Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Posts Tagged ‘percussioni’

Alessio Allegrini e Tetraktis Percussioni suonano all’Aula Magna della Sapienza

Posted by fidest press agency su martedì, 3 aprile 2018

Roma sabato 7 aprile alle 17.30 per i concerti della IUC. Tetraktis la mattina del giorno precedente – venerdì 6 aprile alle 11.00, sempre all’Aula Magna – incontra il pubblico delle scuole e tutti gli appassionati in una conferenza-concerto della serie “Musica pourparler” intitolata “PercuoTiAmo: 1000 modi di fare musica con le percussioni”.Alessio Allegrini, un grande virtuoso del corno, il preferito da Claudio Abbado, e Tetraktis, un gruppo di percussionisti di eccezionale bravura, spaziano dai classici come Cherubini e Rossini fino ai grandi del Novecento come Cage, al tango di Piazzolla e alla musica brasiliana. L’originale amalgama sonoro formato da strumenti così diversi ha anche sollecitato l’estro di due compositori contemporanei che hanno scritto dei nuovi brani apposta per loro.
Un incontro tra le percussioni e il corno è veramente insolito, perfino bizzarro, qualcosa di mai ascoltato prima, ma proprio questo ha tentato Tetraktis Percussioni e Alessio Allegrini a sperimentare questa novità. Insieme eseguono la trascrizione per corno e percussioni di una Sonata di Luigi Cherubini e brani di due autori italiani contemporanei, in prima esecuzione romana: il primo è Elegie del noto jazzista Ramberto Ciammarughi, espressione del lirismo inaspettato che il corno e le percussioni riescono a creare. L’altro è OUT del giovane e apprezzato compositore Riccardo Panfili, innovativa sintesi dei suoni e dei linguaggi della nostra società, in cui convivono la Pop Art, le sperimentazioni ardite, il rock e tanti altri generi musicali.Le percussioni di Tetraktis eseguono inoltre la vivacissima e travolgente Sinfonia dell’Italiana in Algeri di Gioachino Rossini, il virtuosistico Trio per Uno per una gran cassa e tre percussionisti del serbo Nebojša Jovan Živkovic, The song of Quetzcoatl di Lou Harrison, ispirato al mitico serpente piumato adorato dagli atzechi, e Third Construction di John Cage, frutto di una ricerca tra le infinite poliritmie della tradizione centroafricana, un brano molto complesso che è un vero tour de force per i 4 esecutori. Il concerto si conclude con la prima esecuzione a Roma della Brazilian Suite, basata su bellissime melodie della tradizione brasiliana, abilmente rielaborate da David Short appositamente per Allegrini e Tetraktis.
Allegrini e Tetraktis sono uniti dalla convinzione che la musica sia un diritto inalienabile per l’umanità e mettono la musica a sostegno dei diritti umani, ancora troppo poco riconosciuti e tutelati. Questo loro concerto è come un viaggio etnografico, alla ricerca di culture diverse e ignote. La musica non ha confine e accomuna le culture più lontane, con un linguaggio naturale che non conosce guerre e confini e che magicamente unisce.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

In scena i giovani talenti

Posted by fidest press agency su sabato, 31 luglio 2010

Siena 31 luglio, alle ore 21.15, nella Chiesa di Sant’Agostino saggio finale degli allievi della classe di composizione tenuta dal maestro Azio Corghi dell’Accademia Musicale Chigiana. Protagonisti della serata saranno gli allievi Girolamo Deraco con Vidi arcana Dei, Andrea Mattevi con Pensieri d’autori dell’eterno silenzio, Matti Kovler con La domenica della sessagesima, Francesco Lisena con Praeladium e Marco Murro con Miserere, Daniela Terranova con De Anima (mea), Ippolita Nuti con Planga la Terra, Randaql Despommier con Gloria, Luciana Dimaso con Intermezzo, Aurelio Scotto con De Nobis Maria, Roberta Peroni con  Mater Dolorosa e Marco Longo con Betsabea piccolo paesaggio sacro. Diretti da Mauro Bonifacio, si esibiranno Valter Malosti regista-attore, Alda Caiello soprano, Antonio Galanti organo, Duccio Ceccanti violino, Vittorio Ceccanti violoncello, Marco Ortolani clarinetto e Maurizio Ben Omar percussioni.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Toquinho In concerto

Posted by fidest press agency su giovedì, 22 luglio 2010

Roma il 31 luglio, alle ore 22. Villa Celimontana Jazz Festival Via della Navicella  Dopo 2 anni di assenza – unico appuntamento l’anno scorso al Teatro del Silenzio di Laiatico con Andrea Bocelli – Toquinho torna in Italia con la sua band storica ed eccezionalmente, in questo tour estivo, con Badi Assad, una delle più innovative chitarriste brasiliane, dotate di una virtuosità tecnica che include percussioni vocali e del corpo.  Nella sua settima tournée prodotta ed organizzata dalla Palco Reale di Gianni Sergio, Toquinho suonerà nella nostra penisola dal 29 luglio al 16 agosto, toccando ben 14 tappe, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia.
Nella sua quarantennale carriera, Toquinho ha sfornato dischi bellissimi e preziosi, cantando, creando e suonando con tutti i maggiori artisti brasiliani, da Maria Bethania, voce illustre del Tropicalismo, nonché sorella di Caetano Veloso, a Vinicius De Moraes, dal quale trae ispirazione per la raffinatezza assoluta, l’amore per la poesia e la capacità di trasmettere emozioni forti. Proprio insieme a Vinicius De Moraes e alla nostra Ornella Vanoni, nel 1976, realizzò uno dei dischi più raffinati del pop italiano: La Voglia, La Pazzia, L’incoscienza, L’Allegria.  Toquinho ormai da anni è entrato di diritto nella storia della musica popolare, brasiliana e non solo.  Con un semplice arpeggio di chitarra acustica ed un soffio di voce ispirata, Toquinho affonda saldamente le sue radici in quella terra fertilissima di suoni e di ritmi che è il Brasile, ma nel suo “acquerello” musicale vi è anche qualcosa in più: il suo stile riesce infatti ad integrare atmosfere quasi pop con un leggero gusto di jazz, ingredienti semplici che rendono le sue composizioni ancora più godibili al grande pubblico. Prezzi biglietti: € 28 (numerato centrale) – € 25 (non numerato) (torquinho)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La notte delle percussioni

Posted by fidest press agency su mercoledì, 23 settembre 2009

Milano 02 ottobre 2009 dalle ore 19.00 al Teatro “IL PIME” in via Mosè BIANCHI 94 l’associazione Culturale AFRIACA presenta:  “La notte delle percussioni 2009”, Terza edizione. Omaggio a Mamadou, gara delle percussioni per la coppa del miglio percussionista dell’anno, promozione del progetto “Operazione scuola sicura” per il Togo.  Dopo  la prima edizione “La Notte delle Percussioni 2007″ e la seconda edizione” La Notte delle Percussioni 2008″, ecco per il terzo anno consecutivo tornare l’appuntamento ormai fisso,  ancora più in grande con le percussioni di Africa, Brasile, Cuba e Oriente: paesi nei quali la magia e il ritmo della danza al suono dei tamburi,  suscitano un’ atmosfera suggestiva e carica di energia.  Ultimo saluto al Griot Mamadou Diouf – La “Notte delle percussioni” celebra l’ultimo saluto all’artista da tanti amato e improvvisamente scomparso nel 2009. La serata sarà dedicata proprio a lui che nelle scorse edizioni aveva partecipato con il suo entusiasmo e la sua professionalità, contribuendo a rendere “La Notte delle percussioni” un evento atteso ogni anno dagli appassionati di musica e percussioni africane.  Una parte della serata sarà dedicata al pubblico che avrà l’opportunità di salire sul palco e diventare protagonista! Durante la lo spettacolo, ci sarà la gara di percussioni per la coppa al quale parteciperanno i migliori percussionisti. Sarà il pubblico a decidere il vincitore e il miglior percussionista dell’anno. Inoltre, gran finale per chi lo desidera può salire sul palco col suo istrumento e suonare insieme per il pubblico che balla.   Il progetto ha l’obiettivo di dare aiuto ai ragazzi togolesi nell’età della scuola dell’obbligo che non hanno le capacità materiali ed economiche di poter iniziare o proseguire gli studi poiché le famiglie si trovano in difficoltà economiche per poter sostenere le rette scolastiche e tutto ciò che concerne lo studio.  Le percussioni parleranno le diverse lingue e le danze racconteranno varie storie legate alla nostra terra.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »