Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

Posts Tagged ‘palermo’

Commissione parlamentare di inchiesta a Palermo

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 luglio 2017

Palermo-Panorama-bjs-2Palermo. Domenica 23, sopralluoghi al quartiere Zen, campo Rom Parco della Favorita ed ex chimica Arenella. Lunedì 24, visita ai comuni di Casteldaccia, Villabate, Carini, quartiere Brancaccio e parco Acqua dei Corsari. Martedì 25 sopralluogo al centro storico e audizioni in Prefettura prefetto Antonella De Miro, questione Renato Cortese, sindaco Leoluca Orlando, assessori Emilio Arcuri e Giuseppe Mattina e associazioni del territorio. Ore 16,30 conferenza stampa in Prefettura
Domenica 23, lunedì 24 e martedì 25 luglio la Commissione parlamentare di inchiesta sulle condizioni di sicurezza e degrado delle città e periferie sarà a Palermo, per la 7° tappa della sua missione sul territorio, dopo Roma, Napoli, Milano, Bologna, Bari e Torino. Andrea Causin, presidente della Commissione guiderà la delegazione di deputati, per una tre giorni, aperta alla stampa, ricca di sopralluoghi, visite ed incontri con i rappresentati del territorio e delle associazioni.
Domenica 23, a partire dalle ore 17.30 visita al quartiere Zen, accompagnati dai presidenti delle circoscrizioni VI E VII Michele Maraventano e Giuseppe Fiore e dalla professoressa Teresa Cannarozzo. Incontri con le associazioni “Albero della Vita”, “Lievito”, “Save the children” e “Associazione Zen Insieme”, presso la sede del “Punto Luce”. Quindi, visita al campo rom all’interno del Parco della Favorita e visita all’ex chimica Arenella.
Lunedì 24, a partire dalle ore 9.30, visita ai comuni di Casteldaccia con sopralluogo al quartiere Orestagno Cutelli. Incontro con il sindaco Fabio Spatafora e con l’ex presidente della commissione ambiente Davide Aiello e il commissario straordinario Carmelo Messina. Alle ore 11, visita al comune di Villabate, con visita al quartiere Fondo Vitale, con il sindaco Vincenzo Oliveri, il parroco don Giuseppe Li Calsi, Francesco Giglio dell’associazione Erripa, Achille Grandi e Giuseppe Naccari dell’associazione di promozione sociale Archè e della dottoressa Capitummino.
Alle ore 13.30, sopralluogo al quartiere Brancaccio, con il presidente della II circoscrizione Mario Greco, e le associazioni “Casa lavoro e preghiera di padre Messina”, “Centro di accoglienza padre nostro Onlus”, “Comunità di Biagio Conte”, “Associazione Uniamoci Onlus”, don Maurizio Francoforte, parroco di San Gaetano e l’Associazione culturale Castello di Maredolce.
Alle ore 16.00, visita al parco Acqua dei Corsari ed incontri al Teatro del Sole con il presidente Mario Greco ed Antonio Tomaselli e Carlo Pezzino Rao, del Comitato per la rinascita della costa e del mare e passaggio al Passante ferroviario. Alle ore 18, visita al comune di Carini, con il sindaco Giuseppe Monteleone e Pino Martinez, e visita alla zona Peep. Incontri con Marco Venuti, comandante VVUU, Gianfranco Zanna di Legambiente e Giuseppe Zito, associazione Nuova Carini.
Martedì 25, a partire dalle ore 9.00, visita al centro storico, Centro Santa Chiara, mercato di Ballarò, con il presidente della I circoscrizione Massimo Castiglia. Dalle ore 11.30 alle 14.00 la commissione sarà il Prefettura per le audizioni del prefetto Antonella De Miro, del questore, Renato Cortese, del sindaco Leoluca Orlando, dell’assessore alla rigenerazione urbana, Emilio Arcuri, e dell’assessore al diritto e alla dignità dell’abitare Giuseppe Mattina.
Dalle ore 14.30 alle ore 16.30, la commissione audirà il presidente del Ciss, Sergio Cipolla, Ferdinando Trapani, professore associato di urbanistica all’Università di Palermo, Codifas Orti Urbani, Associazione Clac, Zen Insieme, Erripa, Le Onde onlus, Centro consulenza legale Udi Palermo Onlus, Sant’Egidio.
Alle ore 16.30, la commissione di inchiesta parlamentare sulle condizioni di sicurezza e degrado delle città e periferie incontrerà la stampa per fare il punto sulla tre giorni di visita a Palermo.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Statua di Falcone decapitata a Palermo

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 luglio 2017

statua falcone“Il gravissimo gesto commesso a Palermo dove la statua di Giovanni Falcone è stata orribilmente mutilata, proprio in occasione del 25°anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio, ha un significato ben preciso e inquietante. Racchiude in sé tutto ciò che noi combattiamo giorno dopo giorno in ogni angolo del paese. Quella violenza, quella brutalità, quella sottocultura che in ogni gesto, più o meno simbolico, traduce in brutale realtà l’insofferenza verso lo Stato e le sue leggi, verso le regole del vivere civile e chi le rappresenta e ne garantisce la concreta applicazione. Ma la riprovazione, lo sdegno e la caparbia volontà da parte nostra di condannare tutto questo è pari alla convinzione e alla forza con cui continuiamo ad andare in strada, ancora e ancora, ieri per difendere l’uomo e il giudice, oggi per difenderne la memoria e l’onore, sempre per difendere i principi e la fede che condividevamo e condividiamo. Non c’è oltraggio, non c’è prepotenza, non c’è viltà che possa stare al pari della feroce convinzione con cui continueremo per sempre a difendere legalità e sicurezza, senza se e senza ma, mantenendo saldo e robusto quell’assetto democratico e civile che Falcone ha contribuito a rinsaldare pianesecontro la criminalità”. Così Domenico Pianese, Segretario Generale del Coisp, Sindacato Indipendente di Polizia, a proposito del grave episodio avvenuto a Palermo dove ignoti hanno decapitato la statua del giudice Giovanni Falcone. “Fra pochi giorni ricorrerà il venticinquesimo dell’altro evento che, assieme all’eccidio di Capaci, stravolse l’Italia – ricorda Pianese facendo riferimento alla strage di via D’Amelio -. Il Coisp si onorerà di ricordare ed esaltare in tutta Italia il giudice Paolo Borsellino, come ha sempre fatto e sempre farà con la figura del giudice Falcone, e assieme a loro i tanti colleghi che hanno dato la propria vita per tenere fede a una promessa e al dovere verso la comunità. La Polizia di Stato ha pagato un tributo di sangue troppo alto nella lotta alla delinquenza e alla criminalità per non reagire con pari decisione e fermezza anche di fronte al danneggiamento di una statua. La speranza è che presto vengano individuati i responsabili di tanta barbarie e che vengano chiamati a pagare duramente le proprie responsabilità, perché un affronto alla memoria di Falcone è un attacco a tutto ciò in cui crediamo e che vogliamo stia alla base del futuro di ogni comunità”.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Palermo: Serpotta e il suo tempo

Posted by fidest press agency su mercoledì, 7 giugno 2017

serpottaPalermo 23 giugno ore 12 e resterà aperta fino al 1 ottobre 2017 Oratorio dei Bianchi Piazzetta della Vittoria Allo Spasimo mostra Serpotta e il suo tempo. Oltre 100 opere tra dipinti, marmi, stucchi, oreficerie, avori, coralli, disegni, stampe e testi antichi raccontano, per la prima volta in una grande esposizione, uno dei momenti più affascinanti e significativi della cultura figurativa a Palermo: lo straordinario connubio tra le arti e l’interazione tra le raffinate maestranze nella capitale siciliana tra la fine del Seicento e gli inizi del Settecento. L’esposizione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è promossa e realizzata dalla Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo, in collaborazione con la Galleria Regionale di Palazzo Abatellis, ed organizzata da Civita Sicilia.
Il percorso della mostra, al piano terra dell’Oratorio dei Bianchi, è interamente dedicato a Serpotta e vi si possono ammirare a distanza ravvicinata gli stucchi provenienti dalla Chiesa delle Stimmate, staccati prima della distruzione di fine Ottocento per far posto al Teatro Massimo. I disegni e i bozzetti esposti consentono di entrare nel vivo del procedimento di quella tecnica ‘povera’ che il grande plasticatore palermitano seppe portare ai più alti livelli dell’arte.
Al primo piano troviamo sezioni tematiche strettamente correlate ma non standardizzate, in modo tale che le opere possano dialogare fra di loro. Molti dipinti che provengono da edifici religiosi sono messi a confronto con le grandi architetture esemplificate in mostra dagli splendidi disegni preparatori di Giacomo Amato, di cui evidenziano il vero portato innovativo, ossia il superamento della cultura barocca degli anni Sessanta-Settanta del secolo verso una svolta in direzione classicista di matrice strettamente romana, grazie anche al suo soggiorno nella città pontificia prolungatosi sino al 1684.
Gli straordinari oggetti preziosi nella ricca sezione delle arti decorative, a destinazione privata o di arredo liturgico, mettono invece in risalto il ruolo fondamentale di un settore trainante dell’economia di Palermo capitale del viceregno di Sicilia, quello della produzione suntuaria, della grande committenza ecclesiastica e nobiliare, della valenza e della eccelsa manualità delle maestranze cittadine nella realizzazione di argenti, mobili, ricami e suppellettili varie.(foto: serpotta)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo: Aurora D’Amico a Villa Filippina

Posted by fidest press agency su martedì, 6 giugno 2017

aurora d'amicoPalermo 6 giugno Alle 21,45 Villa Filippina in piazza San Francesco Di Paola 18 concerto di Aurora D’amico. L’artista – formata musicalmente da Giorgia Meli – con in mano la sua inseparabile chitarra, porterà il suo particolare sound fatto di alcune delle trenta canzoni che ha scritto da sola, raccontando in lingua inglese i suoi sentimenti, il suo mondo, il suo essere. Aurora D’amico, la più internazionale delle cantautrici palermitane, in concerto per una sera nella più bella delle nuove aree-concerto dell’estate cittadina. Il suo repertorio consiste in una raccolta di brani inediti scritti e interpretati dall’artista, che catturano l’attenzione del produttore palermitano Fabio Rizzo. (foto: aurora d’amico)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Inaugurazione della nuova stagione estiva di Villa Filippina

Posted by fidest press agency su domenica, 28 maggio 2017

estate in musicaPalermo mercoledì 31 maggio alle 19,30 in piazza San Francesco Di Paola 18 inaugurazione della nuova stagione estiva di Villa Filippina. Chi vorrà potrà cenare gustando l’innovativo apericassetta curato dal Dorian, che da sempre si è distinto per la bontà e l’accuratezza del cibo proposto per i suoi aperitivi. Alle 21,45 parte il concerto tributo a Lucio Battisti dei Non Dire no che, guidati da Daniele Davì, festeggeranno il loro duecentesimo concerto e porteranno il pubblico a navigare in una serata all’insegna della nostalgia e dell’allegria fatta di musica made in Battisti. A fare parte di questa avventura: Francesco Vannini e Francesco Ribaudo alle chitarre, Simone Esposito al basso e Daniele Zimmardi alla batteria.A loro si sommeranno numerosi ospiti, che accompagneranno la stagione estiva di Villa Filippina: Marcello Mandreucci, Claudio Terzo, Ivano Ivaskrello, Sergio Ciulla e tanti altri. E nei giorni a seguire? Giovedì 1 giugno sarà Beatles day, con il festeggiamento del cinquantenario del disco “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band”, il 3 giugno sarà proiettata la finale della partita di Champions tra Juventus e Real Madrid. Il 9 aprile concerto tributo a Ligabue con gli Acquario Palude. (foto: estate in musica)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Dj Manola scelta da Louis Vuitton per festeggiare i vent’anni del marchio a Palermo

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 maggio 2017

manolamanola1Palermo venerdì 27 maggio alle 19,30 in via Libertà 7, un esclusivo cocktail party riservato ai clienti del boutique-store. Qui Manola mostrerà tutte le sue capacità alla consolle, alternando performance al vinile e su lettore digitale, mantenendo un piacevole sottofondo dove il pubblico potrà ascoltare brani deep house.«Sono nata – racconta Dj Manola, che si definisce una disk Jockey “pura”, in quanto questo è il suo unico lavoro – in una famiglia di melomani e dove le feste musicali a tema erano all’ordine del giorno. Così ho iniziato a studiare tutte le capacità delle consolle, trasformando col tempo il tutto in un mestiere. Louis Vuitton mi ha selezionata per la mia capacità di unire immagine di qualità e cultura musicale. Sarà una serata perfetta, come la colonna sonora di un film».

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il pianista Walter Savelli a Palermo

Posted by fidest press agency su martedì, 9 maggio 2017

savelliPalermo sabato 27 maggio alle 21 al teatro Savio il pianista Walter Savelli porterà il suo show di musica con pianoforte intitolato “20 mila giorni di note e di storie”. «Farò conoscere dal palco – spiega Savelli – la mia musica e i miei brani al pianoforte. Il mio scopo è elevare l’importanza della musica leggera, che io come tale non ho mai considerato. Perché non c’è niente di leggero nella musica. L’obiettivo è renderla più importante, con esecuzioni al piano che possono fare riferimento alla dimensione classica».In scaletta anche cinque brani di Claudio Baglioni, artista con cui Savelli ha collaborato per 35 anni, rivisitati al piano.
«Ogni canzone – continua Savelli – sarà introdotta da una sua storia, per raccontarne le origini. Non mancheranno anche aneddoti che faranno sorridere il pubblico, dove protagonisti saranno Claudio Baglioni, Bruce Springsteen, Peter Gabriel, Sting e Paul McCartney, con cui sono amico. Per la prima volta mi esibirò a Palermo senza Baglioni e senza trovarmi in un palasport o allo stadio. Però, finalmente, mi conoscerete nella mia dimensione ideale: il teatro».A condividere alcuni momenti sul palco con Savelli sarà, sempre al pianoforte, il musicista palermitano Davide Campione.L’ingresso al concerto costa 10 euro e i ticket si possono comprare già da oggi o al botteghino del teatro o via Internet e negli sportelli dei circuiti Ticketone e Tickettando. La produzione artistica è di SolMusic e Cast di Palermo. (foto. savelli)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo Musica Antica 2017 – XXVIII rassegna

Posted by fidest press agency su martedì, 2 maggio 2017

Palermo-Panorama-bjs-2Palermo Mercoledì 3 maggio, ore 21,15 Oratorio S. Maria del Piliere, piazzetta Angelini, Seconda manifestazione della XXVIII rassegna “Palermo Musica Antica” organizzata dall’associazione “Orchestra Barocca Siciliana”. E’ di scena la clavicembalista messicana Daniela Lòpez, recentissima finalista al Concorso Clavicembalistico “Gianni Gambi” di Pesaro e laureanda al conservatorio “V. Bellini” di Palermo sotto la guida di Basilio Timpanaro.Il recital è un excursus attraverso le diverse concezioni che di questo strumento hanno avuto compositori di epoche e luoghi disparati, da Frescobaldi a Froberger, Buxtehude, Forqueray, oltre agli immancabili iberici Soler e Seixas, per finire con l’iberico di adozione Domenico Scarlatti.Ingresso unico € 3,00.
L’Associazione Settimana delle Culture preannuncia, altresì, gli altri appuntamenti che si terranno il 9 maggio al Palazzo Sant’Elia per una conferenza stampa e a seguire l’11 maggio in Anteprima:
ore 17.30: Teatro Massimo, “Artisti e artigiani di eccellenza. Mostra di costumi di scena del Teatro Massimo”;
ore 19.30-1.00: Plazer Festival 2017, Musica live & djset, Piazza Sant’Anna;
ore 21.00: Real Teatro Santa Cecilia, “Samba Tango e Noi” concerto, armonica, chitarra e voce.
– 12 maggio, ore 17 – Inaugurazione VI edizione Settimana delle Culture. Sala del trionfo di Diana, Palazzo Sant’Elia, via Maqueda 81, Palermo.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo tattoo convention

Posted by fidest press agency su giovedì, 27 aprile 2017

Bon Bon CherryPalermo tattooPalermo dal 2 al 4 giugno al Saracen beach resort di Isola delle Femmine la rassegna pubblica dedicata al mondo dei tatuaggi. Body painting, street art, burlesque e concerti fino a notte. Un evento dal sapore internazionale – il cui slogan è “L’appuntamento indelebile dell’anno” – che vedrà disponibili per il pubblico artisti-tatuatori provenienti da tutto il globo e in particolare da Stati Uniti e Giappone. I visitatori potranno mettersi in fila e conoscere uno per uno i maestri tatuatori, rapportarsi con loro e scegliere il tatuaggio con cui dipingere il proprio corpo.Un appuntamento che ha lo scopo di dare un approccio culturale e sociale al tatuaggio, in una manifestazione che osserva tutti i vincoli igienico-sanitari e osserva il tatuatore come artista.Tra i tatuatori famosi che saranno presenti: Marcello Cestra, Toni Donaire, Patrick Flinn dagli Stati Uniti, Luca Natalini, Koji Yamaguchi dal Giappone.
Venerdì 2 giugno dalle 9 alle 12 sarà il momento dell’accoglienza e degli incontri per gli addetti ai lavori. Alle 14,30 apertura al pubblico – accolto dalle “Suicide girls”, ovvero delle bellissime ragazze tatuate che faranno da assistenti per tutte le esigenze dei presenti – che potrà non solo farsi tatuare, ma anche farsi un piercing, assistere alla mostra di Max Ferrigno o allo show di break dance di Kacyo, o a prove di crossfit, funtional training e jujitsu con i maestri della Oxygen. Contemporaneamente partirà la performance con le percussioni di Darba. Alle 19,40 c’è la danza della Compagnia del teatro Massimo, seguito alle 20 dallo show di burlesque con Bon Bon Cherry e il tattoo contest. Alle 22 nella spiaggia del resort inizia il live show, che vedrà protagonista numerosi artisti, tra cui gli Shakalab.
Sabato 3 giugno apertura alle 12 con nuove giornate di attività con naturalmente la possibilità di farsi tatuare e corsi di body painting, aerografie e dove spiccano la performance live della giocoleria itinerante, il concerto live con l’ukulele di Toti Castronovo, la performance di danza del cyrcus show e i corsi di yoga e pilates. Alle 16 in spiaggia spettacolo di discodance “Pop shock on the beach” fino a notte inoltrata.
tattoo-conventionSuicide girls1Domenica 4 giugno, ultima giornata di manifestazione e ultima possibilità di incontrare e farsi tatuare dai maestri tatuatori. La giornata si caratterizza anche per la performance di tip tap, la jam tra dj organizzata da Babel tower e il nuovo show burlesque di Bon Bon Cherry.
Venticinquemila visitatori in 3 anni, 12 mila solo nell’ultima edizione, 150 tatuatori da tutto il mondo disponibili per chiunque lo vorrà, 80 mila frequentatori dell’area social e tre serate di concerti fino a tarda notte, all’aperto, col mare a fare da sfondo.Sono numeri che pesano quelli che accompagnano la quarta edizione della “Palermo tattoo convention”, dal 2 al 4 giugno al Saracen beach resort di Isola delle Femmine in via Libertà 128.
Non è tutto. La “Palermo tattoo convention” sarà anche luogo di merchandising, occasione per eventi legati al bodypainting, aerografia, street art, barber shop e area food. A fare da chiosa finale gli eventi serali, con concerti all’aperti nell’area del Saracen beach resort affacciata sul mare, fino a tarda notte.
L’ingresso a Palermo Tattoo convention costa 10 euro. Per chi partecipa a tutti e tre i giorni c’è un biglietto cumulativo di 25 euro. L’ingresso ai singoli party serali del 2 e del 3 giugno costa 10 euro, il 4 giugno 5 euro. I biglietti si possono comprare al botteghino del Saracen. (foto: Bon Bon Cherry, tattoo-convention, Suicide girls, Palermo tattoo)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo: concerto del primo maggio

Posted by fidest press agency su martedì, 25 aprile 2017

LigabueVasco-RossiPalermo. Il Dorian organizza il “Primo maggio in musica”, lunedì 1 maggio al Circolo ippico Riders club (ex maneggio San Giorgio) in viale Regione siciliana 7900. La giornata inizierà alle 11 e fino a sera, con gare a cavallo, alternate col pranzo al barbecue, l’animazione, la diretta con Radio in. Particolarmente ricco il parterre musicale, che vedrà alternarsi il tributo Ligabue con gli Aquariopalude, il tributo Vasco Rossi dei Colpa D’alfredo, e il pop totale dei Roxy.
Per chi vorrà partecipare all’intera giornata, dalle 11 alle 21, con ingresso, concerti, piatto di grigliata mista, 2 bicchieri di vino e acqua, il costo è 15 euro a persona. I bambini pagheranno 10 euro e potranno giocare nell’area attrezzata.
Per chi volesse raggiungere il posto nel pomeriggio, dopo le 16, l’ingresso costa 6 euro ed è valido solo come ingresso, senza consumazione, con possibilità di assistere ai concerti.
Per prenotare, telefonare al 380 798 0615 o al e 393 977 3133. L’evento è prodotto da Dorian in collaborazione con DORIAN LIVE MUSIC PALERMO, ROCK SHOW EVENTI, CasaPalude Artewiva e Radio In 102. (foto: ligabue, Vasco-Rossi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Nessuno è escluso dall’incontro col Signore risorto”

Posted by fidest press agency su lunedì, 17 aprile 2017

arcivescovo palermoPalermo: Messaggio pasquale. Un caro affettuoso saluto a voi tutti. Il vescovo come successore degli apostoli è chiamato ad annunziare la resurrezione di Gesù. Cristo Gesù che si è fatto obbediente fino alla morte e alla morte di croce ed è stato deposto nel sepolcro, Dio lo ha esaltato e gli ha dato il nome che è al di sopra di ogni altro nome perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra e ogni lingua proclami che è il Signore. Il Crocifisso deposto nel sepolcro ha vinto la morte. È risorto. Secondo il libro degli Atti, Pietro nella casa di Cornelio “prese la parola e disse: «In verità, io riconosco che Dio non ha preferenze di persona, ma gli è accetto colui che lo teme e osserva la giustizia, di qualunque nazione egli sia»” (At 10,34).Per Pietro ciò che è avvenuto a Pasqua è per tutti gli uomini e non c’è nessuno che sia escluso da questo dono, da questa grazia, da questa salvezza; nessuno è escluso dal timore e dalla gioia grande, dall’estasi del sepolcro vuoto; nessuno è escluso dall’incontro col Signore risorto, purché tema Dio e faccia la giustizia.Ed è singolare l’affermazione di Pietro: mentre da un lato dice che è veramente meraviglioso che questa salvezza sia data a tutti, a tutti i popoli della terra e non soltanto a uno, dall’altro lato dice:«Dio mandò la sua parola ai figli d’Israele annunziando loro la pace per mezzo di Gesù Cristo. Egli è il Signore di tutti» (At 10,36).Questo evento esplode in tutto l’universo, ma esplode partendo da un punto. E il punto è quel sepolcro vuoto, è quell’uomo cercato tra i morti e incontrato come vivo: questa è la parola che è stata evangelizzata per primi ai figli di Israele per mezzo di Gesù Cristo. Questa parola si dilata all’universo, trasforma tutti gli uomini, dona una vita risorta a tutte le creature di Dio, partendo però da Israele e comunicandosi a tutti per mezzo unicamente di quell’uomo che è Gesù, il Cristo morto e resuscitato. E perciò, dice Pietro «Egli è il Signore di tutti». E’ mirabile questa fede già così completa sin da quei primi passi della Chiesa e degli apostoli. Completa perché c’è lo spalancarsi della sua universalità e dell’universalità del riconoscimento della salvezza e perché, contemporaneamente, questa affermazione audace non ha nessuna paura di entrare in contatto col mondo e di lanciarsi per le vie di tutto l’universo, di affrontare ogni situazione e ogni popolo perché è ancorata saldamente a questa certezza: che Gesù, il Verbo annunziato a Israele e manifestato attraverso la sua risurrezione solo a pochi testimoni di Israele stesso, è in realtà il Signore di tutti.In questo si spegne ogni preoccupazione sulla presenza della Chiesa nel mondo, sul come essere presenti da cristiani tra gli uomini. Ogni preoccupazione viene superata, non ha senso, dal momento che è così limpida, sicura, serena, pacifica la certezza degli apostoli, ricevuta dal contatto col Signore risorto, che egli è il Signore di tutti. E allora perché preoccuparsi? Ogni volta che noi incominciamo a dubitare delle vie del Verbo di Dio sulla terra, del cammino della parola del Signore tra gli uomini, dei passi dei suoi evangelisti, del cammino della sua Chiesa, ogni volta che noi incominciamo a dubitare di questo, ciò accade perché non siamo ancorati a questa serena certezza: egli, il Crocifisso, quello posto tra i morti, lui, il Risorto, è già, indipendentemente da ogni nostra azione e da ogni nostro intervento, il Signore di tutti. Agisce già, con assoluta onnipotenza, all’interno dall’azione e dello sviluppo di tutte le vicende degli uomini e di ogni cuore, di ogni creatura che viene in questa terra. E’ il Signore. Egli feconda di vita e di liberazione, di luce e di pace. Egli è Misericordia che vince il peccato, amore che vince l’odio, risurrezione che vince la morte.Tutti posso attingere alla Pasqua di Cristo. Gesù Cristo è il Signore di tutti. Il sepolcro vuoto è l’evento che feconda di vita, di luce e di liberazione tutto l’universo e la storia degli uomini. Affido il mio augurio di buona pasqua alla voce poetica e alle parole vive di David M. Turoldo:
Ama/ saluta la gente /dona/perdona/ama ancora e saluta.
Ama/Dai la mano/aiuta/comprendi/dimentica /e ricorda/solo il bene.
E del bene degli altri/godi e fai godere.
Godi del nulla che hai/del poco che basta/giorno dopo giorno:
e pure quel poco/– se necessario/ – dividi.
E vai, vai leggero/dietro il vento/e il sole/e canta.
vai di paese in paese/e saluta tutti/il nero, l’olivastro/e perfino il bianco.
Canta il sogno/del mondo/che tutti i paesi/si contendano/
di averti generato (David Maria Turoldo, “Canta il sogno del mondo”).

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un progetto di AI WEIWEI per Palermo

Posted by fidest press agency su giovedì, 13 aprile 2017

aiPalermo 23 aprile – 20 giugno 2017 Orari : da martedì a domenica dalle ore 9.30 alle ore 18.30.(Ultimo ingresso ore 18. Chiuso il lunedì) Zac – Zisa Arti Contemporanee Cantieri Culturali alla Zisa ospiterà la XXXII Assemblea generale di Amnesty International Italia, il massimo momento deliberativo dell’Organizzazione per la tutela dei diritti umani, che ha scelto quest’anno la Sicilia, approdo mediterraneo, sede d’incontro e di scambio tra popolazioni, lingue e culture millenarie diverse, per la cornice dei propri messaggi in favore dei diritti umani.
I lavori assembleari tradizionalmente a porte chiuse saranno preceduti da “Diritti in Cantiere”, una ricca serie di iniziative culturali ed educative che si svolgeranno a partire dal 21 aprile presso i Cantieri Culturali alla Zisa e vedranno le centinaia di soci delegati di Amnesty International provenienti da tutte le regioni italiane unirsi alla cittadinanza per partecipare a incontri, dibattiti, formazioni, concerti, proiezioni di film sui temi dell’accoglienza e della migrazione.
Odyssey nasce da un progetto di ricerca sui rifugiati e sui campi profughi nel mondo, avviato nel 2015 dal grande artista cinese che vive e lavora tra Berlino e Pechino. Il progetto è promosso da Amnesty International Italia nell’ambito della XXXII Assemblea generale di Amnesty International Italia e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo. L’organizzazione è di ruber.contemporanea, in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Palermo dICODA Dipartimento di Comunicazione e didattica dell’Arte.
Il progetto Odyssey, è il risultato di un’indagine attenta che, partendo dallo studio dei primi spostamenti di massa degli esseri umani che risalgono al Vecchio Testamento, analizza la cornice storica, politica e sociale in cui la “crisi dei rifugiati” – che rappresenta il focus della sua ricerca – si sviluppa.
Palermo-Panorama-bjs-2Un progetto di ricerca che ha radici profonde come spiega lo stesso artista: «Ho pensato alla mia esperienza come rifugiato. Quando sono nato, mio padre, Ai Qing, è stato denunciato come nemico del partito e del popolo. Siamo stati mandati in un campo di lavoro in una regione remota lontano da casa […] È un’esperienza terribile essere considerato straniero nel tuo paese, nemico della tua gente e delle cose che più mio padre amava» ( Laundromat, Jeffrey Deitch, New York, 2016). Il suo interesse per lo studio di questo tema nasce già nel 2011, quando Ai Weiwei viene arrestato, ma può concretizzarsi solo nel 2015 quando gli viene restituito il passaporto e la possibilità di viaggiare fuori dalla Cina per visitare i campi profughi di diversi paesi, tra cui Grecia, Turchia, Libano, Giordania, Israele, Gaza, Kenya, Afghanistan, Iraq, Pakistan, Bangladesh, Messico. Nel 2016 gira un documentario sulla situazione mondiale dei rifugiati.
Ai Weiwei, da sempre impegnato tra attivismo politico e ricerca artistica, è forse l’artista cinese oggi più famoso nel mondo e nel 2015 è stato nominato Ambasciatore della Coscienza di Amnesty International. Ha realizzato per Palermo un’istallazione di straordinaria forza realizzata attraverso una lunga ricerca iconografica alimentata da immagini tratte dai social media e dal materiale da lui raccolto nel corso dei suoi viaggi e durante le visite nei campi profughi, organizzato secondo stilemi che si ispirano agli elementi grafici e compositivi delle antiche civiltà. L’installazione Odyssey traduce in una grafica allo stesso tempo terribile – per la forza contenuti – e accattivante – per la pulizia della forma – , attraverso sei diversi motivi decorativi, le immagini raccolte in questi anni di ricerca. (foto: ai)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palermo: Le celebrazioni della Settimana Santa 2017

Posted by fidest press agency su domenica, 9 aprile 2017

messa palermoPalermo 9 aprile 2017. Le celebrazioni della Settimana Santa 2017 iniziano con il Solenne pontificale di domenica e la benedizione delle Palme alle ore 10. Nella stessa circostanza sarà celebrata la 32a Giornata mondiale della gioventù. Anche in tutte le altre parrocchie dell’Arcidiocesi si svolgeranno i riti con le processioni che partiranno da un luogo attiguo le chiese. Le celebrazioni entreranno nel vivo con il Triduo pasquale.
Giovedì 13 aprile 2017, alle ore 9.30 la celebrazione Eucaristica della Messa Crismale, l’unica messa che può essere celebrata nella mattina del Giovedì Santo, con i Sacerdoti diocesani e religiosi dell’Arcidiocesi, quale segno della comunione tra il Vescovo e i suoi fratelli nel sacerdozio ministeriale. Durante la solenne liturgia saranno benedetti gli oli santi. L’olio dei catecumeni, col quale si ungono sul petto i battezzandi prima del lavacro battesimale per infondere la forza, segno della lotta contro il male; l’olio degli infermi col quale si ungono sulla fronte e sulle mani i cristiani seriamente ammalati per infondere forza e sollievo nella malattia; l’olio del Crisma, olio misto a balsamo, con cui vengono unti sul capo i battezzati, sulla fronte i cresimati, sulle mani i sacerdoti, sul capo i vescovi come segno della consacrazione dello Spirito Santo. Nella nostra Arcidiocesi vige da tempo immemorabile la tradizione che l’olio viene donato da alcune parrocchie dell’Arcidiocesi. Alle ore 18, in Cattedrale, durante la Santa Messa “Nella Cena del Signore” che ricorda quell’ultima Cena durante la quale Gesù istituì l’Eucaristia e il sacerdozio ministeriale, si svolgerà il rito della lavanda dei piedi. Alle ore 22 l’Adorazione Eucaristica presso l’Altare della Reposizione.
Il venerdì santo alle ore 7.30, la Liturgia delle Ore con la partecipazione del Seminario Arcivescovile e con quanti, sacerdoti, suore, laici, vorranno unirsi.
Nel pomeriggio, alle ore 18, la Liturgia della Passione con la proclamazione della Passione di Gesù dal Vangelo di Giovanni, la Preghiera universale, lo scoprimento, l’ostensione e l’adorazione della Croce, quindi la Comunione eucaristica. Si ricorda che il Venerdì Santo è giorno di digiuno, di astinenza, di meditazione e di preghiera.
Sabato Santo 13 aprile 2017, alle ore 7.30 la Liturgia delle Ore e alle ore 22.30 la Veglia Pasquale che ricorda la notte santa in cui Cristo è risorto, composta da vari momenti significativi. La benedizione del fuoco, la processione all’altare con il cero pasquale, il canto del Preconio Pasquale, la Liturgia della Parola, la Liturgia battesimale e la Liturgia Eucaristica. Durante la Liturgia battesimale alcuni catecumeni adulti di diversa estrazione sociale, riceveranno i sacramenti dell’Iniziazione cristiana: Battesimo, Cresima e Confermazione.
Domenica di Pasqua 16 aprile 2017, alle ore 9 la celebrazione Eucaristica al carcere dell’Ucciardone e alle 11 il Solenne Pontificale della Pasqua di Risurrezione e Benedizione Apostolica con annessa l’indulgenza plenaria. (foto: messa palermo)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Social dance vintage show retrò al teatro Lelio di Palermo

Posted by fidest press agency su venerdì, 31 marzo 2017

funarò e savarinofunarò e savarino1Palermo 7 aprile al Teatro Lelio alle 21,30 di via Antonio Furitano 5 “Social Dance – Vintage Show Rétro”, quinto appuntamento di “Casual Theatre Project”. La regia è di Daniele Savarino, le coreografie dello stesso regista con Claudia Funaro di Swing&Shot, Giuseppe Conti, la partecipazione degli allievi della scuola Swing Cats di Palermo, le musiche degli Swingology Ensemble. L’obiettivo è divulgare la cultura swing alle nuove generazioni, con musicisti, cantanti, danzatori e attori messi a disposizione del pubblico per rappresentare un’atmosfera originale e ricreare una vicenda in cui lo spettacolo è la vicenda stessa.
L’atmosfera è quella degli anni trenta, all’ interno di un teatro che offre al suo pubblico un intrattenimento vario, seguendo la moda del tempo: andare a teatro e godere delle maestranze artistiche di musicisti, ballerini, mimi, assistendo a performance originali, tipiche di quel periodo savarinostorico. Le redini del teatro sono tenute da Mr. D, proprietario del night club, sostenuto dal direttore artistico e produttore Mr. Harp il quale, grazie alla sua esperienza, riesce a proporre a Mr. D tanti numeri di qualità.
«Si prospetta – dice Daniele Savarino – un tripudio di informazioni che raccontano, attraverso lo strumento teatrale e musicale live, tutte le straordinarie risorse culturali che ci hanno lasciato quegli anni».In quanto night club, la priorità sarà coinvolgere e fare divertire il pubblico, quindi lo spettacolo sarà sicuramente caratterizzato dall’interattività con gli spettatori, che diventeranno parte della performance. «L’obiettivo dello spettacolo – continua il regista – è quello di far avvicinare Palermo al mondo swing, cosa che sta già accadendo. Siamo felicissimi, infatti, di organizzare a Palermo – in collaborazione con Swing Cats Italia – anche la seconda edizione del The Swing Godfathers Festival, unico festival internazionale dell’ambito swing in Sicilia che, dopo il successo dello scorso anno, dal 25 al 28 maggio ospiterà all’Hotel Perla del Golfo ballerini ed insegnanti del panorama internazionale Swing, con live band del calibro di NPBB e Swing Cafè e vari livelli di lindy hop, shag, blues e jazz». (foto: funarò e savarino, savarino)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Durga Mcbroom al teatro Golden di Palermo con gli Inside out in “Pulse”

Posted by fidest press agency su martedì, 28 marzo 2017

insideDurgaPalermo sabato 8 aprile alle 21,30 al teatro Golden di Palermo in via Terrasanta 60 spettacolo in occasione di “Pulse”, ovvero una serata di totale omaggio alla band di Roger Waters, David Gilmour, Richard Wright e Nick Mason. E’ la prima  band capace di fare della psichedelia una tendenza culturale.
In scena Durga McBroom, accompagnata per l’occasione dagli Inside Out, ovvero la tribute band Pink Floyd di Palermo, attiva ormai da cinque anni.La vocalist statunitense ha cantato negli ultimi tour ufficiali – come “A Momentary Lapse of Reason” del 1987, “The Division Bell” del 1994, l’evento mondiale “Pink Floyd Live in Venezia” del 1989 – ed ha anche registrato i cori nell’ultimo album della storica band inglese “The Endless River” del 2014.Al fianco di Durga McBroom gli Inside Out: Joshua Ross (voce, chitarra elettrica e chitarra acustica), Nicolò Florio (chitarra elettrica e acustica, lap steel e cori), Fulvio Signorino (tastiere e cori), Marcello Castellucci (basso), Mimmo Aiello (batteria e percussioni), Vincenzo Cosenza (sassofono e cori), Francesca Ippolito (cori e voce), Claudia Sala (cori e voce), Magda Loriano (cori e voce), Gino Gianfala (percussioni).
Nel corso della serata sarà eseguito “Pulse”, l’ultimo disco live che i Pink Floyd pubblicarono nel 1995, scalando le classifiche di tutto il mondo. La prima parte dello show sarà dedicata ai grandi classici come “Shine on you Crazy diamond”, “One of these days”, “High hopes”, “Sorrow”. Nel secondo tempo verrà eseguito integralmente uno dei capolavori di tutti i tempi: “The dark side of the moon”.A creare l’atmosfera: l’uso di video originali, effetti luci e scenografie degne della tradizione Pink Floyd. Il biglietto di ingresso costa 20 euro, più la prevendita di 1,50 euro. (foto. inside, durga)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Grandissimo ritorno per il Veronica Granata trio

Posted by fidest press agency su domenica, 26 marzo 2017

veronica granataPalermo domenica 26 marzo, al Dorian in piazza Don Bosco 11 grandissimo ritorno per il Veronica Granata trio. Dalle 20 i clienti del locale potranno scegliere tra la cena al ristorante o l’apericena. Alle 22 salirà sul palco Veronica Granata, con i suoi fidi scudieri Giorgio Di Maio al pianoforte e Sergio Scaffidi alla batteria. In scaletta brani dagli anni Settanta ai giorni nostri. Veronica è la seconda vincitrice del premio Mia Martini del 2012, ha collaborato per diversi anni con i produttori di Giorgia e Marco Mengoni e partecipato a Sanremo giovani. Vincitrice del festival di Castrocaro, attualmente è pianista per Daria Biancardi. Dopo il concerto seguirà dj set fino a tarda sera di Disma Patorno. (foto: veronica granata)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concerto in uno scrigno d’arte: Riccardo Risaliti

Posted by fidest press agency su venerdì, 24 marzo 2017

Riccardo RisalitiPalermo Domenica 26 marzo ore 18 Oratorio della Carità di S. Pietro ai Crociferi Via Maqueda 206, Riccardo Risaliti Pianista raffinatissimo, allievo di maestri d’eccellenza quali Dalla piccola, Zecchi e Magaloff, è uno dei nomi più autorevoli nel panorama della musica internazionale, anche grazie alla straordinaria varietà di interessi che ha caratterizzato la sua lunga carriera. Da molti decenni svolge infatti una molteplice attività che gli ha dato fama, oltre che come concertista di altissimo livello, anche come studioso dell’interpretazione e della storia del pianoforte, critico e operatore musicale, docente fra i più quotati.Per questo concerto propone un programma dedicato alla grande arte della trascrizione pianistica con celebri pagine di Bach-Busoni, Liszt e Franck. Biglietti: intero 10 euro, ridotto (under 26) 6 euro. Prevendita sul circuito di tickettando.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gloria Campisi e Mauro Caspanello in concerto

Posted by fidest press agency su mercoledì, 22 febbraio 2017

campisiPalermo venerdì 24 febbraio alle 21 da Bontà Kilometrozero, il locale in via Emilia 69 specializzato in cibo made in Sicilia, per la rassegna tutta “Bontà di jazz” presenta la cantante Gloria Campisi, accompagnata dal chitarrista Mauro Caspanello che porterà il suo repertorio di cantanti pop e dalla voce nera. In scaletta brani di Alicia Keys, Giorgia, Christina Aguilera, U2, Coldplay e Beatles.
L’evento è promosso da CAST, scuola di musica e canto, produzione e distribuzione musicale, a Palermo in via Maggiore Tommaso de Cristoforis 8. (foto: campisi)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ernesto Petrolà il 25 febbraio al Torrearsa 3 di Palermo

Posted by fidest press agency su martedì, 21 febbraio 2017

petrolaPalermo sabato 25 febbraio al Torrearsa 3 in via Torrearsa 3 a Palermo, in occasione del veglione di carnevale concerto di Ernesto Petrolà. Alle 19,30 il locale servirà l’apericena composta da 10 portate, al prezzo di 15 euro, con cocktail compreso.
Alle 22 sarà tempo di musica con Ernesto Petrolà, che accompagnato da Davide Consales canterà brani di The giornalisti, Carmen Consoli, Neffa, Le Vibrazioni, Max Gazzè e Vasco Rossi. Il resto sarà festa, con le centinaia di maschere di carnevale che renderanno colorata la serata. (foto: Petrolà)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Chiara Minaldi da Spillo

Posted by fidest press agency su martedì, 21 febbraio 2017

minaldiPalermo 23 febbraio 2017 alle 22, da Spillo, il locale all’interno del Cortile di San Giovanni degli Eremiti in via dei Benedettini (accanto Palazzo dei Normanni, raggiungibile da piazza della Pinta e via del Bastione, a ridosso della chiesa arabo-normanna di San Giovanni degli Eremiti), in pieno percorso storico arabo-normanno, per la rassegna “R&Beer”.Il ristorante, pizzeria e pub di Palermo aprirà già alle 18 per servire l’apericena. Alle 20,30 scatterà poi la cena a menù su carta, dove spiccano: la patata Spillo, il birrisotto, la tagliata di carne americana, lo stinco di maiale, gli hamburger da 280 grammi e il birramisù. Alle 22 saliranno sul palco i Chiaramente. La frontwoman Chiara Minaldi (voce), Lino Costa (chitarra) e Fabrizio Francoforte (batteria) saranno capaci di creare una invisibile fusione musicale a caldo del pop e del rock con i ritmi del jazz. In scaletta brani di Diana Ross, Marvin Gaye, Tiromancino, Fabio Concato e Coldplay.
La rassegna “R&Beer” continuerà tutte le domeniche e i giovedì. Il 26 febbraio ci sono gli Orange Garden Tributo Beatles, il 2 marzo serata country con i Wet Floors, il 5 marzo concerto di esordio per l’Emanuela Torregrossa quartet, il 9 marzo tocca al Monica Alagna trio, il 12 marzo il trio Wine and Roots con Manfredi Tumminello, il 16 marzo i WeMan, il 19 marzo tributo Coldplay con gli Square one, il 23 marzo c’è Umberto Porcaro, il 26 marzo tornano a grande richiesta gli Alti & Bassi. (foto: minaldi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »