Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Posts Tagged ‘opificio’

Opificio Golinelli in festa

Posted by fidest press agency su mercoledì, 8 giugno 2016

golinelliBologna, giugno 2016 – Sabato 11 giugno, dalle 17.30 alle 20.30, Opificio Golinelli saluta l’arrivo dell’estate con una festa aperta a tutti proponendo attività per bambini e famiglie, studenti e insegnanti, e presentare le future iniziative delle aree progettuali della Fondazione Golinelli. Tra le proposte laboratori sul prato e al chiuso, osservazioni al microscopio, assaggi di robotica, programmazione e stampa 3D, esperimenti di neuroscienza del cibo. Si parlerà di cielo e volo sullo Shuttle con il pilota aerospaziale Maurizio Cheli che presenta il libro “Tutto in un istante” (Minerva Edizioni) e si ballerà con il concerto dei Riciclato Circo Musicale. Con la Marshmallow Challenge ci si sfiderà a colpi di spaghetti e marshmallow per creare la torre più alta. A chiudere il pomeriggio la lotteria scientifica, a sostegno delle attività della Fondazione: acquistando i biglietti a offerta libera, si potrà partecipare all’estrazione finale delle 20.30 e vincere una card Opificio per partecipare gratuitamente agli eventi del prossimo anno. Tutti gli appuntamenti del pomeriggio sono a ingresso libero.La festa di fine anno è anche l’occasione per fare un bilancio dei primi mesi di attività dall’apertura di Opificio dello scorso ottobre. Le attività della Fondazione Golinelli hanno registrato quasi 100 mila presenze, di cui oltre 20 mila studenti e 6 mila insegnanti. “Desidero ringraziare – afferma Marino Golinelli, fondatore e presidente onorario della Fondazione Golinelli – tutte le persone che hanno contribuito al successo delle attività di Opificio Golinelli in questa prima fase. Si prospetta un futuro di importanti progetti e nuove collaborazioni, sempre nell’ambito della formazione di studenti e insegnanti, ma anche fornendo strumenti ai giovani per supportare la nascita di nuove attività imprenditoriali. Come ho detto nei giorni dell’inaugurazione, per noi Opificio Golinelli non è un punto di approdo ma un nuovo punto di partenza”. (foto: golinelli)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pietro da Cortona: Le sale dei Pianeti di Palazzo Pitti

Posted by fidest press agency su lunedì, 9 novembre 2009

Pietro da cortonaFirenze Galleria Palatina. Stamani l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, la Soprintendenza speciale per il Patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il Polo Museale Fiorentino e la direzione della Galleria Palatina hanno presentato alla stampa e agli studiosi il restauro delle pitture murali e degli stucchi della Sala di Marte, realizzati da Pietro da Cortona nei quartieri monumentali di Palazzo Pitti, oggi Galleria Palatina. La Sala sarà riaperta al pubblico a partire da dicembre 2009. Con il completamento del restauro della volta della Sala di Marte, i restauratori dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze hanno portato a compimento il terzo e fondamentale atto del più ampio progetto di recupero conservativo dei soffitti delle cinque Sale dei Pianeti di Pietro da Cortona, straordinario e trionfale esempio del vertice artistico raggiunto dal grande e indiscusso genio del Barocco italiano proprio a Firenze. Hanno parlato diffusamente della importante operazione: Cristina Acidini Luchinat, soprintendente per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze; Isabella Lapi Ballerini, soprintendente dell’Opificio delle Pietre Dure; Alessandro Cecchi, direttore della Galleria Palatina; Stefano Casciu, vice-direttore della Galleria Palatina; Cecilia Frosinini, direttore del settore restauro delle Pitture Murali dell’Opificio delle Pietre Dure; Fabrizio Bandini, Alberto Felici, Maria Rosa Lanfranchi, Paola Ilaria Mariotti, restauratori dell’Opificio delle Pietre Dure.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

L’aiuto della Cciaa di Udine all’Abruzzo

Posted by fidest press agency su giovedì, 9 aprile 2009

Ricostruire un opificio o un laboratorio artigiano. Comunque una realtà produttiva. È questo l’intento che la Camera di Commercio di Udine ha espresso per aiutare «gli amici abruzzesi – ha detto il presidente Da Pozzo –, colpiti da una tragedia che, purtroppo, noi friulani possiamo capire fin troppo bene». Il contributo materiale non è ancora stato definito, ma sarà di certo molto consistente. «Noi friulani abbiamo ricevuto molto quando il terremoto ci ha colpiti: ora vogliamo restituire altrettanto a chi ne ha bisogno. E vogliamo farlo con qualcosa che sia utile davvero. Che sia concreto. Perciò, con la giunta camerale abbiamo concordato di chiedere ai nostri colleghi della Cciaa dell’Aquila, fra qualche giorno, quale destinazione vorranno che abbia il nostro aiuto. E noi, così, in base alle loro richieste e necessità, saremo felici di fornirglielo. Vogliamo che sia un aiuto tangibile, certo, ma vogliamo che sia anche un simbolo: vogliamo dare una speranza di rinascita a quelle zone, un segnale che corre sul solco dello slogan che ha permesso a noi friulani di rialzare la testa e letteralmente rifiorire dopo il sisma del 1976: “prima le fabbriche, poi le case”. Vuole essere dunque un buon auspicio, perché anche per gli abruzzesi questa immane tragedia si trasformi in un’occasione di recupero e di rinascita»

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »