Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 344

Posts Tagged ‘piazza san marco’

Firenze. Lavori piazza San Marco

Posted by fidest press agency su mercoledì, 27 luglio 2016

piazza san marco firenzeSono cominciati i lavori di ripavimentazione di piazza San Marco lato negozi, a costo zero perche’ pagati da Toscana Energia. Attesi da anni, in cui si e’ andati avanti con toppe e incidenti a go-go, il Comune ci fa sapere che entro tre mesi dovrebbe essere tutto a posto, con verifica a meta’ settembre. Ce lo auguriamo, anche se facciamo notare che proprio li’ e’ previsto tra non molto l’avvio dei lavori della tramvia, ma intanto….. Il problema che si pone, anche in maniera urgente e grave, e’ la sicurezza. La corsia lasciata disponibile per il transito dei mezzi, essenzialmente autobus, e’ di tre metri. Per gli autobus che arrivano da via Cavour e da via degli Arazzieri, significa sfiorare, rasentare e talvolta andar sopra lo stretto marciapiede che e’ davanti all’edicola, marciapiede in genere affollato, e quindi ad alto rischio di impatto con qualche essere umano. Proprio stamane c’erano persone che spingevano un po’ piu’ in la’ la recinzione dei lavori davanti ai negozi, si’ da allargare la corsia… ma e’ ovvio che la recinzione poi verra’ messa al proprio posto da chi ci sta lavorando. Nonostante questo intervento di sopravvivenza da parte di alcuni residenti, gli autobus transitavano sfiorando il marciapiede.Si aspetta che “ci scappi il morto”? Ne vale la pena, non si puo’ pensare ad un diverso transito dei grossi mezzi, visto che comunque i pedoni ci sono, attraversano dove possono e, inoltre, ci sono anche i numerosi ciclisti a rischio schiacciamento, visto anche la disconnessione della pavimentazione che per il momento continua ad esserci?
Ma possibile che queste cose non siano state pensate? Continuano solo ad esistere i mezzi a quattro ruote a discapito di pedoni e ciclisti? Chiediamo un urgente intervento di ridisegnamento del transito provvisorio dei mezzi pesanti. (fonte:Associazione per i diritti degli utenti e consumatori) (Foto fonte: Cge Fotogiornalismo)

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Carnevale in piazza San Marco

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 febbraio 2016

carnevale venezia piazza san marco

carnevale venezia arsenale3

Venezia venerdì 5 febbraio 2016, nella splendida struttura in legno, un allestimento fiabesco davanti al Museo Correr e tra le due Ali Napoleoniche che ricrea l’atmosfera della Repubblica Serenissima con ponti, statue e botteghe, disegnata da Massimo Checchetto scenografo del Teatro La Fenice, si alterneranno artigiani dei mestieri veneziani, il concorso della maschera più bella e gli spettacoli di musica e teatro curati dal Gran Teatro La Fenice.Protagoniste dunque le botteghe artigiane con l’Atelier Nicolao e l’Atelier Longhi di Francesco Briggi, i maestri del Consorzio Vetro Artistico di Murano Promovetro, gli artigiani dell’associazione El Felze, quelli del Consorzio dei Mascareri, del Politecnico Calzaturieri del Brenta, gli storici tessutai Fortuny, Bevilacqua, Rubelli e Consorzio dei Tajapiera Restauratori Veneziani.La Piazza apre alle 11.00 ed è subito di scena la Venezia che crea, costruisce gondole e remi, maschere, costumi, mentre alle 11.10, 14.00, 16.10 è la volta degli spettacoli di Bolle di sapone e di magia a cura di Pantakin Venezia.Imperdibile a mezzogiorno, con replica alle 15.30, la piece del Teatro Stabile del Veneto, Arlecchino Furioso, divertentissimo viaggio alla scoperta della Commedia dell’Arte.Alle 12.30, e replica alle 14.30, un grande classico, Il concorso per la maschera più bella che vede sfidarsi nella piazza più bella del mondo i costumi e le maschere più originali provenienti da tutto il mondo.
carnevale venezia piazza san marco1Alle 14.30 in scena va lo sfizioso spettacolo, prodotta da Eventia, “Storie di amor…cortigiano”. Una piéce teatrale sulla figura della celeberrima cortigiana honesta Veronica Franco e sull’incontro veneziano tra la medesima cortigiana e il futuro re di Francia Enrico III di Valois. Lo spettacolo, di e con Maurice Agosti e Chiarastella Seravalle, è curato da Arte-Mide e vedrà anche delle incursioni della Compagnia de Calza I Antichi.
Alle 15.30 torna in piazza San Marco anche la commedia dell’arte curata dal Teatro Stabile del Veneto con l’Arlecchino Furioso. Gli attori di “Stivalaccio Teatro” Sara Allevi, Anna De Franceschi, Michele Mori e Marco Zoppello manderanno in scena un gioco scenico a cura di Giorgio Sangati realizzato in occasione del Carnevale 2016 che rappresenta un breve e divertentissimo viaggio alla scoperta della “Commedia dell’arte” che ha reso i teatranti italiani famosi in tutto il mondo.
Gran finale alle 16.30 con il Teatro La Fenice che presenta Brass Operà, un gruppo di ottoni e voce recitante che eseguirà, arie e sinfonie dal repertorio operistico e lirico italiano: dal “Libiamo” della Traviata, al coro delle Zingarelle e Matadores e molto altro.
Venerdì all’Arsenale oltre alla consueta programmazione dello spettacolo “La Marangona”, a vivacizzare la riva delle Campane, dalle 19 alle 23, ci sarà la marching’ band “Girlesque Street Band”, la prima ed unica street band italiana tutta al femminile. Girlesque mantiene il format efficace del connubio fra sound e movimento ma lo reinterpreta con il linguaggio delle donne: 12 giovanissime musiciste provenienti da tutta la Toscana che strizzano l’occhio al Burlesque, ma solo con qualche lontana reminiscenza. Suonano, ballano e giocano con la grinta e l’entusiasmo tipici di una street band che si rispetti, ma senza scordare la grazia e l’eleganza del loro universo femminino. La Girlesque Street Band si alternerà agli spettacoli de “La Marangona” spettacolo che mescola videoproiezione, musica e pirotecnica, e che si ripeterà alle ore 20, 21, 22, chiudendo ogni sera con un concerto su una barca storica. (foto: carnevale venezia piazza san marco, arsenale)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Piazza San Marco tra artigiani, concorso maschera più bella, musica e teatro

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 febbraio 2016

venezia carnevale piazza san maroDomani in Piazza San Marco nel Villaggio delle Meraviglie, splendida struttura in legno, con ponti, statue e botteghe, disegnata da Massimo Checcheto scenografo del Teatro La Fenice, si alterneranno artigiani dei mestieri veneziani, il concorso della maschera più bella e gli spettacoli di musica e teatro curati dal Gran Teatro La Fenice, che presenta BrassOperà spettacolo con arie e sinfonie del repertorio lirico italiano, e dal Teatro Stabile del Veneto, che propone “Arlecchino, servo di due padroni”. Il popolo del Carnevale fluirà quindi tra maestri d’ascia e maestri vetrai, tessutai e calzaturieri, mascareri e tajapiera. Un villaggio dei mestieri reso possibile dalla collaborazione di El Felze, ovvero gli artigiani delle professioni necessarie a realizzare una gondola e gli abiti del gondoliere, Consorzio Vetro Artistico di Murano Promovetro, Atelier Nicolao, autore del costume del Volo dell’Angelo, Atelier Pietro Longhi di Francesco Briggi, autore degli abiti delle dodici Marie del Carnevale e del Volo dell’Aquila, Consorzio dei Mascareri, Consorzio dei Tajapiera, Politecnico Calzaturiero del Brenta e gli storici tessutai, Bevilacqua, Fortuny, Rubelli.
ore 11.00: apertura attività artigianali
ore 11.10, 14.00 e 16.10: spettacoli di Bolle di Sapone e di Magia a cura di Pantakin Venezia
ore 12.00 – 12.20: Arlecchino, servo di due padroni
ore 12.30 – 13.30: Concorso per la Maschera più Bella
ore 14.30 – 15.30: Concorso per la maschera più bella (all’interno, danza della quadriglia dell’Associazione Dame & Cavalieri)
ore 15.30 – 15.50: Arlecchino, servo di due padroni
ore 16.30-17.00: Il Teatro La Fenice presenta BrassOperà

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Musica estate a Piazza S. Marco

Posted by fidest press agency su martedì, 19 luglio 2011

Venezia Tutto pronto per Venezia Musica Estate, calendario di concerti estivi in Piazza San Marco: domani martedì 19 luglio la prima data con James Taylor and His legendary band, a cui seguirà il Gran Galà dell’Opera mercoledì 20, con l’Orchestra Filarmonica della Fenice diretta da Riccardo Frizza, il tenore Ramón Vargas e la soprano Maria Alejandres, Biagio Antonacci sabato 23 e, per finire, Sting accompagnato dall’Orchestra Filarmonica della Fenice in una tappa del suo Simphonicity Tour venerdì 29. Grande novità di quest’anno, una installazione completamente nuova per il palcoscenico che ospiterà le esibizioni dei grandi artisti nel cuore della città. Grazie all’accordo raggiunto con Staging System Group – Vitec Group, la copertura del palco sarà Libera Alusfera, una struttura di nuovissima concezione composta da una intelaiatura portante a forma di semi cupola in alluminio leggerissimo che sorregge una copertura totalmente trasparente, che valorizza le architetture della Piazza. (libera alusfera)

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Concerti in piazza San Marco

Posted by fidest press agency su mercoledì, 15 giugno 2011

Definito il calendario dei concerti che animeranno l’estate veneziana in Piazza San Marco. I quattro spettacoli coordinati da Venezia Marketing & Eventi e l’amministrazione comunale, inizieranno il 19 luglio con il concerto del cantautore americano James Taylor. Il 20 luglio appuntamento con l’Orchestra Filarmonica della Fenice, mentre il 23 luglio risuoneranno in Piazza San Marco le note di Biagio Antonacci. Gran finale, il 29 luglio, con Sting e l’Orchestra sinfonica di Venezia.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Martedì Grasso: Carnevale Venezia 2011

Posted by fidest press agency su mercoledì, 2 marzo 2011

Venezia 8 marzo 2011  ore 21.00. La grande musica italiana live concluderà il Carnevale di Venezia 2011 “Ottocento – Da Senso a Sissi, la città delle donne”. sul palco del Gran Foyer, la suggestiva macchina teatrale allestita in Piazza San Marco, scenderanno due fra le artiste più rappresentative della musica leggera nazionale, Paola Turci e Marina Rei, un cast tutto al femminile per omaggiare la giornata della donna. La prima, una delle cantautrici più amate, esordisce a Sanremo nel 1986 e raggiunge la notorietà nel 1988 con l’album “Ragazza sola ragazza blu”.  Il talento della cantante romana si consolida con canzoni come “Ringrazio Dio”, “Ancora tu”, rivisitazione di successo di un classico di Battisti, “Sai che è un attimo”.Marina Rei , figlia d’arte, esordisce nel 1995 con il singolo “Sola” che incuriosisce in fretta il pubblico e gli addetti ai lavori. Nel 1996 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone “Al di là di questi anni”,  aggiudicandosi il Premio della Critica. Dopo il successo del Festival ripubblica l’album uscito prima della sua partecipazione alla gara canora, dal titolo “Marina Rei” con il quale ottiene il disco di platino per le vendite. Tra i suoi maggiori successi, “Dentro me”, “Un inverno da baciare” e soprattutto “Primavera”,  tormentone dell’estate 1997, il cui videoclip con interprete Margherita Buy vince la manifestazione Disco per l’Estate.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

San Marco Silvia Bianchini, angelo rosso

Posted by fidest press agency su domenica, 27 febbraio 2011

(Venezia, 27 febbraio 2011) Bella brava e simpatica, Silvia Bianchini plana gioiosa sul popolo del Carnevale. 80 mila persone a naso all’insù hanno seguito l’emozionante discesa dell’Angelo dal Campanile di Piazza San Marco. “Non ho avuto paura, è stato bellissimo”, ha commentato una volta giunta sul foyer la coraggiosa Silvia Bianchini, già Maria vincente dello scorso Carnevale, che durante la discesa ha mostrato grande confidenza con il ruolo, salutando e ammiccando simpaticamente al pubblico che l’attendeva trepidante. Un Angelo “rosso”, incorniciata dal bellissimo abito ottocentesco ideato dalla scenografa Emanuela Finardi e realizzato dal costumista Stefano Nicolao, e truccata pochi minuti prima della discesa da Elena Tagliapietra. Per ragioni di sicurezza (c’era troppo vento alla partenza dal culmine del campanile), si è invece preferito non aggiungere il grande mantello con la bandiera di San Marco. “La scelta di una ragazza veneziana quale interprete dell’Angelo si è dimostrata vincente. È stato l’angelo più “bello” degli ultimi anni.La sua grazia ed eleganza nell’interpretare il volo”, ha commentato Piero Rosa Salva Presidente di Venezia Marketing & Eventi “hanno fatto emozionare il pubblico che ha affollato Piazza San Marco. Intanto mi piace sottolineare come questo secondo week-end confermi il successo del Carnevale 2011 e la bontà della scelta di distribuire il palinsesto degli eventi in un periodo più lungo, in grado di dare una maggiore importanza ad ogni singola manifestazione”.ha fatto registrare”.“C’è una grande voglia di far festa in Piazza oggi – ha commentato poi Panciera –  grazie al programma di grande profilo che ha organizzato il direttore artistico del Carnevale, Davide Rampello; e San Marco è davvero la cornice ideale per questa grande festa della città”.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Le Marie da Castello a piazza San Marco

Posted by fidest press agency su sabato, 26 febbraio 2011

Da San Pietro di Castello a Piazza San Marco, le 12 Marie con le damigelle d’onore e del corteo storico, hanno sfilato lungo due ali di folla. Ad attenderle sul palcoscenico dell’elegante foyer di Piazza San Marco il principe Maurice Agosti ed il presidente del CERS Massimo Andreoli che ha guidato i gruppi di rievocatori che hanno accompagnato le Marie. Una giornata di festa che ha attirato a Venezia oltre cinquantamila persone, tra cui moltissime mascherate. Il programma della Festa delle Marie, ideata da Bruno Tosi in collaborazione con il Gazzettino, prevede ora la partecipazione delle ragazze ad alcune tra le più belle feste del Carnevale prima della grande serata dell’elezione della Maria 2011, il prossimo lunedì sera, e della proclamazione di nuovo a San Marco martedì grasso.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Firenze: Piazza San Marco dissestata

Posted by fidest press agency su domenica, 16 Mag 2010

Sono ormai passati oltre cinque mesi dalla pedonalizzazione del Duomo, misura importante ma fatta in fretta e furia con conseguenze pesanti per la vivibilità della città. A farne le spese, fra le altre zone, è piazza San Marco, dove sono state dirottate numerose linee Ataf costrette a improbabili slalom fra spartitraffico mobili e fermate temporanee. Ebbene, dopo cinque mesi quella risistemazione temporanea sembra diventata definitiva, e il degrado di questa bella piazza è sotto gli occhi di tutti. In particolare, la presenza massiccia di mezzi pesanti ha deteriorato ulteriormente il fondo stradale, che presenta da tempo buche pericolosissime per pedoni, ciclisti e motociclisti. Ricordiamo che in campagna elettorale, il sindaco Matteo Renzi aveva solennemente detto: “Chi fa politica non può solo parlare, chiacchierare, disquisire. Occorre fare. Il coraggio di promettere cose concrete. E di realizzarle. Siamo pieni di politici che saltano da una poltrona all’altra lasciando agli atti solo le loro parole. Persone che scaldano seggiole in attesa di occupare poltrone, mai disponibili a mettersi in gioco fino in fondo. Il sogno di una Firenze più semplice, più coraggiosa, più bella passa dalla disponibilità a mettersi a rischiare. A cambiare davvero. Se sarò eletto Sindaco, mi impegno nei primi cento giorni a fare cento cose concrete. Non è il programma di governo di mandato: sono 100 cose, piccole e grandi, da fare subito. E da verificare pubblicamente con i cittadini”. Fra i cento punti “da fare subito” si legge:”Pronti? Via! Trenta dipendenti pubblici selezionati con bando si muoveranno quotidianamente nei vari quartieri per segnalare piccoli interventi (buche, scritte sui muri) e per garantire una risposta entro 48 ore da parte dell’Amministrazione”. Da allora si sono succedute promesse: ex “vigilini” trasformati in osservatori anti-degrado, vendite di immobili per coprire le buche, e così via. Ma niente di tutto ciò sembra aver giovato a Piazza San Marco, nel bel centro di Firenze, con la sede dell’omonimo museo, dell’Accademia delle Belle Arti, della segreteria dell’Universita’, accanto all’Accademia del David e all’Orto Botanico sotto gli occhi di migliaia di turisti e cittadini . Per dirla con Renzi: “Chi fa politica non può solo parlare, chiacchierare, disquisire. Occorre fare”. Qui le foto di alcune delle buche più pericolose in Piazza San Marco (comunicato aduc)

Posted in Cronaca/News | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »