Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 34 n° 349

Posts Tagged ‘partenze’

Turismo: rinviate al 26 settembre le partenze delle crociere MSC

Posted by fidest press agency su giovedì, 3 settembre 2020

MSC Crociere ha annunciato il rinvio al prossimo 26 settembre della crociera con la nave Magnifica, che include nell’itinerario anche tre scali in Grecia. La decisione è stata assunta in seguito all’introduzione dei test necessari per l’ingresso nel Paese e per coloro i quali rientrino in Italia proprio dalla Grecia, nonché dalla importante flessione registrata dalle prenotazioni. La compagnia ha garantito che coloro i quali siano in possesso di una prenotazione per una delle crociere cancellate (29 agosto-24 settembre) verranno riprotetti a bordo della nave ammiraglia MSC Grandiosa, che attualmente naviga nel Mediterraneo occidentale, offrendo una migliore sistemazione a bordo. In alternativa verrà emesso un voucher per l’acquisto di un’altra crociera per qualsiasi itinerario valido fino alla fine del 2021.In base alle recenti modifiche apportate alla normativa in materia di voucher turistici, il buono emesso per viaggi e biglietti annullati per conseguenze riconducibili alla pandemia deve essere valido almeno 18 mesi dall’emissione: alla scadenza, in caso di mancato utilizzo, l’operatore è tenuto a restituire al cliente l’importo pagato. Ricordiamo inoltre che con il dl Rilancio è stato predisposto un fondo a copertura di eventuali fallimenti e procedure di insolvenza degli operatori turistici, per il quale tuttavia si attende ancora la pubblicazione di un decreto attuativo.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mancano 100 giorni alla partenza del 101° giro d’Italia

Posted by fidest press agency su giovedì, 25 gennaio 2018

CPapiDSC_4701E Roma si colora di rosa illuminando la Fontana dei Quattro Leoni in Piazza del Popolo contemporaneamente all’accensione in tutte le altre città tappa di Gara. Lo spettacolo, andato in scena lancia uno dei più grandi eventi del 2018 per la Capitale: l’arrivo del Giro e la premiazione in uno dei luoghi più simbolici di Roma, custode della storia del nostro passato, il Colosseo. Presenti all’illuminazione della fontana la Sindaca di Roma Virginia Raggi e l’Assessore allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi di Roma Daniele Frongia.La Corsa Ciclistica più importante d’Italia è in grado di attrarre una media altissima di telespettatori nel mondo con un picco (fonte edizione 2016) di 4,8 milioni di media di telespettatori per la tappa finale che, quest’anno, vedrà Roma protagonista. Il percorso si snoderà lungo le più belle strade del centro storico: Trinità dei Monti, piazza Barberini, largo delle Terme di Caracalla in un circuito di 11,8 chilometri che si ripeterà dieci volte. Romani e turisti potranno vedere da vicino le imprese dei grandi atleti, mentre ben 22 network mondiali trasmetteranno l’evento nel mondo con un coinvolgimento di 2035 Media.“Piazza del Popolo si è illuminata di rosa in attesa del Giro d’Italia che dopo nove anni tornerà a Roma. La Città Eterna con le sue bellezze sarà lo straordinario scenario che farà da sfondo alla tappa conclusiva della gara ciclistica. E di questo ne siamo davvero orgogliosi”, dichiara la Sindaca Raggi.”Roma inizia il conto alla rovescia. Terremo alta l’attenzione dei cittadini sull’evento e su tutte le manifestazioni che interesseranno la città durante il Giro d’Italia” commenta Frongia.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Partenze estive: i migliori e peggiori aeroporti secondo AirHelp

Posted by fidest press agency su sabato, 22 luglio 2017

aeroporto-romaValigie pronte per quasi 33,5 milioni di italiani. Sono in molti coloro che hanno già raggiunto le destinazioni programmate, ma si attende l’ultima settimana di luglio per il vero esodo estivo. Si prevede che il 70% dei viaggiatori prenderà un aereo per raggiungere la meta desiderata: non sempre però questo passaggio è esente da problemi.
AirHelp, società che ha aiutato oltre 3 Milioni di passeggeri ad ottenere il rimborso per i loro voli in ritardo o cancellati, ha voluto analizzare i dati della scorsa estate per determinare quali sono state le mete con maggiori problemi.
Sono stati quasi 265mila (per l’esattezza 264.255) i viaggiatori che nell’estate 2016 hanno visto i loro piani estivi rovinati da un forte ritardo, dalla perdita di una coincidenza o addirittura da un volo cancellato. Gli italiani avrebbero diritto a rimborsi per oltre 94 milioni di euro dalle compagnie aeree per questi disagi e hanno tempo fino a 3 anni dall’accaduto per procedere.Un diritto in molti casi sconosciuto ai passeggeri e omesso dalle compagnie aeree (meno del 2% degli aventi diritto ha richiesto ed ottenuto il risarcimento). Tutte le compagnie aeree, comprese le low cost, devono infatti corrispondere da 250€ a fino 600€ di rimborso a prescindere dal prezzo pagato per il biglietto acquistato.Lorenzo Asuni, Country Manager di AirHelp, sottolinea: “È ora di muoversi per ottenere quanto in nostro diritto in caso di problemi, le leggi esistono e tutelano i passeggeri con disagi nei loro voli ed esistono strumenti che rendono queste richieste sempre più facili e veloci anche per voli di 3 anni fa”. Quali sono gli aeroporti che hanno registrato maggiori disagi? Nel periodo estivo dello scorso anno, due aeroporti in Italia si sono distinti per la grande quantità di disagi:
Roma Fiumicino: 77.636 passeggeri aventi diritto ad un risarcimento per un totale di 32,4 milioni di euro di rimborsi potenziali;
Milano Malpensa: 61.088 passeggeri e rimborsi per 23,9 Milioni di euro nello scalo milanese.
Spiccano anche le destinazioni tipicamente estive come Olbia quasi 9 mila passeggeri con disagi sui loro voli ed una percentuale di voli afflitti da problemi tra le più alte in Italia. A Napoli potenziali risarcimenti per 4,3 milioni di euro e non se la passano meglio le destinazioni siciliane con Palermo (1,4 milioni) e Catania (1,5 milioni).

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Partenze con la prepagata, dal web

Posted by fidest press agency su martedì, 20 luglio 2010

Secondo i dati ISTAT 2009 tra gli italiani che effettuano prenotazioni dirette di viaggi il 23,9% lo fa via web, il 19,2% via telefono e il 10,1% tramite agenzia di viaggio. Internet e turismo, dunque, formano una coppia sempre più affiatata e vincente anche in Italia. La ricerca di Visa Europe “Traveller e-shopper” evidenzia che risparmiare, trovare la migliore offerta e il miglior rapporto qualità-prezzo comparando i costi sembrano essere gli elementi che costituiscono il filo rosso che lega i viaggiatori internauti del nostro Paese  La carta prepagata è lo strumento di pagamento predominante: i viaggiatori internauti del nostro Paese possiedono la carta prepagata perché è la migliore alleata per gli acquisti online di viaggi in tutta comodità e completa sicurezza

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Partenze e farmaci salva-vacanze

Posted by fidest press agency su mercoledì, 30 giugno 2010

Mare o montagna, Italia o estero: qualsiasi sia la destinazione prescelta dai 29 milioni di italiani in partenza per le vacanze, 8 su 10 metteranno in valigia almeno un farmaco del kit salva-vacanze. I cambi di ambiente, alimentazione, fuso orario, rendono l’organismo più indifeso e per questo può capitare di avvertire qualche disturbo quando invece si dovrebbe godere di un periodo di meritato e assoluto riposo.  Il Kit dei farmaci salva-vacanze, oltre ai medicinali con ricetta che assumiamo regolarmente prescritti dal medico prima di partire, può contenere anche i seguenti farmaci di automedicazione:
Per mal di testa, febbre, dolori muscolari: antidolorifici, anti-infiammatori, antipiretici (es: acido acetilsalicilico, paracetamolo, ibuprofene, ketoprofene, diclofenac, naprossene sodico). Ricordarsi che possono essere lesivi per lo stomaco e vanno assunti a stomaco pieno; se sono usati come creme o pomate, evitare l’esposizione diretta al sole. Antistaminici contro le allergie, le irritazioni della pelle, le punture d’insetto o di medusa.
In alberghi e aeroporti siamo spesso soggetti a sbalzi di temperatura dovuti all’aria condizionata molto alta.  In questo caso, per chi è soggetto a disturbi di gola è  utile avere a portata di mano un disinfettante  a base di cetilpiridinio, cloruro, clorexidina, iodopovidone, o esetidina.
In caso di fastidi legati a cibi esotici e “speziati” o se ci di rilassa un po’ a tavola, specie se tutto l’anno seguiamo un certo regime alimentare, è possibile assumere farmaci contro la cattiva digestione come antiacidi e pro cinetici. Es. di antiacidi: bicarbonato di sodio, ac. citrico, citrato di sodio, composti di alluminio e magnesio; es. di procinetici: metoclopramide; es. di anti-H2: cimetidina, famotidina
Per quanto riguarda i lassativi, è bene usarli solo in caso di vera necessità e rispettando quanto illustrato nel foglietto illustrativo (persolfato, bisacolide e senna sono lassativi di contatto e aumentano la motilità intestinale; metilcellulosa, ispagula, sterculia sono lassativi di volume, che agiscono aumentando la massa)
Ci si può infine munire di melatonina e valeriana se si ha in programma un lungo viaggio con cambiamento di fusi che potrebbe causare la sindrome da jet leg.
Kit di pronto soccorso in caso di piccole ferite sugli scogli, cadute etc: cerotti di diverse misure, garze sterili e salviettine disinfettanti
Prima di partire, nel caso si assumano regolarmente altri farmaci, è opportuno chiedere al proprio medico eventuali interazioni con i più comuni prodotti di automedicazione. Per chi si reca presso mete esotiche, conclude la Cappelli “Il rischio più frequente è rappresentato dalla così detta “diarrea del viaggiatore” che colpisce dal 20 al 50% delle persone e a cui spesso si associano altri sintomi come nausea, vomito, dolori addominali, febbre. In questo caso la prima indicazione è bere, per evitare la disidratazione Per ridurre la gravità dei sintomi o la loro durata può risultare utile una terapia sintomatica con antidiarroici come la loperamide.”
Un’ultima avvertenza: Non riporre i farmaci in valigia, ma portarli con sé nel bagaglio a mano, evitando loro gli shock termici di stive troppo calde o fredde, come quelle di aerei o navi. E attenti dove conservarli per evitare luoghi umidi con ad esempio bagno e cucina perché capsule, compresse, cerotti possono deteriorarsi precocemente; è utile eliminare il batuffolo di cotone presente in alcune confezioni di compresse (trattiene l’umidità) oppure il congelamento dei prodotti conservati in frigo e, inoltre, da ricordare che durante la stagione estiva la temperatura della “valigetta” delle medicine non deve superare i 30°C e, soprattutto, non lasciare i farmaci in auto se fa molto caldo. (Wanda Gatti • Senior Account Executive Edelman)

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Sconti per le crociere NCL

Posted by fidest press agency su sabato, 5 giugno 2010

Dall’8 al 10 giugno tornano gli sconti dedicati ai clienti delle agenzie di viaggio per le crociere NCL e la commissione extra per gli agenti. Norwegian Cruise Line (NCL) rinnova una breve ma intensa stagione di sconti: dall’8 al 10 giugno, infatti, grazie alla promozione NCL “3 giorni di saldi”, saranno riconosciuti sconti di 100 euro a persona prenotando una Cabina Interna o una Cabina Esterna e di 150 euro a persona prenotando una Cabina con balcone o una Suite. L’offerta, molto limitata e soggetta a disponibilità, vale per le prime due persone in cabina.  L’offerta è valida per tutte le crociere NCL (eccetto le Hawaii) con un minimo di 7 notti per le partenze fino al 31 dicembre 2010.  Inoltre, in occasione della promozione, NCL riconosce all’agente di viaggio una commissione extra in aggiunta alla normale commissione – 50 euro in più indipendentemente dalla categoria prenotata.
NCL Corporation Ltd. è una compagnia di crociere che opera su rotte internazionali e che ha sede a Miami, in Florida. NCL (Bahamas) Ltd., l’Ufficio di Wiesbaden, gestisce il mercato dell’Europa continentale. Da 43 anni NCL innova il segmento crocieristico: la sua è una tradizione di superamento dei tradizionali canoni e limiti connessi alla tradizionale vacanza in crociera. NCL ha introdotto la filosofia del Freestyle Cruising, che ha rivoluzionato il concetto stesso di crociera garantendo agli ospiti più libertà e flessibilità. Le sue 11 navi Freestyle Cruising offrono ai passeggeri la possibilità di godersi una rilassante crociera sulle più nuove e moderne navi dell’intero comparto. Tre di queste moderne navi Freestyle Cruising operano in Europa nelle stagioni 2010/11 e 2011/12. La Norwegian Epic di NCL è al momento in costruzione. Sarà la più grande e innovativa nave Freestyle Cruising della compagnia. Sarà consegnata nell’estate 2010. NCL è la compagnia crocieristica ufficiale del Blue Man Group, il cui debutto assoluto a bordo di una nave avverrà proprio sulla Norwegian Epic. Nell’ottobre 2009, alla compagnia è stato consegnato il “World Travel Award” quale “Compagnia di Crociere Leader in Europa”. Il premio è andato a NCL per il secondo anno consecutivo. (dawn)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Traffico sulle autovie venete

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 agosto 2009

Ancora partenze (poche), seconda tranche di rientri (molti) e, non ultimo, il concerto dei Coldplay, unica tappa italiana della band britannica, in programma allo stadio Friuli di Udine lunedì 31 agosto. Un mix di elementi che darà, come risultato, traffico estremamente sostenuto su tutta la rete autostradale di Autovie Venete, da sabato 29 a venerdì 31 agosto. In realtà, già da venerdì 28 mattina il movimento di veicoli è stato molto sostenuto con le prime avvisaglie di code (verso mezzogiorno) in entrata al Lisert.  Week end di fine agosto in linea con quello precedente, dunque, con previsione di forti flussi di veicoli in entrata da Tarvisio e dalla Slovenia in direzione Venezia, ma anche da Venezia verso Nord.  Per questo Autovie Venete, di concerto con la Polstrada e le altre concessionarie autostradali Cav, Venezia-Padova, Autostrade per l’Italia, ha mantenuto in vigore la procedura straordinaria per la gestione del traffico da esodo, concordata agli inizi del mese di agosto. Ciò significa che, in caso di situazioni d’emergenza, in accordo con la Polstrada e in sinergia con i Centri operativi, potrà essere chiuso il Passante di Mestre, con la conseguente attivazione dei percorsi alternativi. Pronta all’uso anche la segnaletica da utilizzarsi in caso di deviazioni. Autovie Venete, che gestisce il tratto di A4 Trieste-Venezia (a due corsie) più interessato dal traffico di rientro, ha anche predisposto messaggistica variabile e segnaletica fissa per indirizzare il flusso di veicoli, se necessario, sulla A28  Portogruaro-Conegliano, con uscita a Sacile Ovest e successivo rientro in A27 Venezia-Belluno. Inalterato anche il piano di assistenza alla viabilità adottato nei week end precedenti, che ha permesso di gestire con sufficiente tranquillità il massiccio flusso di veicoli e di garantire tempi di intervento ridottissimi in casi di criticità. Allertate, anche per questo fine settimana, le squadre di pronto intervento, i presidi di personale di Autovie nei piazzali delle stazioni di pedaggio maggiormente congestionate (ausiliari alla viabilità e manutenzione d’urgenza), presidi tecnici alle stazioni di pedaggio più frequentate per risolvere eventuali inconvenienti di tipo tecnologico, il monitoraggio costante dei flussi di traffico, presidi con carri adibiti al soccorso meccanico a Quarto D’Altino, sull’autostrada A4 e a Latisana. In vigore anche la segnaletica aggiuntiva con indicazioni specifiche per il raggiungimento delle località turistiche, così come la collaborazione con i Volontari della Protezione Civile per la distribuzione d’acqua agli utenti se necessario. Aperti tutti i varchi disponibili ai caselli e attivato il pronto intervento per il rifornimento di carburanti nelle aree di servizio.

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Un’estate con Cammina Cammina 2009

Posted by fidest press agency su martedì, 18 agosto 2009

camminaFidenza. Via Francigena dal 21 agosto, ripartono i pellegrini  per la camminata evento  per la terza edizione di Cammina Cammina, il progetto itinerante che unisce comuni, Province, Regioni, Enti e Associazioni, nella volontà di rendere nuovamente fruibile a tutti l’antico tratto della Via Francigena che da Fidenza porta a Lucca, curandone la segnaletica, riscrivendone i percorsi, allestendo, dove necessario, forme di ristoro e ospitalità notturna. Dal 21 al 30 agosto e dal 24 settembre al 3 ottobre, la camminata evento rimette in marcia la formula vincente che ha permesso di affermare un nuovo modo di fare turismo all’aria aperta, al passo con tutti: quattro partenze, dieci giorni e dieci tappe, ma anche diversi pacchetti, dal weekend all’esperienza di una sola giornata. Su un cammino di 210 chilometri, con la possibilità di alzare il livello della sfida raggiungendo Altopascio, capitanati da guide esperte, agevolati da trasporto zaini e posti letto riservati, privilegiati ai quali vengono concesse visite d’arte, momenti d’animazione a cura degli Enti Locali e l’accesso a paesaggi –anche dentro se stessi – straordinari, i viandanti muoveranno il passo attraverso 10 affascinanti tratte che già nelle prime due edizioni hanno attirato molte gambe: Fidenza-Costamezzana, Costamezzana-Fornovo, Fornovo-Cassio, Cassio-Passo della Cisa, Passo della Cisa-Pontremoli, Pontremoli-Terrarossa, Terrarossa- Sarzana, Sarzana-Marina di Massa, Marina di Massa-Camaiore, Camaiore-Lucca, Lucca-Altopascio. Inoltre, per il secondo anno consecutivo, anche l’Associazione Boscaglia, che ha inserito la Via Francigena nel catalogo “Viaggi a piedi nella natura 2008’, propone Cammina Cammina in una versione ‘medium’ da 7 giorni da Fidenza a Sarzana.  Patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, e  ideato da Provincia di Parma e Parma Turismi, con il supporto diretto della Regione Toscana, la partecipazione delle province di Massa-Carrara, La Spezia, Lucca e dell’Associazione europea delle Vie Francigene, Cammina Cammina è ancora una volta la proposta di un modo diverso per ritrovare un dialogo con la natura, ripercorrendo l’esperienza di pellegrinaggi millenari attraverso gastronomia, storia e arte.

Posted in Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »