Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Posts Tagged ‘orban’

Tutte le destre europee con Orban, Salvini e Le Pen?

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 settembre 2018

orban salviniBy Italo Balbo. ROBERTO JONGHI LAVARINI, coordinatore nazionale del MSE (MOVIMENTO SOCIALE EUROPEO – EURASIA) ha ufficialmente espresso a JUDITH VILMA TIMAFFY (diplomatica ungherese, già console generale dell’Ungheria a Milano) tutta la solidarietà ed il sostegno del suo movimento politico apartitico (alleato sia di Fratelli d’Italia che della Lega di Salvini), annunciando una serie di manifestazioni patriottiche a sostegno del popolo ungherese e della sua identità e sovranità nazionale. Jonghi, storico esponente della destra sociale italiana, con solidi contatti internazionali, ha anche annunciato un viaggio a Budapest per convincere sia il il partito Fidez del premier Viktor Orban che la potente estrema destra di Jobbik a unirsi nel fronte sovranista europeo (lega delle leghe) promosso da Matteo Salvini e Marine Le Pen, con il sostegno antimondialista sia dell’americano Steve Bannon che del russo Alexander Dugin. (foto: salvini orban copyright eurasia)

Posted in Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Orban. Ciriani (FdI): voto Pe conferma che esiste un’Europa contro un’altra Europa

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 settembre 2018

“L’assurdo voto con cui il Parlamento europeo oggi ha condannato le politiche contro l’immigrazione clandestina del presidente ungherese Viktor Orban, conferma quanto l’Unione europea sia distante dalla gente e dai problemi che affliggono il nostro tempo. Un organismo autoreferenziale, chiuso in un nominalismo di regole e codici senza anima”. Così il presidente di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani, che questa mattina ha partecipato alla manifestazione di una delegazione dei parlamentari di Fratelli d’Italia per esprimere solidarietà al premier Orban e al popolo ungherese davanti all’Ambasciata a Roma, e che si è conclusa con l’incontro tra il presidente Giorgia Meloni e l’ambasciatore ungherese, Adam Zoltan Kovacs. “E’ evidente che ormai esistono due visioni di Europa: una dei burocrati e una dei popoli, e il voto di oggi risponde alla prima. Un’ Europa contro un’altra Europa, sempre più inconciliabili e di cui ne parleremo ad Atreju dal prossimo 21 settembre. Intanto come Fratelli d’Italia ribadiamo la nostra solidarietà ad Orban ed al popolo ungherese, a sostegno delle sue politiche, perché soltanto difendendo e controllando i confini esterni è possibile frenare l’immigrazione clandestina” conclude il senatore Ciriani.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Europa: Sanzioni contro Orban è un grave errore

Posted by fidest press agency su mercoledì, 12 settembre 2018

“Forza Italia è un movimento profondamente europeista, però noi siamo abbastanza sorpresi dagli errori che l’Europa in questo momento sta facendo, dimostrando di non capire il sentimento popolare, di non sapere affrontare il tema dell’immigrazione. Si possono non condividere i toni della politica di Orban, ma in un momento in cui l’Europa è sotto accusa, in un momento in cui risulta lontana dai cittadini, e forse ha anche un deficit di democrazia, pensare di esprimere sanzioni nei confronti della politica di un leader che è stato eletto sulla base di quelle promesse e di quel posizionamento, è un grave errore ed è la prova di un’Europa che va cambiata”.Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo ad “Omnibus”, su La7.“Noi vogliamo affrontare le prossime elezioni europee essendo profondamente europeisti, sapendo che non bisogna uscire dall’euro né dall’Europa, ma il tema dell’immigrazione è forse l’unico che questo governo riesce ad affrontare con un tono diverso rispetto a chi governava prima, rispetto al Pd. Diamo atto a Salvini di avere cambiato passo in materia di immigrazione e di avere cercato di parlare un linguaggio compreso dalla gente”. “Berlusconi non è che voglia seguire Salvini, ma essendo un democratico convinto sa bene che Orban nel suo Paese sta portando avanti una politica condivisa dalla sua gente. Se cominciamo a pensare di rompere il rapporto tra chi governa e gli elettori commettiamo un grave errore: non è così che si affronta il tema dell’immigrazione anche perché su questo punto l’Europa non ha ancora dato delle risposte”.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »