Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Posts Tagged ‘pellegrini’

Autunno tra natura e cultura nei Sacri Monti

Posted by fidest press agency su lunedì, 2 novembre 2015

sacri montiVarese Castello di Masnago Via Monguelfo fino al 29 novembre. Nel percorso espositivo delle sale del Castello di Masnago si susseguono in un percorso continuo fatto di tappe che partono dalle Vie dei Pellegrini medievali e arrivano ad una Via Crucis realizzata da William Xerra nel 2003, documenti originali, modelli, foto e video appositamente commissionate per la mostra.
I documenti, disegni, mappe, filmati intendono rinnovare la conoscenza e la divulgazione di questo straordinario esempio di costruzione del paesaggio attraverso una interpretazione che parte non solo dalle testimonianze storiche ma anche da nuove interpretazioni fotografiche e testimonianze, scritte e disegnate, di fotografi contemporanei e artisti o architetti del passato prossimo che come Giovanni Testori o Aldo Rossi hanno considerato questi luoghi come fonte inesauribile di studio e di ispirazione.
L’ultima sezione della mostra in Sala Veratti rende omaggio, in uno “scontro testa a testa”, a due figure legate in diverso modo alla città di Varese, Giovanni Testori e Lucio Fontana, e approfondisce nel loro lavoro il tema della Via Crucis e della Crocifissione.
Nel prezioso spazio affrescato in via Veratti 14 schermi mostreranno in sequenza le 3 Via Crucis di Lucio Fontana realizzate tra il 1947 e il 1957 mentre verranno esposte le due crocifissioni, la Crocifissione del 1949 (olio su tela) di Giovanni Testori proveniente dalla Collezione Toubas e la Crocifissione in ceramica degli stessi anni di Lucio Fontana appartenente alla Collezione Crippa Ranza accompagnate dai disegni di studio dei due autori sullo stesso tema.Per l’esposizione è stato realizzato un catalogo – edito da Rubettino Editore – che verrà presentato a metà ottobre. In occasione della mostra sono previsti inoltre eventi correlati ai temi esposti tra cui “Eredità dei Sacri Monti”, “Fotografi per i Sacri Monti delle Alpi”. Un calendario completo è in via di definizione.Evento organizzato dalla Triennale di Milano in collaborazione con il comune di Varese (foto: sacri monti)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Notte di preghiera per papa Wojtyla

Posted by fidest press agency su giovedì, 7 aprile 2011

Roma sabato 30 aprile dalle ore 20 alle ore 22,30. Circo Massimo veglia di preghiera per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, organizzata dalla Diocesi di Roma.  A seguire, a partire dalle ore 23, ci sarà la notte bianca di preghiera, animata dai gruppi giovanili di varie realtà ecclesiali della nostra Diocesi. Otto chiese del centro storico, situate nel percorso tra Circo Massimo e Piazza San Pietro, rimarranno aperte in modo tale da permettere a tutti i pellegrini presenti di attendere la beatificazione in un clima di preghiera e di festa. Le  otto chiese, nelle quali ci sarà l’adorazione eucaristica con la possibilità di confessarsi, sono le seguenti:
1. San’Anastasia (vicino Circo Massimo)
2. San Bartolomeo (Isola Tiberina)
3. San Marco al Campidoglio (Piazza Venezia)
4. Chiesa del Gesù (Piazza del Gesù)
5. Sant’Andrea della Valle (Piazza Vidoni – Corso Vittorio Emanuele)6. Sant’Agnese in Agone (Piazza Navona)7. Santa Maria in Vallicella (Via del Governo Vecchio – Corso Vittorio Emanuele)8. San Giovanni dei Fiorentini (Via Acciaioli, vicino San Pietro)

Posted in Cronaca/News, Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Libia: ”Ansia e apprensione”

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 marzo 2011

Assisi. Durante la celebrazione eucaristica di stamani, il custode, padre Giuseppe Piemontese, ha invitato i pellegrini a pregare per il popolo libico e ”per quanti hanno a cuore l’umana convivenza nel Mediterraneo. Possano essere prese decisioni – ha auspicato padre Piemontese, di fronte ai tanti fedeli presenti nella Basilica inferiore di San Francesco – che tutelino gli inermi e gli indifesi che sono le vere vittime di ogni guerra. Francesco grida ancora la sua pace”.Sono intanto numerosi i messaggi che stanno arrivando a sanfrancesco.org, sito della rivista della Sacro convento San Francesco Patrono d’Italia, da parte di gente che affida a San Francesco -ha sottolineato il direttore della Sala stampa, padre Enzo Fortunato – ”le proprie ansie e i propri timori per quello che sta avvenendo in Libia, sentimenti che sono i nostri”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Turismo romano a gonfie vele

Posted by fidest press agency su sabato, 12 marzo 2011

“Febbraio conferma il trend positivo; i dati parlano di un incremento pari al +9%, rispetto allo stesso periodo del 2010 (dati Ebtl). Dai primi rilevamenti possiamo dire che anche marzo sta andando bene”. Lo annuncia il vicesindaco di Roma, sen. Mauro Cutrufo a Berlino per la firma di un protocollo d’intesa con Air Berliner.  “Ci stiamo chiaramente preparando per il mese di maggio quando, in un solo giorno sono attesi nella città eterna, per la beatificazione di Giovanni Paolo II, un milione di pellegrini. Dopo il grande successo per il turismo nel 2010, riteniamo che anche il 2011 sarà un anno positivo – ha aggiunto Cutrufo.  “Nel 2012 poi verranno inaugurate importanti opere del secondo polo turistico della capitale. Stiamo portando avanti la nostra strategia di marketing internazionale che ci ha già condotto negli Emirati Arabi, in Gran Bretagna, Usa, Giappone, Cina, Belgio, Portogallo ed oggi in Germania, per presentare quello che sarà il nuovo volto di Roma dal punto di vista turistico, con la realizzazione del Secondo Polo. Questo grande sistema nasce per un’offerta complementare a quella tradizionale, che è quella archeologico monumentale e culturale, che in questi tre anni abbiamo rafforzato e riqualificato. Tutto questo ci fa ritenere che, con il 2013, anno dell’inaugurazione di altri progetti del secondo polo, Roma si avvierà dal punto di vista turistico, ad essere una delle prime mete del mondo”.

Posted in Roma/about Rome, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Contare i passi

Posted by fidest press agency su martedì, 1 giugno 2010

Dai  Pirenei all’ Oceano sul  Cammino di  Santiago di Carla de Bernardi Una promessa fatta a se stessa tanto tempo prima: percorrere quasi ottocento chilometri a piedi. Destinazione, Santiago de Compostela. Ma da dove partire, con chi andare? E quale percorso seguire? Tappa dopo tappa la protagonista svela tutti i segreti del Cammino di Santiago, da Saint Jean Pied de Port a Finisterre: gli angoli più nascosti, gli albergues per i pellegrini, notizie, curiosità e ricette delle culture e dei luoghi incontrati, le difficoltà da superare. Ma racconta anche, e soprattutto, del processo di raffinazione dell’anima attraverso il quale arriverà a conoscere la parte più nascosta di se stessa, e dell’incontro, meraviglioso e destabilizzante, con lo Spirito del Cammino. A metà strada tra diario personale e libro di viaggio, quest’opera metterà il lettore nelle condizioni di organizzare, e amare, un perfetto Cammino di Santiago.Pagine 304 Euro 17,00 Codice 20026T EAN 978-88-425-4561-3

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Ostensione del corpo di sant’Antonio

Posted by fidest press agency su sabato, 23 gennaio 2010

Padova dal 15 al 20 febbraio 2010 Un nuovo sito http://www.santantonio.org/ostensionedelsanto2010, realizzato dai frati del «Messaggero di sant’Antonio» e della Basilica del Santo, rivolto ai pellegrini che giungeranno, per visitare le spoglie mortali di Sant’Antonio.  All’interno del sito, di facile navigabilità, tutte le informazioni in italiano e in inglese, sulla vita del Santo; sulla precedente ostensione e ricognizione avvenute nel 1981; sulla traslazione del 2008; sulla Cappella dell’Arca che si appresta ad accogliere, dopo il restauro, il corpo del Santo; sulla Cappella delle Reliquie che invece lo ospiterà per la settimana di ostensione.  E ancora, le informazioni per giungere alla Basilica, nel cuore della città di Padova, vicinissima a Prato della Valle, con le indicazioni per il parcheggio, per l’alloggio, per dove sia più comodo pranzare e la  pianta con indicato il percorso che i pellegrini seguiranno per accedere dall’ingresso al Santuario alla Cappella delle Reliquie.  Attraverso questo nuovo sito, inoltre, i pellegrini, potranno prenotare on line l’attestato di pellegrinaggio con il timbro commemorativo dell’evento, da ritirare, una volta giunti in Basilica, all’Ufficio Accoglienza nel Chiostro della Magnolia.  Nel sito, vi sono inoltre gli orari di tutte le celebrazioni previste nella settimana di ostensione e collegandosi in streaming, sarà possibile assistere in diretta, sabato 20 febbraio alle ore 11.00, alla Santa Messa officiata dai Frati del «Messaggero di sant’Antonio» e rivolta a tutti gli abbonati, i lettori e gli amici della Rivista più diffusa nel mondo. E ancora, le foto e il video della precedente ostensione del 1981 e della traslazione avvenuta nell’aprile 2008.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Ostensione corpo di S. Antonio Padova

Posted by fidest press agency su sabato, 16 gennaio 2010

Padova. Fino a sabato 20 febbraio 2010, i fedeli potranno venerare le Spoglie mortali di S. Antonio esposte nella Cappella delle Reliquie della Pontificia Basilica del Santo in Padova. Si intende così dare seguito al desiderio espresso da molti di rivedere il Corpo del Santo, prima del suo ritorno alla splendida Cappella dell’Arca, recentemente restaurata. I lavori, complessi e delicati, iniziati il 12 aprile 2008 con il trasferimento temporaneo dell’urna nella Cappella di S. Giacomo, si sono conclusi il 4 dicembre 2009. L’ostensione coincide con la festa liturgica della Traslazione di S. Antonio (detta anche Festa della Lingua), che si celebra ogni anno in Basilica il 15 febbraio, a ricordo soprattutto della prima traslazione del Corpo del Santo, avvenuta l’8 aprile 1263 ad opera di S. Bonaventura (che ritrovò in quella occasione la Lingua incorrotta) e di quella del 15 febbraio 1350, quando la tomba del Santo ebbe la sua definitiva sistemazione nell’attuale Cappella dell’Arca. La festa pubblica viene celebrata la domenica che segue il 15 febbraio. Con l’approvazione del Delegato Pontificio per la Basilica, S. E. Mons. Francesco Gioia, sentito il Vescovo di Padova, S. E. Mons. Antonio Mattiazzo, l’ostensione seguirà questo programma: domenica 14 febbraio, ore 21: trasferimento, in forma privata, dell’urna contenente il Corpo del Santo dall’attuale collocazione temporanea alla Cappella delle Reliquie; da lunedì 15 a sabato 20 febbraio: per venerare il Corpo di S. Antonio, i fedeli potranno liberamente accedere alla Cappella delle Reliquie, durante l’orario di apertura della Basilica (6,15 – 19,00, sabato fino alle ore 20), con ingresso dalla porta laterale (verso Via Cesarotti) e uscita all’altezza del chiostro della Magnolia; per partecipare alle consuete celebrazioni quotidiane resteranno riservate le orte anteriori della Basilica; sabato 20 febbraio, ore 21: reposizione del Corpo di S. Antonio, in forma privata, alla Cappella dell’Arca; domenica 21 febbraio: si svolgerà normalmente la Festa della Traslazione (detta anche della Lingua) di S. Antonio. I momenti salienti saranno il solenne Pontificale del Delegato Pontificio alle ore 11 e la S. Messa delle ore 17, presieduta dal Ministro provinciale dei Frati Minori Conventuali, cui seguirà la tradizionale Processione all’interno della Basilica con la Reliquia del Mento di S. Antonio. I pellegrini e i devoti del Santo potranno così rivedere il Corpo di S. Antonio, ricomposto e visibile in un’urna di vetro, dopo 29 anni dall’ultima ricognizione canonica e medico-scientifica avvenuta nel gennaio 1981, a 750 anni dalla morte del Santo, cui seguì una memorabile ostensione, che si prolungò fino al 1° marzo 1981. In quella occasione affluirono in Basilica circa 650 mila pellegrini.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 4 Comments »

L’Europa dei pellegrini, la Via Francigena

Posted by fidest press agency su sabato, 14 novembre 2009

Pagine da sfogliare e da assaporare, fotografie che suggeriscono itinerari speciali, angoli d’Europa familiari e nello stesso tempo lontani dalle mete del turismo di massa: sono gli ingredienti che rendono unica la rivista del Grande Itinerario Culturale Europeo, organo ufficiale dell’Associazione Europea delle Vie Francigene. Un’iniziativa editoriale semestrale dello Studio Guidotti di Fornovo Taro, che viene stampata in italiano e in inglese e che in ogni numero promuove luoghi, itinerari, progetti culturali legati alla Francigena, l’antico cammino tracciato dal vescovo Sigeric di ritorno da Roma verso Canterbury, nel 990. Fino al 1995 il suo nome era Corriere Romeo, poi trasformato in Via Francigena, dal taglio più internazionale. Il percorso del pellegrino, le tappe la cui distanza si misurava non in chilometri ma in base alle cappelle, alle chiese, ai borghi di sosta disseminati lungo il sentiero. Una filosofia che ora sta tornando di attualità, grazie alla riscoperta e alla messa in sicurezza del tracciato, e a una nuova sensibilità slow che spinge il viaggiatore a ricercare alternative al turismo tradizionale. E la rivista Via Francigena invita a scoprire indicazioni e suggerimenti per viaggiare nel cuore pulsante della strada dei pellegrini. Dal dicembre del 2008 la rivista ha ottenuto un finanziamento speciale da parte del Ministero Italiano per i Beni e le Attività Culturali. Un progetto di collaborazione che la rende strumento di comunicazione delle attività del Ministero sul tema degli itinerari storici, culturali e religiosi. Il numero del periodico semestrale in uscita a luglio è il primo a portare il “sigilllo” del Ministero, segnando un ottimo traguardo per il lavoro svolto in questi anni dall’Associazione Europea delle Vie Francigene. Ogni numero della rivista è dedicato ad un tratto, ad un’area ad un’emergenza culturale, e la esplora a tutto tondo. Dai monumenti al paesaggio, passando per l’enogastronomia, la rivista esplora il territorio con partecipe emozione, regalando l’entusiasmo per partire alla scoperte della strada di Sigeric. Perché il turismo culturale unisce, mettendo in primo piano i tratti comuni di una cultura europea che è comune da secoli, e merita di essere riscoperta. Il prossimo numero della rivista sarà presentato il 9 dicembre 2009 nella sede di rappresentanza del Governo del Granducato di Lussemburgo a Bruxelles. http://www.viafrancigena.eu

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »