Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 289

Posts Tagged ‘orto’

Parlare di nutrizione

Posted by fidest press agency su sabato, 12 settembre 2015

camerino orto botanicoCamerino sabato 19 e domenica 20 settembre. Due giorni per parlare di nutrizione e provare cibo salutare. E’ questo l’intento dell’iniziativa “MAN –Mangiare-Alimentare-Nutrire(iperalimentati, ma denutriti)”, promossa dal Sistema Museale di Ateneo –Orto Botanico “Carmela Cortini”. L’evento è realizzato in collaborazione con il Centro sperimentale di educazione interculturale CISEI di Tolentino e con la Rete d’imprese “VIVI LA TUA TERRA” Agricoltura Biologica, Biodinamica Marche, e vanta il patrocinio del Comune di Camerino e di EXPO Milano 2015.
“L’Orto Botanico “Carmela Cortini” – ha dichiarato la prof.ssa Chiara Invernizzi, Direttore del Sistema Museale di Ateneo – ha sperimentato un percorso sulla sostenibilità alimentare ed ambientale già dallo scorso anno con la ristrutturazione delle serre che contengono collezioni di piante da frutto e da spezia tropicali. Dagli aspetti della globalizzazione e della circolazione degli alimenti, con l’iniziativa MAN siamo dunque voluti ritornare a livello territoriale per approfondire il discorso della ricchezza e della biodiversità dei prodotti del nostro territorio”. “Oltre alla collaborazione con i colleghi Unicam delle Scuole di Bioscienze e Medicina Veterinaria e di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, – ha proseguito la prof.ssa Invernizzi – abbiamo al nostro fianco anche il Comune di Camerino. La nostra speranza è quella che questa possa essere una edizione “zero” e diventare poi un appuntamento fisso per la città”.Nella giornata di sabato 19 presso l’Aula S. Sebastiano del Polo Museale sono previsti incontri e seminari tenuti da docenti Unicam ed esperti di nutrizione sul tema “Il cibo adatto all’uomo: mangiare, alimentare, nutrire”.
Per domenica 20 settembre invece l’appuntamento è all’Orto Botanico, e la giornata sarà dedicata al mercato bio di produttori biologici della nostra regione, esperienze, visite guidate, laboratori per tutte le età.
“Abbiamo selezionato circa 30 aziende biologiche certificate, tra le più rappresentative della nostra Regione – ha dichiarato la dott.ssa Roberta Tacchi, curatrice dell’Orto Botanico “Carmela Cortini” – Vorrei poi segnalare i seminari della mattinata di sabato che vedranno protagonisti sia alcuni docenti del nostro Ateneo che esperti nutrizionisti che affronteranno argomenti di attualità quali anoressia e bulimia e forniranno informazioni preziose sulle diete vegetariane e vegane”.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Progettare” l’orto fai-da-te in casa

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 aprile 2011

Novara-Vco (If) –Dopo il boom registrato lo scorso anno, si consolida anche per il 2011 cresce sul territorio la tendenza dell’orto “fai-da-te”. Complici le prime belle giornate di sole, giardini, balconi e terrazzi si riempiono di piantine che i cittadini desiderano coltivare da soli per poterne trarre qualche frutto ed ortaggi da consumare sulle proprie tavole. Una “moda” confermata anche dal boom di richieste nei numerosi vivai che, nelle due province, offrono la possibilità di acquistare le piantine da mettere poi a dimora. Le piantine più  richieste sono quelle di insalata: sono semplici da coltivare e garantiscono il raccolto dopo 40 giorni: ma molto gettonate sono anche quelle di pomodori (soprattutto le varietà per fare il sugo in casa). Ma non è difficile sbizzarrirsi e personalizzare il proprio piccolo orto, grazie al grande numero di varietà disponibili nei vivaio, come peperoncini piccanti dalle mille forme, legumi – come piselli e fagioli. Però, attenzione: per realizzare il mini orto da terrazzo non basta scegliere il tipo di prodotto, ma occorre tener presente l’esposizione del balcone, perché le piantine necessitano di una buona dose di luce e calore per crescere bene, ma anche il tipo di terra. La coltivazione dell’orto ha anche una importante funzione educativa soprattutto per i piu’ giovani ai quali insegna a riconoscere i ciclo stagionale delle produzioni ma anche i gusti ed i sapori dei prodotti freschi appena colti per potere poi fare scelte consapevoli al momento dell’acquisto.
•  Per realizzare il mini orto in giardino o sul terrazzo occorre tener presente l’esposizione,  perché le piantine necessitano di una buona dose di luce e calore per crescere bene.
•  La terra, è molto importante, l’ideale è quella da campo incolto di campagna, (la terra incolta si rigenera e si arricchisce di humus, per cui è molto fertile).
•  Un altro elemento importante per la buona riuscita dell’orto è il concime organico (letame stagionato), disponibile presso i migliori vivai italiani da aggiungere alla terra.

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Orto d’Artista dalla semina al Raccolto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 marzo 2011

Milano 1 Aprile alle ore 19 Presso la Società Umanitaria  in via Daverio 7 a Milano, gli Artisti dell’Associazione culturale Arte da mangiare mangiare Arte, dopo aver Seminato nel mese di Ottobre nella Giornata Mondiale dell’Alimentazione, rispondendo all’appello della FAO, si ritrovano ora a produrre un Raccolto: gli Orti d’Arte. Orti d’Arte: Organici, inorganici, artistici, intellettuali, sociali, con lo scopo di  avvicinare tutti alle problematiche della nostra madre Terra. Cominciando dalla Semina gli Artisti hanno già iniziato a mandare input generosi, indicando un mondo Agricolo come realtà del passato, ma che dovrà essere rivisitato per il nostro futuro. Gli Artisti quindi realizzeranno installazioni d’arte sul tema dell’Orto e della Natura atte a sensibilizzare, attraverso il linguaggio poetico e artistico, i visitatori. Tra gli artisti presenti: Alessandra Angelini, Clara Bartolini, Donatella Baruzzi, Stefano Cucci, Nicoletta De Biasi, Daniela Dente, Gabriella Di Trani, Fausta Dossi, Claudio Gasparini, Genesiart, Patrizia Ligabò, Giovanni Mattio, Sandra Marzorati, Luigi Profeta, Adriana Polimeni, Tiziana Priori, Antonella Prota Giurleo, Daniela Rancati, Monica Scardecchia, Stefano Soddu, topylabrys. Arte da mangiare, attraverso il progetto Orto d’Artista: dalla Semina al Raccolto (giunto alla sua IV Edizione), invita tutti i Cittadini a collaborare con gli Artisti, mettendo a disposizione il loro entusiasmo, la loro competenza e i loro sogni, oltre ai propri spazi verdi: giardini, terrazze, balconi, finestre, vasi… affinché Milano diventi il “Laboratorio A/Ortista”  sino a EXPO 2015. Scoprendo così una Milano ricca di verde grazie anche ai parchi periferici, alcuni agricoli, altri sorti da una sapiente progettualità.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A Sorrento, l’orto degli Obama

Posted by fidest press agency su domenica, 16 maggio 2010

Dalla A di asparagi alla Z di zucchine passando per lattuga, pomodori, spinaci e ravanelli. Si chiama “L’orto di Michelle” l’ultima novità in fatto di gelati firmata dal pasticciere Antonio Cafiero. Una vera istituzione made in Sorrento che ha appena inaugurato un corner speciale del banco ice-cream del suo locale di corso Italia con bontà ispirate all’orto della Casa Bianca, fortemente voluto nonché curato direttamente da lady Obama.  Dopo aver sfornato con successo una sfilza di gelati, non ultimi quelli ai “Fiori di Bach”, che aiuterebbero a ritrovare la perduta armonia, Cafiero stavolta ha pensato di dedicare le sue fresche creazioni a prodotti della terra, biologici e genuini, sulla scia di quelli coltivati da Michelle Obama nel suo orticello. Anche se le chicche griffate “Gelateria Primavera” non finisco qui. Tra gli ice-cream più gettonati del momento figurano, infatti, quello al Provolone del Monaco, prodotto tipico della penisola sorrentina, e quello al gusto pizza Margherita, con pomodoro e fior di latte, adorato soprattutto dai turisti tedeschi. (cafiero)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »