Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘paradigmi’

I paradigmi odierni nel mondo del lavoro

Posted by fidest press agency su giovedì, 11 ottobre 2018

Risulta abbastanza chiaro che i paradigmi usati fino ad oggi nel mondo del lavoro non sono più sufficienti a risolvere i problemi contemporanei, ed è per questo che ne vanno trovati di nuovi. Tra quelli maggiormente interessanti vi è senza dubbio quello della Shared Value.
In questo nuovo modello si abbandona la visione che vede la contrapposizione di interessi tra la società civile e le grandi aziende e si pone in evidenza come alcune attività di business commerciali, se indirizzate nel modo giusto, possano generare soddisfazione per entrambe le parti, creando una sorta di win-win.L’applicazione della logica della Shared Value, ideata circa dieci anni fa da Michael Porter, professione ed economista della Harvard Business School, determinerebbe significativi vantaggi su temi di estrema importanza come la tutela ambientale e la salvaguardia dei territori. Alcune azioni, infatti, non si presentano semplicemente come eticamente giuste, ma, proprio seguendo la logica di interesse coincidente della Shared Value e di altre teorie alla base della Green economy, anche potenzialmente profittevoli per le grandi aziende.In quest’epoca così difficile, confusa e contraddittoria è fondamentale abbandonare la logica dello scontro e comprendere che è solo con la collaborazione che si possono raggiungere determinati risultati e uscire dalla crisi globale che ha travolto il mondo occidentale.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuove Malattie Ambientali

Posted by fidest press agency su domenica, 26 settembre 2010

“E’ stato l’oggetto del convegno organizzato assieme all’Associazione A.M.I.C.A. (Associazione Malattie da Intossicazione Cronica e/o Ambientale)”. Così l’On. Scilipoti (IDV), in riferimento all’evento tenutosi a Palazzo Marini. “Abbiamo illustrato le novità in materia di salute ambientale a cominciare da malattie emergenti come la Sensibilità Chimica Multipla (MCS), la Sindrome da Fatica Cronica (CFS) e la Fibromialgia – continua il deputato di Italia dei Valori – fino ad esplorare nuovi paradigmi della tossicologia e della medicina ambientale, come l’epigenetica, che possono aiutare comprendere lo sviluppo delle malattie come conseguenza dell’esposizione cronica a basse dose, ad inquinanti chimici e a campi elettromagnetici”. “Sono intervenuti il Prof. Giuseppe Genovesi del Policlinico Umberto I e la dott.ssa Chiara De Luca. Il dott. Dino Pische, Presidente dell’Accademia Internazionale di Odontoiatria Biologica e il Dr. Gianpaolo Guzzi, Odontoiatra, Associazione Italiana per la Ricerca sui Metalli e Biocompatibilità – A.I.R.M.E.B., hanno illustrato i rischi della tossicità cronica dei metalli delle otturazioni dentali in amalgama”. “Tra gli ospiti stranieri – prosegue l’On. Scilipoti – c’erano il dott. Peter Ohnsorge di Berlino, Presidente dell’Accademia Europea di Medicina Ambientale, e il prof. Olle Johansson dell’Istituto Karolinska e membro del Gruppo di Ricerca Bioinitiative, massimo esperto mondiale sugli effetti dei campi elettromagnetici e soprattutto sulla Elettrosensibilità”. “Il cittadino è esposto a troppi rischi ambientali di tipo chimico ed elettromagnetico soprattutto perché le nostre politiche di salute pubblica fanno prevalere l’interesse dell’industria su quello della prevenzione primaria”, ha commentato la dott.ssa Francesca Romana Orlando, Vice Presidente di A.M.I.C.A.”. “L’aumento delle patologie legate alla chimica ci insegna che la nostra società impostata sugli interessi economici non funziona e bisogna ricostruire tutti insieme un paradigma nuovo basato sull’Ecologia Profonda e sul rispetto della vita in tutte le sue forme”, conclude l’On. Scilipoti (IDV), medico olistico, relatore di una proposta di legge sulle malattie e sulle disabilità ambientali e di una proposta di legge per la messa al bando dell’amalgama dentale. (Dott. Giuseppe Cuschera)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Festivalfilosofia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 settembre 2009

Modena, venerdì 18 settembre alle ore 18.00, in Piazza Grande, in occasione del festivalfilosofia Vandana Shiva terrà una lezione magistrale su “Pianeta. Per una democrazia dei beni comuni”:  La studiosa indiana da anni propone nei suoi scritti, come alternativa al capitalismo globale, una democrazia che parta dalle realtà locali, dalla partecipazione e dalla vigilanza attiva dei cittadini, per rivendicare la restituzione delle risorse comuni alla collettività. Shiva si batte per cambiare pratiche e paradigmi nell’agricoltura e nell’alimentazione e si occupa di diritti sulla proprietà intellettuale, di biodiversità, biotecnologie, bioetica e ingegneria genetica.
Vandana Shiva ha fondato e dirige la Research Foundation for Science, Technology and Ecology. E’ tra le principali esponenti degli studi di “ecologia sociale” ed è una attivista di spicco nel campo dell’agricoltura biologica, della sostenibilità ambientale e più in generale dei nuovi modelli di sviluppo. Tra i suoi libri recenti tradotti in italiano: Terra madre. Sopravvivere allo sviluppo (Torino 2004); Il bene comune della terra (Milano 2006); India spezzata (Milano 2008); Ritorno alla Terra. La fine dell’ecoimperialismo (Roma 2009).

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »