Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 15

Posts Tagged ‘parco centocelle’

Parco di Centocelle: percorso di piena tutela

Posted by fidest press agency su sabato, 15 luglio 2017

parco centocelleRoma. “Il Parco Archeologico di Centocelle racchiude un patrimonio storico-archeologico unico al mondo e, in quanto tale, meritevole della massima tutela da parte di questa Amministrazione. A tal proposito, è nostra intenzione destinare oltre due milioni di euro all’esecuzione del progetto definitivo relativo alle operazioni di recupero e valorizzazione dell’intera area archeologica, da realizzarsi mediante l’apertura al pubblico della zona archeologica e l’istituzione di un museo ecologicamente compatibile dotato di una serie di servizi a beneficio degli utenti e di appositi spazi multimediali che agevolino la fruizione del bene. Inoltre, riteniamo sia importante affrontare in maniera organica e complessiva le problematiche emerse attraverso la costituzione di un tavolo tecnico interdisciplinare che coinvolga i dipartimenti competenti in materia di tutela ambientale, urbanistica, cultura e sovrintendenza capitolina, e che abbia il compito di adottare soluzioni definitive e una strategia condivisa finalizzata al recupero e alla valorizzazione dell’area nel suo complesso. Tale tavolo avrà anche il compito di individuare nuovi siti nei quali delocalizzare gli autodemolitori presenti nel Parco, sui quali l’attuale Amministrazione è intervenuta in maniera incisiva chiudendone 13 e chiedendo la messa in regola di altri 35. Infine, Roma Capitale si opporrà in tutti i modi alla realizzazione del ‘Pentagono Italiano’ all’interno del Parco, soprattutto in assenza di coinvolgimento di cittadini e comitati. Abbiamo le idee ben chiare su come far fronte alle varie criticità legate al Parco e profonderemo il massimo impegno al fine di arrivare a una loro celere risoluzione. Un esempio, in tal senso, è rappresentato dal caso delle fungaie, diventate vere e proprie discariche abusive per negligenza delle passate gestioni e per le quali l’attuale Amministrazione ha già stanziato 39 mila euro a fini di bonifica e di riqualificazione, individuando ulteriori risorse non derivanti dai fondi stanziati per l’attuazione del progetto del secondo stralcio. Una bonifica, quella relativa ai rifiuti interrati e abbandonati, che ci impegniamo a completare nella maniera più rapida possibile”. Lo dichiara, in una nota stampa, il presidente della Commissione capitolina Cultura Eleonora Guadagno.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

2 giugno al parco Centocelle di Roma

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 giugno 2017

parco-di-centocelleRoma 10.30 Partenza pedalata da Piazza Vittorio Veneto in direzione Parco Archeologico di Centocelle e dalle 12.00 canti, balli, incursioni musicali, tango, intrattenimento bimbi fino al tramonto al Parco Le famiglie dei tre Municipi V,VI,VII che si affacciano sul Parco Archeologico di Centocelle si ritroveranno il 2 giugno al Parco per maniFESTAre nei fatti l’uso che di un Parco se ne deve fare e per difendere la propria salute, stanche delle numerose inadempienze delle Istituzioni tutte che ad oggi ancora non hanno avviato neanche il processo di caratterizzazione dei rifiuti come previsto dalla Ordinanza della Sindaca dello scorso 10 febbraio, e dalla procedura prevista nel Testo Unico Ambiente (D.Lgs. 152/06) scattata il 1 aprile scorso. Tempi di reazione e azione delle Istituzioni alle urgenze incompatibili con la salute di una cittadinanza romana di quasi 500.000 persone.Al grido “ Bonifica subito per il Parco di Centocelle” appuntamento al Parco Archeologico di Centocelle – entrata da Via Casilina – dove verso le ore 12.00 arriverà una pedalata in partenza da Piazza Vittorio verso le 10.30. Lì ci si ritroverà tutti insieme fino al tramonto per una FESTA con incursioni musicali, tango, balli, cori, intrattenimento bimbi e visite guidate nel “più bel pratone di Roma”. E’ quanto dichiarano Stefania Berrettoni, Silvia Mariotti, Luca Scarnati portavoci dell’iniziativa.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parco Centocelle a Roma: si chiede la bonifica

Posted by fidest press agency su sabato, 6 maggio 2017

parco-di-centocelleRoma. Il Coordinamento Popolare per il PAC (Parco Archeologico di Centocelle) ringrazia l’Onorevole Laura Coccia per aver fatto proprie le rimostranze che questo Coordinamento sta esprimendo a gran voce, attraverso la sua Interrogazione alla Camera a risposta scritta n° 4/16416.
E’ evidente che l’interesse alla grave situazione in cui versa il Parco Archeologico di Centocelle va allargandosi a prescindere dalle posizioni all’interno delle varie Istituzioni, da quelle a carattere Capitolino a quelle Nazionali.
E nonostante le rassicurazioni pubbliche più volte espresse anche dalla stessa Sindaca Raggi e dagli Assessori competenti, continuano ad arrivare puntuali atti ufficiali che smentiscono nei fatti le loro dichiarazioni. Ultima, ma solo in ordine di tempo non certo di gravità, la diffida della Polizia locale di Roma Capitale all’utilizzo dell’acqua di falda presente nel pozzo del Condominio Ater di Via Centocelle 3, in quello del campo sportivo Certosa e in quello del rimessaggio camper. La motivazione si legge nella comunicazione stessa: “superamento delle concentrazioni soglia di contaminazione riscontrate”. La diffida impedisce l’utilizzo dell’acqua “in attesa di ulteriori determinazioni”. Questi dati confermano purtroppo ciò che il Coordinamento popolare PAC denuncia da mesi: il gravissimo inquinamento ambientale del Parco Archeologico di Centocelle a danno della salute pubblica dei romani. Ci auguriamo di riscontrare finalmente il giusto approccio risolutivo da parte delle alte Istituzioni dello Stato convolte dalle interpellanze e interrogazioni finora sollevate. La tutela del bene primario, la salute dei cittadini, è e resta l’obiettivo per cui si chiede la bonifica integrale del Parco.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Prosegue l’azione di Bonifica del Parco di Centocelle”… ma…

Posted by fidest press agency su mercoledì, 19 aprile 2017

parco centocelleRoma Campidoglio. Si legge in un post della Sindaca Raggi di qualche giorno fa tutta la sua soddisfazione per il percorso lineare che sta seguendo la bonifica del Parco di Centocelle. Ci fa piacere per lei che ci crede perché il dato di realtà è invece che la sua ordinanza rimane purtroppo quasi totalmente disattesa in ogni suo punto. Lo stesso Presidente della Commissione Ambiente Capitolina, Daniele Diaco, ha indicato solo lo scorso 11 aprile il Parco come la Terra dei fuochi romana, sottolineando anche che sono stati stanziati solo poche migliaia di euro per un provvedimento che invece richiederebbe uno sforzo economico sostanzioso da parte del Comune e degli altri Enti interessati. Il tono tranquillizzante e i contenuti rassicuranti della Raggi, oltre a far salire la rabbia nei cittadini che quotidianamente vivono una realtà diversa e che mette a repentaglio la loro salute, fanno a pugni con le misure intraprese dalla stessa Protezione civile, che prevedono l’interdizione di una parte del Parco per motivi relativi all’inquinamento delle falde acquifere in prossimità del Canalone.Quindi, Sindaca Raggi, non scriva fantasie su facebook, ma esca dal Campidoglio e venga a vedere il Parco in che situazione versa, poi ce lo dirà lei se la sua Ordinanza è eseguita.Il 20 aprile saremo presenti al tavolo tecnico istituito in seguito alla mobilitazione dei comitati per affermare la necessità di dare seguito con la massima urgenza alla bonifica, senza aspettare ulteriore deroghe. Il Parco di Centocelle deve essere un luogo sicuro e pubblicamente fruibile.Serve un piano straordinario per lo spostamento degli autodemolitori in siti idonei, per affermare che devono essere subito cantierizzate le opere di valorizzazione architettonica e culturale già previste in Bilancio.Nessun progetto di riqualificazione e gestione può vedere la presenza di soggetti privati interessati alla messa a valore economica del Parco.Chiediamo che il Parco venga riqualificato e gestito nell’ambito di una dimensione pubblica.
Alla Raggi chiediamo di rispettare il punto di vista dei cittadini, e il loro diritto alla salute, tema di sua stretta competenza istituzionale, e di documentarsi dal vivo della realtà che vivono i quartieri limitrofi al Parco, prima di scrivere post assolutamente lontani dal vero.Il Coordinamento popolare invita oggi ufficialmente la Sindaca a recarsi, nostra ospite, presso il Parco per un sopralluogo che le faccia vedere quanto il suo post di ieri non corrisponda a realtà. (n.r. Non è la prima volta che agli annunci della sindaca la realtà, anche a distanza di mesi, è ben diversa: pensiamo alle buche, per non dire voragini stradali, ai cantieri da decenni aperti, alla circolazione stradale sempre più caotica, all’Atac che, fatto salvo qualche bus nuovo, deve sopravvivere con un parco mediamente vecchio da parecchi anni e all’Ama che mostra mezzi ed efficienza in alcune parti del centro storico ma è ben lontana dalla normalizzazione in periferia. (foto: parco centocelle)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Capodanno bengala a villa Gordiani

Posted by fidest press agency su venerdì, 22 maggio 2009

Roma. È stato raggiunto un accordo fra gli esponenti della comunità bengalese e l’Amministrazione comunale di Roma per i festeggiamenti del capodanno bengalese. Verrà concessa – così come previsto sin dal primo momento – l’area di Villa Gordiani. Non è possibile, infatti, concedere il Parco di Centocelle rimasto devastato dagli esiti di una precedente festa e non ancora agibile per raduni simili. Va aggiunto che l’accordo prevede l’impegno dell’Amministrazione a ripristinare l’area del Parco di Centocelle per future feste e celebrazioni liturgiche. Per quanto attiene le assicurazioni, si fa presente che esse sono previste per legge e che vengono richieste a tutti coloro che domandano di usufruire di spazi comunali, dai sindacati alle associazioni, una tutela dei monumenti e del verde pubblico del costo nell’ordine delle poche centinaia di euro.  Lo rende noto l’Ufficio stampa del Campidoglio.

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »