Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 338

Posts Tagged ‘orlando’

Orlando: “Conte non reggerà alla bancarotta degli enti locali”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 maggio 2020

“Non c’è Governo che possa reggere alla bancarotta dei Comuni e all’interruzione dei servizi ai cittadini, alle famiglie e alle imprese che ne deriverebbero.Se il Governo nazionale proseguirà nella strada intrapresa, si assumerà le conseguenze politiche e sociali delle proprie scelte e sancirà il proprio suicidio, con una “auto-spallata”.Da settimane i sindaci, tutti i sindaci di tutte le parti politiche continuano a ripetere che il rischio di bancarotta collettiva è sempre più alto ed imminente, ma la risposta è stata una lunga lista di provvedimenti parziali, dilatori ed insufficienti.C’è di fondo il problema di quello che appare un tentativo di delegittimazione istituzionale della figura dei sindaci che si vorrebbe ridotti al ruolo di passacarte di provvedimenti adottati altrove, non concordati, spesso contraddittori.Occorre un urgentissimo cambio di rotta, con provvedimenti immediati del Governo nazionale di cui solo il Presidente del Consiglio può e deve farsi garante e al quale, proprio per questo, abbiamo chiesto un incontro urgente con i Sindaci delle città metropolitane.Chiediamo innanzitutto una serie di provvedimenti a costo zero per lo Stato, ma che da subito darebbero possibilità di manovra alle amministrazioni comunali: sia ripristinato il potere di ordinanza, che corrisponde alla possibilità che i sindaci esercitino le proprie prerogative; siano aboliti i vincoli del patto di stabilità che rallentano o bloccano del tutto la spesa delle somme già disponibili; siano modificati i parametri dei fondi di accantonamento e per l’utilizzo degli avanzi di amministrazione.
A questi provvedimenti, che, lo ripeto, sono del tutto a costo zero, andranno necessariamente aggiunti quelli per il sostegno economico, soprattutto per compensare le fortissime perdite erariali che tutti i Comuni stanno subendo per il taglio di Tosap, Tari, Imposta di soggiorno e certamente anche per le addizionali IRAP e Irpef.Torno infine a chiedere un rifinanziamento pur modesto degli interventi per l’assistenza alimentare e di prima necessità. Le somme stanziate si sono esaurite in poche settimane, segno della violenta crisi sociale in atto, e non c’è più tempo da perdere, in attesa che si superino lungaggini e perplessità sull’effettivo avvio del Reddito di emergenza.La situazione è drammatica ma ancora non irreversibile. Spetta al Governo nazionale e al Presidente del Consiglio fare le scelte necessarie per garantire la tenuta istituzionale e quella democratica del paese, di cui i Comuni sono il terminale nelle comunità locali.”Lo ha dichiarato il Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Magistratura onoraria e superamento riforma Orlando

Posted by fidest press agency su venerdì, 3 maggio 2019

“Il ministro della giustizia Bonafede mantenga le promesse che sono state fatte alla magistratura onoraria e porti in Aula alla Camera, il prima possibile, il provvedimento per il superamento della riforma Orlando. Una promessa che, tra l’altro, è anche contenuta nell’articolo 12 del contratto di Governo sottoscritto dalla Lega e dal Movimento 5 Stelle. Bene hanno fatto le associazioni della magistratura onoraria ad aver indetto le giornate di astensione generale dalle udienze in programma per il mese di maggio. Anche il Tavolo tecnico istituito presso il ministero con l’intento di risolvere con una riforma condivisa i problemi dei magistrati precari è stata un’altra presa in giro che non ha prodotto nulla e che, dallo scorso novembre, si è riunito solo 3 volte.Fratelli d’Italia proseguirà la battaglia accanto ai magistrati onorari senza i quali la giustizia in Italia collasserebbe e che non meritano di essere presi in giro”. È quanto ha dichiarato il deputato e capogruppo in commissione Giustizia di Fratelli d’Italia, Carolina Varchi.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

American Airlines Announces Nonstop Philadelphia (PHL) to Orlando Melbourne (MLB)

Posted by fidest press agency su domenica, 30 settembre 2018

American Airlines announced that it will begin nonstop flights to Orlando Melbourne International Airport (MLB) starting February 16, 2019. The Central Florida airport is conveniently located in the heart of the tourism region and is the closest airport to NASA rocket launches, Port Canaveral’s cruises and what critics call “some of the most beautiful beaches Florida has to offer.”The flights will depart Saturdays from Philadelphia at 8:05 a.m., arriving in Florida at 10:48 a.m. The Embraer 175 jet arrival time syncs perfectly with cruise ship noon early boarding. Melbourne Airport Express offers nonstop shuttle service to the port, and all major rental car companies are onsite. The return flight to PHL departs at 11:24 a.m. and arrives in PHL at 1:55 p.m., with enough time to connect to some of American’s largest international destinations, including recently announced summer service to Dubrovnik, Croatia and Bologna, Italy.Considered a stress-free alternative, new way to travel, American Airlines’ passengers will enjoy all of Florida’s amenities and see why PrivateFly.com declared MLB the nation’s #1 scenic airport approach. Growing in popularity, MLB is just minutes away from 72 miles of sparkling beaches and Sebastian Inlet State Park, home to more than 100 endangered species, world class surfing and fishing, with the added attraction of a protected tide pool beach where children and manatees can be found sharing the warm ocean waters.“The more that sun-seeking families learn about our area, the more they seek nonstop service via MLB,” said Puneet (PK) Kapur, chairman of the Space Coast Office of Tourism. “We’re close to everywhere people want to go on their Florida family vacation.” MLB Airport Executive Director Greg Donovan, A.A.E. welcomes the expansion of flights from American Airlines and anticipates more flights to serve the more relaxed family-friendly atmosphere found via MLB. “The drive to Disney and Universal seems shorter after a day on the beach.”

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Envestnet to Present at the 20th Annual ICR Conference

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 dicembre 2017

orlando-floridaOrlando. Envestnet, Inc. (NYSE: ENV), today announced that the Company will be presenting at 20th Annual ICR Conference on Tuesday, January 9, 2018 at the JW Marriott Orlando Grande Lakes in Orlando, FL. The presentation will begin at 2:30PM ET.
Envestnet, Inc. (NYSE: ENV) is a leading provider of intelligent systems for wealth management and financial wellness. Envestnet’s unified technology enhances advisor productivity and strengthens the wealth management process. Envestnet empowers enterprises and advisors to more fully understand their clients and deliver better outcomes.Envestnet enables financial advisors to better manage client outcomes and strengthen their practices. Institutional-quality research and advanced portfolio solutions are provided through Envestnet | PMC, our Portfolio Management Consultants group. Envestnet | Yodlee is a leading data aggregation and data analytics platform powering dynamic, cloud-based innovation for digital financial services. Envestnet | Tamarac provides leading rebalancing, reporting, and practice management software for advisors. Envestnet | Retirement Solutions provides retirement advisors with an integrated platform that combines leading practice management technology, research and due diligence, data aggregation, compliance tools, fiduciary solutions and intelligent managed account solutions. More than 59,000 advisors and 2,900 companies including: 16 of the 20 largest U.S. banks, 39 of the 50 largest wealth management and brokerage firms, over 500 of the largest Registered Investment Advisers, and hundreds of Internet services companies, leverage Envestnet technology and services. Envestnet solutions enhance knowledge of the client, accelerate client on-boarding, improve client digital experiences, and help drive better outcomes for enterprises, advisors, and their clients.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Capitale Italiana della Cultura 2018 sarà Palermo

Posted by fidest press agency su giovedì, 2 febbraio 2017

capitale-culturaPalermo L’ufficialità è stata data dal ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini nella Sala Spadolini del ministero a Roma, al termine dei lavori della giuria di selezione.«Innanzitutto i complimenti e le congratulazioni alla città vincitrice Palermo. Vince la Sicilia comunque. Abbiamo realizzato un progetto di rilancio e di rivoluzione culturale con passione e impegno, siamo arrivati in finale, a dimostrazione della credibilità e serietà del lavoro fatto. Ci siamo ritrovati nella motivazione al premio. Collaboreremo con Palermo, svilupperemo un progetto insieme. Il primo di marzo, una conferenza stampa nei Comuni Elimo Ericini alla presenza di Leoluca Orlando. Essere riusciti a entrare nella short list delle prime dieci candidate è comunque un buon risultato e una bella soddisfazione. Faremo comunque tesoro del metodo di lavoro che ci ha portato a disegnare un progetto unitario sull’intero Agro ericino, senza distinzione di campanili, e con questa nuova visione territoriale realizzeremo ugualmente il progetto culturale che abbiamo pensato. Ringrazio tutte le istituzioni che hanno contribuito al dossier» – così dichiara Giuseppe Bica, sindaco di Custonaci e vice presidente dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini. «Sono comunque contento che abbia vinto Palermo, da siciliano, abbattiamo uno stereotipo nazionale ed internazionale che ci vuole terra di mafia, malaffare e sottocultura, diamo un messaggio di riscatto civile e culturale. Il territorio Elimo-Ericino con Palermo si candida a “Ponte culturale”, lanciando un messaggio di pace e di speranza» – così dichiara Giacomo Tranchida, sindaco di Erice e presidente della Fondazione EriceArte.
«Innanzitutto i complimenti e le congratulazioni alla città vincitrice Palermo. Vince la Sicilia comunque. Abbiamo realizzato un progetto di rilancio e di rivoluzione culturale con passione e impegno, siamo arrivati in finale, a dimostrazione della credibilità e serietà del lavoro fatto. Ci siamo ritrovati nella capitale cultura1.jpgmotivazione al premio. Collaboreremo con Palermo, svilupperemo un progetto insieme. Il primo di marzo, una conferenza stampa nei Comuni Elimo Ericini alla presenza di Leoluca Orlando. Essere riusciti a entrare nella short list delle prime dieci candidate è comunque un buon risultato e una bella soddisfazione. Faremo comunque tesoro del metodo di lavoro che ci ha portato a disegnare un progetto unitario sull’intero Agro ericino, senza distinzione di campanili, e con questa nuova visione territoriale realizzeremo ugualmente il progetto culturale che abbiamo pensato. Ringrazio tutte le istituzioni che hanno contribuito al dossier» – così dichiara Giuseppe Bica, sindaco di Custonaci e vice presidente dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini.
La candidatura dell’Unione dei Comuni Elimo Ericini 2018 è stata coordinata dalla Fondazione Architetti nel Mediterraneo di Trapani “Francesco La Grassa” insieme all’Unione dei Comuni Elimo Ericini, la Fondazione EriceArte, la Fondazione Distretto Turistico Sicilia Occidentale, Confindustria Trapani e la Camera di Commercio di Trapani. I partner istituzionali di condivisione di progetto sono stati il Comune di Trapani, il Comune di Calatafimi- Segesta, il Comune di Favignana (Isole Egadi) con l’adesione della Fondazione Centro Studi Scientifici Ettore Majorana di Erice e Ginevra. Un ruolo centrale ha ricoperto l’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori della provincia di Trapani che ha messo a disposizione le strutture dell’ente e supportato tutto il gruppo di lavoro. (foto: capitale cultura)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giustizia e l’intervento del ministro Orlando

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 gennaio 2017

orlando ministro“Fratelli d’Italia ritiene insoddisfacente l’intervento del ministro Andrea Orlando sull’amministrazione della giustizia, pur avendo nel passato apprezzato alcuni piccoli passi avanti compiuti nel settore organizzativo”. È quanto ha affermato Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, in dichiarazione di voto.
“Dopo cinque anni di governo in cui il Pd di fatto governa – ha aggiunto – lei pensa che in Italia i più deboli non sono sopraffatti dai più forti? Pensa che le vittime dei reati vedono effettivamente puniti i delinquenti e sono sostenute dallo Stato, e nel complesso facendo in modo che ci sia sicurezza? Pensa davvero che ci sia più Giustizia e più sicurezza? È proprio convinto che il diritto civile anche con le riforme messe in campo permetta al più povero di difendersi contro il più ricco?”
“Anche sul tema delle carceri – ha sottolineato – va fatta una riflessione. È evidente che la civiltà di una Nazione si misura dalla tenuta del sistema carcerario. Sappiamo bene qual è la situazione delle nostre carceri. La verità è che non si appostano le risorse finanziarie necessarie. Non si fa nulla per sostenere gli organici e le misure alternative servono soltanto a far uscire i detenuti anticipatamente. Non c’è reale rieducazione e reinserimento nella società”.
“Sull’immigrazione clandestina – ha concluso – si possono prevedere ed accelerare delle procedure per espulsioni. Perché in questi tre anni non lo avete fatto? Ora promettete di fare un sistema amministrativo per velocizzare le espulsioni ma intanto volete cancellare il reato di immigrazione clandestina. È un segnale sbagliato”.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Mai nel nome di Dio”. I cristiani LGBT davanti alla strage nella discoteca gay di Orlando

Posted by fidest press agency su martedì, 14 giugno 2016

strage orlandoMentre scorrono le immagini terribili della strage nella discoteca gay di Orlando (Stati Uniti), mentre i media raccontano l’agghiacciante svolgimento della strage fatta con freddezza in nome dell’intolleranza ammantata con i precetti di Dio i cristiani LGBT italiani si chiedono “perchè?”.”Mi si stringe lo stomaco e mi chiedo perchè… perchè tanto odio e tanta violenza in nome di Dio”, scrive un cristiano Lgbt al Progetto Gionata. Ma c’è una risposta a questo perchè? Proponiamo alcune riflessioni che sono scaturite da questa domanda: Scrive l’associazione di cristiani LGBT Cammini di Speranza che “La strage di Orlando è l’ennesima orribile prova (se ce ne fosse stato bisogno) che l’omofobia esiste e che di omofobia si muore.
Non sono più giustificabili in alcun modo sia il tentennare della politica nel promuovere la lotta alla omotransfobia sia l’insana propaganda dei gruppi fondamentalisti che da anni rovinano le vite delle persone LGBTI, infangandole utilizzando strumentalmente gli argomenti della “lobby gay” e dell’”invasione gender”.
Scrive Mario, un gay cattolico di quasi 21 anni, in una lettera aperta a papa Francesco tutto il suo smarrimento perchè “l’attacco a Orlando, nel quale è parsa manifesta la violenza di chi si maschera dietro Dio per giustificare la propria omofobia (che Lei, mi duole dirlo, non ha menzionato nel suo messaggio sulla strage), è un problema che riguarda anche la Chiesa cattolica. … Quello che le chiedo con tutto il cuore, caro Papa (nonostante tutto), è che dia contenuto a quello che il catechismo chiama “ingiusta discriminazione” verso di noi, figlie e figli di Dio tanto quanto Lei, e forse perseguitati più di Lei.
Che impedisca, con qualcosa di chiaro, a preti come don Pusceddu di dire che meritiamo la morte, e che dobbiamo essere curati, perché è impossibile. Perché stragi come quella di Orlando potranno vantare l’indifferenza dei cristiani. … E chi è contrario a difendere la nostra vita, è un vero cristiano? Bisogna dar loro sempre più credito rispetto a quelli che hanno la pelle ferita per il loro odio?”.
Intanto i cristiani omosessuali e transessuali del gruppo kairos di Firenze comunicano che “sabato 18 giugno alle ore 15, prima dell’inizio del corteo del Pride fiorentino, con gli amici del gruppo Nicodemo di Bisceglie, del Progetto Gionata, di Gabriel forum e del Progetto Giovani Cristiani lgbt e con le persone di buona volontà presenti nella piazza che accoglierà l’inizio del Toscana Pride, terranno un momento di preghiera ecumenica con i nostri pastori, per ricordare che nessuna violenza può essere Mai giustificata, nel nome di Dio e degli uomini…”Inizieremo cosi il nostro cammino di testimonianza di Cristiani LGBT in questo Toscana Pride che sarà di festa, ma anche di memoria per chi non potrà essere più con noi.Percorreremo tutto il Toscana Pride con lo striscione Cristiani LGBT in cammino e distribuiremo dei colorati volantini, in italiano ed in inglese, su cui capeggerà l’esortazione biblica “chi potrà mai separarci dall’Amore di Dio” (Romani 8, 39s). Capitanati dalla nostra giovanissima ottantenne suor Stefania Baldini porteremo nel colorato Pride fiorentino la testimonianza positiva del nostro cammino, l’accoglienza inclusiva delle nostre parrocchie e dei tanti preti e suore che ci accompagnano perché “Non c’è più giudeo né greco; non c’è più schiavo né libero; non c’è più uomo né donna, poiché tutti voi siete uno in Cristo Gesù” (Galati 3,28), come abbiamo scritto in una lunga lettera che abbiamo inviato a tutti i Vescovi delle Diocesi Toscane.Non è un cammino facile il nostro, ma noi saremo lì per testimoniarlo insieme ai tanti altri cristiani LGBT, che condivideranno con noi questo momento”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Stati Uniti: Strage Orlando

Posted by fidest press agency su domenica, 12 giugno 2016

strage orlando“Leggiamo con orrore della strage che si è consumata la scorsa notte nella discoteca di Orlando”: lo dichiara Gabriele Piazzoni, segretario nazionale di Arcigay. Che prosegue: “Esprimiamo innanzitutto la nostra vicinanza alla comunità lgbt, colpita da questo attacco, ai familiari e alle persone vicine alle numerosissime vittime. Che si sia trattato di attacco terroristico o di crimine d’odio, la comunità lgbt ricorre come bersaglio esplicito di entrambi i fenomeni: essa viene colpita in quanto destinataria di un odio particolare o perché, come in altri fatti analoghi, rappresentativa dell’esercizio della libertà, in un luogo di divertimento. In questo senso, e in entrambi i casi, si colpisce al cuore una comunità che ha fatto della visibilità e del contrasto alla paura una battaglia quotidiana. Già stasera alle 21 assieme ad altre associazioni, Arcigay organizza un presidio nella Gay Street di Roma per ricordare le vittime della strage. Domani altri due presidi ricorderanno le vittime a Milano e a Napoli, dove si trovano due delle sedi diplomatiche degli Stati Uniti in Italia. In altre città si stanno organizzando iniziative analoghe, di cui saranno noti i dettagli nelle prossime ore”, conclude Piazzoni.

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Orlando Welcomed 66 Million Visitors in 2015

Posted by fidest press agency su martedì, 3 maggio 2016

orlandoORLANDO, Fla. /PRNewswire-USNewswire/ – Visit Orlando announced a new all-time record for the destination. In 2015, 66.1 million people visited Orlando, growing 5.5 percent from 2014 and solidifying Orlando’s position as the most visited destination in the nation. Visitation to Orlando more than doubled over the past 20 years, growing from 32.4 million in 1995.”Reaching more than 66 million visitors to Orlando is an amazing accomplishment for our tourism community,” said Visit Orlando President and CEO George Aguel. “This new milestone and rapid growth over the past two decades is a result of having a tourism industry and community partners that are focused on growth and investment, dedication to the needs of our visitors and the global marketing and sales efforts of our Visit Orlando team and member companies.”A record 33 million room nights were sold in Orlando in 2015, resulting in record tourist development tax collections topping $230 million in Orange County, Fla., home to the Central Florida tourism district.
“We’re so proud to break another national record and again be named the top visitor destination for the U.S.,” said Orange County Mayor Teresa Jacobs. “With our superb convention center and culture of hospitality, world-class theme parks, family-friendly entertainment and luxury dining and lodging amenities, it’s no surprise that Central Florida remains the top destination for business, family and leisure guests.”Visit Orlando announced the record-breaking achievement at its annual Travel & Tourism Luncheon, a celebration of Orlando’s tourism community, attended by more than 800 tourism and community leaders. The event was held during the 33rd annual National Travel and Tourism Week, which unites communities each year to celebrate what travel means to American jobs, economic growth and personal well-being.”Orlando has reached yet another historic milestone with more than 66 million visitors in 2015—a significant achievement for Orlando and the U.S. travel industry,” said U.S. Travel Association President and CEO Roger Dow. “The region’s remarkable commitment to travel and tourism—with especial kudos to Visit Orlando, its tourism community members, and the leadership of local public officials—enabled it to hit yet another visitation record.”Since 1995, Orlando’s hotel inventory grew by more than 37 percent, topping 117,000 rooms in 2015. Passengers at Orlando International Airport increased by more than 72 percent, reaching 38,809,337 in 2015. In the past two decades, significant openings and expansions have continued to reinforce Orlando as the theme park capital of the world and a leading convention destination. Orlando also established a robust lineup of luxury offerings to meet the needs of travelers seeking five-star service and amenities and downtown Orlando experienced a renaissance with new arts and sports venues. The destination emerged as a thriving culinary destination, garnering consistent James Beard Award nominations for local chefs while also attracting internationally-praised celebrity chefs with new culinary concepts.
Visit Orlando is the official tourism association for the most visited destination in the United States, with representation in more than a dozen countries around the world. Visit Orlando, together with its 1,200 member organizations, represents the area’s leading industry. (photo: orlando)

Posted in Cronaca/News, Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »