Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Posts Tagged ‘passi’

Presentazione del libro: “Passi”

Posted by fidest press agency su martedì, 5 giugno 2018

Milano Domenica 10 giugno 2018 – ore 16 Chiesa di Sant’Alessandro – Piazza Sant’Alessandro presentazione del libro: “Passi” Diario di un pellegrino – Vangelo e Zen. Luciano Mazzocchi, Missionario Saveriano, ha vissuto tra il 1963 e il 1982 in Giappone. Rientrato in Italia, si è dedicato alla formazione dei giovani missionari e alla promozione del dialogo interreligioso nelle Chiese locali. Nel 1994, con Jisō Forzani, monaco e missionario dello Zen, dà inizio, a Galgagnano (LO), alla “Stella del Mattino”, laboratorio di dialogo tra Vangelo e Zen. Un confronto di alcuni anni con la Congregazione per la Dottrina della Fede si conclude con l’approvazione dell’allora prefetto cardinale Joseph Ratzinger (1999). Dal 2005 al 2014 è cappellano della comunità cattolica giapponese della diocesi di Milano. Nel 2008, con alcuni amici, fonda l’Associazione “Vangelo e Zen” (Desio – MB). È autore di diversi libri. Con Paoline ha pubblicato Delle onde e del mare. L’avventura di un cristiano in dialogo con lo Zen (20143) e Pensieri di vita. Ascoltando il creato (20162). Ora torna in libreria con il volume Passi, in cui presenta meditazioni ispirate da alcuni avvenimenti di questi ultimi anni. Si tratta di testi brevi, che prendono spunto narrativo, spesso, dalla cronaca di episodi di vita quotidiana vissuta o da riflessioni personali dell’autore, a volte, dalle letture dell’anno liturgico della Chiesa cattolica. Gli argomenti sono i più diversificati e trovano unità nello sguardo di fede con cui vengono considerati, in dialogo costante, secondo la formazione dell’autore, tra Vangelo e Zen. Qualche titolo illuminante: Il giovane senza dimora, L’amore non è protagonismo, Le mani sporche di Dio, La compostezza zen, L’Io credente, l’Io non credente, Poporoya. Scrive l’autore nell’introduzione: “In queste pagine evoco riflessioni e meditazioni che alcuni avvenimenti di questi ultimi anni, dal 2009 a oggi, hanno suscitato nella mia coscienza. La coscienza di una persona è ovviamente limitata; tuttavia è solo nel limite della propria coscienza che prende forma il qualcosa che ciascuno di noi può offrire, di veramente suo, all’immenso cammino dell’universo. Ogni giorno mi siedo in zazen, la meditazione secondo la tradizione dello Zen, come atto di comunione con il fondo calmo che soggiace nelle cose che si agitano in superficie. Ogni giorno celebro l’eucaristia e, nutrito da quel pane e irrorato da quel vino, sperimento la presenza di Dio che nutre l’universo affamato e assetato. Avrei potuto riordinare queste annotazioni suddividendole secondo un filo logico; ma ho scelto di seguire la successione cronologica. Il tempo contiene una logica più reale che non quella elaborata dalla mente umana. Al benevolo lettore di questa raccolta di note, un invito: se trova una frase che ritiene utile per il suo cammino di vita, la lasci macerare nei giorni che passano. Quando tutto sarà dimenticato, quella frase sarà diventata energia della sua vita”.

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A 100 passi contro la mafia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 giugno 2010

Bologna 3 giugno  ore 18  Sala d’attesa della Stazione. Il programma del festival sociale delle culture antifasciste di Bologna, giunto quest’anno alla seconda edizione, si articola lungo 10 giorni ricchi di eventi e appuntamenti culturali. E’ in questo contesto che si colloca lo spettacolo “A 100 passi contro la mafia”, di Daniele Biacchessi e Tiziana di Masi  Un’opera per due voci, “A cento passi contro la mafia” è uno spettacolo di teatro narrativo civile e jazz. Interpreta l’impegno di persone che hanno sfidato le mafie, uccise in nome della libertà e della dignità. Le storie di Peppino Impastato, giornalista di Radio Aut di Cinisi, dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, di uomini delle forze dell’ordine come Nino Cassarà e Carlo Alberto Dalla Chiesa, di sacerdoti come don Diana e don Puglisi, di imprenditori come Libero Grassi che si sono opposti al pizzo e al racket. Lo spettacolo “A cento passi contro la mafia” sollecita e scuote la nostra coscienza civile. Sono quadri scritti da Daniele Biacchessi, dal poeta Raja Marazzini e traduzioni teatrali di grandi opere antimafia come “Il giorno della civetta”, “A ciascuno il suo”, “La Sicilia come metafora” di Leonardo Sciascia. È importante “leggere di mafia” soprattutto per le nuove generazioni che poco sanno perché queste storie non sono scritte sui loro libri di testo. Ma la coscienza civile per affermarsi deve essere alimentata, perché se è vero che la cultura unisce una comunità, la cultura e solo essa può davvero erodere la mafia. In scena emergono tre differenti modalità di comunicazione: la narrazione di Daniele Biacchessi, il lavoro di attore di Tiziana Di Masi e la ricerca musicale del pianista e compositore jazz Gaetano Liguori. Si creano oasi musicali e di interazione con gli attori che restituiscono agli spettatori un linguaggio emozionale fatto di immagini, parole e suoni.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Passi e passaggi nel cristianesimo”

Posted by fidest press agency su martedì, 8 dicembre 2009

Roma 12 dicembre p.v. alle 17,30 presso la Libreria Ave Via della Conciliazione, 1 La casa editrice Cittadella e la Presidenza Nazionale della FUCI organizzano la presentazione del libro di padre Elmar Salmann osb “Passi e passaggi nel Cristianesimo. Piccola mistagoria verso il mondo della fede” (Cittadella 2009). Interverranno il teologo Giovanni Cesare Pagazzi, di Lodi, e il filosofo Giovanni Ferretti, di Torino. Modererà la serata Sara Martini, Presidente Nazionale Femminile della FUCI. All’evento saranno presenti l’autore e l’editore.
Padre Elmar Salmann, benedettino, è docente di teologia dogmatica e filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana e il Pontifica Ateneo Sant’Anselmo. Tra le sue pubblicazioni si ricordano Presenza di spirito. Il cristianesimo come gesto e pensiero (Padova 2000); Scienza e spiritualità. Affinità elettive (Bologna 2009).

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »