Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Posts Tagged ‘paolo landi’

Forum contraffazione

Posted by fidest press agency su domenica, 13 marzo 2011

Roma 16 marzo 2011 – ore 9.15 Sala Luigi Di Liegro – Palazzo Valentini  Via IV Novembre 119 Forum adiconsum in collaborazione con la Provincia di Roma Allarme contraffazione Dai prodotti ai medicinali Quali le misure di contrasto? Conformità, origine, Made in tutelano i consumatori? Programma:  ore 9.15 – Apertura lavori Paolo Landi, segretario generale Adiconsum Anna Di Lallo, Commissione riforme istituzionali – Provincia di Roma Saluto di benvenuto Nicola Zingaretti, Presidente della Provincia di Roma Piero Cucunato, Presidente della Commissione Riforme Gianluca Scarponi – Dir. Gen. per la lotta alla contraffazione-Uff. italiano Brevetti e Marchi Le misure anticontraffazione Domenico De Simone – Vicepresidente Indicam L’industria di marca e il mercato del falso Boglietti Osvaldo – Segretario nazionale Femca Cisl L’azione del sindacato tessile e abbigliamento nella lotta al falso Sergio Marini – Presidente Coldiretti La contraffazione dei prodotti agricoli/alimentari Stefano Brovelli – Vicepresidente Anifa I farmaci contraffatti corrono su internet Luigi D’Ambrosio Lettieri – Segretario XII Comm.ne Igiene e Sanità del Senato L’indagine conoscitiva della Commissione Igiene e Sanità sul fenomeno della contraffazione Giovanni Bocchi – Edoardo Francesco Mazzilli – Agenzia delle Dogane Cosimo Piccinno, Generale di Brigata dei NAS L’azione di contrasto alla contraffazione: risultati e strategie Serena Visintin – Assessore per la tutela del consumatore della Provincia di Roma Pietro Di Paolantonio – Assessore alle Attività Produttive Regione Lazio Tutela del consumatore e Made in – L’azione sul territorio Conclusioni – Pietro Giordano, Segretario nazionale Adiconsum

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Energia e mercato

Posted by fidest press agency su giovedì, 4 febbraio 2010

Paolo Landi, Adiconsum: “Combattere con decisione le pratiche commerciali scorrette per creare fiducia nel mercato libero dell’energia” Solo l’8% delle famiglie per l’elettricità e il 7% per il gas sono passate al mercato libero, nonostante i battage pubblicitari fatti dai vari gestori. I risultati sono modesti e non ci sorprendono. Troppe sono state le pratiche commerciali scorrette attuate, che hanno indotto le famiglie a non passare al mercato libero, nonostante le precise regole stabilite dall’Autorità per l’energia. A ciò si aggiunga un risparmio modesto rispetto alle promesse annunciate. Occorre combattere il malcostume di addebitare in bolletta consumi presunti, a volte di gran lunga superiori a quelli effettivi. Per far correggere l’errore, il consumatore è costretto ad una vera e propria “via crucis” per la difficoltà (o meglio l’impossibilità) a contattare il gestore. Per contro, il gestore fa scattare una serie di pressioni per far pagare comunque all’utente anche i consumi non goduti. Le procedure conciliative concordate tra Associazioni Consumatori e gestori possono risolvere sì i problemi, ma non il disagio subito dalle famiglie. Solo con una maggiore trasparenza e con una decisa lotta alle pratiche commerciali scorrette, ad avviso di Adiconsum, renderà possibile una più convinta adesione delle famiglie alle offerte del mercato libero.

Posted in Confronti/Your and my opinions, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Stabilizzazione dei consumi

Posted by fidest press agency su venerdì, 27 novembre 2009

Adiconsum non è convinta – dichiara Paolo Landi, Segretario Generale – che si è fuori dal tunnel della depressione dei consumi. La disoccupazione di tutta la fascia del lavoro precario, la disoccupazione che ha colpito le piccole e medie aziende di tutto l’indotto produttivo del Paese, sono realtà che, secondo Adiconsum, pesano e peseranno fortemente sui redditi e quindi sui consumi personali e familiari degli italiani anche nei prossimi mesi. È vero – dichiara Pietro Giordano, Segretario Nazionale Adiconsum – che i segnali di mini-ripresa esistono, ma purtroppo neanche gli incrementi del PIL vicini all’1% previsti per il prossimo anno risolvono le enormi risorse economiche e finanziarie perse negli ultimi anni. La stabilizzazione dei consumi registrata da Confcommercio, seppur vera, fotografa nei fatti una realtà con redditi familiari pesantemente colpiti da disoccupazione, che hanno retto grazie agli ammortizzatori sociali e che comunque risultano decurtati nel potere d’acquisto. Adiconsum non propone certo tagli dei prezzi per vendere di più: tali “ricette” portano solo a maggiore disoccupazione e a chiusura delle aziende più deboli. Devono ripartire semmai, secondo Adiconsum, gli investimenti infrastrutturali promossi dallo Stato in servizi centrali per lo sviluppo del Paese. Infrastrutture nei trasporti e nel turismo sarebbero un volano ad alto tasso di sviluppo occupazionale e moltiplicatore di attività dell’indotto. Adiconsum insiste anche per il rifinanziamento degli ammortizzatori sociali e per la detassazione, seppur parziale (salari di produttività), delle buste paga dei lavoratori dipendenti. Solo così sarà possibile rilanciare progressivamente i consumi e quindi la produzione industriale ed agricola.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La rete di trasmissione dell’energia elettrica

Posted by fidest press agency su mercoledì, 3 giugno 2009

Roma 4 giugno 2009 – ore 9.30 Viale Maresciallo Pilsudski, 92 Auditorium GSE Programma Ore 9.30 – Registrazione partecipanti Ore 10.00 – Apertura dei lavori Indirizzo di saluto – Nando Pasquali, A.D. GS Introduzione Lorenzo Miozzi, presidente di Consumers’ Forum Presentazione dei risultati della Ricerca a cura di Pia Saraceno, A.D. Ref.  Ore 11.00 – Discutono dei risultati della Ricerca Guido Bortoni, Direttore Dipartimento Energia Ministero Sviluppo Economico Stefano Conti, Direttore Affari istituzionali di Terna Carlo De Masi, segretario generale FLAEI CISL Massimo Ricci, direttore Direzione mercati AEEG Paolo Piccari, segretario nazionale UNC Fabio Bulgarelli, responsabile Affari Regolamentari ENEL Giampaolo Russo, Direttore Affari Istituzionali e Regolamentari EDISON Paolo Landi, segretario generale ADICONSUM Biagio Longo, direttore Comunicazione e Relazioni Esterne, a2a Moderatore: Diego Gavagnin, direttore Quotidiano Energia Conclusioni Carlo Andrea Bollino, Presidente GSE

Posted in Cronaca/News, Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Internet Sicurezza in Rete

Posted by fidest press agency su venerdì, 20 marzo 2009

Paolo Landi, Adiconsum: “La sicurezza della Rete non si realizza con il filtraggio dei contenuti dei siti, ma potenziando GAT e Polizia Postale per colpire gli effettivi responsabili dei reati” Pensare di filtrare i contenuti dei siti che operano nel nostro paese è una pia illusione e rischia tra l’altro di non raggiungere l’obiettivo di una reale persecuzione dei responsabili dei reati. I veri criminali, infatti, sono in grado di eludere facilmente i vari filtri. In merito, quindi, alla proposta 1965 Lorenzin-Costa sul filtraggio di 300.000 siti operano nel nostro paese, perché istiganti al fenomeno della bulimia, Adiconsum chiede di potenziare i due strumenti istituzionali già all’uopo preposti: Polizia Postale e Nucleo speciale frodi telematiche (GAT) della Guardia di Finanza. Adiconsum, in particolare, ha già potuto toccare con mano l’efficacia del Nucleo della Guardia di Finanza che a seguito di nostra segnalazione e denuncia alla Magistratura ha provveduto in soli 15 gg. al sequestro e alla chiusura dei siti da noi segnalati.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »