Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 338

Posts Tagged ‘palermo’

Palermo: sospensione delle attività parrocchiali “in presenza”

Posted by fidest press agency su lunedì, 16 novembre 2020

Palermo. Con lettera al Clero di Palermo , l’Arcivescovo Mons. Corrado Lorefice ha disposto, stante la recrudescenza della diffusione del virus Covid-19, che da lunedì 16 novembre e fino a data da destinarsi vengano sospese tutte le attività parrocchiali “in presenza”. Restano invariate le norme relative alla celebrazione dell’Eucaristia e degli altri Sacramenti. E nella sua chiusa: “Certo che tale disposizione – forse non da tutti condivisibile – sarà comunque accolta e attuata in spirito di comunione, invoco sull’intera nostra amata Chiesa palermitana, per intercessione di Santa Rosalia “vigile custode e liberatrice di città in balia della peste”, la mia paterna benedizione. http://www.diocesipa.it

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La prolusione di Romano Prodi alla Summer School 2020 dell’Università di Palermo

Posted by fidest press agency su lunedì, 20 luglio 2020

Marsala, Complesso Monumentale San Pietro, dal 24 al 27 agosto.Una quinta edizione, online, più smart e gratuita, che ruoterà intorno al tema “Tempo di passaggi. Ripensare la Politica e i suoi mutamenti: dalla Virtù al virtuale”.All’incontro con Romano Prodi del 24 agosto alle 10,30 interverranno inoltre: il sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo, il Magnifico Rettore dell’Università di Palermo Fabrizio Micari, il direttore Dipartimento Dems Alessandro Bellavista, Luana Alagna della segreteria scientifica della Summer School e il direttore della Summer School Giorgio Scichilone.Nei giorni successivi gli incontri, riservati ai corsisti, saranno tenuti da studiosi di fama internazionale. Il 25 agosto Luca Scuccimarra (La Sapienza di Roma) parlerà di “Crisi della democrazia e semantiche del post”, seguito da Francesco Benigno (Normale di Pisa), che tratterà sul tema “Le radici del populismo: l’appello al popolo”.
Il 26 agosto alle 10,30 Chiara Saraceno (Università di Torino) terrà una lezione dal titolo “Parole per ferire: il linguaggio dell’odio contro le donne” e Manuela Caiani (Normale di Pisa), su “Internet e l’estrema destra in Europa: comunicazione e reticoli di comunità sul Web”.
Il 27 agosto alle 16 Federico Finchelstein (New School, New York) converserà con Andrea Mammone (Royal Holloway, London) sul tema “Global fascism and populism: prospectives”.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Ufficio Statistica del Comune di Palermo ha trasmesso i dati territoriali relativi al COVID-19

Posted by fidest press agency su martedì, 28 aprile 2020

Palermo. “Dal confronto con i dati relativi alle altre regioni e province autonome (rapportati a 100 mila abitanti) – rileva il Responsabile dell’ufficio statistica, Girolamo D’anneo – emerge per la Sicilia e in generale per le regioni del Mezzogiorno un impatto più contenuto del coronavirus.La Sicilia è, in rapporto alla popolazione residente, la seconda regione con il minor numero di tamponi positivi: 58 ogni 100 mila abitanti (meglio soltanto la Calabria con 54,8).Il dato medio nazionale è pari a 311 positivi ogni 100 mila abitanti, e nelle regioni più colpite si superano i 500 positivi ogni 100 mila abitanti: Valle d’Aosta 873,9; Lombardia 684,9; Provincia autonoma di Trento 672,3.La Sicilia è anche la seconda regione con il minor numero di deceduti: 4,2 ogni 100 mila abitanti (meglio ancora una volta la Calabria, con 3,9). In questo caso il dato medio nazionale è pari a 41,6 deceduti ogni 100 mila abitanti, e in Lombardia e Valle d’Aosta si superano i 100 deceduti ogni 100 mila abitanti: rispettivamente 126,3 e 101,4.Il tasso di letalità (deceduti per 100 positivi) della Sicilia è pari a 7,2, valore che pone l’isola dietro all’Umbria (4,5), al Lazio (6,2), al Molise (6,7), alla Basilicata (6,8) e al Veneto (7,1). La media nazionale è pari a 13,4 e i valori più elevati si registrano in Lombardia (18,4), Liguria (14,8) e Marche (14,3). La Sicilia è invece agli ultimi posti nell’indicatore guariti/dimessi per 100 positivi: 13,5, seguita soltanto da Puglia (13,2) e Abruzzo (12,8), probabilmente a causa del ritardo con cui il virus è arrivato nelle regioni meridionali. La media nazionale è pari a 29,1 guariti/dimessi per 100 positivi, e il valore più elevato si registra in Umbria con oltre i due terzi (68,2) dei positivi già guariti o dimessi”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Palermo: Conferenza GARR

Posted by fidest press agency su sabato, 7 marzo 2020

Fino al 10 marzo è possibile candidarsi per diventare speaker alla Conferenza GARR, che sarà ospitata dall’Università di Palermo dal 20 al 22 maggio. “Sostenibile/Digitale. Dati e tecnologie per il futuro” è il titolo dell’edizione 2020 dell’ormai consueto appuntamento per gli esperti di networking e i ricercatori che quotidianamente utilizzano la rete e i suoi servizi per le proprie attività e collaborazioni internazionali.Il tema centrale dell’edizione di quest’anno è la sostenibilità digitale, ovvero sia le modalità sostenibili di sviluppo della tecnologia, sia i modelli (con particolare riferimento agli obiettivi di Agenda 2030) con i quali si possono utilizzare le tecnologie digitali per produrre impatti ed effetti positivi su ambiente, società ed economia. Il tema sarà declinato mantenendo il focus sulle specificità della comunità GARR che per sua natura è multidisciplinare.La conferenza sarà quindi l’occasione per presentare esperienze di innovazione e spunti di riflessione per il mondo dell’università, della ricerca, della scuola, della ricerca biomedica, della cultura. (fonte: Frascati scienza)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il 21 marzo al teatro Golden di Palermo con gli Inside out

Posted by fidest press agency su martedì, 3 marzo 2020

Palermo. La storia di una band da trenta milioni di dischi, raccontata per una sera attraverso il suo lavoro simbolo.L’originale storia della musica sarà in scena sabato 21 marzo alle 21,30 al teatro Golden di Palermo in via Terrasanta 60 in occasione di “The Wall”, lo spettacolo degli Inside out, la più importante Pink Floyd tribute band siciliana.Con la partecipazione straordinaria degli Erato String Quartet e il Coro voci bianche AMM.Sarà suonato interamente l’undicesimo lavoro discografico del gruppo musicale britannico, l’ultimo in cui figura la formazione completa, pubblicato nel 1979 con i suoi 30 milioni di dischi è il secondo doppio album più venduto di tutti i tempi, dopo The White Album dei Beatles. Lo show sarà corredato da proiezioni, laser show ed effetti speciali, marchio di fabbrica degli spettacoli floydiani. Lo show sarà corredato da proiezioni, laser show ed effetti speciali. Il biglietto di ingresso costa da 20 a 25 euro.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo: “Canzoni alla Spina”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 febbraio 2020

Palermo Continua anche il 23 febbraio alle 21,30 da Spina a Palermo in piazzetta della Messinese 6 il ciclo di concerti “Canzoni alla Spina” con l’aperitivo servito al tavolo a base di salumi, formaggi, pizza, mandorle, olive e non solo.Seguirà il concerto del Roberta Sava duo, ovvero Roberta Sava alla voce. Il progetto ripercorre la strada dei piuÌ grandi jazzisti del mondo che hanno segnato l’evoluzione del jazz, da Duke Ellington a Cole Porter, da Horace Silver a Miles Davis. L’idea è quella di reinterpretare i più famosi standard jazz in chiave moderna. Inoltre, verranno presentati dei brani inediti che si inspirano facilmente al jazz, soul, al funk o al gospel, dando vita ad un interessante incastro musicale molto interessante. Ingresso libero.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I concerti della settimana al Miles Davis Jazz Club

Posted by fidest press agency su martedì, 14 gennaio 2020

Palermo. Dal 15 al 19 gennaio, tanti appuntamenti nel locale di Palermo creato da Ettore Balistreri Tanti concerti e appuntamenti, per un locale a tutto jazz.Anche questa settimana è tempo di fare musica, da mercoledì a domenica alle 21,30, al Miles Davis Jazz Club a Palermo in via Enrico Albanese 5, spazio per la musica di qualità ideato da Ettore Balistreri.
Si comincia mercoledì 15 gennaio con l’Open jam aperta a tutti condotta da Bino Cangemi. Si continua giovedì 16 con la nona edizione del premio Enzo Randisi. Venerdì 17 gennaio toccherà al Giuseppe Vasapolli trio. Sabato 18 gennaio weekend al sapore di blues con l’Umberto Porcaro trio. Si conclude domenica 19 gennaio con l’Alberto Alibrandi jazz trio.Miles Davis Jazz Club è aperto dalle 19 per l’aperitivo o la cena.Ingresso con consumazione. Per informazioni a qualsiasi ora un messaggio WhatsApp al 3914361644.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

MusiCasa, concerti tutti i venerdì sera

Posted by fidest press agency su venerdì, 11 ottobre 2019

Palermo 11 ottobre alle 20,30 da A tò casa in via Discesa dei Giudici a Palermo la rassegna del venerdì “MusiCasa”.
Si potrà scegliere il proprio drink preferito e godere di uno show musicale coinvolgente, in un’atmosfera da salotto tra amici
Si comincia con lo show chitarra e voce di Rocco Tarantino e Mimmo Di Bari, che porteranno il loro progetto musicale Wine & Rock. Protagonista della serata sarà un repertorio ricercato, ma allo stesso “trasversale”, che spazia dal blues al pop-rock, con brani dei più grandi artisti oggi in circolazione: Eric Clapton, U2, Sting, The Beatles, Incubus, Pink Floyd e altri giganti della musica internazionale. Ingresso libero.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palab a Palermo reopening stagione 2019-2020

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 ottobre 2019

Palermo Il 12 ottobre alle 19,30 riapre il locale di piazzetta del Fondaco (dietro la questura e a pochi metri da Ballarò), da sempre all’avanguardia, simbolo della movida del centro storico del capoluogo siciliano. E’ il locale più alla moda del centro storico con la sala show, il ristorante-pizzeria, l’area bimbi e lo show musicale di intrattenimento dei Lei tra noi. Uno spazio rimodulato e una ricca stagione di eventi, esaltando anzitutto la bellezza della sicilianità e della palermitanità. A dare il via alle danze di una ricca stagione di eventi sarà l’apertura della nuova area show, dove potersi godere la serata bevendo e ballando a suon di musica. I clienti potranno cenare nel ristorante-pizzeria, l’area privata per chi vuole organizzare feste e l’area bimbi.Seguirà il concerto dei Lei tra noi con Claudio Fiscelli. Un piano, una batteria, due voci, tre amici. Senza schemi, senza scalette. Una serata con solo due protagonisti: il pubblico e la voglia di divertirsi. Con Maria Ilenia Castello (voce), Vincenzo Castello (batteria), Corrado Nitto (tastiera e voce). A concludere la serata il dj set per ballare fino a notte.Insomma, una riapertura con i fiocchi che non si ferma qui. Ricco è infatti il calendario di eventi che Palab farà via via partire e che prevedono, oltre ai concerti, appuntamenti teatrali e di danza. Per chi volesse, il Palab è aperto da mercoledì al sabato dalle 17,30 a tarda sera, la domenica da ora di pranzo.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Premiati i vincitori del Concorso fotografico nazionale “La Custodia del Creato”

Posted by fidest press agency su giovedì, 26 settembre 2019

E’ stato, inoltre, consegnato un dono agli artisti che hanno esposto le loro opere con la Mostra d’Arte “Coltiviamo la biodiversità”. L’iniziativa si è svolta nella Parrocchia di “San Giovanni Bosco” a Palermo, diretta da don Giuseppe Calderone, in sinergia con la Caritas Diocesana, l’Ufficio per le comunicazioni sociali, l’Unione Stampa Cattolica di Palermo, del Progetto Policoro, del “Progetto Vento Damare”, l’Associazione We Can Hope di Termini Imerese e l’Associazione “Cuore che vede” di Palermo in occasione della XIV Giornata per la custodia del creato 2019. “Siamo soddisfatti della partecipazione degli artisti provenienti da diverse parti d’Italia – dichiara don Calderone – ma soprattutto di avere contribuito a sensibilizzare la comunità diocesana al rispetto del Creato e approfondire le urgenti tematiche ambientali secondo il magistero di Papa Francesco. Anche il nostro Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice ci ha incoraggiato e per questo gli e ne siamo grati”. Nell’ambito di tali iniziative si sono tenute anche due incontri di riflessione sull’enciclica “Laudato sì” aiutati da esperti del settore”.I vincitori sono stati premiati con opere artistiche realizzate da Laura Calderone. La giuria tecnica, per la sezione “La bellezza del creato” ha assegnato il 1° posto ex aequo, Daniela Marzano e Giovanni Alongi, al 2° posto Valentina Gasparre e al 3° posto Davide Capece. Per la sezione “Coltivare la biodiversità” al 1° posto si è classificato Massimo Gugliucciello, al 2° posto Barbara Cascini e al 3° posto Letizia Messineo. Inoltre, la giuria popolare ha premiato Igor Francesco Passafiume. Durante la cerimonia si è esibita il soprano Beatrice Grimaldi, accompagnata al piano dal maestro Gugliemo Grimaldi.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo: Mancata conferma Giambrone al Teatro Massimo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 14 agosto 2019

Palermo. «In piena crisi di governo, peraltro irreversibile, apprendiamo dell’esistenza di un ministro dei beni culturali che, come primo e probabilmente segnale di presenza, getta ombre su Francesco Giambrone, figura di alto livello professionale e umano. Un’altra pietra miliare nella storia di un governo che alla cultura ha preferito anteporre tante sottoculture»A dirlo è Antonio Ferrante del Partito Democratico, che commenta così la decisione del ministro dei Beni e delle attività Culturali Alberto Bonisoli di bloccare la riconferma di Francesco Giambrone alla guida del Teatro Massimo di Palermo.«Se in questi mesi – continua Ferrante – il ministro Bonisoli si fosse degnato di visitare il Teatro Massimo, avrebbe contezza non solo del rilancio culturale ed economico del teatro ma, soprattutto, di una istituzione che, per la prima volta, si è aperta alla città portando artisti e opere nelle periferie diventando così un pilastro della rinascita di Palermo. Consigliamo al ministro di passare gli ultimi giorni del suo mandato alla stessa maniera dei precedenti, cioè senza fare nulla e rispettando i professionisti il cui impegno è riconosciuto oltre ogni appartenenza politica».(Vassily Sortino)

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Coordinamento regionale dei giovani di Diventeràbellissima si è insediato a Palermo

Posted by fidest press agency su martedì, 23 luglio 2019

Avviene ad alcune settimane dal congresso di Milazzo che ha eletto gli organi dirigenti. Nel corso dei lavori è stato varato un piano di attività per i prossimi mesi, che comprende anche un corso di formazione politica ad ottobre, aperto a tutti e non solo agli aderenti al movimento che fa capo al presidente della Regione Musumeci. Ai giovani riuniti nel capoluogo, per l’occasione, è giunto un messaggio di buon lavoro dal coordinatore di Diventeràbellissima Gino Ioppolo. “Abbiamo deciso di dedicare questa nostra prima seduta- ha dichiarato Francesco Sicali, coordinatore regionale- alla memoria di Paolo Borsellino e degli agenti della scorta, uccisi dalla mafia. Nel loro ricordo comincia il nostro impegno per una Sicilia libera da ogni condizionamento interno ed esterno”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“L’oro nero che veniva dal mare”

Posted by fidest press agency su sabato, 8 giugno 2019

Palermo. Al via il prossimo lunedì 10 giugno, a partire dalle 9.30, presso l’Arsenale della Marina Regia di Palermo, il Workshop interdisciplinare “L’Oro nero che veniva dal mare” dedicato alla presentazione di ricerche originali sulla caratterizzazione geochimica delle ossidiane e dei vetri antichi.L’iniziativa, organizzata dalla Sezione di Palermo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) e dal Laboratorio Museo di Scienze della Terra Isola di Ustica, in collaborazione con la Soprintendenza del Mare e con il Museo Archeologico Regionale A. Salinas, si propone di valorizzare e restituire alla memoria collettiva la conoscenza di quella che fu la prima grande rete di scambi commerciali e culturali su lunga distanza realizzata dall’uomo nella preistoria.Una rete che aveva in Sicilia uno dei nodi più importanti dell’intero bacino del Mediterraneo: l’ossidiana, grande protagonista degli scambi commerciali di quel tempo, proveniva infatti dai giacimenti del Mediterraneo centrale presenti a Lipari, Pantelleria, in Sardegna (Monte Arci) e a Palmarola. Da queste zone l’“oro nero” veniva esportato in moltissimi villaggi a bordo di piccole imbarcazioni che trasportavano anche i primi carichi di prodotti alimentari, i primi manufatti e le prime forme di artigianato: non solo merci, quindi, ma anche arte, cultura e tecnologia.Oggi, grazie a sofisticate analisi fisiche e chimiche e al lavoro congiunto di archeologi e ricercatori, da un minuscolo frammento di ossidiana è possibile risalire al giacimento geologico di provenienza e definire il periodo storico in cui la materia prima venne lavorata fino ad assumere la funzione di utensile.Nel chiostro del Museo Archeologico Regionale A. Salinas verrà allestita, inoltre, una mostra di pannelli sullo stesso tema attraverso la quale, durante i mesi estivi, i visitatori potranno ripercorrere la storia e i viaggi dell’ossidiana nel Mare nostrum.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Insegnante sospesa a Palermo, nessun ritiro della sospensione: si andrà in tribunale

Posted by fidest press agency su domenica, 26 maggio 2019

Marcello Pacifico (Anief): È servito solo a dare visibilità ai ministri Matteo Salvini e Marco Bussetti l’incontro di giovedì scorso con la professoressa Rosa Maria Dell’Aria, sospesa dal provveditore di Palermo per omessa vigilanza su un video degli studenti che accostava le leggi razziali al decreto Sicurezza: non ci sarà nessun ritiro della sospensione per 15 giorni dal servizio, come annunciato al termine di quell’incontro. “Non si è fatto sentire nessuno dal Ministero – ha detto il legale della docente – e in assenza di elementi di novità, nei prossimi giorni saremo costretti a depositare il ricorso al tribunale di Palermo”. Secondo Anief, dopo questo melodramma inconcludente, sarebbe opportuno che entrambi i ministri riferiscano in Parlamento come sono andati i fatti. È incredibile che una docente venga sospesa per due settimane senza che a Roma nessuno ne sapesse nulla. E poi, sull’onda dell’indignazione della scuola e dell’opinione pubblica, caso strano a pochi giorni dal voto per il rinnovo del Parlamento europeo, si annunci l’intenzione di rimediare all’errore da chi sosteneva di non averne i poteri. Ma poi non si fa nulla per dare seguito a tale impegno. Episodi come questo non devono più accadere: è compito della politica accertare tutte le dinamiche di un’iniziativa del tutto inopportuna, che è andata a minare l’azione formativa di chi opera per elevare lo spirito critico degli allievi e insegnare loro a riflettere.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola: Sit-in per la prof di Palermo sospesa

Posted by fidest press agency su sabato, 18 maggio 2019

leoluca orlando e anief.jpgCentinaia di studenti e di docenti di Palermo ieri pomeriggio, come racconta La Repubblica, sono scesi in piazza per stringersi attorno a Rosaria Maria Dell’Aria, la professoressa di lettere sospesa per due settimane, con stipendio dimezzato, dall’ITI Vittorio Emanuele III, perché colpevole, secondo l’Ufficio scolastico provinciale, di non avere controllato l’elaborato di un gruppo di studenti preparato in occasione della Giornata della memoria: nel video, presentato poi in aula magna, i ragazzi hanno fatto un parallelismo tra le leggi razziali del ’38 e le misure del decreto sicurezza volute dal ministro dell’Interno Matteo Salvini, che hanno cancellato alcuni diritti acquisiti dai migranti, come il permesso di soggiorno per motivi umanitari.Anche Anief con una sua delegazione era presente al sit-in davanti alla prefettura. «Le nostre scuole non sono caserme, la cultura non si arrende» hanno intonato i ragazzi; al loro fianco anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che ha appoggiato la mobilitazione. Il gruppo si è poi spostato in via Duca della Verdura, dove si è tenuto il secondo presidio, organizzato dai sindacati proprio davanti al Vittorio Emanuele III. Il caso è diventato politico. Interrogazioni parlamentari sono state presentate dal Pd ma anche dal M5s, alleato della Lega, per chiedere al governo chiarezza sulla sospensione della docente, ritenuta scandalosa e spropositata.«Finché esisterà Anief saranno difese la costituzione – sottolinea Marcello Pacifico, presidente nazionale del giovane sindacato autonomo – la libertà di espressione e non esisterà la censura di Stato, contro cui ci battiamo a gran voce. A Rosaria Maria Dell’Aria va la nostra piena e convinta solidarietà. Il controllo politico sulla cultura e sulla scuola rievoca le pagine peggiori della storia italiana del secolo scorso.» (foto: Leoluca Orlando e delegazione Anief)

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

È uscito nelle librerie Valentina, romanzo di Raffaele Gaetano

Posted by fidest press agency su domenica, 5 maggio 2019

E’ ispirato ad una drammatica e autentica storia d’amore e di vita. Al libro è accompagnato un album di cinque canzoni scritte ed interpretate dallo stesso autore.Ispirata a una storia vera la trama ci riporta nel 1982 restituendoci il colore di quegli anni: la Nazionale di calcio di Bearzot ma anche l’attentato al Generale Dalla Chiesa e sua moglie Emanuela Setti Carraro.Marco, un ragazzo di Milano, da un po’ di tempo soffre di un disturbo che turba la sua esistenza. È vittima di un sogno ricorrente piuttosto angosciante e decide di affidarsi alle cure di uno psicoanalista per risolvere il suo problema. Durante le sedute terapeutiche dovrà tornare indietro con la memoria e raccontare le esperienze vissute nell’anno in cui svolse il servizio militare nella città di Palermo. È proprio in quell’anno che Marco conosce Valentina, una bellissima ragazza dagli occhi azzurro ghiaccio e se ne innamora perdutamente. Tra i due nasce una tormentata storia d’amore.
Valentina è sfuggente, scompare e riappare più volte nella vita di Marco, giurando sempre di provare per lui un amore immenso. Presto Marco scoprirà che dietro quei suoi strani comportamenti, si nasconde una dura verità: Valentina è una tossica e si fa di eroina.
L’ingenuità di Marco e la sua totale inesperienza riguardo la tossicodipendenza lo inducono a fidarsi di lei e a credere di poterla aiutare a smettere di bucarsi, ma i suoi tentativi si riveleranno inutili e quella storia d’amore si trasformerà per lui in un vero incubo.
Valentina userà l’inganno e le bugie allo scopo di estorcergli del denaro e procurarsi la droga. Marco ne è cosciente, ma accecato dal sentimento profondo che prova per quella ragazza, continua a frequentarla esponendosi a molti pericoli, rischiando in più occasioni di finire in guai seri.Alla morte del padre Marco è costretto a tornare nella sua Milano per prendersi cura della sua famiglia perdendo così definitivamente i contatti con Valentina.Per lui inizia una nuova vita, ha un lavoro, continua a gestire la tipografia che un tempo era del padre e si innamora di Serena, la ragazza che conosce fin da quando erano piccoli.Sembra che tutto funzioni perfettamente, a parte quel disturbo che continua a rendere le sue notti insonni.
Il Dottore, dopo aver ascoltato il suo racconto, capisce che per risolvere il problema, Marco dovrà necessariamente rispondere a quella domanda rimasta latente nel suo subconscio; cosa ne è stato di Valentina dopo che le loro strade si sono definitivamente divise?
Ma per farlo Marco dovrà nuovamente recarsi a Palermo per cercare Valentina o comunque tentare di avere sue notizie.
Qui apprende dalla nuova inquilina della casa in cui abitava Valentina che purtroppo lei è morta di Aids nel 1988.Quella donna consegna a Marco una lettera intestata a lui che anni prima aveva trovato in un vecchio mobile appartenuto a Valentina, fu proprio lei a scriverla ma non riuscì mai a spedirla.In quella lettera Marco trova finalmente le risposte che stava cercando e riesce a liberarsi da quel sogno che stava rendendo la sua vita un incubo.Questa volta sembra che la vita di Marco abbia veramente preso una buona strada e decide di sposare Serena. Ma ancora una volta, la sua felicità viene funestata da un nuovo grosso problema; scopre infatti che Serena fa uso di cocaina.
Sembra quasi una maledizione, due grandi amori accomunati dallo stesso male.
Marco è deluso, sente di non poter più vivere accanto a Serena e decide di interrompere la loro storia, ma in un momento di riflessione Marco sente una voce, è Valentina che gli parla e lo convince a tornare da Serena.
Grazie a quel prezioso consiglio, Marco e Serena riusciranno a vivere un futuro pieno di amore e di felicità.Il libro tratta un argomento decisamente drammatico, ma lo fa in modo che la lettura risulti anche piacevole; numerosi sono infatti le vicende divertenti che si intrecciano sapientemente alla trama del libro, ma per capirlo bisogna soltanto leggerlo.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Confesercenti Palermo: ecco la nuova giunta

Posted by fidest press agency su domenica, 5 maggio 2019

Palermo Si completano gli organi direttivi di Confesercenti Palermo, che su proposta del presidente Francesca Costa, ha eletto la sua nuova giunta. “Si tratta di imprenditori che lavorano nei più svariati settori – dice Costa – con i quali intraprenderemo un percorso volto a tutelare in maniera sempre più incisiva le imprese di Palermo e della provincia. Ognuno di loro, grazie alle proprie competenze ed esperienze, darà un contributo prezioso allo sviluppo dell’economia del territorio, un obiettivo che Confesercenti ha come priorità oggi più che mai”. La giunta sarà composta dal presidente Francesca Costa, dal vice presidente vicario Massimiliano Mangano (Fismo), dai vice presidenti Giuseppe Cità (Confesercenti Alte Madonie) e Nunzio Reina (Area Produzione), dal direttore Michele Sorbera e dai consiglieri Antonio Bottone (Area credito), Benedetto Guglielmino (Faib), Nadia Lo Medico (Confesercenti Partinico), Alessandro Cilano (Fiba), Marco Mineo (Assohotel) e Giovanni Tornatore (FederPubblicità). “Abbiamo il dovere di ascoltare e riportare le problematiche delle categorie ai tavoli istituzionali – aggiunge Francesca Costa – e lo faremo collaborando quotidianamente per dare stabilità alle imprese, sicurezza agli imprenditori e alle loro famiglie. E’ necessario superare le difficoltà provocate dal peso della burocrazia e della pressione fiscale, per essere in grado di reagire ai continui cambiamenti del mercato. Un “lavoro di squadra” fondamentale – conclude – per garantire ai nostri associati tutele e soluzioni grazie al nostro progetto”.

Posted in Cronaca/News, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto omaggio a Vasco Rossi

Posted by fidest press agency su mercoledì, 1 maggio 2019

Palermo 16 maggio alle 21,30 al teatro Jolly in via Costantino Domenico 54 e il 17 maggio, sempre alle 21,30, al teatro Nelson Mandela in via Giuseppe Barone i musicisti Andrea Braido e Andrea Cucchia saranno lo spettacolo puro del doppio concerto omaggio a Vasco Rossi. I due, accompagnati dai Colpa D’alfredo, unica band siciliana riconosciuta dal “Blasco”, attraverseranno musicalmente l’intera storia di Vasco Rossi.Il chitarrista Andrea Braido è un poliedrico musicista capace di suonare anche basso, batteria e percussioni e che annovera tantissime collaborazioni tra cui Patti Pravo, Mina, Ramazzotti, Celentano, Ligabue e tanti altri. Il sassofonista Andrea Innesto, detto “Cucchia”, è un collaboratore storico di Vasco Rossi da più di trent’anni e di tanti artisti famosi tra cui Loredana Bertè, Gianni Morandi e Biagio Antonacci.I biglietti in entrambi gli appuntamenti si possono comprare al botteghino dei due teatri o online al costo di 20 euro, inclusi diritti di prevendita.Il concerto è organizzato da In the Spot Light.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Confesercenti Palermo ha un nuovo presidente

Posted by fidest press agency su martedì, 9 aprile 2019

Si tratta di Francesca Costa, imprenditrice nel settore della distribuzione carburanti e già presidente regionale Faib, la Federazione autonoma dei benzinai. Costa, dopo due mandati come presidente Faib Palermo ed uno come vice presidente provinciale di Confesercenti, subentra al dimissionario Mario Attinasi. E’ stata eletta all’unanimità nel corso dell’assemblea straordinaria di Confesercenti Palermo “Costruiamo insieme per crescere”. “Oggi l’emozione è grande, così come è forte la responsabilità che sento nell’importante carica che mi è stata conferita – ha detto Francesca Costa durante il suo discorso -. Ognuno di noi deve riconoscersi nel progetto di Confesercenti, un fisiologico interlocutore a cui le imprese possono rivolgersi per affrontare le sfide di un mercato sempre più competitivo. Restituiremo voce al territorio e daremo risposte alle necessità delle categorie che animano la vita associativa. Nel prossimo biennio non lascerò spazio a personalismi, ma mi porrò sempre come portavoce, perché ascolto, condivisione e collaborazione saranno alla base del mio lavoro in Confesercenti. Servono – ha precisato – strumenti e azioni innovative che riescano a cogliere i segnali del cambiamento e a ridare competitività al sistema produttivo locale. Per questo – ha concluso Costa – è indispensabile un lavoro di squadra che veda coinvolte le istituzioni pubbliche e private, le associazioni datoriali e i sindacati dei lavoratori”.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Mytaxi sbarca a Palermo

Posted by fidest press agency su venerdì, 8 marzo 2019

Lancia così anche nel capoluogo siciliano il proprio servizio di richiesta taxi tramite App. La città diventa, in tal modo, la quinta location in cui il servizio è presente in Italia, aggiungendosi a Milano, Roma, Torino e Napoli. Anche a Palermo è, dunque, ora, possibile scaricare gratuitamente l’App di mytaxi dal proprio store e richiedere così un taxi con regolare licenza in pochi semplici click sul proprio smartphone. L’esperienza di viaggio sarà quindi completamente digitale e trasparente: gli utenti potranno seguire il tragitto del taxi in tempo reale dalla mappa e pagare la corsa direttamente tramite App, ricevendo via e-mail la ricevuta.Per il Sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, mytaxi rappresenta “una novità importante, uno strumento utile ai cittadini che può stimolare, rendendolo più accessibile, l’utilizzo dei taxi per gli spostamenti urbani. Ringrazio mytaxi per aver scelto Palermo per questo elemento di sviluppo del proprio network, ulteriore conferma del fatto che la nostra città è sempre più riconosciuta come opportunità per investimenti, soprattutto collegati al mondo del turismo e della mobilità.”
Ottimo anche il riscontro ricevuto dai tassisti, che in pochi giorni, hanno già aderito in più di 50. L’iscrizione al servizio è completamente gratuita per i tassisti che non devono affrontare costi fissi o penali in caso di recesso. In Italia, i tassisti che utilizzano mytaxi sono oltre 4.550 e pagano una commissione del 7% che viene applicata solo alle corse portate a termine grazie alla App. A Palermo la commissione non verrà trattenuta fino al 30 aprile 2019.Inoltre, per festeggiare l’arrivo del servizio nel capoluogo siciliano, fino al 17 marzo compreso, mytaxi offrirà il 50% di sconto su tutte le corse pagate tramite App, effettuate a Palermo. Sarà sufficiente scaricare la App mytaxi, registrarsi al servizio e selezionare, a fine corsa, il pagamento via App per usufruire dello sconto. Per informazioni: https://it.mytaxi.com/palermo50.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »