoltà di Architettura “Valle Giulia” dell’Università La Sapienza di Roma.  Seguirà, a chiusura lavori, l’intervento del sindaco di Roma, Gianni ALEMANNO.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »