Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 9

Posts Tagged ‘outsourcing’

CWT Solutions Group Expands Successful Outsourcing Offer

Posted by fidest press agency su sabato, 14 settembre 2019

Minneapolis. CWT Solutions Group, the consulting arm of CWT, the B2B4E travel management platform, is expanding its travel services outsourcing offering, following the positive reception from its first 26 clients across a variety of industries.CWT Solutions Group can provide clients with Travel Managers, OBT Setup & Adoption Managers, Change & Communication Managers, OBT Implementation Managers, TMC Implementation Managers, Operational Travel Manager Support, and Strategic Outsourcing staff. The offer is also available to companies working with other TMCs.“We free up resources so that our clients can focus on their core business, improve their efficiency, and manage complex projects. We also build the expertise of their teams and provide them with a flexible people strategy by looking after the recruitment, ongoing development, and career planning of the employees,” said Renard. Outsourcing with CWT Solutions Group gives clients the benefit of part-time or full-time resources embedded in their organization – with access to the full depth of CWT Solutions Group travel knowledge and experience, data tools, and governance expertise. The offer is fully customizable, so clients can fill the gaps in their organization, and react flexibly to change.Since the introduction of this offering last year, CWT Solution Group has renewed every single client.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Gruppo Cedacri continua a crescere e a investire nel rinnovamento delle piattaforme e nella qualità del servizio

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 aprile 2016

Duomo_e_Battistero_di_ParmaCollecchio (Parma), 30 marzo 2016 – Cedacri S.p.A., società leader in Italia per lo sviluppo di soluzioni in outsourcing rivolte agli istituti bancari, assicurativi e alle società di servizi, annuncia l’approvazione del bilancio di esercizio della Società e del bilancio consolidato di Gruppo per il 2015. In fase di completamento il Piano Industriale 2016-2018.Cedacri S.p.A. ha chiuso l’esercizio fiscale 2015 con un fatturato di 209,3 Mln di Euro (+1,31% rispetto all’anno precedente). L’EBITDA si è attestato a 35 Mln di Euro (+5,84% rispetto al 2014), mentre l’utile netto è stato di 12,6 Mln di Euro (+3,28% rispetto al 2014).Il bilancio consolidato del Gruppo riporta un valore della produzione pari a 256,7 Mln di Euro (+0,47%), mentre l’EBITDA è stato di 44,8 Mln di Euro (+4,92%). In forte aumento l’utile netto che si è attestato sui 16,4 Mln di Euro, in crescita del 28,13% rispetto all’anno precedente.Anche nel 2015 Cedacri ha confermato il significativo impegno sul fronte degli investimenti in ricerca e sviluppo: la società ha investito, infatti, oltre 33 Mln di Euro nell’innovazione dei sistemi, delle applicazioni e delle tecnologie messe al servizio di oltre 100 clienti.“Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti nel 2015, che presentano valori assoluti di grande rilievo e confermano il trend di crescita del Gruppo, in particolare dell’utile netto che è aumentato di oltre il 28%”, commenta Renato Dalla Riva, Presidente di Cedacri. “Per il futuro siamo orientati a offrire sempre maggior valore alla nostra clientela. In questa direzione si inserisce anche il nuovo Piano Industriale di Gruppo, in fase di completamento, che prevede ulteriori cospicui investimenti nei prossimi tre anni per il rinnovo delle piattaforme applicative, la compliance normativa e il continuo miglioramento del servizio offerto ai clienti.”
“I risultati 2015 premiano l’impegno costante dell’azienda nel miglioramento della qualità del servizio e gli importanti investimenti nelle nuove tecnologie e nell’evoluzione dei sistemi che Cedacri ha perseguito con determinazione negli ultimi anni”, commenta Salvatore Stefanelli, Direttore Generale di Cedacri. “Anche il 2016 è iniziato nel migliore dei modi, con riscontri particolarmente positivi sul fronte commerciale grazie all’acquisizione di importanti clienti del mondo bancario, ai quali Cedacri continuerà a fornire soluzioni innovative per sostenerli nell’evoluzione dei loro modelli di business. Multicanalità, efficientamento dei processi e Big Data sono i principali ambiti di investimento per i prossimi anni, insieme a un importante progetto di rinnovamento dei principali sistemi di Core banking”.
Il Gruppo Cedacri, focalizzato sullo sviluppo di soluzioni di outsourcing, occupa una posizione di leadership nel mercato garantita da più di 150 clienti tra banche, istituzioni finanziarie e aziende industriali, alle quali è in grado di fornire una gamma completa e integrata di servizi: full outsourcing, facility management, system integration e business process outsourcing. Con 50 milioni di transazioni gestite giornalmente, 33.000 utenti utilizzatori del sistema, 30.000 Mips di potenza elaborativa mainframe e 4.000 server, i data center di Cedacri si collocano ai primi posti tra i data center italiani. Il fatturato consolidato 2015 si è attestato sui 256,7 Mln di euro. Cedacri è certificata ISO 9001: 2008, ISO/IEC 27001: 2014, ISO/IEC 20001-1: 2011 e ISAE 3402 Type Two. http://www.cedacri.it

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Per trovare nuovi clienti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 18 agosto 2010

Acquisire nuovi clienti e fidelizzarli è una priorità per le aziende che intendono crescere sul mercato. Ma oggi, in tempi di crisi economica, molte imprese devono concentrarsi su una fase preliminare: occorre raggiungere i clienti ancora solo potenziali, sapere come farsi trovare, riuscire a intercettare il proprio pubblico di riferimento. «Per aumentare il business, oggi più che mai, è necessario rinnovarsi e mettere in atto strategie sofisticate e questo, per molte piccole e medie imprese, vuol dire addentrarsi in territori nuovi e inesplorati -spiega Roberto Lorenzetti, amministratore delegato di Siseco -. La prima regola per incontrare nuovi clienti è far sapere in rete che un’azienda offre esattamente ciò che stanno cercando. Per riuscirci sono necessari strumenti altamente tecnologici realizzati da un team di esperti. Si realizza quindi un progetto web marketing completo che prevede il corretto posizionamento di un’azienda sul mercato grazie a un sito dedicato e personalizzato, generazione di contatti con la formula “Pay per lead”, consulenza web marketing, indicizzazione. Un altro modo per farsi conoscere in maniera diretta è inviare, a destinatari potenzialmente interessati, un messaggio di posta elettronica. «Ma, per funzionare, deve essere ben costruito. Business Finder è il nostro strumento di direct e-mail marketing che diffonde messaggi con contenuti testuali, immagini e video, realizzati da professionisti della comunicazione». Un’esigenza di molte aziende è poi quella di stabilire un contatto one-to-one con i propri clienti e prospects. Siseco ha pensato anche a questo, sviluppando Tele-X, servizio di telemarketing, telesales e teleaccount in outsourcing.
Siseco Nata nel 1987, Siseco (www.siseco.com) è azienda leader nel settore IT e sviluppa soluzioni rigorosamente “Made in Italy” grazie a un team interno di ingegneri e tecnici.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornalisti in stato di agitazione

Posted by fidest press agency su lunedì, 26 ottobre 2009

La settimana scorsa l’Associazione Lombarda dei Giornalisti e la redazione del Giornale del Medico srl (gruppo Elsevier) hanno rotto le trattative sul piano di esuberi presentato dall’azienda il 1 settembre. La decisione è conseguenza dell’irricevibilità delle proposte avanzate dalla società, la quale rimane ancorata a una riorganizzazione che prevede per la fine dell’anno il licenziamento di cinque giornalisti su sette e il ricorso «parziale e limitato» all’outsourcing. Resta incomprensibile come una redazione ridotta ad appena due dipendenti potrà assicurare dal nuovo anno la lavorazione di una dozzina tra testate e supplementi, tra i quali due quotidiani (Doctornews e Farmacista33), quattro settimanali (Dica33, Doctor33, Omeopatia33 e Pharmamarketing) e tre quindicinali (Nutrizione33, Agopuntura33 e Pediatria33). La convinzione è che per far fronte a tali impegni il ricorso all’outsourcing da parte di Elsevier non sarà né «parziale» né «limitato». Ma soprattutto, c’è il forte timore che organici così esigui non saranno più in grado di vigilare su quella separazione tra informazione giornalistica e comunicazione pubblicitaria finora difesa dalla redazione nella consapevolezza di quanto sia delicata l’attività giornalistica in campo medico-scientifico. È per questi motivi che la redazione, con il sostegno del sindacato giornalisti, è in stato di agitazione a difesa della qualità del proprio lavoro e dei contenuti delle testate.

Posted in Cronaca/News, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sono trecentomila gi addetti nei call center italiani

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 aprile 2009

Il numero degli addetti che operano nei contact center in Italia ha raggiunto le 300mila unità, senza contare i circa 7.000 operatori impiegati all’estero in società italiane, sia per servizi delocalizzati sia per servizi internazionalizzati. Questa la situazione italiana del mondo del call center fotografata dall’osservatorio di Siseco, azienda leader italiana per le soluzioni CRM, Customer Relationship Management, e confermata anche dai dati di CMMC, Customer Management Multimedia Competente, con cui Siseco collabora.  Il trend di sviluppo coinvolge con maggior importanza i call center in outsourcing, ovvero le realtà che lavorano conto terzi e che in Italia contano quasi 300 unità, con un impiego secondo dati Assocontact di 80mila addetti, con un giro d’affari che nel 2007 è arrivato intorno ai 730 milioni di euro, secondo Databank. Nel 2008 è salito ancora. «Secondo nostre stime – spiega Mario Massone del Club CMMC – le società di outsourcing a fine 2008 hanno fatturato circa 800 milioni di euro nel settore call center inbound e outbound. A questi vanno aggiunti altri 300 milioni per servizi diversi, prevalentemente nel settore IT».
Siseco, con sede a San Vittore Olona, è un’azienda specializzata nel realizzare soluzioni informatiche personalizzate nell’ambito CRM, CIM & IP Contact Management. Nata nel 1987, è una delle aziende leader del settore, con numerosi traguardi raggiunti nel corso di questi anni. L’intero processo di produzione e delivery delle soluzioni è certificato secondo gli standard ISO 9001. Progettazione, sviluppo, installazione, integrazione ed assistenza di piattaforme software evolute per la gestione di CRM, Multimedia Contact Center e sistemi CTI costituiscono di fatto il core business dall’azienda. Siseco in particolare progetta, realizza e distribuisce tre piattaforme tecnologiche: GAT.crm, B.COM e IphoneBox. Tra i clienti di Siseco: Telecom Italia, Il Sole 24 ore, Fastweb, Wind, Editalia – Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, L’Osservatore Romano, Michelin, Secondamano, Smart, B-service, ReedBusiness International.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »